BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
DOMENICA 17 OTTOBRE LA RUBRICA DI MICHELE FINA CON ELSA FLACCO ED EMMA POMILIO: Redazione- Saranno le scrittrici Emma Pomilio ed Elsa Flacco le ospiti dell’81esimo incontro della rubrica di Michele Fina “Dialoghi, la domenica con un libro”. Si discuterà del libro di Flacco "Italico" (Chiaredizioni). Il dialogo sarà trasmesso su Facebook domenica 17 ottobre alle 18 sulla pagina Immaginaweb. Radio Immagina - FLAUTISSIMO 2021- | LA CITTA' E IL DESIDERIO XXIII EDIZIONE: Redazione- Flautissimo torna con i suoi spettacoli di teatro e musica al Teatro Palladium di Roma per festeggiare i suoi trent’anni e le sue ventitré edizioni. Nato come evento biennale, il festival romano è una manifestazione che affonda le sue radici IL SINDACO DI BOLOGNA INCONTRA I CANDIDATI DEL CENTROSINISTRA IN ABRUZZO: Redazione- Si è svolto un incontro online tra l’appena eletto primo cittadino di Bologna Matteo Lepore e i candidati sindaco e la candidata sindaca del centrosinistra in Abruzzo: Luisa Russo a Francavilla al Mare, Gianfranco Di Piero a Sulmona, Francesco CONTRO IL GREEN PASS E L'OBBLIGO VACCINALE COVID 19 SUI MINORI: Redaziione- Precisano  in  una nota  congiunta  Sonia  ARINA,   Francesco CIATTONI, Nico LIBERATI,  Beatrice MARINELLI , Marco GAMBINI ROSSANO, portavoce  dei  sit-in  ‘No  Green  pass’  in  Abruzzo  e  Marche . "Obbedienti alla costituzione, pacificamente, continuiamo a manifestare  il nostro dissenso, contro il E' ONLINE -DAMMI UNA MANO- DI MAX RASA: Redazione- Ritorna Max Rasa, front man dei “Cani Bastardi Band”, con “Dammi una mano”, un rock melodico intenso e immediato che, raccontato da un videoclip davvero bello, affronta il complesso complicato ed eterno tema dei conflitti generazionali. Il rapporto genitore-figlio PRESENTAZIONE LIBRO| -UNA DONNA IN GABBIA- DI ANTONELLA POLENTA: Redazione- Finalmente Casa Cantoniera riapre le porte al pubblico!!! Domenica 17 ottobre 2021 dalle ore 11:00, la scrittrice Antonella Polenta presenterà il suo libro “Una donna in gabbia”. Noi della Comunità Giovanile di Arsoli TNT vi aspettiamo presso la nostra IL 15 OTTOBRE 1872 NASCEVA IL CORPO DEGLI ALPINI: Redazione- Costituiti il 15 ottobre 1872, gli Alpini propriamente detti sono il più antico Corpo di Fanteria da montagna attivo nel mondo, originariamente creato per proteggere i confini montani settentrionali dell'Italia con Francia, Impero austro-ungarico e Svizzera Nel 1888 gli Alpini furono inviati alla loro prima ABRUZZO SANITA' - DA LUNEDI NUOVE REGOLE PER L'ACCESSO AI REPARTI OSPEDALIERI:  Redazione- Da lunedì 18 ottobre cambiano le modalità di accesso di visitatori e accompagnatori nei reparti ospedalieri, nelle sale d'attesa dei pronto soccorso e nelle strutture residenziali della rete territoriale.Lo comunica l'Assessorato alla Sanità, specificando che le nuove disposizioni saranno GRUPPO CONSILIARE UNIONE CIVICA PER CARSOLI| A TELECAMERE ACCESE: Redazione- Dal Gruppo Unione Civica per Carsoli, riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<< Ancora una volta si sono verificati atti vandalici nel nostro territorio che, questa volta, hanno riguardato il nuovo edificio scolastico, inspiegabilmente senza copertura di telecamere, come, sembra, sia POSTE ITALIANE: AD AVEZZANO 6 NUOVI TRICICLI TERMICI “BASSE EMISSIONI” PER LA CONSEGNA DI CORRISPONDENZA E PACCHI: Garantiranno più sicurezza negli spostamenti e maggiore capacità di carico per i portalettere per un servizio di recapito più efficiente      Redazione-– Mezzi ecologici per consegne più “green” e sicure ad Avezzano. Sono entrati in funzione, infatti, 6 nuovi tricicli termici a

