BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PESCOCOSTANZO - NEL CUORE DEL PARCO NAZIONALE DELLA MAJELLA: Nel cuore degli altipiani carsici dell’Appennino abruzzese, a 1410 m s.l.m, come un gioiello di alta orificieria nostrana, incontriamo Pescocostanzo, uno dei Borghi più belli d’Italia, e d’Abruzzo.Un borgo di eccezionale bellezza che detiene un patrimonio architettonico civile e religioso CELANO - AQUILA IN DIFFICOLTA' NELLA STRADA CENTRALE DEL PAESE: Un bel esemplare di Aquila è stata notata per la strada provinciale di Celano. Subito allertati i Carabinieri Forestali, che in un primo intervento hanno evidenziato uno satto confiìuzionale del rapace, forse intossicato da un cibo. Solo dopo un paio PAGANICA - DONNA INSEGUITA DA UN GRUPPO DI GIOVANI, SALVA GRAZIE ALL'INTERVENTO DEI CARABINIERI: Una banale passeggiata con il cane si è trasformata in un incubo per una donna di Paganica che si è imbattuta in un gruppo di ragazzi: “Verso le 20 e 40 – racconta sui social – stavo passeggiando con il SULMONA - CONVEGNO PER RICORDARE MALVESTUTO, DELLA BRIGATA MAIELLA: Si svolgerà venerdì 1 marzo alle ore 17.30 nell'aula consiliare del Comune di Sulmona il convegno dedicato alla figura di Gilberto Malvestuto, ufficiale della Brigata Maiella scomparso un anno fa. Al patriota, "punto di riferimento essenziale per la storia dei drammatici CORFINIO - LA PRIMA CAPITALE D'ITALIA: In Abruzzo, in provincia dell’Aquila si trova Corfinio, la città che per un anno fu capitale d’Italia e dove fu coniata la prima moneta della Lega Italica Lo sapevi che la prima capitale d’Italia si trova in Abruzzo, più precisamente a SITI ARCHEOLOGICI ABRUZZESI - CORFINIUM: Corfinium è situata nella Valle Peligna. La città di Corfinium, per la sua marcata propensione all’indipendenza, si scontrò più volte con Roma, tanto che alla fine del conflitto nel 90 a.C. la città vide riconosciuta la cittadinanza romana. In questo NNUJE L’ANTICO SALAME ABRUZZESE: Le nnuje,è un prodotto tipico abruzzese, un salume di antiche origini diffuso in tutta la regione, in particolare nel Teramano. Le nnuje sono una specie di incrocio tra salsiccia e salame, realizzate con trippa e pancetta suina insaccate in un POSTE ITALIANE: ROCCA DI CAMBIO, AL VIA I LAVORI DEL PROGETTO - POLIS- PER L’UFFICIO POSTALE: Redazione-  Poste Italiane comunica che l’ufficio postale di Rocca di Cambio è interessato da interventi di ammodernamento per migliorare la qualità dei servizi e dell’accoglienza. La sede infatti è inserita nell’ambito di “Polis – Casa dei Servizi Digitali”, il progetto di 8 MARZO: IL LIBRO DI VALENTINA VENTI E LA MOSTRA DI SIMONE D'AMICO A BUGNARA: Redazione-  Venerdì 8 marzo 2024 a partire dalle ore 17.00, il Centro Studi e ricerche "Nino Ruscitti" ospiterà la mostra dell'artista sulmonese Simone D'Amico. A seguire la presentazione del libro di Valentina Venti "Per poi svegliarmi in un quadro" con PESARO CAPITALE ITALIANA DELA CULTURA: Redazione-  Poste Italiane comunica che oggi 26 febbraio 2024, viene emesso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “il Patrimonio naturale e paesaggistico” dedicato alla città d’Italia: Pesaro, Capitale italiana della

ROMA, AL VIA LA TERZA EDIZIONE DI VOKALFEST JUNIOR

In evidenza VokalFest_Giacomo Foti VokalFest_Giacomo Foti

Redazione- Saranno oltre 400 coristi under 18 provenienti da 20 scuole della Capitale, insieme alla Cantoria dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia e a “Il coro che non c’è” diretto da Dodo Versino, ad animare il primo appuntamento dedicato alla musica vocale giovanile, il VokalFest Junior: un evento unico, giunto alla sua terza edizione, nato per scoprire l’ampio fermento giovanile della musica vocale e corale. Il 6 e 7 giugno due pomeriggi di musica e aggregazione in due suggestive location della capitale: lo scenografico Cortile dell’Università degli Studi Link e gli spazi esterni dell’Istituto Via Domizia Lucilla al Belvedere di Monte Ciocci con la sua visuale unica su Roma. 

