BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SERATA INDIMENTICABILE A GIULIANOVA PER IL TRIBUTO AD IVAN GRAZIANI: Redazione-  Serata indimenticabile a Giulianova il giovedì 11 Luglio 2024 per il tributo a Ivan Graziani organizzato da Luca Delli Compagni, titolare del Villaggio turistico "Don Antonio Glamping Village", con la fotografia di Angelo Di Carlo in collaborazione con Marco TERRAZZA DEL KURSAAL, PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI ORNELLA ALBANESE - LA REGINA SENZA TRONO'-: Redazione-  Il 11 luglio si è tenuta la presentazione dell'ultimo libro di Ornella Albanese intitolato "La regina senza trono. Amalasunta, figlia indomita di Teoderico il Grande". L'evento si è svolto sulla terrazza del Kursaal alle 21:15. Durante la presentazione, l'assessore G SPORT VILLAGE, TORNANO GLI OPEN DAY: Il 15 luglio dalle 18,30 la scuola calcio femminile di Montesilvano a disposizione di ragazze e bambine che vogliono provare a giocare a calcio Redazione-  Non si spengono ancora gli echi della stagione 2023/2024, che la G Sport Village torna già 1° EVENTO PALIO SAN LORENZO 2024: A Subiaco fervono i preparativi per il Palio di San Lorenzo: Redazione-  Subiaco si prepara a vivere la magia del Palio di San Lorenzo, una competizione capace di coinvolgere l’intera comunità nel giorno del compleanno della Città. Il primo appuntamento è per POSTE ITALIANE: EMISSIONE FRANCOBOLLO SQUADRA VINCITRICE SERIE A: Redazione-  Poste Italiane comunica che oggi 12 luglio 2024 viene emesso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “lo Sport” dedicato alla Squadra vincitrice del Campionato di calcio di serie A, DOMANI FRA GLI ULIVI DELLE TERRE DI AROTRON A PIANELLA: "Olea et labora" diventa spettacolo, domani fra gli ulivi delle terre di Arotron a Pianella Redazione-  Si entra nel vivo del programma dell'Estate dell'Aratro che prosegue nelle Terre di Arotron a Pianella (PE), in simbiosi con la natura e con UN MARE DI DIFFERENZA: DOMENICA 14 LUGLIO DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 12.00 VELISTI E MOTORISTI SCENDERANNO IN ACQUA PER UN FUTURO PIÙ PULITO Redazione-  “Un mare di differenza” l’iniziativa organizzata dal Club Velico Salernitano in collaborazione con Legambiente Campania, si terrà domenica 14 luglio dalle DANCING MOVIE STARS. DAL 20 AL 25 LUGLIO 2024, A ROMA E TERAMO, IL CINEMA INCONTRA LA DANZA. DA MARTA: Redazione-  La Fondazione Roma Tre Teatro Palladium continua la sua esplorazione delle arti con un'attenzione sempre crescente all’interdisciplinarità e alla sperimentazione rafforzando il senso di comunità sul territorio in cui opera. In collaborazione con l'Accademia Nazionale di Danza, il Dipartimento MIRIAM TIRINZONI INCANTA COMACCHIO: Redazione-  Il 6 luglio scorso, Comacchio ha ospitato un evento memorabile che ha unito moda, storia e bellezza. Sotto la Direzione Artistica di Rocco Cagnè e l'organizzazione di CNA Ferrara, la stilista Miriam Tirinzoni ha presentato la sua straordinaria capsule - E IN UN SOFFIO È L’ALBA - | TRA LE PAGINE DI UN ROMANZO SCORRE L’ESISTENZA: Redazione-  Un’analisi attenta e accurata di quanto anche un più piccolo dettaglio possa modificare le nostre certezze e quanto entri in gioco la volontà per decidere quale spazio dare, nella propria vita, ai sentimenti. E’, in sintesi, la nuova opera

