BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SQUILIBRI | DOMANI 23 GIUGNO ULTIMA SERATA: Viaggi, miti, amori, talenti e tanto altro ancora sul palco del Festival Redazione-  Un intenso appuntamento con Stefania Andreoli, un viaggio interiore al tramonto con Ludovico Tersigni, un pubblico attento di fronte al racconto di un'amicizia ideale tra Anna Cherubini e GLI ASSALTI FRONTALI SABATO 22 GIUGNO A ORTONA (CHIETI) PER LA FESTA DI RADIO CITTA’ PESCARA: Redazione-  Sabato 22 giugno, dalle ore 15 alle ore 3, a Villa Ada, in contrada San Giuliano 7 a Ortona (Chieti), si svolgerà l'Early Summer Fest 2024 a sostegno di Radio Città Pescara. Una maratona che prevede 12 ore di L’ABRUZZO A LORICA, DAL 24 AL 28 GIUGNO PER RADUNO INTERAPPENINICO | AL VIA IL PRIMO DEI TRE RADUNI TECNICI: Redazione-  L’Abruzzo, risponde affermativamente alla chiamata per il primo Raduno Tecnico degli atleti FISI dello Sci Nordico Appenninico e lo fa attraverso l’apprezzata e giovane figura dell’atleta Alessia Basile e quella dell’allenatrice e preparatrice Elena Como. A ideare e proporre I NUOVI APPUNTAMENTI DELL’ESTATE ROMANA DAL 22 AL 25 GIUGNO 2024: Redazione-  In partenza un weekend all’insegna della cultura, dell’arte e dello svago con l’Estate Romana 2024, il calendario di iniziative promosse dall’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale che, fino al 15 ottobre, animeranno tutta la città con proiezioni cinematografiche, spettacoli DIREZIONE IMPRESA MAGAZINE, LA PROMOZIONE DELLE IMPRESE MERIDIONALI E LA SCOPERTA DELLE OPPORTUNITÀ ECONOMICHE DI MONTRÉAL: Redazione-  La scorsa settimana è stata particolarmente importante per la promozione delle imprese e delle eccellenze italiane in Canada. Il giornalista Domenico Letizia, direttore della rivista trimestrale Direzione Impresa Magazine, ha svolto una missione a Montréal per incontrare la comunità LUCA MILANO (RAI KIDS) A PREMI MOIGE: - SCOPO DEL SERVIZIO PUBBLICO E’ QUELLO DI DIVERTIRE ED EDUCARE -: Redazione-  “Come servizio pubblico il nostro scopo è quello di divertire ed educare, ma anche formare, perché la tolleranza, l’inclusione, la parità di genere e la democrazia si imparano sin da piccoli”. Lo ha affermato il direttore di Rai Kids, DALLA MUSICA CLASSICA ALLE SONORITÀ ETNICHE AL VIA A ROMA - MELODIE IN VILLA -: Redazione-  Dalle musiche del Settecento, alle arie d’opera ottocentesche con uno sguardo alle melodie degli albori del Novecento, passando per il cantautorato italiano fino alle sonorità della musica etnica. In occasione della Festa della Musica 2024, prende il via Melodie ALL’AQUILA CONVEGNO SULLA L. 194/78. UIL ABRUZZO: - PIENA ATTUAZIONE DELLA LEGGE E MAGGIORI TUTELE PER LE DONNE -: Redazione-  Si è tenuto questa mattina al Palazzetto dei Nobili dell’Aquila l’incontro organizzato dal Coordinamento Pari opportunità Uil Abruzzo sulla Legge 194/78. Al dibattito su un argomento di grandissima attualità come quello dell’aborto volontario sono intervenuti: Ivana Veronese, segretaria nazionale Uil; Michele Lombardo, segretario generale Uil Abruzzo, Gianna Tollis, VENERDÌ 5 LUGLIO - L'ESTETICA DELLA DEFORMAZIONE. PROTAGONISTI DELL'ESPRESSIONISMO ITALIANO - E - A JOUR - |: Redazione-  Una delle stagioni più originali della cultura artistica italiana della prima metà del XX secolo è rappresentata dall’espressionismo italiano degli anni Venti-Quaranta che, pur sviluppato in gruppi e sodalizi più o meno definiti e longevi, ha apportato alla ricerca PASSEGGIATE PER GLI ABRUZZI DI FERDINAND GREGOROVIUS | PRESENTAZIONE MERCOLEDÌ 26 GIUGNO, ALLE 17.30, A ROMA: Redazione-  Mercoledì 26 giugno, alle 17:30, verrà presentato a Roma, presso il Senato della Repubblica – Sala Caduti di Nassirya (Palazzo Madama, 11) Passeggiate per gli Abruzzi nella settimana di Pentecoste del 1871 di Ferdinand Gregorovius (1821-1891), volume curato e

