BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI - ERA IL 25 MAGGIO DEL 1944, UN COLPO ALLA TESTA DI UN NAZISTA, TOLSE LA VITA A FERRANTE: Il 25 maggio 1944 fu uccisa con un colpo di pistola Elvira Ferrante, legata a formazioni partigiane(nella zona operava la banda partigiana Madonna del Monte). L’episodio avvenne a Carsoli,presso il ponte: la località era già da tempo luogo di internamento CARSOLI - OTTANTANNI FA IL PAESE, SOTTO I BOMBARDAMENTI, VENNE RASO AL SUOLO: Era il 16 Aprile del 1944, Carsoli venne bombardata ripetutamente, riportando molte perdite civili, ed il paese bìvenne raso al suolo per la totalità. Nel 2004, il presidente della Repubblica Italiana conferi' alla cittadinanza di Carsoli, la medaglia d'Argento al CAMPLI FLEGREI - LA TERRA NON HA PACE, CONTINUANO LE SCOSSE DI TERREMOTO: Uno sciame sismico intenso, quello che in queste ore si sta registrando nel Napoletano, nella zona dei Campli Freglei. Una lista lunghissima, infatti,dalle 9.35, che ha contato oltre 70 eventi di varia intensità in un lasso di tempo ridotto, e MUORE IL CALCIATORE MATTEO GIANI, AVEVA AVUTO UN ARRESTO CARDIACO IN CAMPO, AVEVA 26 ANNI: Purtroppo questa mattina il cuore di Mattia Giani, ha smesso di battere. La gravità dell’accaduto, durante la partita di calcio, è stato subito chiaro a tutti i presenti allo stadio di Campi Bisenzio, struttura che ospitava il Castelfiorentino. Mattia, 26 CINEMA - 57 ANNI FA SI SPEGNEVA UNA STELLA, MORIVA IL GRANDE TOTO': Antonio Griffo Focas Flavio Angelo Ducas Comneno Porfirogenito Gagliardi De Curtis di Bisanzio, per l’eternità noto come Totò, lo aveva previsto: solo alla sua morte gli avrebbero riconosciuto lo status di grande artista e così fu, nonostante la sua poesia CARSOLI - FIORI E COLORI PER IL MONUMENTO AI CADUTI: Il sindaco, Velia Nazzarro, insieme all'amministrazione comunale, ha voluto porgere ai nostri caduti un po di colore, e note profumate, inserendo nel complesso del monumento dei caduti, dei fiori, nella iuole adiacenti al memoriale. Un gesto che rende il luogo GROTTAFERRATA - "GROTTA PICCANTE PEPERONCINO DI VINO" CON GLI ERRESEI, PIZZICA E TARANTE INFUOCHERANNO LA PIAZZA: A Grottaferrata, dal 19 al 21 aprile torna la manifesta dedicata al connubio tra il vino locale del il peperoncino: Grotta Piccante, Peperoncino Di Vino. Un felice connubio che vede anche il festeggiamento del patto di amicizia fra i comuni AVEZZANO - TROVATO SENZA VITA IN CASA L'AVVOCATO CARLO LUCCI: La notizia è appena arrivata in redazione. Un tragedia che ha sconvolto la comunità di Avezzano , e del mondo degli avvocati. Subito dopo pranzo è stato trovato senza vita il 58enne avvocato avezzanese Carlo Lucci.Sembrerebbe, le cause della morte, UN ANNO FA MORIVA A NEW YORK MARIO FRATTI: Inaugurato all’Istituto Italiano di Cultura un Archivio in onore del grande drammaturgo abruzzese     Redazione – Un anno fa, il 15 aprile, Mario Fratti moriva nella sua bella casa al 146W della 55^ Strada di New York, la città nella quale il PROTEZIONE E PREVIDENZA: CON POSTE ITALIANE NUOVI INCONTRI INFORMATIVI GRATUITI ONLINE PER I CITTADINI: Redazione-  “La protezione” e “La previdenza”. Sono i temi che verranno affrontati, rispettivamente domani, martedì 16 e giovedì 18 aprile, nel corso dei nuovi appuntamenti online di educazione finanziaria, completamente gratuiti e rivolti a tutti i cittadini , organizzati da Poste

FRANCESCO MACRI’| L’ARMA ALLA GOGNA MEDIATICA

Carabinieri e Macrì Carabinieri e Macrì

Redazione - Torniamo ancora una volta sullo scandalo che stà investendo tutta l’arma dei carabinieri per i fatti di Piacenza e chiediamo nuovamente al nostro esperto di Intelligence Francesco Macrì il Suo parere.

<<Questa volta spero che i lettori del VS giornale Direttore non me ne vogliano se esprimerò una mia personale opinione sicuramente contro corrente, anzi, per tanti al limite del “reazionario”. Come già detto nella precedente intervista su questa vicenda, potrei essere troppo di parte nel voler difendere strenuamente l’Arma dei Carabinieri, che considero ad oggi il corpo più generoso e fedele nei principi fondanti della nostra Costituzione. Senza entrare troppo nella mia storia personale, posso solo dire di essere davvero cresciuto in mezzo ai Carabinieri, ed aver avuto la fortuna e l’onore di aver appreso quei sani principi oggi merce più che rara nella nostra società.   Ed ho cercato di trasmettere questi importanti valori ai miei figli, che li applicano correttamente nella loro vita, e li salvaguardano dalle tante nefandezze presenti nella gioventù di oggi. Fatta questa premessa, noto come Voi avete ben evidenziato nelle foto di copertina, che gli sciacalli, anzi li definirei quell’ esercito di roditori che si agitano squittendo per una crosta di formaggio, e in questo caso la crosta di formaggio è appunto la gloriosa Arma dei Carabinieri, sottoposta da giorni a quella indecente gogna mediatica realisticamente fuori da ogni parametro di rispetto e buon senso. Sarebbe ora davvero anacronistico ricordare al mondo intero il VALORE di questo glorioso Corpo delle nostre Forze Armate, che senza ombra di dubbio rimane e rimarrà per sempre l’ultimo baluardo a difesa della nostra democrazia! Ho notato e focalizzato leggendo gli articoli di questi permettetemi, soliti   comunisti, la cattiveria e storica partigianeria di chi abitualmente affonda le proprie radici culturali nel più totale disprezzo della Presunzione di non Colpevolezza, principio giuridico quale asse portante della nostra storia Repubblicana. Gli stessi personaggi, che inneggiano a pene detentive quali l’ergastolo, o al regime carcerario del 41bis, che ho avuto modo per questioni professionali di poter osservare, e credetemi, assolutamente lontano anni luce dalla cultura umana e Cristiana che ha reso la nostra civiltà un modello per il mondo intero! Termino con una frase del compianto Ammiraglio Fulvio Martini, ex Direttore dei nostri Servizi di Intelligence ( SISMI) che ebbi   la fortuna e l’onore ci conoscere  tanti anni fa, frase che custodisco gelosamente e che rimarrà incisa nella mia mente e nella mia anima sino alla fine:

“” Macrì si ricordi,  nella vita ho imparato a fidarmi SOLO dei Carabinieri! “”>>.

Ultima modifica ilLunedì, 10 Agosto 2020 18:11

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.