BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
VALY | CRISI ESISTENZIALE: Redazione-  Dal 29 settembre 2023 sarà in rotazione radiofonica “Crisi esistenziale”, il nuovo singolo di Valy disponibile sulle piattaforme di streaming digitale dal 28 settembre. “Crisi esistenziale” è una canzone che nasce da una vera e propria crisi avuta nel secondo POSTE ITALIANE OTTIENE LA MEDAGLIA DI PLATINO DA ECOVADIS E SI INSERISCE NELLA TOP 1% DELLE MIGLIORI AZIENDE: Redazione-  Poste Italiane ottiene la prestigiosa medaglia di platino di EcoVadis, che valuta la sostenibilità delle imprese lungo la catena di fornitura, e migliora ulteriormente la posizione dalla medaglia Gold dello scorso anno collocandosi entro l’1% delle migliori aziende valutate PREMIO RICCARDO BRAMANTE | UN TRIBUTO ALLA PASSIONE, ALL'ARTE E ALLA CULTURA: Redazione-  Il Premio Riccardo Bramante è stato istituito in onore di un uomo straordinario, Riccardo Bramante, il cui spirito vivace, nobiltà di cuore e dedizione alla cultura, hanno ispirato molte persone. Questo prestigioso premio, promosso da Ester Campese, moglie di UN EVENTO A CORDOBA PER RICORDARE RODOLFO ZANNI, IL MOZART D’ARGENTINA: Nella città dove il geniale musicista morì, il 26 ottobre sarà proiettato il docufilm sulla sua vita     Redazione -  A Cordoba, la città dove in circostanze sospette e misteriose Rodolfo Zanni morì all’età di 26 anni, il prossimo 26 ottobre al TIBERIO (ARCI): CON NINO D’ANNUNZIO SCOMPARE UN GRANDE AMICO PER ME E PER ARCI: Redazione-  «Con Nino scompare un amico e compagno amatissimo per me personalmente e per ARCI Pescara» così Antonio Tiberio, presidente di ARCI Pescara e ARCI Abruzzo-Molise, sulla morte improvvisa, questa mattina, di Nino D’Annunzio, storico esponente della sinistra di Montesilvano SCOMPARSA DI NINO D'ANNUNZIO, GD | TRISTEZZA DELLA COMUNITA', NINO CORAGGIOSO E SEMPRE VICINO AI GIOVANI: Redazione-  “La scomparsa di Nino D’Annunzio colpisce profondamente tutta la comunità dei Giovani Democratici d’Abruzzo e della Provincia di Pescara. Nino, che ha sempre coltivato la sua passione per la scrittura e la poesia, presentando suoi volumi anche al FLA, POSTE ITALIANE: A ROMA E PROVINCIA CONTINUANO LE SELEZIONI PER CONSULENTI FINANZIARI: Redazione-  Poste Italiane ricerca laureati motivati a intraprendere un percorso di formazione e crescita professionale come consulenti finanziari.Roma è una delle 30 sedi di Poste Italiane sul territorio nazionale dove attualmente la ricerca è attiva. Per conoscere le altre sedi e DOMENICA 1 OTTOBRE 2023 ARRIVA FIRENZEGIOCA OFF: INGRESSO GRATUITO ALLA STAZIONE LEOPOLDA A FIRENZE PER OLTRE 1000 MQ DEDICATI AL: Redazione-  Come si può festeggiare i primi 50 anni di Unicoop Firenze con un evento straordinario? Semplicemente organizzando lo spin-off di FirenzeGioca. Domenica primo ottobre 2023, dalle 10 alle 19, la Stazione Leopolda di Firenze diventerà un vero e proprio FAMART, L’ARTE CONTEMPORANEA A CASA DEI CARRARESI: Redazione- Dall’1 al 14 ottobre, Casa dei Carraresi ospiterà la mostra collettiva “FAMART. Futuro ambizioso Motivazione Arte”. La rassegna è curata da Elena Petras Duleba e si avvale della partnership dell’Associazione Veneziana Albergatori, del Consolato dell'Uruguay e del Charming Santa Fosca. La ANTICIPATO AL 5 OTTOBRE L’APPUNTAMENTO CON LA TRAGEDIA GRECA A SANTA CROCE: Redazione-  Torna in scena la Tragedia Greca.Dopo il successo dei primi tre spettacoli nel maggio scorso, la lettura scenica della tragedia “Ifigenia in Tauride” di Euripide viene anticipata a giovedì 5 ottobre pv alle ore 20.30. Lo spostamento, rispetto alla previsione

