BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
DOMENICA 17 OTTOBRE LA RUBRICA DI MICHELE FINA CON ELSA FLACCO ED EMMA POMILIO: Redazione- Saranno le scrittrici Emma Pomilio ed Elsa Flacco le ospiti dell’81esimo incontro della rubrica di Michele Fina “Dialoghi, la domenica con un libro”. Si discuterà del libro di Flacco "Italico" (Chiaredizioni). Il dialogo sarà trasmesso su Facebook domenica 17 ottobre alle 18 sulla pagina Immaginaweb. Radio Immagina - FLAUTISSIMO 2021- | LA CITTA' E IL DESIDERIO XXIII EDIZIONE: Redazione- Flautissimo torna con i suoi spettacoli di teatro e musica al Teatro Palladium di Roma per festeggiare i suoi trent’anni e le sue ventitré edizioni. Nato come evento biennale, il festival romano è una manifestazione che affonda le sue radici IL SINDACO DI BOLOGNA INCONTRA I CANDIDATI DEL CENTROSINISTRA IN ABRUZZO: Redazione- Si è svolto un incontro online tra l’appena eletto primo cittadino di Bologna Matteo Lepore e i candidati sindaco e la candidata sindaca del centrosinistra in Abruzzo: Luisa Russo a Francavilla al Mare, Gianfranco Di Piero a Sulmona, Francesco CONTRO IL GREEN PASS E L'OBBLIGO VACCINALE COVID 19 SUI MINORI: Redaziione- Precisano  in  una nota  congiunta  Sonia  ARINA,   Francesco CIATTONI, Nico LIBERATI,  Beatrice MARINELLI , Marco GAMBINI ROSSANO, portavoce  dei  sit-in  ‘No  Green  pass’  in  Abruzzo  e  Marche . "Obbedienti alla costituzione, pacificamente, continuiamo a manifestare  il nostro dissenso, contro il E' ONLINE -DAMMI UNA MANO- DI MAX RASA: Redazione- Ritorna Max Rasa, front man dei “Cani Bastardi Band”, con “Dammi una mano”, un rock melodico intenso e immediato che, raccontato da un videoclip davvero bello, affronta il complesso complicato ed eterno tema dei conflitti generazionali. Il rapporto genitore-figlio PRESENTAZIONE LIBRO| -UNA DONNA IN GABBIA- DI ANTONELLA POLENTA: Redazione- Finalmente Casa Cantoniera riapre le porte al pubblico!!! Domenica 17 ottobre 2021 dalle ore 11:00, la scrittrice Antonella Polenta presenterà il suo libro “Una donna in gabbia”. Noi della Comunità Giovanile di Arsoli TNT vi aspettiamo presso la nostra IL 15 OTTOBRE 1872 NASCEVA IL CORPO DEGLI ALPINI: Redazione- Costituiti il 15 ottobre 1872, gli Alpini propriamente detti sono il più antico Corpo di Fanteria da montagna attivo nel mondo, originariamente creato per proteggere i confini montani settentrionali dell'Italia con Francia, Impero austro-ungarico e Svizzera Nel 1888 gli Alpini furono inviati alla loro prima ABRUZZO SANITA' - DA LUNEDI NUOVE REGOLE PER L'ACCESSO AI REPARTI OSPEDALIERI:  Redazione- Da lunedì 18 ottobre cambiano le modalità di accesso di visitatori e accompagnatori nei reparti ospedalieri, nelle sale d'attesa dei pronto soccorso e nelle strutture residenziali della rete territoriale.Lo comunica l'Assessorato alla Sanità, specificando che le nuove disposizioni saranno GRUPPO CONSILIARE UNIONE CIVICA PER CARSOLI| A TELECAMERE ACCESE: Redazione- Dal Gruppo Unione Civica per Carsoli, riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<< Ancora una volta si sono verificati atti vandalici nel nostro territorio che, questa volta, hanno riguardato il nuovo edificio scolastico, inspiegabilmente senza copertura di telecamere, come, sembra, sia POSTE ITALIANE: AD AVEZZANO 6 NUOVI TRICICLI TERMICI “BASSE EMISSIONI” PER LA CONSEGNA DI CORRISPONDENZA E PACCHI: Garantiranno più sicurezza negli spostamenti e maggiore capacità di carico per i portalettere per un servizio di recapito più efficiente      Redazione-– Mezzi ecologici per consegne più “green” e sicure ad Avezzano. Sono entrati in funzione, infatti, 6 nuovi tricicli termici a

