BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SIGLATA LA CONVENZIONE PER IL SUPPORTO ALLA POPOLAZIONE TRA LA CROCE ROSSA E IL COMUNE DI LUCO DEI MARSI: Redazione- É stata siglata nella giornata di giovedì, 9 luglio, la convenzione tra il Comune di Luco dei Marsi e la Croce Rossa Italiana - Comitato di Avezzano, presieduta dalla dottoressa Gabriella Tabacco. Il documento sancisce la cooperazione, nata già A SALERNO PRENDE IL VIA LA KERMESSE CHE UNISCE SPORT, CULTURA E SPETTACOLO: Redazione- La kermesse "GiocaItalia/GiocaSalerno" compie 42 anni. L'iniziativa, organizzata dalla S&M Production torna a Salerno dopo aver girato il mondo per un ventennio, e lo fa in grande stile in quanto il 30, 31 luglio, l'1 e il 2 agosto sui palcoscenici allestiti nelle diverse location TRASACCO- NUOVO ATM POSTAMAT PER L’UFFICIO POSTALE: Redazione-  È operativo da oggi, venerdì 10 luglio, il nuovo ATM Postamat dell’ufficio postale di Trasacco. Poste Italiane ha infatti installato nella sede di piazza Mazzini uno sportello nuova generazione, caratterizzato da un monitor digitale ad elevata luminosità e dispensatore PD DI PESCARA- GRANDI EVENTI: Redazione- Siamo addolorati e profondamente colpiti della notizia e dai gravi fatti che vengono contestati nell’operazione “Grandi eventi”. Auspichiamo che possano essere chiariti gli addebiti ed apprezziamo che i coinvolti ci abbiano tempestivamente comunicato la loro sospensione dal Pd, a L'AQUILA- GOFFREDO PALMERINI PRESENTA LA SUA ULTIMA OPERA -ITALIA ANTE COVID-: Redazione- Sarà presentato a L’Aquila sabato 18 luglio, alle ore 18, “Italia ante Covid” (One Group Edizioni), il nuovo libro di Goffredo Palmerini, all’esterno della Libreria Maccarrone in Piazza Duomo. Una soluzione singolare rispetto a tutti gli altri eventi che IL 5G E L’OMBRA DEL GRANDE FRATELLO CINESE: Redazione- Chiediamo oggi al nostro esperto di Intelligence una Sua valutazione sulla tanto discussa futura rete 5G. Considera davvero una storica e indispensabile innovazione tecnologica Sig. Macri’ quella della rete 5G? E quali minacce si possono nascondere dietro a questa NINO MANCUSO- UNA STORIA IN MUSICA: Redazione- Pubblicato da Edizioni Ex Libris il nuovo libro di Nino Mancuso, compositore, concertista e direttore, diplomatosi presso il Conservatorio di Musica di Palermo in Musica Corale e direzione di Coro.“Una storia in musica” traccia il denso percorso della vita DUE MILIONI DI ITALIANI ANCORA SENZA CASSA INTEGRAZIONE, MA IL GOVERNO PENSA AD ELARGIRE SOLDI PER I MIGRANTI: Redazione-  L’estate è ormai entrata nel vivo e le calde temperature unite al fenomeno immigrazione, ne danno chiara testimonianza. In tutti è chiaro il desiderio di mettere alle spalle il pesante periodo caratterizzato dal lockdown.Nonostante la voglia di andare avanti è 28 NUOVI POSITIVI AL COVID-19 NEL LAZIO- 18 DAL BANGLADESH: Redazione- Coronavirus, i dati del Lazio comunicati dall'assessorato alla Sanità della Regione sulla pagina Facebook dedicata, e dall'assessore Alessio D'Amato in conferenza stampa. I nuovi positivi registrati nel Lazio nelle ultime 24 ore sono 28, di cui 22 di importazione (il SPAVENTOSO INCIDENTE AUTOSTRADALE SULL’A25 TRA I CASELLI DI PESCINA E COCULLO: FERITI IN GRAVI CONDIZIONI: Redazione- Grave incidente stradale, alle 19, sull'A25, Roma-Pescara, all'altezza di Pescina, in direzione Cocullo, nel territorio della provincia dell'Aquila. Si sono scontrate tre auto, che erano dirette verso Cocullo. Ci sono tre feriti. Il traffico è bloccato. Sul posto il

AEREO SCOMPARSO IN VOLO DA PARIGI AL CAIRO, 66 A BORDO. "E' PRECIPITATO IN MARE"

AEREO SCOMPARSO IN VOLO DA PARIGI AL CAIRO, 66 A BORDO. "E' PRECIPITATO IN MARE" Aereo Egypt Air

Redazione-Un aereo della compagnia Egypt Air decollato da Parigi ieri sera alle 23.09 con destinazione il Cairo è scomparso dai radar appena entrato nello spazio aereo egiziano . Lo ha annunciato la compagnia aerea, riferendo che sul volo MS804 viaggiavano 56 passeggeri, tra cui un bambino e due neonati, e dieci membri dell'equipaggio.

