BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PESCARA - RADUNO FERRARI PER IL TRIBUTO COPPA PESCARA: Sabato 20 e Domenica 21 si svolgerà a Pescara il raduno di Ferrari, Tributo Coppa Pescara centenario vittoria Enzo Ferrari. Un evento che incorona l'Abruzzo, come punto di diamante per il cavallino rampante. Il giorno 20, si partirà da Silvi ROCCASCALEGNA - IL PROFUMO INCANTATO DEL PANE PORCHETTATO, SUBLIME IDENTITA' CULINARIA: Ascoltate l'odore che sotto il castellp avvolge ogni passante, ti prende per mano, ti assorbe, ti novizia in un sol boccone. E' questo che proverete a Roccascalegna, al forno IL BARONE. La signora Maria, o meglio Anna Maria Olivieri, fornaia AVEZZANO - LA MARSICANA MARIA BARBIERI VINCE I CAMPIONATI NAZIONALI DI ITALIANO: Alla 13/a edizione dei Campionati nazionali di Italiano (ex Olimpiadi), vinti dalla straordinaria studentessa Maria Barbieri, proclamata vincitrice della competizione a Ercolano (Napoli): la ragazza, 15 anni, frequenta la classe 2A del Liceo Classico 'Torlonia' di Avezzano ed è arrivata ROCCARASO - NELLA NOTTE IL PAESE SI E' RICOPERTO DI NEVE, ABBASSAMENTO TERMICO: In due giorni n crollo delle temperature significativo, tanto da portare in nottata la neve su Roccaraso. Circa 20 centimetri sono caduti nella notte a quota 1600 metri, imbiancate anche località a 750-800 metri.Questa mattina si sono risvegliate in un'atmosfera ABRUZZO - L'OLIO DEL NOSTRO TERRITORIO APPREZZATO DA INTENDITORI DI TUTTO IL MONDO: L'olio extravergine di oliva conquista la fiducia di buyer e visitatori. E' quanto emerso dal Salone internazionale del Sol, l'esposizione dedicata all'olio di oliva in fase di svolgimento a Verona. L'evento si svolge in concomitanza con il Vinitaly. Sono 15 ABRUZZO - DUE MILIONI A DISPOSIZIONE PER ARCHITETTURA E PAESAGGIO RURALE: "La Regione Abruzzo avrà a disposizione 2 milioni per investire sulla tutela e la valorizzazione dell'architettura e del paesaggio rurale, grazie alle risorse stanziate con il Decreto Ministeriale del 7 marzo 2024, n.92. Si tratta di una nuova ripartizione dei L'AQUILA - TERZO INCONTRO IN PREFETTURA PER LA SICUREZZA DI AVEZZANO E DELLA MARSICA: Si è svolta in Prefettura, dando seguito all’iniziativa varata dal Prefetto dell’Aquila, Giancarlo Di Vincenzo, la terza riunione del Tavolo per la sicurezza di Avezzano e della Marsica, organismo costituito per il costante monitoraggio sulla situazione della sicurezza nell’area, allo CATANIA - 31ENNE OPERAIO MUORE SCHIACCIATO DALL'ASCENSORE DURANTE LA MANUTENZIONE: Una tragedia, l'ennesima sul lavoro, questa volta ha perso la vita un giovane di 31 anni. Il giovane, manutentore di ascensori. Il giovane è morto dopo essere rimasto incastrato tra la cabina e la porta di un piano dell'elevatore di CAMPLI FLEGREI - ALLARME DELLA TV SVIZZERA " IMMINENTE ERUZIONE E TERREMOTO, NAPOLI SEPOLTA DA TRENTA METRI DI CENERE ": In un documentario della TV pubblica svizzera Rsi, viene prevista una catastrofe imminente per Napoli e oltre, a causa di un'eruzione ai Campi Flegrei.Gli studiosi intervistati nel programma esprimono preoccupazioni serie riguardo alla portata devastante dell'eruzione, contraddicendo le ipotesi del PESCARA - TORNA LA MOSTRA MERCATO DEL FIORE " FLORVIVA ": Torna a Pescara la grande mostra mercato dei fiorni e delle piante. Giunta alla 46esima edizione, la manifestazione si terrà nel long weekend che va dal 25 al 28 aprile al porto turistico Marina di Pescara. Oltre 150 gli espositori

FRANCIA, IL GENDARME EROE ARNAUD BELTRAME E' STATO SGOZZATO: L'ESTREMA SINISTRA E I COMUNISTI FESTEGGIANO

Arnaud Beltrame Arnaud Beltrame

Redazione-I soliti media di regime, con il solito buonismo, anche questa volta hanno cercato di “addolcire” le dinamiche dell’ennesimo attacco islamico in Europa. Il gendarme eroe di Trèbes è stato sparato e dopo sgozzato come un animale, nel tipico rituale islamico, ma nessun giornale o tg lo ha sottolineato. Ma c’è di peggio in questa società suicida, c’è chi ha festeggiato per la morte di Arnaud Beltrame,. L’ex candidato della lista comunista, Jean-Luc Mélenchon, è stato arrestato e cacciato dal suo partito per “apologia di atti terroristici” dopo dei raccapriccianti tweet irrispettosi nei confronti del tenente colonnello eroe.Il tenente colonnello della gendarmeria Arnaud Beltrame, ucciso nell’attacco terroristico di Trèbes, è stato sgozzato. Lo rivela Le Parisien, riportando i risultati dell’autopsia effettuata sul poliziotto.

Sul corpo dell’uomo c’erano delle ferite da arma da fuoco, ma anche “lesioni mortali” all’arma bianca al livello del collo. Beltrame, secondo il pudico linguaggio utilizzato dalla testata transalpina, sarebbe quindi stato “pugnalato al collo”. Ovvero sgozzato, se l’italiano e il francese non sono un’opinione. Forse tale cautela linguistica è ispirata alla volontà di non mostrare troppo platealmente il legame tra l’attacco e l’ideologia islamista, nella quale, come noto, lo sgozzamento ha una precisa funzione rituale. Radouane Lakdim, il suo assassino, che ha lasciato un testamento in cui inneggia all’Isis, era munito di un pugnale e di una pistola 7.65.

Al momento non è chiaro l’ordine dei colpi mortali, se, cioè, Beltrame sia stato prima pugnalato e poi colpito dalle pistolettate o viceversa. Si sa, comunque, che sono stati gli spari a far scattare il blitz che poi ha ucciso il jihadista, dato che il gendarme aveva lasciato il telefono aperto, in modo da far sentire ai suoi colleghi ciò che accadeva nel supermercato in cui era rimasto come ostaggio, sostituendosi a una donna. In differenti punti dell’edificio, inoltre, Lakdim aveva disseminato degli esplosivi artigianali.

Intanto, mentre la quasi totalità dei francesi piange la morte eroica di Beltrame, Stéphane Poussier, ex candidato della France insoumise (la lista guidata dal comunista Jean-Luc Mélenchon), è stato messo in stato di fermo con l’accusa di “apologia di atti terroristici” per alcuni tweet irrispettosi nei confronti del gendarme ucciso. Sabato, Poussier aveva scritto sui social: “Ogni volta che un gendarme si fa uccidere, e non succede tutti i giorni, io penso al mio amico Rémi Fraisse [giovane militante ecologista morto nel 2014 durante scontri con la polizia].

Accessoriamente, un elettore di Macron in meno”. Poussier è stato anche espulso dal suo partito.

Fonte:Adriano Scianca-ilprimatonazionale.it

Ultima modifica ilGiovedì, 05 Aprile 2018 20:18

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.