BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
BILANCIO POSITIVO PER LA 41MA EDIZIONE DEL FESTIVAL DI MUSICA CLASSICA| CITTA’ MEDIEVALI, UN’EDIZIONE DI ALTO LIVELLO: Redazione- Circa trenta concerti di alto livello tra il nord Ciociaria e la Valle Aniene. Il direttore artistico: «Siamo soddisfatti, anche la prossima stagione ricca di appuntamenti»Si è chiuso con un grande successo di pubblico e di critica la 41ma NASCE IL TAVOLO DEL CENTROSINISTRA IN ABRUZZO: Redazione- “Condivideremo da subito il nostro programma, le Tesi per l’Abruzzo, con le forze politiche di centrosinistra che hanno partecipato al Tavolo di oggi. Ci aspettiamo suggerimenti e integrazioni. Inizia un lavoro comune, con chi ha preso parte al primo LE STRADE DEL CUORE| LA SALUTE CARDIOVASCOLARE ARRIVA IN PIAZZA SAN PIETRO PER PORTARE LA PREVENZIONE VICINO ALLE PERSONE PIU': Redazione- L’iniziativa itinerante dedicata alla salute cardiovascolare “Le Strade del Cuore”, dopo il successo dei tre giorni in piazza del Risorgimento, si sposta oggi in piazza San Pietro con una tappa speciale resa possibile grazie alla collaborazione con l’Elemosineria Apostolica, LA GUERRA DELL'AQUILA(1423-24) E LA SCONFITTA DI FORTEBRACCIO DA MONTONE NELLA BATTAGLIA DI BAZZANO: di Angela Casilli * Redazione- Nella storia dell’Aquila gli anni 1423-24 sono ricordati come la guerra di Braccio da Montone e la città sarà coinvolta, suo malgrado, nell’intricata questione della successione alla regina Giovanna II d’Angiò, ribellandosi ai disegni della sovrana AI -GIOVEDI' DELLA CULTURA- SI PARLA DI FISICA: Redazione- Prosegue il ciclo di conferenze promosso dalla Fondazione Cassamarca e dedicato a due grandi temi, “Classico” e “Universo”, che saranno affrontati, nelle loro molteplici declinazioni, da personalità della cultura e della scienza. L’appuntamento del 28 ottobre è dedicato a “Fisica NELLA RUBRICA DI MICHELE FINA IL TEMA DELLA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA: Redazione- Nell’82esimo incontro della rubrica di Michele Fina “Dialoghi, la domenica con un libro” è stato presentato il libro “In fondo al desiderio. Dieci storie di Procreazione assistita” (Fandango). Assieme all’autrice, la scrittrice ed esperta di politiche di genere Maddalena GUANCIALE (PD)| LA REGIONE RENDA OPERATIVA LA FILM COMMISSION: Redazione- “Le osservazioni fatte da Donatella Di Pietrantonio, confermate da quelle del regista de ‘L’Arminuta” Giuseppe Bonito, sono sacrosante: sono ormai anni che si parla della Film Commission abruzzese e delle sue attuali lacune. Il Pd Abruzzo, il cui programma CARSOLI - DOPO DUE ANNI DI CHIUSURA RIAPRE IL CENTRO ANZIANI: Redazione- Finalmente dopo die anni di chiusura, per via della pandemia, torna ad aprire il centro anziani SANTA VITTORIA . Il centro, aperto a tutti senza limiti di età, puta alla fusione giovani ed anziani in un suolo luogo, dove CARSOLI - BOLLETTE DEL CAM CON QUOTA DEPOSITO: Redazione- Molti utenti di Carsoli e della Piana del Cvaliere in questi giorni stanno ricevendo le bollette CAM, con una strana quota deposito. Parlo di strana nota deposito, perchè nelle bollette del CAM questa nota non vi è mai stata, L'AQUILA - A BREVE TORNERA' AL FORTE SPAGNOLO LO SCHELETRO DI MAMMUT: Redazione- A fine mese tornerà a frte spagnolo il Mammut , e sarà visitabile in via eccezionale il 30 ed il 31 Ottobre dalle 10 alle 22.  Lo scheletro del Mammut è al Castello dal 1960, risale a un milione e

AUSTRIA, IL GOVERNO KURZE-STRACHE: -TAGLIO DEI SUSSIDI AI MIGRANTI PER SOSTENERE IMPRESE E FAMIGLIE-

Sebastian Kurtz Sebastian Kurtz

Redazione-Si salda l’alleanza programmatica tra il centro-destra di Sebastian Kurz e l’estrema destra di Christian Strache. Uno dei punti fondamentali del programma di Governo è il taglio dei sussidi agli immigrati, per finanziare la riduzione delle tasse alle imprese e gli aiuti alle famiglie austriache. In Austria continuano le trattative tra il People’s Party di Sebastian Kurz e il Freedom Party di Heinz-Christian Strache per creare un programma politico unitario, ed è notizia di queste ore che su alcuni punti hanno gia’ raggiunto un completo accordo.

I due leader hanno detto di essere europeisti ma sull’Unione Europea hanno dichiarato che vogliono che la loro visione dell’Unione Europea sia quella di una istituzione piu’ snella che possa concentrarsi su poche questioni chiave, quali il libero commercio e una politica comune di difesa delle frontiere.Al momento non sono chiari i dettagli di questa politica europea della nuova alleanza austriaca tutta di destra che va delineandosi sempre più, ma cio’ che emerge e’ una opposizione a una ulteriore integrazione e quindi maggiori ostacoli alla creazione di un superstato europeo.Piu’ chiara invece e’ la loro politica sull’immigrazione che e’ di vitale importanza visto che questo e’ il motivo principale della loro vittoria elettorale.

A tale proposito i leader dei due partiti hanno dichiarato di voler ridurre enormemente i sussidi dati agli immigrati e usare i risparmi ottenuti per ridurre le tasse alle imprese e alle persone con redditi bassi e evitare di introdurre la patrimoniale e la tassa di successione.Se questo non fosse abbastanza per parlare di svolta radicale a destra dell’Austria dopo l’indiscutibile vittoria Kurz e Strache alle urne, i due leader hanno dichiarato di voler introdurre una legge che preveda che ogni cittadino UE debba risiedere per almeno cinque anni in Austria prima di ricevere sussidi, un provvedimento volto a ridurre gli incentivi per gli immigrati a stabilirsi in questo Paese.Non sarebbe giusto che anche l’Italia usasse i quattro miliardi che spende ogni anno per accogliere i finti rifugiati africani – che invece devono essere tutti espulsi non avendo alcun requisito per pretendere asilo in Italia e in Europa – per tagliare le tasse alle imprese e alle persone con redditi bassi?Ovviamente si, e per tale motivo questa notizia riportata da Reuters e da altri siti e’ stata completamente censurata in Italia, perche farebbe arrabbiare parecchie elettori e questo al PD non conviene affatto, specie dopo la doppia sconfitta in Sicilia e ad Ostia, dove ha vinto il fronte delle destre e del centrodestra.

Noi ovviamente non ci stiamo e abbiamo riportato questa storia “austriaca” perchè vogliamo che anche l’Italia segua l’esempio dell’Austria.

Fonte:riscattonazionale.net

Ultima modifica ilLunedì, 20 Novembre 2017 23:25

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.