L'aviazione civile greca ha reso noto che l'aereo, un Airbus 320, è precipitato in mare, a circa 130 miglia dall'isola greca di Karpathos, situata nell'Egeo, tra Rodi e Creta. Il ministero egiziano dell'Aviazione, riferisce il quotidiano egiziano ufficiale al-Ahram, ha però precisato che le cause della scomparsa sono ancora sconosciute e ha quindi negato che ci sia alcuna conferma dell'ipotesi che il velivolo sia precipitato in mare. "Per il momento - ha detto in una nota anche un portavoce di EgyptAir - non sappiamo perché è sparito" dai radar.

A bordo dell'aereo, ha riferito l'Egyptair, c'erano 30 cittadini egiziani e 15 cittadini francesi. Oltre agli egiziani ed a francesi, vi erano due iracheni, un britannico, un belga, un cittadino del Kuwait, un saudita, un sudanese, un cittadino del Ciad, un portoghese, un algerino ed un canadese.

Fonti del ministero greco della Difesa citate dal britannico 'Mirror' hanno riferito che le autorità di Atene stanno indagando sul racconto del comandante di un mercantile, che sostiene di aver visto "fiamme nel cielo" a circa 130 miglia nautiche a sud dell'isola di Karpathos. Si indaga quindi su un possibile legame tra la testimonianza e la scomparsa dell'aereo.

Su Twitter, EgyptAir ha scritto che l'aereo si trovava a 37mila piedi di altezza, circa 12mila metri, ed era all'interno dello spazio aereo egiziano da dieci miglia, 16 chilometri, quando, intorno alle 2.45, 20 minuti prima dell'atterraggio previsto al Cairo alle 3.05, è sparito dai radar. La stessa compagnia ha reso noto che il comandante ed il copilota dell'Airbus A320 avevano grande esperienza, il primo avendo accumulato 6275 ore di volo, il secondo 2766. L'Airbus A320 era stato fabbricato nel 2003 e aveva accumulato 48mila ore di volo.

Le Forze Armate egiziane hanno fatto sapere di non aver ricevuto alcun segnale di emergenza dall'aereo, riferisce il portavoce delle stesse Forze Armate su Facebook, Mohamed Samir. Mentre EgyptAir via Twitter rende noto che l'aereo ha inviato un segnale di Sos tramite le sue apparecchiature di emergenza automatiche, spiegando che il segnale è stato inviato alle 4 e 26, ovvero due ore dopo la scomparsa dai radar. In precedenza Ahmed Adel, vice presidente della compagnia aerea, aveva invece detto alla Cnn che le torri di controllo non hanno ricevuto "alcun messaggio di Sos" dall'aereo.

Le autorità egiziane hanno inviato aerei di ricognizione sul tratto di mare dove si ritiene che l'aereo sia precipitato. Alle operazioni di ricerca stanno partecipando anche aerei greci. A bordo dell'aereo, c'erano anche tre agenti della sicurezza dell'EgyptAir.

"Sulle cause della scomparsa" dell'aereo "non possiamo scartare alcuna ipotesi", ha detto il premier francese Manuel Valls, ai microfoni di Rtl. Il governo "è in stretto contatto con le autorità egiziane, civli e militari - ha detto - Sono già state inviate squadre sul posto e la Francia è pronta a partecipare alle ricerche".

A Parigi è stata convocata all'Eliseo, presieduta da Francois Hollande, una riunione interministeriale di crisi con Valls, i ministri degli Esteri, degli Interni, della Difesa, dell'Ambiente ed il sottosegretario ai Trasporti. Hollande ha telefonato al presidente egiziano al Sisi per parlare "della scomparsa dell'aereo", comunica l'Eliseo, precisando che i due presidenti hanno concordato su "una stretta cooperazione" tra Francia ed Egitto. Il ministro degli Esteri francese Jean-Marc Ayrault ha confermato la presenza di 15 connazionali sul volo

Il presidente egiziano al-Sisi ha riunito il Consiglio per la sicurezza nazionale per un vertice di emergenza, rende noto il sito di al-Ahram. Il primo ministro Sherif Ismail si trova invece all'unità di crisi istituita dall'EgyptAir all'aeroporto internazionale del Cairo. ''Non si esclude alcuna ipotesi'', ha detto incontrando i giornalisti, precisando che l'unità di crisi sta esaminando tutte le possibile cause, compresa quella dell'atto terroristico.

Citato dal sito di al-Ahram, il primo ministro egiziano ha confermato che le Forze Armate non hanno ricevuto un segnale di Sos dal pilota, ma che questo potrebbe essere stato lanciato da un passeggero. Il ministro dell'Aviazione civile Sherif Fathy ha spiegato che i familiari dei passeggeri sono giunti all'aeroporto del Cairo, dove sono assistiti da medici tra cui psicologi. Il ministero della Difesa egiziano ha creato una task force per cercare informazioni sul volo.

Dall'Italia il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, commentando le notizie dell'aereo scomparso a Radio Anch'io, parla di "un episodio molto, molto preoccupante"."Non ci sono notizie certe se ci siano state delle richieste di soccorso. L'unica cosa - aggiunge - è che l'Unità di crisi ha accertato che nell'elenco non figurano italiani".(Fonte:Adnkronos)

 

Egypt Air

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.