BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SQUILIBRI | DOMANI 23 GIUGNO ULTIMA SERATA: Viaggi, miti, amori, talenti e tanto altro ancora sul palco del Festival Redazione-  Un intenso appuntamento con Stefania Andreoli, un viaggio interiore al tramonto con Ludovico Tersigni, un pubblico attento di fronte al racconto di un'amicizia ideale tra Anna Cherubini e GLI ASSALTI FRONTALI SABATO 22 GIUGNO A ORTONA (CHIETI) PER LA FESTA DI RADIO CITTA’ PESCARA: Redazione-  Sabato 22 giugno, dalle ore 15 alle ore 3, a Villa Ada, in contrada San Giuliano 7 a Ortona (Chieti), si svolgerà l'Early Summer Fest 2024 a sostegno di Radio Città Pescara. Una maratona che prevede 12 ore di L’ABRUZZO A LORICA, DAL 24 AL 28 GIUGNO PER RADUNO INTERAPPENINICO | AL VIA IL PRIMO DEI TRE RADUNI TECNICI: Redazione-  L’Abruzzo, risponde affermativamente alla chiamata per il primo Raduno Tecnico degli atleti FISI dello Sci Nordico Appenninico e lo fa attraverso l’apprezzata e giovane figura dell’atleta Alessia Basile e quella dell’allenatrice e preparatrice Elena Como. A ideare e proporre I NUOVI APPUNTAMENTI DELL’ESTATE ROMANA DAL 22 AL 25 GIUGNO 2024: Redazione-  In partenza un weekend all’insegna della cultura, dell’arte e dello svago con l’Estate Romana 2024, il calendario di iniziative promosse dall’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale che, fino al 15 ottobre, animeranno tutta la città con proiezioni cinematografiche, spettacoli DIREZIONE IMPRESA MAGAZINE, LA PROMOZIONE DELLE IMPRESE MERIDIONALI E LA SCOPERTA DELLE OPPORTUNITÀ ECONOMICHE DI MONTRÉAL: Redazione-  La scorsa settimana è stata particolarmente importante per la promozione delle imprese e delle eccellenze italiane in Canada. Il giornalista Domenico Letizia, direttore della rivista trimestrale Direzione Impresa Magazine, ha svolto una missione a Montréal per incontrare la comunità LUCA MILANO (RAI KIDS) A PREMI MOIGE: - SCOPO DEL SERVIZIO PUBBLICO E’ QUELLO DI DIVERTIRE ED EDUCARE -: Redazione-  “Come servizio pubblico il nostro scopo è quello di divertire ed educare, ma anche formare, perché la tolleranza, l’inclusione, la parità di genere e la democrazia si imparano sin da piccoli”. Lo ha affermato il direttore di Rai Kids, DALLA MUSICA CLASSICA ALLE SONORITÀ ETNICHE AL VIA A ROMA - MELODIE IN VILLA -: Redazione-  Dalle musiche del Settecento, alle arie d’opera ottocentesche con uno sguardo alle melodie degli albori del Novecento, passando per il cantautorato italiano fino alle sonorità della musica etnica. In occasione della Festa della Musica 2024, prende il via Melodie ALL’AQUILA CONVEGNO SULLA L. 194/78. UIL ABRUZZO: - PIENA ATTUAZIONE DELLA LEGGE E MAGGIORI TUTELE PER LE DONNE -: Redazione-  Si è tenuto questa mattina al Palazzetto dei Nobili dell’Aquila l’incontro organizzato dal Coordinamento Pari opportunità Uil Abruzzo sulla Legge 194/78. Al dibattito su un argomento di grandissima attualità come quello dell’aborto volontario sono intervenuti: Ivana Veronese, segretaria nazionale Uil; Michele Lombardo, segretario generale Uil Abruzzo, Gianna Tollis, VENERDÌ 5 LUGLIO - L'ESTETICA DELLA DEFORMAZIONE. PROTAGONISTI DELL'ESPRESSIONISMO ITALIANO - E - A JOUR - |: Redazione-  Una delle stagioni più originali della cultura artistica italiana della prima metà del XX secolo è rappresentata dall’espressionismo italiano degli anni Venti-Quaranta che, pur sviluppato in gruppi e sodalizi più o meno definiti e longevi, ha apportato alla ricerca PASSEGGIATE PER GLI ABRUZZI DI FERDINAND GREGOROVIUS | PRESENTAZIONE MERCOLEDÌ 26 GIUGNO, ALLE 17.30, A ROMA: Redazione-  Mercoledì 26 giugno, alle 17:30, verrà presentato a Roma, presso il Senato della Repubblica – Sala Caduti di Nassirya (Palazzo Madama, 11) Passeggiate per gli Abruzzi nella settimana di Pentecoste del 1871 di Ferdinand Gregorovius (1821-1891), volume curato e

CARLO COTTARELLI ACCETTA DA MATTARELLA L'INCARICO DI FORMARE IL QUINTO GOVERNO ABUSIVO SERVO DI BRUXELLES E CONTRO IL POPOLO ITALIANO

Cottarelli con Mattarella Cottarelli con Mattarella

Redazione-Il golpe è al completo. Il presidente Sergio Mattarella conferisce l’incarico al renziano Carlo Cottarelli per formare il quinto governo tecnico-abusivo servo della dittatura di Bruxelles e contro il popolo italiano privato della sovranità nazionale.Carlo Cottarelli è arrivato al Quirinale dove ha incontrato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella che lo ha convocato per conferirgli l’incarico di formare un nuovo governo.La chiamata di Mr. Spending Review di fatto è arrivata dopo il naufragio del governo Conte che ha sbattuto sul muro di via XX Settembre con il nome di Savona come ministro dell’Economia. La scelta di Mattarella ha scatenato non poche polemiche con attacchi da parte della Lega e del Movimento Cinque Stelle.

Adesso il Colle ha preso la strada del “governo di garanzia” affidandosi a Cottarelli. 62 anni, ha avuto un passato in Bankitalia e nel Fondo Monetario Internazionale. La sua ricetta economica prevede un taglio alla spesa pubblica come aveva già provato a fare con il governo Letta. Inoltre nutre scetticismo verso misure come flat tax e rivisitazione della Fornero. Solo qualche giorno fa proprio il suo osservatorio aveva bocciato le coperture di Lega e M5s per le due misure portanti del “contratto di governo” gialloverde. Nel toto-ministri spuntano già i nomi di Tronca e Cantone. Adesso toccherà a lui formare un esecutivo che però per il momento non ha una maggioranaza in Parlamento.

Il segretario generale del Quirinale, Ugo Zampetti, subito dopo l’incontro tra Mattarella e Cottarelli ha letto una breve nota con cui è stato affidato l’incarico per il nuovo esecutivo. Il premier incaricato subito dopo ha rilasciato alcune dichiarazioni che hanno spiegato il percorso del suo esecutivo: “Ho accettato l’incarico. Sono onorato, ce la metterò tutta. Il programma del mio esecutivo è per portare il paese a nuove elezioni”. Poi lo stesso Cottarelli ha fissato una sorta di scadenza per il suo mandato. Anzi le scadenze sono due. Infatti Cottarelli ha affermato che in caso di mancanza di fiducia in Parlamento si andrà ad elezioni subito dopo l’etate, in caso contrario invece si tornerà alle urne con dopo il voto della legge di bilancio.

Inoltre il premier incaricato ha sottolineato che non si candiderà alle elezioni

Fonte:riscattonazionale.org

Ultima modifica ilDomenica, 03 Giugno 2018 21:31

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.