NASCE L'INTESA TRA MATTEO SALVINI E VIKTOR ORBAN: -COSI' CAMBIEREMO L'EUROPA-

Matteo Salvini e -Viktor Orban Matteo Salvini e -Viktor Orban

Redazione-Per Salvini il governo Conte non rischia l'isolamento all'estero. Certo, oggi c'è stato la dura polemica con Tunisi per quelle parole sull'"esportazione di galeotti" che non sono piaciute all'ambasciatore tunisino. Ma il segretario del Carroccio è certo che c'è "tanto apprezzamento all'estero" per la maggioranza giallo-verde. E se dalla Germania e dalla Francia sono arrivati segnali di disgelo (ma da qui all'apprezzamento ce ne passa), di sicuro il leghista non avrà difficoltà a trovare intese con l'Unghera del premier Orban."Oggi ho avuto una telefonata lunga e cordiale con il primo ministro ungherese - ha detto Salvini - che ci ha fatto gli auguri di buon lavoro e con cui lavoreremo per cambiare le regole di questa Unione europea". Ecco, l'Ue. Nel discorso di domani al Senato in occasione del voto di fiducia, il presidente del Consiglio italiano dovrebbe cercare di rassicurare i partner Ue e al tempo stesso segnare la strada per le riforme che i grilloleghisti vorrebbero imporre a Bruxelles. E non è da escludere che per mettere i paesi del Nord europa il governo Conte, o almeno Salvini, possa tentare di stringere un forte legame con i Paesi governati da presidenti euroscettici. E in cima all'elenco non c'è proprio l'Ungheria di Orban, che da tempo si scaglia contro quel Soros (e le sue Ong) che in questi giorni - guarda caso - è in polemica proprio con Lega e M5S. Ma non solo. "Parlerò probabilmente già domani con il ministro degli Interni francese, austriaco - ha fatto sapere il leghista - oggi ho contattato l'ambasciatore tunisino, ho incontrato poco fa l'ambasciatore israeliano, l'ambasciatore statunitense. Stiamo cercando di costruire una rete della tranquillità e della sicurezza, della pace e della lotta al terrorismo"."Noi vogliamo far parte di questa comunità di popoli, difendendo i diritti di tutti e l'Italia, come dice la presidente Merkel, non può essere lasciata sola di fronte a un fenomeno epocale come quello dell'immigrazione - ha attaccato il leghista - Purtroppo domani in Lussemburgo proporranno un passo indietro e non un passo avanti. E noi diremo 'nò al regolamento che tratterebbe per più tempo i migranti irregolari in Italia. E' un appello che voglio fare con il cuore: vogliamo fare parte di questa comunità ma con pari diritti".Poi Salvini, assicurando di avere "piena sintonia" con Conte ha parlato anche degli altri temi nell'agenda di governo. Sui migranti, ovviamente, il leghista è tornato a ribadire che "chi non scappa dalla guerra deve preparare le valigie e andare a casa. Chi scappa dalla guerra avrà accoglienza. Il mio dovere è dare prima una casa agli italiani. Prima gli italiani". Qualche frase anche sull'omicidio di un migrante in Calabria, assassinio che oggi ha provocato la rivolta dei lavoratori immigrati al grido "Salvini razzista". "Non si risolve nessun problema sparando - è la condanna del ministro - Ci sono delle indagini in corso e prima di dare una sentenza voglio capire alla fine il nome delle bestie che hanno compiuto questo gesto. L'immigrazione senza controllo, le tendopoli, i ghetti portano inevitabilmente allo scontro sociale. E piano piano perché non abbiamo la bacchetta magica porteremo la legalità in Calabria".Sulla flat tax, invece, tema su cui oggi gli economisti della Lega hanno avuto uno scontro sui tempi, il leader ha provato a chiarire: "La flat tax è quella scritta nel contratto - ha detto - e prevede primo intervento la pace fiscale, la chiusura delle liti tra italiani ed Equitalia che porta in cassa soldi". Il secondo intervento, invece, sarà "realizzabile

sulle imprese fin da subito dall'anno prossimo si interviene sulle famiglie".

Fonte:ilgiornle.it

Ultima modifica ilLunedì, 11 Giugno 2018 13:55

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.