BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
IL MIRACOLO DI SANTA RESTITUTA A LACCO AMENO AD ISCHIA: I miracoli di Santa Restituta sono testimoniati dai numerosi ex voto custoditi nella chiesa dedicata alla Santa, di cui oggi il popolo di Lacco Ameno e di tutta l’isola festeggia la ricorrenza. Infatti nel Santuario di Santa Restituta esiste una LANCIANO - EVENTO DI RISALTO CON LA FIERA DEL CALCIO: L'assessore allo Sport, Mario Quaglieri, l'assessore al Lavoro ed alle Attività Produttive, Tiziana Magnacca, ed il Sottosegretario con delega a Turismo e Programmazione, Daniele D'Amario, sono intervenuti, questa mattina, a Lanciano, al polo fieristico, in rappresentanza del Governo regionale, alla L'AQUILA - TRADIZIONALE CONVIVIALE PER IL PANATHLON CLUB L'AQUILA: Il Panathlon Club L'Aquila ha tenuto in data 16 maggio, presso il Ristorante ”LaMatriciana”, la tradizionale conviviale.La serata è stata dedicata al nuoto ed ha avuto come ospiti d'onore Fabio Ianni eMario Di Massimo, rispettivamente presidente e allenatore-direttore tecnico dellaASD CARSOLI - LA SEZIONE ITALIANA DEL CID "CARSOLI SECTION CID" PRESENTA PER IL PROGETTO "TERRA&TRADIZIONI" UNO STAGE CON IL MAESTRO: La sezione italiana del CID Carsoli Section Cid , Conseil International de la Danse di Parigi, presenta per il progetto nazionale TERRA&TRADIZIONI, lo stage di Pizzica e danze popolari del meridione, con il maestro Stefano Campagna. Uno stage d'introspettiva della TIDISEGNO - IL VARIEGATO MONDO DI CREAZIONI DI ALESSANDRA DELLA QUERCIA: Redazione-  Ami l’esplosione dei colori? Nutri una viscerale attrazione per tutto ciò che coniuga la fantasia alle variegate sfumature della psiche umana? Sogni di elevarti in volo verso lidi profumati di libertà, in cui l’anima può esprimersi nella sua pienezza ALL’ISTITUTO - ALESSANDRINI-MARINO - DI TERAMO PREMIAZIONE DEI PARTECIPANTI ALLA FINALE REGIONALE DEI GIOCHI DELLA CHIMICA 2024: Redazione-  Mercoledì 8 maggio 2024, presso l’Auditorium dell’Istituto di Istruzione Superiore “Alessandrini-Marino” di Teramo, si è svolta la cerimonia di premiazione degli studenti che il 20 aprile hanno partecipato alla 37a edizione della Finale Regionale dei Giochi della Chimica 2024. Sono SABATO 18 MAGGIO TORNA A ROMA - LA NOTTE DEI MUSEI - , SPECIAL GUEST ALESSANDRA AMOROSO AL PARCO: Redazione-  In arrivo l’edizione numero quattordici della Notte dei Musei di Roma, l’annuale manifestazione dedicata all’incontro tra arte e intrattenimento promossa da Roma Capitale, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e organizzata da Zètema Progetto Cultura. Come consuetudine, anche l’edizione 2024, in POSTE ITALIANE: CASAPROTA, ARRIVANO ANCHE NELL’UFFICIO POSTALE CITTADINO I SERVIZI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: Redazione-  Poste Italiane comunica che l’ufficio postale di Casaprota, in Piazza del Municipio, 1, da oggi è interessato dagli interventi previsti da “Polis – Casa dei Servizi Digitali”, il progetto aziendale per rendere semplice e veloce l’accesso ai servizi della DOMANI A CASA D'ANNUNZIO PESCARA: Redazione-  "Bulky" in inglese significa “ingombrante”, ma è anche un termine medico, oncologico, usato per indicare una massa maligna che va asportata; "Bulky" però è anche il romanzo di Raffaella Simoncini che tanto appassiona i lettori; edito dalla Neo verrà VII EDIZIONE DEL FESTIVAL TRECCANI DELLA LINGUA ITALIANA: Redazione-  Il 25 e 26 maggio tornerà a Roma il Festival Treccani della Lingua Italiana, una tappa che segue quella di Lecce dello scorso 3-5 maggio e che anticipa quella conclusiva di Lecco il prossimo 27-29 settembre 2024. Alla parola sessualità - s. f. [der. di sessuale], invar. L’insieme dei

