BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI - SONO 251 GLI ATTUALI POSITIVI NEL TERRITORIO: Sono 251 gli attuali positivi . di cui 4 in ospedale, nel territorio Carseolano. Intanto l'amministrazione Comunale ha comunicato per domenica 23 Gennaio, una nuova giornata di screening con tamponi antigenici gratuiti per tutti i ragazzi che frequentano le scuole di L'AQUILA - IN CINQUE ORE DUE SCOSSE DI TERREMOTO IN PROVINCIA: La terra torna a tremare nell'Aqulano, indìfatti nel pomeriggio e nella serata si sono rscontrate due scosse di terremoto, ben distinte dalla popolazione. Alle 16.03 con magnitudine 2.5 con epicentro a Scanno, ed in serata alle 21.47 a Capitignano.Si è FOLDS OF TIME| IL PRIMNO VISEO- ALBUM DI MUMEX TRIO: Louis Siciliano, Roberto Bellatalla e Mauro Salvatore insieme per un Ulisse in musica: un viaggio sperimentale jazz e metafisico. Pensando a John Coltrane Redazione- Un Ulisse della musica che fa della ricerca la sua stessa ragion d’essere. Un viaggio sperimentale per RIGOPIANO, FINA| VICINI AI FAMILIARI DELLE VITTIME, LAVORARE PERCHE' GLI ERRORI NON SIANO RIPETUTI: Redazione- “Nel giorno del quinto anniversario della tragedia di Rigopiano, la comunità del Partito Democratico abruzzese esprime vicinanza ai familiari delle vittime. Il nostro auspicio è che il percorso processuale arrivi fino all’esaurimento, e che emergano in modo chiaro le TERAMO| #NOGREENPASS #NONTOCCATEIMINORI #NAZIONALE: Redazione- In merito all’articolo pubblicato sul messaggero di quest’oggi “Poliziotti come buttafuori: i clienti senza green pass bloccati all'ingresso del locale” []fatti accaduti a Teramo di fronte al locale LA CONTEA di M. Z. Di seguito le dichiarazioni di NICO LIBERATI CASOLI CITTÀ DELLA MEMORIA: L’ambasciatore sloveno inaugurerà il “Memoriale europeo dell’ex campo fascista di Casoli (CH)” il 27 gennaio 2022 in occasione del Giorno della Memoria Redazione- Verrà inaugurato giovedì 27 gennaio 2022, nel pieno rispetto delle norme anti covid-19, in occasione del Giorno LEGA| SPACCIATORE PERCEPIVA SUSSIDIO A PESCARA, RIVEDERE NORME EROGAZIONE: Redazione- “Ennesima truffa del Rdc: questa volta, accusato di percepire indebitamente il sussidio uno spacciatore. Grazie all’ottimo lavoro della Guardia di Finanza di Pescara sono stati sequestrati a casa del presunto pusher 45 chili di marijuana per un valore di ESCE RITRATTO DI UN SOGNO 2| L'ALTA MODA VISTA ATTRAVERSO LE BIOGRAFIE DI 7 STILISTE ITALIANE: Redazione- Il 12 dicembre presso la meravigliosa location dell’hotel Abitart****(Roma) si è tenuta la conferenza stampa per il lancio del nuovo libro Ritratto di un Sogno vol. II edito da SG MEDIA AGENCY e scritto in collaborazione con la fashion TRIBUNALI, DI GIROLAMO (M5S): EMENDAMENTO GRIPPA-M5S ALLA CAMERA PER PROROGA E DOTAZIONE DI PERSONALE: Redazione- Voglio ringraziare la collega parlamentare del Movimento 5 Stelle Carmela Grippa che alla Camera dei Deputati ha presentato un argomentato emendamento al decreto Milleproroghe per mantenere in attività i tribunali abruzzesi di Sulmona, Avezzano, Lanciano e Vasto. Alla proposta DIRITTO E MITO NELLA RUBRICA DI MICHELE FINA: Redazione- Nel 94esimo incontro della rubrica di Michele Fina “Dialoghi, la domenica con un libro” sono stati ospiti Luciano Violante (presidente emerito della Camera dei deputati, presidente della Fondazione Leonardo – Civiltà delle Macchine) e Fabrizio Di Marzio (professore ordinario

VOLANTINO ANTI-PAPA FRANCESCO NELLE CHIESE ROMANE: -A ROMA TORNI LA FEDE, PANNELLA E BONINO NON SONO ESEMPI-

Volantino Anti-Bergoglio Volantino Anti-Bergoglio

Redazione-Spuntano dei volantini contro Bergoglio in alcune chiese romane, con un chiaro messaggio: la Chiesa pensi alla fede e la smetta di fare politica. All’interno del manifesto una vera e propria preghiera contro l’operato anticristiano del pontefice.Un volantino critico nei confronti di Papa Bergoglio è comparso in questi giorni all’interno di alcune chiese di Roma. Il piccolo manifesto rappresenta Francesco sorridente e avvolto da un rosario.

Ad accompagnare l’immagine – però – una serie di intenzioni di preghiera in netta contrapposizione con quello che sarebbe l’operato del pontefice :”Perché Roma torni alla fede; perché la Madonna venga prima di Lutero; perché la fede venga prima della politica; perché Pannella e Bonino non siano più additati come esempi; perché il papa torni a parlare con i cardinali prima che con i giornalisti; perché il papa non perseguiti sacerdoti e ordini religiosi che non gli piacciono; perché il papa non taccia davanti a chi combatte famiglia e vita”. Il volantino in questione non presenta la firma di quei movimenti o di quelle personalità che in questi anni si sono distinti per essersi opposti alle linee dottrinali del Papa, ma riassume – in sintesi – le perplessità sollevate dal fronte “tradizionalista”.

La riqualificazione della figura di Martin Lutero e l’elogio della sua riforma, l’eccessiva politicizzazione e le invasioni di campo in materia legislativa, le simpatie e gli attestati di stima per i leader del radicalismo italiano, le conferenze stampa estemporanee, la tendenza a “misericordiare” la parte della curia che resiste a certe aperture e la mancata chiarezza dottrinale su alcuni temi – com’è noto – sono i punti focali che l’opposizione vaticana continua a cavalcare in funzione anti Bergoglio. Non a caso – del resto – la notizia della comparsa del manifestino è stata data dal blog di Marco Tosatti, vaticanista apertamente perplesso sull’azione del Papa. Il segretario della Cei Galantino ha definito la riforma di Lutero come “un evento dello Spirito Santo” e la Santa Sede si è spinta ad emettere un francobollo celebrativo per l’anniversario della riforma protestante. Bergoglio, poi, ha inserito Emma Bonino e Giorgio Napolitano ” tra i grandi dell’Italia di oggi”, mentre il riferimento ai “misericordiati” sarebbe da ricercare nella vicenda riguardante i Francescani dell’Immacolata. Il fronte tradizionalista dei fedeli – insomma – rilancia le sue titubanze sulla condotta del Papa con un mezzo un po’ retrò, che rischia di alimentare ulteriori “chiarriere”,

le stesse che il Papa contesta quasi quotidianamente.

Fonte:riscattonazionale.net

Ultima modifica ilGiovedì, 14 Dicembre 2017 22:52

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.