BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SIGLATA LA CONVENZIONE PER IL SUPPORTO ALLA POPOLAZIONE TRA LA CROCE ROSSA E IL COMUNE DI LUCO DEI MARSI: Redazione- É stata siglata nella giornata di giovedì, 9 luglio, la convenzione tra il Comune di Luco dei Marsi e la Croce Rossa Italiana - Comitato di Avezzano, presieduta dalla dottoressa Gabriella Tabacco. Il documento sancisce la cooperazione, nata già A SALERNO PRENDE IL VIA LA KERMESSE CHE UNISCE SPORT, CULTURA E SPETTACOLO: Redazione- La kermesse "GiocaItalia/GiocaSalerno" compie 42 anni. L'iniziativa, organizzata dalla S&M Production torna a Salerno dopo aver girato il mondo per un ventennio, e lo fa in grande stile in quanto il 30, 31 luglio, l'1 e il 2 agosto sui palcoscenici allestiti nelle diverse location TRASACCO- NUOVO ATM POSTAMAT PER L’UFFICIO POSTALE: Redazione-  È operativo da oggi, venerdì 10 luglio, il nuovo ATM Postamat dell’ufficio postale di Trasacco. Poste Italiane ha infatti installato nella sede di piazza Mazzini uno sportello nuova generazione, caratterizzato da un monitor digitale ad elevata luminosità e dispensatore PD DI PESCARA- GRANDI EVENTI: Redazione- Siamo addolorati e profondamente colpiti della notizia e dai gravi fatti che vengono contestati nell’operazione “Grandi eventi”. Auspichiamo che possano essere chiariti gli addebiti ed apprezziamo che i coinvolti ci abbiano tempestivamente comunicato la loro sospensione dal Pd, a L'AQUILA- GOFFREDO PALMERINI PRESENTA LA SUA ULTIMA OPERA -ITALIA ANTE COVID-: Redazione- Sarà presentato a L’Aquila sabato 18 luglio, alle ore 18, “Italia ante Covid” (One Group Edizioni), il nuovo libro di Goffredo Palmerini, all’esterno della Libreria Maccarrone in Piazza Duomo. Una soluzione singolare rispetto a tutti gli altri eventi che IL 5G E L’OMBRA DEL GRANDE FRATELLO CINESE: Redazione- Chiediamo oggi al nostro esperto di Intelligence una Sua valutazione sulla tanto discussa futura rete 5G. Considera davvero una storica e indispensabile innovazione tecnologica Sig. Macri’ quella della rete 5G? E quali minacce si possono nascondere dietro a questa NINO MANCUSO- UNA STORIA IN MUSICA: Redazione- Pubblicato da Edizioni Ex Libris il nuovo libro di Nino Mancuso, compositore, concertista e direttore, diplomatosi presso il Conservatorio di Musica di Palermo in Musica Corale e direzione di Coro.“Una storia in musica” traccia il denso percorso della vita DUE MILIONI DI ITALIANI ANCORA SENZA CASSA INTEGRAZIONE, MA IL GOVERNO PENSA AD ELARGIRE SOLDI PER I MIGRANTI: Redazione-  L’estate è ormai entrata nel vivo e le calde temperature unite al fenomeno immigrazione, ne danno chiara testimonianza. In tutti è chiaro il desiderio di mettere alle spalle il pesante periodo caratterizzato dal lockdown.Nonostante la voglia di andare avanti è 28 NUOVI POSITIVI AL COVID-19 NEL LAZIO- 18 DAL BANGLADESH: Redazione- Coronavirus, i dati del Lazio comunicati dall'assessorato alla Sanità della Regione sulla pagina Facebook dedicata, e dall'assessore Alessio D'Amato in conferenza stampa. I nuovi positivi registrati nel Lazio nelle ultime 24 ore sono 28, di cui 22 di importazione (il SPAVENTOSO INCIDENTE AUTOSTRADALE SULL’A25 TRA I CASELLI DI PESCINA E COCULLO: FERITI IN GRAVI CONDIZIONI: Redazione- Grave incidente stradale, alle 19, sull'A25, Roma-Pescara, all'altezza di Pescina, in direzione Cocullo, nel territorio della provincia dell'Aquila. Si sono scontrate tre auto, che erano dirette verso Cocullo. Ci sono tre feriti. Il traffico è bloccato. Sul posto il

