BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SULLA MAJELLA TRE SPELEOLOGI IN UNA GROTTA , DUE SONO STATI SALVATI: Due speleologi rimasti bloccati nella grotta di Risorgenza, un ramo secondario della Paritelli, nel comune di Roccamorice, alle falde della Maiella pescarese,a sono stati tratti in salvo dal Cnsas, mentre si sta lavorando per salvare il terzo, che è in ECCO A VOI ALESSANDRA HROPICH - LA NUOVA COLLABORATRICE REDAZIONALE DI CAVALIERENEWS: Redazione- La nostra testata è da anni sul territorio, con notizie nazionali e territoriali e da oggi vuole dare, a voi lettori, ancora più informazione, cultura, e su queste basi ha voluto dare una forma nuova redazionale, scegliendo come redattrice CORONAVIRUS- DISTURBI INSPIEGABILI NEI GUARITI: Redazione- “Un terzo dei pazienti guariti dal Covid-19 presenta danni ai polmoni o accusa dei disturbi di altro tipo difficilmente spiegabili”. Questo è quanto ha rivelato a Famiglia Cristiana Luca Richeldi, Presidente della Società italiana di Pneumologia e Componente del SILVIO BERLUSCONI- L'UOMO DI TROPPO: Redazione- <<Gentilissino Sig. Macri', sempre consapevoli del suo "poco entusiasmo" nel parlare di politica interna, non possiamo non chiederLe un Suo giudizio riguardo le news su Silvio Berlusconi di queste ore, anche in relazione alle precedenti interviste dove Lei sembra DON ENRICO, PARROCO DI BUGLIANO, FA RIMUOVERE IL CROCIFISSO DALLA CHIESA: -GESU' NON ERA BIANCO-: Redazione- Don Enrico, il parroco di Bugliano, ha ordinato la rimozione del crocifisso di Gesù che si trovava esposto dietro l’altare.“Sappiamo ormai per certo che Gesù era palestinese, perciò aveva la carnagione scura. Il Gesù raffigurato in tutte le chiese ENTI LOCALI- GIACOMO CARNICELLI, SINDACO DI TORIMPARTE, E' IL NUOVO PRESIDENTE ALI ABRUZZO: Redazione- Giacomo Carnicelli, sindaco di Torninparte, è il nuovo Presidente ALI Abruzzo. A eleggerlo oggi durante il Congresso regionale, che si è tenuto in remoto, i sindaci abruzzesi aderenti ad ALI. Il Congresso si è svolto alla presenza del presidente PARLAMENTARI PD-M5S: AV ROMA-PESCARA PRIORITÀ, MARSILIO LO SA: Redazione- "La maggioranza non smentisce assolutamente le affermazioni del Premier Conte sull'alta velocita' Pescara-Roma, ma tutela il lavoro delle commissioni che questo Governo svolge con serieta' e cura, evitando che emendamenti strumentali che sanciscono l'ovvio siano utilizzati per fini propagandistici COLLALTO SABINO - PURTROPPO TROVATO MORTO IL RAGAZZO SCOMPARSO: Redazione- Purtroppo ieri sera è stato ritrovato i corpo del ventsettenne Calabrese, residente a Collalto Sabino, che da giorni era scomparso . E' stato trovato nella sua auto in un parcheggio dl quartiere Salario a Roma, nei pressi di via POPOLI - VOLPE INVESTITA CURATA DAI VOLONTARI ANPANA: Redazione- Investita da un'auto in transito viene salvata dai volontari dell'Anpana di Termoli: è una volpe avvistata più volte nei terreni adiacenti la strada provinciale che da Termoli conduce a San Giacomo degli Schiavoni (Campobasso). I giovani dell'Associazione protezione animali, TRA NATURA E STORIA - I PERCORSI NATURALISTICI ALLE SOGLIE DEL CASTELLO DI ROCCA SINIBALDA: Redazione- Modellato dalla storia del Castello e dallo sperone di roccia in posizione dominate sulla Valle del Turano, Rocca Sinibalda è uno dei borghi più belli del Reatino.Una passeggiata lungo via degli Archi e via Sole permette di ammirare dal basso la maestosità della

PETIZIONE POPOLARE A CARSOLI:"PIANTIAMO INSIEME IL SEME DEL CAMBIAMENTO"

Carsoli-Sandro Proia,di recente,ha presentato al Comune di Carsoli la sua Petizione Popolare ,con oltre 500 firme raccolte,contro le Discariche Abusive che stanno deturpando il nostro territorio.Sulla sua pagina Facebook scrive:<<

PETIZIONE POPOLARE A CARSOLI
‘Il Silenzio è Mafia’
“DIFFERENZIAMOCI” da questi Criminali dell’ambiente…PIANTI-Amo insieme il seme del CAMBIAMENTO!
OLTRE 500 FIRME, oltre 500 VOLTE GRAZIE!

E’ stata dura, lo ammetto.

E’ stata dura perché viviamo in un mondo dove l’indifferenza la fa da padrona, ma al contrario c’è anche TANTA gente che vuole CAMBIARE veramente..

E’ stata dura perché stare lì, SOLO, contro tanta gente e tanti modi di pensare, ti fa riflettere..

E’ stata dura, perché a marzo, per strada o in piazza, con un banchetto di legno, con 2 sedie, con degli scatoloni con su delle immagini di discariche abusive e una piantina sotto i piedi, senza un riparo sopra la testa, faceva freddo..molto freddo..

