BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI - LO SPETTRO DI BROCKEN IL RARO FENOMENO IMMORTALATO SUI MONTI: Il biologo Alessandro Rossetti ha scattato la foto sulla cresta del Redentore, il fenomeno può intimorire chi non lo conosce. L’immagine pubblicata sui social ha incuriosito molte persone. o scorso 8 luglio ha immortalato con uno scatto un fenomeno speciale. DAL GIAPPONE L'UVA KOSHU, L'UVA ROSA PERLA DA CUI NASCE UN VINO IDILLIACO CON PROFUMI AGRUMATI ED INTENSI: L’uva Koshu è una varietà di uva rosa perla, con sfumature chiare bianche, che ha trovato il suo habitat ideale nella regione di Yamanashi, in Giappone. Con una storia che risale a oltre mille anni fa, questa uva ha un PESCARA . AGGREDISCE L'ANZIANA MADRE E LA FA CADERE, DIVIETO DI AVVICINAMENTO: Ieri pomeriggio la squadra volante di Pescara è intervenuta in un’abitazione della zona colli per una violenta lite familiare segnalata sul numero di emergenza 112. Sul posto gli agenti hanno accertato che, all’interno della casa, una 49enne aveva insultato e ROCCA SCALEGNA (CHIETI) - LA LEGGENDA DELL'ANTICO CASTELLO: Se vi capita di fare un giro nelle Terre dei Trabocchi, e scegliete un itinerario collinare, sarete di certo attratti dal maestoso Castello di Roccascalegna, che sovrasta la collina tra il Sangro e l’Aventino, in quel di Chieti. Teatro di IL PARROZZO, IL DOLCE DANNUNZIANO: Il Parrozzo nasce ed affonda le sue origini nella società agricola. Era un antico pane delle mense contadine che, i pastori abruzzesi ricavavano dalla meno pregiata farina di mais, veniva poi cotto nel forno a legna. Nacque come dolce natalizio CARSOLI - NUOVO SPORTELLO CAM, NUOVE APERTURE AL CITTADINO: Il nuovo sportello del cittadino, del CAM, che si trova all'ingresso del paese avrè le seguente date di apertura , per i servizi al cittadino : 31 Luglio 2024 (commerciale) 7 Agosto (crediti) 28 Agosto (commerciale) 11 settembre (crediti) 25 settembre (commerciale) 9 ottobre (crediti) 23 ottobre PIANA DEL CAVALIERE - CON LA NUOVA CLASSIFICAZIONE LA ZONA E' DI TIPOLOGIA DUE, ARANCIONE, CON MEDIA CRITICITA' SISMICA: Con la deliberazione n. 425 del 15 luglio 2024, la Giunta Regionale ha preso atto e adottato la nuova classificazione sismica della Regione Abruzzo, elaborata dal Servizio Prevenzione dei rischi di protezione civile dell’Agenzia regionale di PC e approvata con ABRUZZO - NUOVA CLASSIFICAZIONE SISMICA DELLA REGIONE: Con Deliberazione n. 425 del 15 luglio 2024, la Giunta Regionale ha preso atto e adottato la nuova classificazione sismica della Regione Abruzzo, elaborata dal Servizio Prevenzione dei rischi di protezione civile dell’Agenzia regionale di PC e approvata con Decreto TIVOLI - RICERCHE IN CORSO PER UN 15ENNE, DA TRE GIORNI NON SI HANNO NOTIZIE: Andrea Esposito, 15 anni, è scomparso dal Tivoli Terme, dove è stato avvistato l’ultima volta martedì 16 luglio. L’accorato appello dei genitori e del Comitato Scientifico ricerca scomparsi è stato rilanciato via social. E' un ragazzo snello con un tatuaggio AVEZZANO - IL NUOVO MUNICIPIO SI FARA', LAVORI SBLOCCATI: Finalmente, con i finanziamenti del PNRR, si sblocca una situazione in fermo da anni. I Lavori per il completamento del nuovo Municipio di Avezzano, a breve partiranno. Inizia una storia diversa per la riqualificazione urbana del quartiere. Si chiude il