CARSOLI,LEONIDA HANS LUONGO SUI FETORI NAUSEABONDI DELLA PIANA DEL CAVALIERE:”SI PREDICA BENE E SI RAZZOLA MALE”

Carsoli-Leonida Hans Luongo, noto Cittadino di Carsoli, sulla sua pagina Facebook, scrive una interessante lettera aperta sul problema degli olezzi nauseabondi che imperversano da tempo nella Piana del Cavaliere:<< Cari paesani menefreghisti... voi sapete che ste cazz de fabbriche che si stanno arricchendo nel nostro territorio e noi gli forniamo la materia prima!!! i nostri figli.. sfruttati schiavizzati.. dati in pasto alle cooperative .. che creano schiavi e batti schiavi.. (ruffiani compiacenti o donnine generose ) e che si dice... a ringrazia Dio che lavorano.. Nooooo a ringrazia Dio che guadagnano sul nostro territorio con la pelle dei nostri figli... siate buoni non gli state col fiato sul collo tanto pure voi un giorno dovete morì ...Comunque io stasera sto a postando quello che nessuno ha il coraggio de mettere per iscritto pubblico riguardante il delitto di Inquinamento Ambientale Legge 68/2015 e mi dicono ..: A Hans fatte li caz tua nun te espone.. (oo mica stanotte me lo so sognato) invece so partite per conoscenza na cifra de email a tutti gli organi preposti.. e ministeri che so pagati da noi...!! Emoticon smile.Come tutti sanno... nel circondario di Oricola Carsoli da circa 3 mesi si sente tassativamente ma in orari diversi un odore di fumi chimici… diossina? che danno alla popolazione forti dolori di testa e mal di gola che perdurano a lungo.

Di questo sono già stati informati circa 2 mesi fa con esposti e telefonate i sindaci dei 2 paesi i vigili urbani , i carabinieri , la polizia, la forestale sia il comandante della stazione di Pereto che il 1515 e in ultimo l’A.R.T.A. Rispondono alla popolazione, tutta unita nella ricerca della soluzione al problema che stanno risolvendo ,cosa che così non è , non vengono esonerate neanche le domeniche inoltre in alcuni momenti l’odore forte chimico arriva all’entrata di Carsoli in altezza ad Oricola fino ad espandersi lungo la Turanense.Tutti gli enti preposti in alto riportati sanno di chi è la responsabilità? Stanno insabbiando? Ma se così fosse...

Stanno anche uccidendo i ragazzi delle scuole medie 235 alunni precisamente che non possono aprire le finestre convinti loro e gli insegnanti che questo li preservi da malattie come neoplasie linfomi leucemie.

Tutto questo per non far lavorare i depuratori magari datI in gestione a qualche dipendente prossimo alla pensione .

Noi cittadini dei 2 paesi non vogliamo far chiudere la ditta , non vogliamo mandare a casa qualche centinaia di dipendenti ma non vogliamo neanche morire , sappiamo chi sono i responsabili e qual è la causa dei forti odori.

Alcuni operai addetti ad un certo reparto pur non bevendo e non fumando presentano un colorito malsano.

Ma gli organi competenti preposti a livello sanitario come giustificano questo colorito? Magari è colpa della nebbia tipica nella piana del cavaliere?

Nelle zone limitrofe circoscritte nell’area ci sono ovini e bovini al pascolo chi ci assicura che questi fumi nell’aria depositandosi non possano creare alterazioni all’animale e di conseguenza alla persona con carne latte ecc.

Sappiamo inoltre che ci state prendendo in giro sparando fumi nei giorni nebulosi la notte in prima mattinata a giorni alterni , ma siamo stanchi e disposti a tutto faremo nomi e cognomi rendendo di dominio pubblico quello che gli enti preposti alla soluzione stanno nascondendo.

I cittadini stanchi

Legge 68/2015 delitto di Inquinamento Ambientale

post Leonida Hans Luongo

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Leonida Hans Luongo>>.

Fumo nella Piana del Cavaliere

Ultima modifica ilSabato, 17 Ottobre 2015 17:37

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.