LA SCOMMESSA DELL’AIG: -TANTI OSTELLI PER LA GIOVENTU’ IN ABRUZZO PER INTERCETTARE UN POTENZIALE DI 5 MILIONI DI TURISTI IN BUONA PARTE STRANIERI-

Conferenza Stampa a Pescara Conferenza Stampa a Pescara

Redazione-Innovare e diversificare l'offerta turistica alberghiera per intercettare un mercato che ha un potenziale di 5 milioni di giovani, il 70% dei quali provenienti dall’estero e in particolare dal nord Europa.Questo l'obiettivo che anche in Abruzzo si prefigge l’AIG, Associazione italiana alberghi per la gioventù, che ha firmato un protocollo d'intesa con ANCI, Associazione nazionale comuni Italiani, e che dopo la tappa dell'Aquila ha tenuto lezioni sul turismo sociale e scolastico all'università G. D’Annunzio di Chieti Pescara, agli studenti del dipartimento di economia aziendale, e ha poi illustrato alla stampa i termini di questo progetto.Protagonisti dell’iniziativa che sta toccando numerose città italiane, Carmelo Lentino segretario nazionale AIG, Roberto Messina responsabile della Comunicazione e dei progetti culturali AIG, Felice Marinucci, presidente AIG Abruzzo.Ospite della conferenza stampa anche il professore di sociologia Roberto Veraldi."Anche in Abruzzo sono già in corso contatti con operatori pubblici e privati – esordisce Lentino - con l'obiettivo di far si che strutture dismesse o parzialmente utilizzate, o che intendino contrastare la concorrenza della ricettività low cost, entrano a far parte di un circuito affermato, a livello mondiale che conta oltre 5.500 strutture e 5 milioni di giovani tesserati in più di 90 paesi”.Nessuna di queste strutture è però ad oggi presente però in Abruzzo, nemmeno nelle città universitarie, dove invece la presenza di un ostello è la norma, in Italia e in Europa.Un paradosso se vogliamo - spiega il referente regionale Marinucci - L'Abruzzo ha un potenziale turistico enorme, col le sue coste, le sue montagne i suoi Parchi e suoi beni artistici e architettonici. Un potenziale che impone di trovare nuove strade, offrire prodotti innovativi sul mercato mondiale”.E il modello di ricettività dell’ostello per la gioventù presenta proprio questo prodotto innovativo, assicurano quelli di Aig , per quanto sia nato ad inizio ‘900 in Germania e introdotto in Italia solo 1945, contando ora a livello nazionale, 100 strutture.

L’ostello - entra nel merito Lentino - è calibrato proprio sul target a cui l'Abruzzo e non solo deve puntare: I giovani del nord Europa, e anche meno giovani, ad esempio, che culturalmente preferiscono spendere meno per dormire, e qualcosa in più per visitare un museo”.L'ospitalità in camerate, purché belle, accoglienti e ordinate è considerata cosa normale, e anche preferibile. Da statuto poi gli ostelli della gioventù devono avere adeguati ed ampi spazi di socializzazione. Non sono infatti solo luoghi dove trascorrere la notte, in essi devono essere organizzati eventi musicali e culturali, mostre, laboratori di vario genere. Che rappresentano un loro punto di forza, perché consente ai giovani viaggiatori di socializzare con i coetanei, di introdursi al meglio nella realtà di cui vogliono dispiegare la loro esperienza turistica”.In conferenza stampa è stato poi spiegato che  questa tipologia di ricettività non fa concorrenza a quella degli hotel tradizionali, perché sottolinea Messina, “ si rivolge ad una diversa platea di clienti. Come dimostrano i dati della rete internazionale in cui Aig si inserisce, molti giovani semplicemente non visitano una città se in essa non c’è un ostello”.Gli ostelli per la gioventù, è stato poi spiegato, in Germania ein altri paesi del nord Europa e non solo, sono considerati un servizio pubblico essenziale, tanto è vero che ricevono finanziamenti statali, e molti istituti scolastici li scelgono come vacanze formative.Il turismo in Abruzzo - conclude il professor Varaldi - ha un potenziale enorme e per intercettarlo e anche per destagionalizzare, tema quanto mai attuale, le presenze turistiche, occorre diversificare l’offerta. Il modello di ospitalità rappresentato dall’ostello parla di un nuovo tipo di rapporto tra uomo e territorio, è socialità e incontro, è un passaggio dotato di senso. Non è un non luogo di passaggio,

per usare un termine del filosofo Marc Augè”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.