BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SERATA INDIMENTICABILE A GIULIANOVA PER IL TRIBUTO AD IVAN GRAZIANI: Redazione-  Serata indimenticabile a Giulianova il giovedì 11 Luglio 2024 per il tributo a Ivan Graziani organizzato da Luca Delli Compagni, titolare del Villaggio turistico "Don Antonio Glamping Village", con la fotografia di Angelo Di Carlo in collaborazione con Marco TERRAZZA DEL KURSAAL, PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI ORNELLA ALBANESE - LA REGINA SENZA TRONO'-: Redazione-  Il 11 luglio si è tenuta la presentazione dell'ultimo libro di Ornella Albanese intitolato "La regina senza trono. Amalasunta, figlia indomita di Teoderico il Grande". L'evento si è svolto sulla terrazza del Kursaal alle 21:15. Durante la presentazione, l'assessore G SPORT VILLAGE, TORNANO GLI OPEN DAY: Il 15 luglio dalle 18,30 la scuola calcio femminile di Montesilvano a disposizione di ragazze e bambine che vogliono provare a giocare a calcio Redazione-  Non si spengono ancora gli echi della stagione 2023/2024, che la G Sport Village torna già 1° EVENTO PALIO SAN LORENZO 2024: A Subiaco fervono i preparativi per il Palio di San Lorenzo: Redazione-  Subiaco si prepara a vivere la magia del Palio di San Lorenzo, una competizione capace di coinvolgere l’intera comunità nel giorno del compleanno della Città. Il primo appuntamento è per POSTE ITALIANE: EMISSIONE FRANCOBOLLO SQUADRA VINCITRICE SERIE A: Redazione-  Poste Italiane comunica che oggi 12 luglio 2024 viene emesso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “lo Sport” dedicato alla Squadra vincitrice del Campionato di calcio di serie A, DOMANI FRA GLI ULIVI DELLE TERRE DI AROTRON A PIANELLA: "Olea et labora" diventa spettacolo, domani fra gli ulivi delle terre di Arotron a Pianella Redazione-  Si entra nel vivo del programma dell'Estate dell'Aratro che prosegue nelle Terre di Arotron a Pianella (PE), in simbiosi con la natura e con UN MARE DI DIFFERENZA: DOMENICA 14 LUGLIO DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 12.00 VELISTI E MOTORISTI SCENDERANNO IN ACQUA PER UN FUTURO PIÙ PULITO Redazione-  “Un mare di differenza” l’iniziativa organizzata dal Club Velico Salernitano in collaborazione con Legambiente Campania, si terrà domenica 14 luglio dalle DANCING MOVIE STARS. DAL 20 AL 25 LUGLIO 2024, A ROMA E TERAMO, IL CINEMA INCONTRA LA DANZA. DA MARTA: Redazione-  La Fondazione Roma Tre Teatro Palladium continua la sua esplorazione delle arti con un'attenzione sempre crescente all’interdisciplinarità e alla sperimentazione rafforzando il senso di comunità sul territorio in cui opera. In collaborazione con l'Accademia Nazionale di Danza, il Dipartimento MIRIAM TIRINZONI INCANTA COMACCHIO: Redazione-  Il 6 luglio scorso, Comacchio ha ospitato un evento memorabile che ha unito moda, storia e bellezza. Sotto la Direzione Artistica di Rocco Cagnè e l'organizzazione di CNA Ferrara, la stilista Miriam Tirinzoni ha presentato la sua straordinaria capsule - E IN UN SOFFIO È L’ALBA - | TRA LE PAGINE DI UN ROMANZO SCORRE L’ESISTENZA: Redazione-  Un’analisi attenta e accurata di quanto anche un più piccolo dettaglio possa modificare le nostre certezze e quanto entri in gioco la volontà per decidere quale spazio dare, nella propria vita, ai sentimenti. E’, in sintesi, la nuova opera

FRONTEX, A GENNAIO SBARCHI RADDOPPIATI

Migranti Migranti

Redazione-Il numero di migranti arrivati in Italia attraverso la rotta del Mediterraneo centrale è salito a gennaio a più di 4.800, il doppio rispetto al mese precedente, quando le attività dei trafficanti sono state condizionate da combattimenti vicino alle aree di partenza e dalle cattive condizioni meteorologiche. Il totale del mese è in linea con quello registrato a gennaio dello scorso anno. Lo riferisce Frontex, l'agenzia europea per il controllo delle frontiere marittime secondo la quale, sulle quattro principali rotte migratorie verso l'Ue, a gennaio sono stati individuati 8.300 passaggi irregolari di frontiera, con un calo del 7% di arrivi rispetto a un anno fa.

Gli eritrei sono stati il più numeroso gruppo di migranti individuati sulla rotta del Mediterraneo centrale, seguiti da cittadini del Pakistan e della Tunisia. Negli ultimi mesi, Frontex ha anche notato un aumento del numero di libici in fase di spostamento attraverso il Mediterraneo. Il mese scorso, la Spagna ha fatto registrare una leggera tregua dopo il recente numero record di attraversamenti irregolari, che sono diminuiti di oltre un terzo da dicembre 2017. Tuttavia, i 1.300 arrivi sono stati superiori di oltre il 20% rispetto a un anno fa.

 A gennaio, il numero di migranti irregolari che percorrevano la rotta del Mediterraneo orientale, raggiungendo principalmente le isole greche, è diminuito del 43% dal mese precedente a quota 1.850. Un numero paragonabile ai rilevamenti di gennaio 2017. I siriani e gli iracheni erano le nazionalità più rappresentate su questa rotta. Il numero di rilevamenti sulla rotta dei Balcani occidentali è rimasto relativamente basso a gennaio, quando sono stati individuati circa 300 migranti, per effetto della stretta cooperazione sul controllo delle frontiere tra i Paesi della regione.

VIMINALE - E' di quasi il 50% il calo del numero di migranti sbarcati sulle coste italiane rispetto allo scorso anno, precisano però dal Viminale. In particolare, dal 1 gennaio ad oggi sono giunte in Italia 4.731 persone, con un calo del 49,93% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (9.448). E per quanto riguarda i migranti provenienti dalla Libia, in tutto 3.534, la diminuzione rispetto allo scorso anno (9.007) è ancora più significativa e si attesta al 60,76%.

Rispetto ai 6.123 migranti sbarcati in Italia tra il 1 gennaio e il 13 febbraio 2016, il calo registrato nel 2018 è invece del 22,73%. Quest'anno i porti maggiormente interessati dagli sbarchi sono stati Pozzallo, Catania, Messina, Augusta, Trapani, Lampedusa, Crotone, Palermo, Porto Empledocle e Cagliari.

Le nazionalità maggiormente rappresentate sono state Eritrea, Tunisia, Pakistan, Nigeria, Libia e Costa d'Avorio. Dall'inizio dell'anno sono stati 621 i minori stranieri non accompagnati sbarcati sulle coste italiane. Nel 2017 furono in tutto 15.731, nel 2016 se ne contarono 25.846. Quanto al programma di relocation, sono stati quasi 12mila, al 9 febbraio scorso, i migranti 'ricollocati' in altri Paesi europei. Per la maggior parte in

Germania (4.908), Svezia (1.406) e Paesi Bassi (940).

Fonte:adnkronos.com

Ultima modifica ilVenerdì, 23 Febbraio 2018 17:24

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.