E’ stata dura perché per organizzare tutto ho tolto molto tempo alla mia famiglia, (la quale ringrazio di CUORE per tutto l’appoggio morale e fisico), ma so di aver fatto del bene al mio territorio e di questo ne vado fiero..

E’ stata dura perché almeno in principio (ma anche dopo non è che sia cambiato molto..), TUTTA ‘la politica che conta’ non ha capito il vero senso dell’iniziativa, ‘ostacolando’ in un certo senso tutto il mio/nostro lavoro..

E’ stata dura perché purtroppo, anche per una iniziativa ‘nobile’ (così è stata definita più volte da vari firmatari..), ho pagato un prezzo alto, quello di essere stato etichettato dalla gente come uno ‘stupido’, come uno che voleva ‘farsi pubblicità’..

E’ stata dura perché sapevo che sarebbe stata dura, ma non fino a questo punto..

E’ stata dura perché mentre organizzavo, scrivevo, facevo volantinaggio sulla petizione, tutto da SOLO, non ho mai smesso di scrivere, proporre e mettermi a disposizione per organizzare eventi per la politica Carsolana che si apprestava alle elezioni del 31 maggio 2015..

E’ stata dura perché ogni volta che tornavo sulle discariche per ‘controllare’ la situazione o per ‘piantare’ l’agrifoglio dell’appuntamento settimanale, vedevo le situazioni delle discariche cambiare in peggio e saliva dentro di me un certo nervosismo, (‘positivo’), che mi spronava a non mollare neanche di un centimetro..

E’ stata dura perché il mondo è pieno di CRIMINALI e sai perfettamente che l’erba cattiva non muore mai, ma sai ancor di più che dove c’è terra può nascere anche un fiore e quindi perché non sperare in un qualcosa di diverso..

E’ stata dura perché tra ‘scartoffie’, burocrazia varia e autorizzazioni, avrei voluto organizzare una giornata ecologica ‘al giorno’, ed invece questo non è stato possibile; ma ringrazio di Cuore il Comune, il Commissario e gli uffici preposti per tutto l’impegno e la vicinanza con la quale abbiamo gestito tutta la vicenda delle discariche e non..

E’ stata dura perché tanta gente continuava e ti continua a dire ‘tanto NON cambierà MAI nulla’, ed è proprio da quelle parole che ho trovato e trovo la forza di andare avanti..

E’ stata dura vedere angoli di ‘paradiso’ del Nostro territorio devastati dalla ‘cattiveria’ della gente con l’abbandono di qualsiasi tipo di rifiuto a terra che provoca e provocherà un danno anche alla salute dei loro figli, nipoti e via dicendo..

E’ stata dura perché in tutto questo tempo ho capito veramente tutta la potenza della parola ‘omertà’..

E’ stata dura, ma alla fine ci siamo riusciti. Oggi depositiamo e protocolliamo la Petizione Popolare, augurandoci TUTTI insieme che la nuova Amministrazione, possa in un certo qual modo trovare le ‘chiavi’ giuste per risolvere questo ‘dannoso’ problema per l’ambiente e per la salute di tutti i cittadini di Carsoli e frazioni..

Vorrei ringraziare per prima mia moglie, che amo tanto e ricordo a tutti: ‘incinta’, che in tutto questo periodo mi ha supportato e sopportato anche con le mie lamentele e le mie organizzazioni varie, che sicuramente hanno tolto molto tempo alla Nostra Famiglia. Ringrazio inoltre tutte le attività commerciali e tutte quelle persone che spontaneamente si sono rese disponibili per la petizione, i donatori delle piantine (Agrifoglio), tutti i partecipanti alla PRIMA giornata ecologica del 9 Maggio 2015, tutte quelle persone che su you tube hanno dedicato anche un solo minuto nella visione dei vari video che ho realizzato e che trovate tutti in rete per guardarli e per condividerli, tutti quegli ‘amici FB’ a cui, per tutto questo tempo ho ‘intasato’ la bacheca con fiumi di parole ed immagini ‘pessime’ del Nostro territorio, tutta la stampa cartacea e web che in più di una occasione ci ha dedicato spazio e visibilità, ovviamente tutti i sottoscrittori della PETIZIONE POPOLARE, ed infine ringrazio anche tutti voi, cittadini ‘onesti’ (che nell’indifferenza che mi avete trasmesso ‘da lontano’ tutte quelle volte che vi guardavo in viso dal mio banchetto), mi avete dato la ‘forza’ per andare avanti. GRAZIE!Vi ricordo che chi lotta può perdere, ma chi non lotta ha già perso.

Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così, solo che quando si tratta di rimboccarsi le maniche ed incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è, allora, che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare. Giovanni Falcone

P.S. Vi aspetto numerosissimi alla SECONDA Giornata ECOLOGICA che faremo a brevissimo..Avanti, sempre e testa ALTA!GRAZIE a tutti!

Protocollando oggi la petizione popolare, non finisce qui il Nostro percorso, anzi, ne inizia un altro, cioè quello di ‘controllare’ e ‘spronare’ questa politica con la FORZA dei nostri ‘oltre 500 NO’ alle discariche abusive. PARTECIPATE in qualsiasi modo, ma PARTECIPATE!
Carsoli ha un GRANDE bisogno di TUTTI Noi!

Ultima modifica ilSabato, 13 Giugno 2015 18:25

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.