Il Vokal Fest Junior 2023 – che poi vedrà il 15 luglio il suo parente più “grande” il VokalFest, con formazioni di adulti e professionisti da tutta Italia - vedrà alternarsi sul palco, per 3 ore di musica in ognuna delle 2 giornate, le più virtuose esperienze musicali scolastiche della Capitale. Tra nuove leve e futuri talenti, l’evento accende un cono di luce su un genere musicale che in Italia vede alcune delle sue più riconosciute eccellenze, un genere che mette in gioco la voce, libera da strumenti musicali ed effetti speciali. La voce come unico e primario strumento musicale; la voce come mezzo eletto di creazione, condivisione e armonia, la voce come pratica corale, comunitaria, educativa e altamente formativa per le nuove generazioni.

La maratona musicale avrà inizio ogni pomeriggio alle ore 16.30 e vedrà alternarsi sul palco 20 cori scolastici e 2 cori giovanili in un repertorio che spazia dalla musica sacra al pop italiano e internazionale, dallo swing al jazz al gospel, con due ospiti d’eccezione: la Cantoria dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia e “Il coro che non c’è” diretto da Dodo Versino.

“Il coro che non c’è”, in scena il 6 e 7 giugno per Vokalfest, si è fatto conoscere con il video Queencubo, un medley a cappella dei Queen che raggiunge in pochi mesi quasi mezzo milione di spettatori online e porta i ragazzi a esibirsi nella trasmissione Tu Sí Que Vales, sul palco dell’Auditorium Parco della Musica e al Quirinale. Virale in Italia e negli Stati Uniti anche la loro versione corale virtuale del brano Helplessly Hoping di Crosby Stills e Nash, girato durante il periodo di pandemia, che raggiunge in breve tempo le 445.000 views, la menzione dello stesso David Crosby e il rilancio sul New York Times.

Il Vokalfest Junior sarà un momento di aggregazione e di presentazione delle iniziative culturali e musicali nate in ambito scolastico anche grazie al progetto “Scuole Aperte” promosso da Roma Capitale. Quest’ultimo ha finanziato e permesso la crescita di diversi cori scolastici presenti all’evento, molti dei quali in collaborazione proprio con l’Associazione Decanto, ente promotore della manifestazione insieme a Do7 Factory.

L'Associazione Culturale Decanto, legalmente costituita nell'aprile del 2012, è oggi uno dei punti di riferimento in Italia per il canto corale e la musica a cappella. Nasce con il proposito di promuovere e diffondere questo genere musicale e per questo motivo l'Associazione ha deciso in prima istanza di sostenere, produrre e organizzare le iniziative artistiche di alcuni gruppi operanti nel settore, ovvero il settetto vocale a cappella Anonima Armonisti, il coro giovanile misto Cantering e successivamente del Coro della Collina, del Coro Zenzero, del Grifoncoro e delle Mani Avanti, di più recente formazione. A fianco all’attività concertistica e organizzativa, promuove la musica corale in progetti educativi presso le Scuole, contando oggi una rete di più di 15 Istituti scolastici.

Il Vokalfest Junior è realizzato con il supporto dell’Università degli Studi Link, con il patrocinio di Regione Lazio nell’ambito delle iniziative sportive e culturali per gli studenti del sistema scolastico e del sistema IefP del Lazio, e con il patrocinio dei Municipi XIV e XIII di Roma Capitale.

Gli eventi sono tutti ad ingresso gratuito.

6 GIUGNO - UNIVERSITA’ DEGLI STUDI LINK CAMPUS
Via del Casale di S. Pio V, 44 – ROMA – ore 16.30 

- Coro Albertelli del Liceo classico Pilo Albertelli diretto da Dodo Versino
- Coro Einaudi dell'IIS Luigi Einaudi diretto da Domitilla Masi e Dodo Versino
- Coro Enriques del Liceo Enriques di Ostia diretto da Fabrizio Barchi
- Coro Mamiani del Liceo ginnasio statale Terenzio Mamiani diretto da Mariagiulia Focarelli, Lorenzo Sidoti e Dodo Versino
- Coro Unisono del Liceo Volterra di Ciampino diretto da Fabio De Angelis
- Coro Vivona del Liceo scientifico Statale Vivona diretto da Marilena Lopergolo

Ospiti speciali: Cantoria dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e Il Coro Che Non C’è diretto da Dodo Versino

7 GIUGNO - IISS VIA DOMIZIA LUCILLA
Via Domizia Lucilla 76 (Monte Ciocci) – ROMA – ore 16.30

- Coro Carducci dell'IIS Giosuè Carducci diretto da Valentina Gagliardi e Marco Schunnach
- Coro Cavour del Liceo scientifico statale Camillo Cavour diretto da Olivia Calò
- Coro Keplero del Liceo scientifico Giovanni Keplero diretto da Claudia Nizzica e Fernando Tofani
- Coro Morgagni del Liceo scientifico Morgagni diretto da Filippo Stefanelli
- Coro Righi del Liceo scientifico statale Augusto Righi diretto da Filippo Stefanelli
- Coro Visconti del Liceo classico Ennio Quirino Visconti diretto da Blanca Asturiano e Dodo Versino
- Lucrezio Coro del Liceo classico/linguistico Tito Lucrezio Caro diretto da Raffaella Monza

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. // Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.