BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI - LO SPETTRO DI BROCKEN IL RARO FENOMENO IMMORTALATO SUI MONTI: Il biologo Alessandro Rossetti ha scattato la foto sulla cresta del Redentore, il fenomeno può intimorire chi non lo conosce. L’immagine pubblicata sui social ha incuriosito molte persone. o scorso 8 luglio ha immortalato con uno scatto un fenomeno speciale. DAL GIAPPONE L'UVA KOSHU, L'UVA ROSA PERLA DA CUI NASCE UN VINO IDILLIACO CON PROFUMI AGRUMATI ED INTENSI: L’uva Koshu è una varietà di uva rosa perla, con sfumature chiare bianche, che ha trovato il suo habitat ideale nella regione di Yamanashi, in Giappone. Con una storia che risale a oltre mille anni fa, questa uva ha un PESCARA . AGGREDISCE L'ANZIANA MADRE E LA FA CADERE, DIVIETO DI AVVICINAMENTO: Ieri pomeriggio la squadra volante di Pescara è intervenuta in un’abitazione della zona colli per una violenta lite familiare segnalata sul numero di emergenza 112. Sul posto gli agenti hanno accertato che, all’interno della casa, una 49enne aveva insultato e ROCCA SCALEGNA (CHIETI) - LA LEGGENDA DELL'ANTICO CASTELLO: Se vi capita di fare un giro nelle Terre dei Trabocchi, e scegliete un itinerario collinare, sarete di certo attratti dal maestoso Castello di Roccascalegna, che sovrasta la collina tra il Sangro e l’Aventino, in quel di Chieti. Teatro di IL PARROZZO, IL DOLCE DANNUNZIANO: Il Parrozzo nasce ed affonda le sue origini nella società agricola. Era un antico pane delle mense contadine che, i pastori abruzzesi ricavavano dalla meno pregiata farina di mais, veniva poi cotto nel forno a legna. Nacque come dolce natalizio CARSOLI - NUOVO SPORTELLO CAM, NUOVE APERTURE AL CITTADINO: Il nuovo sportello del cittadino, del CAM, che si trova all'ingresso del paese avrè le seguente date di apertura , per i servizi al cittadino : 31 Luglio 2024 (commerciale) 7 Agosto (crediti) 28 Agosto (commerciale) 11 settembre (crediti) 25 settembre (commerciale) 9 ottobre (crediti) 23 ottobre PIANA DEL CAVALIERE - CON LA NUOVA CLASSIFICAZIONE LA ZONA E' DI TIPOLOGIA DUE, ARANCIONE, CON MEDIA CRITICITA' SISMICA: Con la deliberazione n. 425 del 15 luglio 2024, la Giunta Regionale ha preso atto e adottato la nuova classificazione sismica della Regione Abruzzo, elaborata dal Servizio Prevenzione dei rischi di protezione civile dell’Agenzia regionale di PC e approvata con ABRUZZO - NUOVA CLASSIFICAZIONE SISMICA DELLA REGIONE: Con Deliberazione n. 425 del 15 luglio 2024, la Giunta Regionale ha preso atto e adottato la nuova classificazione sismica della Regione Abruzzo, elaborata dal Servizio Prevenzione dei rischi di protezione civile dell’Agenzia regionale di PC e approvata con Decreto TIVOLI - RICERCHE IN CORSO PER UN 15ENNE, DA TRE GIORNI NON SI HANNO NOTIZIE: Andrea Esposito, 15 anni, è scomparso dal Tivoli Terme, dove è stato avvistato l’ultima volta martedì 16 luglio. L’accorato appello dei genitori e del Comitato Scientifico ricerca scomparsi è stato rilanciato via social. E' un ragazzo snello con un tatuaggio AVEZZANO - IL NUOVO MUNICIPIO SI FARA', LAVORI SBLOCCATI: Finalmente, con i finanziamenti del PNRR, si sblocca una situazione in fermo da anni. I Lavori per il completamento del nuovo Municipio di Avezzano, a breve partiranno. Inizia una storia diversa per la riqualificazione urbana del quartiere. Si chiude il

MALTEMPO IN ARRIVO DOMENICA: PIOGGIA IN TUTTA ITALIA E NEVE A BASSA QUOTA

Pioggia Pioggia

Redazione-Domani tempo ancora stabile (anche se nuvoloso) ma da domenica arriva una vera e propria ondata di maltempo che investirà l’Italia, da Nord a Sud. L’alta pressione che da giorni interessa l’Italia ha subito un temporaneo indebolimento per il passaggio sulla penisola Balcanica di una perturbazione che dalla notte scorsa lambisce anche il nostro Paese portando un po’ di nuvolosità tra l’Emilia Romagna e il Centro-Sud, associata anche a qualche pioggia sulle regioni centrali. Nella giornata di sabato si manifesteranno i primi segnali di un cambiamento che risulterà radicale a partire da domenica, quando è confermato l’arrivo di un’intensa perturbazione atlantica, la prima del mese di novembre. Si tratta di un peggioramento marcato e duraturo, una vera e propria ondata di maltempo, che investirà prima le regioni centro-settentrionali e poi, a inizio settimana, anche quelle meridionali.

Sabato i primi segnali

Domani nuvoloso o molto nuvoloso al Nord e in Toscana, con qualche debole pioggia in Liguria; non escluse locali pioviggini in Piemonte, Lombardia ed Emilia. Nel resto del Centro-Sud giornata abbastanza soleggiata, a tratti col passaggio di qualche banco nuvoloso ad alta quota, un po’ più esteso sulla Sardegna e, in serata, su tutte le regioni centrali e sulla Campania. Tra la sera e la notte peggiora al Nordovest, dove aumenterà il rischio di deboli piogge sparse. Temperature diurne in lieve calo al Nord, in leggero aumento al Centro e in Sardegna: sull’isola punte attorno a 25 gradi, complici i moderati venti di Scirocco. Lo Scirocco è destinato a rinforzare anche sul mar Tirreno occidentale e sul Canale di Sicilia.

Domenica arriva anche la neve

Situazione in picchiata domenica, come detto. Il maltempo caratterizzerà già dal mattino il Nord e la Sardegna; tendenza al peggioramento anche su Toscana, Umbria e Lazio, con il rischio di temporali. Su Sicilia, medio Adriatico e Sud nuvolosità in transito alternata schiarite e senza fenomeni. E arriva anche la neve: la quota degli oltre 2000 metri sulle Alpi subirà un brusco calo a partire dalla serata: fino verso 1000 metri sulle Alpi piemontesi e valdostane, fino a 1400-1500 metri su quelle lombarde e in Alto Adige. Sarà una giornata in generale molto ventosa, in particolare sui mari di ponente, che potranno risultare anche agitati. Temperature in aumento ovunque nei valori minimi, in lieve calo le massime al Nordovest e sulla Sardegna;

in lieve aumento nelle regioni adriatiche. 

Ultima modifica ilVenerdì, 03 Novembre 2017 20:33

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.