IL MINISTRO FEDELI ASSUME GLI IMMIGRATI A SCUOLA, BEFFA PER GLI ITALIANI IN ATTESA DI UN POSTO

Il ministro della pubblica isruzione Valeria Fedeli Il ministro della pubblica isruzione Valeria Fedeli

Redazione-A proposito di guerra tra poveri, di concorrenza tra italiani e stranieri per acciuffare un posto di lavoro. Il governo PD dice a parole di volerla combattere, in realtà l’alimenta attraverso provvedimenti che inflazionano la domanda persino nel pubblico impiego. Un decreto del ministro Valeria Fedeli ha aperto agli extracomunitari le graduatorie di terza fascia per il personale amministrativo e ausiliario nelle scuole. Bidelli e impiegati precari potranno essere scavalcati dagli immigrati, in base alla decisione ministeriale che accoglie una richiesta dell’Unione europea. Immigrati comunitari, profughi e titolari di protezione sussidiaria o permesso di soggiorno contenderanno supplenze e posti fissi nel settore Ata agli italiani in attesa da anni e anni.

La denuncia arriva da Giuseppe Mancuso, presidente nazionale di Feder.Ata, sindacato del personale amministrativo, tecnico e ausiliario della scuola: “In un momento di crisi così profonda, inserire gli extracomunitari in graduatorie già lunghissime è assurdo- spiega Mancuso - Milioni di italiani che hanno fatto domanda e sono in attesa di una chiamata potrebbero essere scavalcati. È un problema di sopravvivenza dei nostri connazionali. Al di là dei titoli equivalenti o meno, molti immigrati non sanno nemmeno cosa significhi lavorare nel pubblico impiego, mentre in quelle graduatorie languono italiani che hanno maturato professionalità ed esperienza sul campo. Chi ci governa si rende conto che le persone impiegate in segreteria devono avere un minimo di contezza di cosa significhi lavorare in segreteria? O nel caso dei collaboratori scolastici cosa significhi stare all’interno di una scuola?”.

Il sindacalista attacca un governo appiattito sulle posizioni di Bruxelles: “Il giochino ormai lo conosciamo: diamo retta all’Ue solo quando conviene al politico di turno. Mentre si ignorano le raccomandazioni europee per esempio in tema di stipendi, che in Italia restano inferiori rispetto ai Paesi paragonabili al nostro: come se non bastasse, il personale Ata della scuola riceve le retribuzioni più basse all’interno dell’intero comparto del pubblico impiego. Una vergogna”.

Per Mancuso esiste anche un problema politico che riguarda la teorica controparte dell’esecutivo, ovvero i sindacati della cosiddetta triplice: “Cgil, Cisl e Uil su questa vicenda non muoveranno un dito. Anzi, sono parte in causa poiché guadagnano, legittimamente, anche attraverso il disbrigo delle pratiche per il permesso di soggiorno. Per loro è il discorso è politico, non entrano nel merito di quanto possa essere ingiusto e dannoso un decreto come questo”.

Difficile in un contesto simile opporsi al provvedimento: “Facciamo il possibile. La verità è che la scuola sta sprofondando e decisioni miopi come questa non fanno che peggiorare la situazione. In Italia non esiste stato di diritto, il cosiddetto diritto acquisito vale solo per lorsignori: basti pensare che il governo Monti ha tagliato 250 euro netti al mese su uno stipendio di 1250 euro per fare cassa, mentre i politici continuano a non tagliare vitalizi e privilegi che li riguardano.

Viviamo in un Paese allo sfascio”.

Fonte:ilpopulista.it

Ultima modifica ilMartedì, 10 Ottobre 2017 14:06

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.