TAGLIACOZZO - PREOCCUPAZIONE PER L'OSPEDALE CIVILE

Ospedale Civile Ospedale Civile

Redazione- Cresce la preoccupazione per l’Ospedale di Tagliacozzo: riunione tra l’Amministrazione comunale e il nuovo Comitato civico Allo stato dei fatti, l’ospedale civile “Umberto I” di Tagliacozzo è stato cancellato “senza colpo ferire” dal piano di riorganizzazione della rete ospedaliera regionale. Tra tutti gli ospedali d’Abruzzo, l’unico presidio - tra l’altro unica struttura pubblica riabilitativa della Regione - sarà soppresso per iniziativa del Direttore generale dell’Agenzia sanitaria regionale dott. Pierluigi Cosenza, con l’assenso - almeno pare - dall’assessore alla salute Nicoletta Verì. Sembrerebbe infatti che nessuno dei Consiglieri regionali di riferimento marsicani fosse a conoscenza dell’improvvida decisione. Almeno fino allo scorso gennaio quando il caso è stato sollevato dal sindaco Vincenzo Giovagnorio il quale è venuto a conoscenza di un’inedita bozza del piano di riorganizzazione della rete ospedaliera in cui non compariva più il paragrafo inerente il presidio di Tagliacozzo e in una microscopica nota, a margine della tabella n. 15 pag. 19, si legge testualmente: “la disciplina di recupero e riabilitazione funzionale ha sede presso il Presidio di Tagliacozzo per indisponibilità di spazi idonei dedicati presso il P.O. di Avezzano” Nel pomeriggio di mercoledì 17 maggio si è svolta una partecipata riunione nel Palazzo del Municipio di Tagliacozzo, con il neo-nato Comitato civico presieduto da Carlo De Santis, durante la quale il Sindaco Giovagnorio ha relazionato sugli ultimi sviluppi, alla presenza della Presidente del Consiglio Alessia Rubeo, della Vice Sindaco Anna Mastroddi, degli Assessori Giuseppe Mastroddi e Angelo Poggiogalle e del Consigliere Danilo Iacoboni. Quasi 40 anni di battaglie per contrastare ridimensionamenti o tagli dei servizi, ma questa volta si tratta dell’impietosa e drastica cancellazione definitiva dell’Ospedale: sarebbe un impoverimento non solo per Tagliacozzo, ma per la Marsica, per la Provincia e in definitiva per la Regione. Nel caso andasse in porto la scellerata decisione di chiusura dell’ospedale di Tagliacozzo, operativo in tutti i suoi servizi, eccellenza della riabilitazione cardiologica e neuromotoria abruzzese, con numeri di prestazioni sempre al top e che durante la pandemia ha svolto una funzione di grande supporto alla Asl e al sistema sanitario regionale, sarebbe una sconfitta della Civiltà, della quale il Dott. Cosenza e i politici regionali dovranno assumersi la responsabilità! Il Sindaco di Tagliacozzo prosegue le interlocuzioni con i Consiglieri regionali di riferimento, con i Sindaci del comprensorio marsicano e con il Comitato civico. Nei prossimi giorni sarà indetta un’assemblea a cui tutti i soggetti sopra citati saranno invitati.

A Tagliacozzo si resta in attesa della più volte richiesta convocazione del Comitato ristretto dei Sindaci (che indirizza e controlla la sanità provinciale) e di un’adunanza dei sindaci marsicani prevista ad Avezzano.

Ultima modifica ilGiovedì, 18 Maggio 2023 19:41

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.