IN ARRIVO DUE NAVI ONG, SALVINI: -SBARCHINO ALTROVE- . LIFETIME : -FASCISTA, ORA CI DICANO DOVE ANDARE-

Il Ministro Dell'Interno Matteo Salvini Il Ministro Dell'Interno Matteo Salvini

Redazione-È ancora braccio di ferro tra il ministro dell'Interno Matteo Salvini e due Ong tedesche battenti bandiera olandese impegnate nel recupero dei migranti. "Non sbarcherete in Italia", afferma Salvini. Mentre la Ong replica: "Fascista". "La pacchia è strafinita", ribadisce il Viminale. Anche il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli interviene e richiama l'Olanda: "Faccia rientrare le navi, violano il codice di condotta e non hanno personale adeguato".Stretta sulle Ong - La presa di posizione del ministro dell'Interno è allineata a quella del governo, per cui è necessaria una stretta sulle Ong. Lo ha sottolineato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Claudio Crimi secondo cui sono i taxi del mare che "alimentano il traffico di esseri umani". Sulla legittimità delle Ong ha parlato anche il procuratore antimafia Federico Calfiero De Raho. "L'assenza della polizia giudiziaria sulle navi che vanno a recuperare i migranti è un grave ostacolo alle indagini sul traffico di uomini", ha dichiarato De Raho. Il magistrato ha precisato che a frenare "la lotta alle organizzazioni criminali è il disordine negli interventi. Questo determina l'impossibilità di avere polizia giudiziaria sulle navi".

Le Ong: "Vogliono farci sparire" - "Vogliono farci sparire". Il messaggio che arriva dal mondo delle Ong dopo l'offensiva del ministro dell'Interno, Matteo Salvini, è unanime. "Quello che sta succedendo oggi - osserva Giorgia Linardi, portavoce di SeaWatch - è il tentativo di cancellare la presenza di occhi liberi e indipendenti che raccontino quello che succede in mare". Proprio la ong tedesca con la sua Sea Watch 3, martedì ha rinunciato a prendere a bordo 42 migranti soccorsi dalla nave militare americana Trenton perché da Roma non è arrivata l'autorizzazione a portarli in Italia. Per Riccardo Gatti, capo missione della spagnola Proactiva Open Arms, "questa criminalizzazione, l'attacco alle ong e le azioni volte a farci sparire sono andate crescendo: eravamo 12 ora siamo rimaste in 4" ed "anche la magistratura ci ha attaccato. C'è qualcosa di orchestrato in tutto questo".

Qualcosa si muove in Europa - Intanto, mentre l'Aquarius si avvicina a Valencia dove sono pronti 2.300 volontari, la Francia ha offerto di accogliere parte dei migranti. Dopo la chiusura di Roma, il tema sta tornando tra quelli più importanti da affrontare nell'Unione europea. Sono di oggi le parole della cancelliera Angela Merkel secondo cui quella degli sbarchi "è una sfida per tutti e la risposta deve venire dall'Ue". Le fa eco dall'Italia la Cei. I vescovi hanno affermato l'importanza di salvare le vite, ribadendo però che "l'Italia non può essere lasciata sola".

Salvini attacca l'equipaggio della Lifeline - La nave Lifeline era intervenuta nella notte in soccorso di 118 persone a bordo di un gommone in difficoltà al largo delle coste libiche. Ai passeggeri, tra i quali 14 donne, 4 bambini e un neonato, sono stati forniti giubbotti di salvataggio. "Ora chiameremo le autorità italiane per chiarire dove saranno sbarcati", hanno dichiarato i soccorritori. Ma il messaggio da parte del ministro dell'Interno Matteo Salvini è  chiaro. "L'Italia non vuole più essere complice del business dell'immigrazione clandestina"; soprattutto a chi dà del fascista a un primo ministro. Per questo le Ong "dovranno cercarsi altri porti (non italiani) dove dirigersi". Il vicepremier leghista ha anche attaccato direttamente

uno degli uomini dell'equipaggio su Twitter dopo aver postato una sua foto.

Ultima modifica ilVenerdì, 22 Giugno 2018 19:11

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.