ECONOMIA ITALIANA, CONFINDUSTRIA: "PERSI 20ANNI, PIL AL PALO E ITALIA IMPIGLIATA"

Crescita Economica Crescita Economica

Redazione-Vent'anni perduti: dal 2000 ad oggi l'Italia non è riuscita a salire sul treno della crescita come gli altri Paesi europei. E' la denuncia che giunge dal Presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, nella sua relazione all'assemblea. "Dal 2000 a oggi il pil italiano è rimasto invariato contro il +27% della Spagna, il +21%della Germania, il +20% della Francia. il reddito per abitante è ai livelli del 1998", dice Boccia.

Ora "siamo tornati a crescere, è vero, ma il divario con gli altri Paesi europei non è diminuito. Al contrario si sta allargando, come accadeva prima della crisi", avverte il leader degli industriali. "Dal 2015, grazie al basso prezzo del petrolio e alla politica iper espansiva della Banca centrale europea, si sono create condizioni molto favorevoli. Avremmo dovuto premere l'acceleratore e recuperare velocemente il terreno perso con la doppia recessione, ma ciò non è avvenuto e la lenta risalita non va a beneficio di tutti. Restiamo impigliati - denuncia Boccia - nelle nostre croniche carenze strutturali e il tessuto sociale e produttivo rimane fragile".

"La ripartenza c'è stata ma - incalza ancora - procede a un ritmo lento: il pil italiano nel 2017 sarà ancora del 6% inferiore al livello 2007, dopo aver segnato -9% nel 2013".

E ancora: l'Italia non può permettersi di "attendere inoperosa il passaggio di un lungo periodo elettorale" afferma il presidente di Confindustria. "Nonostante permangano numerosi rischi, la congiuntura economica mondiale di sta rivelando migliore del previsto. L'Italia non può permettersi di sprecare questa ennesima opportunità, ignorare le gravi difficoltà sociali", dice Boccia.

"Non lasciare nessuno indietro" per ripartire, per raggiungere "nuovi e più alti traguardi" è il monito del presidente. "L'Italia è cresciuta di più quando più forte è stata la coesione sociale, che non significa annullare le differenze, ma dare a ciascuno la fiducia e gli strumenti perché possano essere superate", dice Boccia. "Superate - evidenzia - nel segno di una visione comune e con un progetto che la realizzi, passando dagli interessi di ciascuno alle esigenze del Paese".

"Un patto per la fabbrica per crescere, aumentare i salari e la produttività" dice Boccia, ribadendo la necessità di nuove relazioni industriali con i sindacati e replicando una proposta rivolta a Cgil, Cisl e Uil già lanciata un anno fa e mai decollata. "Se riusciremo a condividerla apriremo una fase di collaborazione per la crescita. Perche' vogliamo aumentare le retribuzioni con l'aumento della produttività", dice.

Infine, serve un fisco che "tuteli i diritti dei contribuenti e non ostacoli le scelte degli investitori" afferma per affrontare il tema fiscale nella sua relazione all'assemblea annuale di Confindustria. Poi, l'affondo nel merito. "Le più recenti iniziative legislative in materia di Iva disegnano, invece, un sistema di adempimenti poco efficace nella tutela degli interessi dell'Erario e al contempo più complesso per le imprese. Quel che preoccupa è la loro applicazione retroattiva: una deriva che va assolutamente evitata perché mina la credibilità del Paese".

"Dobbiamo finanziare lo sviluppo non la disoccupazione. Azzeriamo il cuneo fiscale sull'assunzione dei giovani per i primi tre anni" dice Boccia, formalizzando la sua proposta sul costo del lavoro. Una proposta iniziale rivolta agli under 30 che però "dovrà essere generalizzata" a stretto giro di posta. "Ma ora abbiamo il dovere morale, civile e politico di agire prima per le

nuove generazioni".

Ultima modifica ilMercoledì, 07 Giugno 2017 22:20

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.