CROGNALETO, IL GENERALE SIRIMARCO: "EMERGENZE ATMOSFERICHE INEVITABILI, PREPARIAMOCI AL MEGLIO PER AFFRONTARLE"

Momento della consegna dell&amp;#039;Onorificenza Momento della consegna dell'Onorificenza

A CROGNALETO ONORIFICENZA AI CARABINIERI IMPEGNATI NELL'EMERGENZA NEVE E SISMA DEL GENNAIO 2017 NELL'ULTIMA TAPPA DEL FESTIVAL CON PROTAGONISTE LE SCOLARESCHE DEL TERRITORIO

Redazione-Non possiamo adagiarci sulla speranza che non si verifichi più un'emergenza atmosferica e sismica come quella del gennaio 2017 in Abruzzo, possiamo e dobbiamo invece prepararci sempre meglio ad affrontare nuove ed inevitabili emergenze, prendendo esempio anche dall'ottimo lavoro svolto dai Carabinieri di Nerito”.

Con queste parole Michele Sirimarco, generale di Brigata legione Abruzzo-Molise, ha dato oggi avvio alla cerimonia di consegna di un attestato di benemerenza ai carabinieri della stazione di Nerito di Crognaleto, in provincia di Teramo, motivata dallo straordinario impegno speso durante il drammatico gennaio 2017, segnato dall'emergenza neve e dalle violente scosse di terremoto.

L'onorificenza è stata consegnata dal sindaco di Crognaleto Giuseppe D'Alonzo al comandante della stazione di Nerito Giovanni Granatiero, nell'ambito dell'ultima tappa, nelle aree interne del teramano, del 17° Festival Internazionale del Cinema Naturalistico e Ambientale, diretto dal regista e documentarista Riccardo Forti, che quest'anno si fregia della stretta collaborazione dell'Arma dei Carabinieri, comparto di specialità Forestale, e che a Nerito ha organizzato una giornata didattica e di proiezioni con protagonisti i giovani studenti delle scuole medie del comprensorio, che hanno preso parte ad una lezione sul risparmio idrico, a cura della Ruzzo reti, e hanno illustrato gli elaborati realizzati a scuola sui temi della biodiversità.

In quel drammatici momenti, quando eravamo isolati dal mondo, con tre metri di neve, con la terra che tremava e senza corrente elettrica - ha ricordato il sindaco D'Alonzo - i carabinieri hanno aperto le porte della loro caserma per ospitare gli sfollati, sono stati in prima linea 24 ore su 24 per portare i primi soccorsi e raggiungere chi era rimasto bloccato in casa, per coordinare le attività nella fase dell'emergenza. Si sono dimostrati una componente importantissima del sistema di Protezione civile. Qui hanno rappresentato la presenza dello Stato, nelle nostre aree interne e nel momento del massimo bisogno”.

L'onorificenza è stata consegnata alla presenza del prefetto di Teramo, Graziella Patrizi, di molte alte cariche dell'Arma dei carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia di Stato e dei Vigili del Fuoco, del presidente della Ruzzo reti Antonio Forlini, del presidente del Consorzio Bim, Moreno Fieni, di sindaci e amministratori e cittadini dei comuni del cratere sismico 2016 aquilano e teramano.

Il sistema di protezione civile – ha poi spiegato il prefetto Patrizi - deve prepararsi in tempo di pace, ed è quello che stiamo facendo incessantemente per far si che in occasione della prossima emergenza si possa agire con la massima sinergia e con circolarità delle informazioni. La mancanza di comunicazioni efficaci e tempestive a gennaio hanno rappresentato un problema, e questo non si deve più ripetere”.

Gli esperti di climatologia - ha concluso Antonio Forlini – ci dicono che sempre più saranno frequenti, a causa dell'innalzamento delle temperature, fenomeni meteorologici più concentrati nel tempo ed estremi le nevicate eccezionali dunque non saranno più eventi eccezionali,

una ragione in più per lavorare sulla prevenzione”.

Ultima modifica ilVenerdì, 10 Novembre 2017 13:51

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.