BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
- LE API CI CURANO- | CONVEGNO ALL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TERAMO ORGANIZZATO DAL ROTARY CLUB TERAMO - VENERDÌ: Redazione-  Venerdì 24 maggio 2024, alle ore 16:00, presso la Sala delle lauree del Polo Didattico “G. d’Annunzio” dell’Università degli Studi di Teramo, si terrà il Convegno dal titolo “Le api ci curano”, organizzato dal Rotary Club Teramo in collaborazione ALL’ISTITUTO - ALESSANDRINI-MARINO - DI TERAMO L’IMPORTANTE CONVEGNO SUL TEMA - SECURLIFE - IL COMPORTAMENTO PROATTIVO NELLA SICUREZZA -: Redazione-  Recentemente, presso l’Auditorium dell’Istituto di Istruzione Superiore “Alessandrini-Marino” di Teramo, si è tenuto il Convegno sul tema “Securlife – Il comportamento proattivo nella sicurezza”. Il Convegno è stato organizzato dall’Istituto di Istruzione Superiore “Alessandrini-Marino-Pascal-Comi-Forti” di Teramo in collaborazione con INTERVISTA ALLA POETESSA GENOVESE ROSANNA CARLETTI: Redazione-  Mi chiamo Rosanna Carletti, dopo aver svolto i più svariati lavori ho lavorato gli ultimi vent’anni nel Ministero della Giustizia. Con grande fatica io e mio marito siamo riusciti a raggiungere i traguardi che ci eravamo prefissati. Fin dall’età dei miei PRIMAVERA DEI LIBRI A BUGNARA, PROSSIMO APPUNTAMENTO CON - PAROLE D'ABRUZZO -: Redazione-  Sarà la dialettologa Daniela D'Alimonte, l'ospite del quarto e penultimo appuntamento con la rassegna Primavera dei Libri a Bugnara (Aq): sabato 25 maggio alle ore 17.00 presenterà il suo amatissimo volume "Parole d'Abruzzo" per Ianieri Edizioni e la raccolta "Comete AL CASINO DELL’OROLOGIO DI VILLA BORGHESE - IL RILIEVO DEL CAVALIERE - SCULTURA IN MARMO DELLA PRIMA METÀ DEL: Redazione-    In occasione del Concorso Ippico sarà esposta al pubblico, presso il Casino dell'Orologio a Villa Borghese, una scultura in marmo di grande pregio: "Il Rilievo del cavaliere". L'opera, che appartiene al nucleo seicentesco della Collezione Borghese, rappresenta un EMISSIONE FRANCOBOLLO ORDINARIO DELLA SERIE TEMATICA - IL PATRIMONIO ARTISTICO E CULTURALE ITALIANO - DEDICATO A LA GIOCANDA: Redazione-  Poste Italiane comunica che oggi 23 maggio 2024, viene emesso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “il Patrimonio artistico e culturale italiano” dedicato a La Giocanda, relativo al valore PLANETARIO DI ROMA, 20 ANNI SOTTO LE STELLE: Redazione-  Esattamente vent’anni fa, il 26 maggio 2004, presso il Museo della Civiltà Romana all’EUR, veniva inaugurato il Planetario di Roma che riprendeva così le attività dopo una pausa di oltre 20 anni, dopo il suo trasferimento dall’Aula Ottagona delle DOMANI READING - NOVECENTO - PRESSO LA SCUOLA MACONDO DI PESCARA: Redazione-  Domani venerdì 24 maggio alle ore 18:30 presso la sede della Scuola Macondo di Pescara (via De Cesaris 36) ci sarà il reading dedicato a "Novecento" di Alessandro Baricco. L'evento, curato da Lorenza Sorino (di Unaltroteatro), rientra nel percorso finale DANIELE FALASCA - ACCORDION SOLO - IN CONCERTO A ROMA: Sabato 1° giugno, alle 18:00, il fisarmonicista Daniele Falasca in “Accordion Solo” in concerto al Salotto Musicale del Teatro Arciliuto di Roma Redazione-  La suggestiva cornice del Salotto Musicale del Teatro Arciliuto (Piazza di Montevecchio, 5, zona Via de’ Coronari – SALUTE: ANZIANI E PSICOANALISI: LA PSICOANALISTA ADELIA LUCATTINI: “CON LA PSICOANALISI ANZIANI PIÙ SERENI, RIFLESSIVI E IN SALUTE”   Redazione-  La solitudine e l’avanzare dell’età, difficile da accettare, spesso provocano conseguenze importanti sulla salute psicofisica, accorciando la durata la vita e procurando un’intensa sofferenza nella popolazione

14 SETTEMRE 2015,IN ABRUZZO TUTTI A SCUOLA.SI COMPLETA IL RIENTRO IN CLASSE DEGLI STUDENTI

In evidenza 14 SETTEMRE 2015,IN ABRUZZO TUTTI A SCUOLA.SI COMPLETA IL RIENTRO IN CLASSE DEGLI STUDENTI

Redazione-C’è chi troverà nuovi insegnanti e nuove aule, e chi troverà i soliti prof e il solito banco; ci sarà la buona scuola e quella un po’ meno buona, il docente appena trasferito o quello ai quali la cattedra (ovunque li mandi la “Buona scuola” di Renzi)  non è stata ancora confermata. Tutti però, indistintamente, da giorni sono già alle prese con il corredo scolastico. Gli acquisti del necessario (e anche del superfluo) intaccano sensibilmente i bilanci familiari, anche nella nostra regione. Diari, zaini, astucci, compassi, quaderni , dizionari e libri di testo possono far sborsare fino a 1.100 euro per studente, almeno secondo le stime del Codacons, che così dettaglia la stangata: circa 500 euro per il kit scolastico, e dai 280 ai 600 euro per i libri di testo, voce di spessa estremamente variabile perché legata al livello di istruzione (elementari, medie, superiori) e alle scelte dei singoli istituti. Contro il caro-libri l’associazione dei consumatori Codacons lancia l’iniziativa “Libri gratis”, un punto d’incontro sul web (www.codacons.net/librigratis) attraverso il quale studenti e cittadini possono scambiare o regalare libri di testo usati. Chiunque, in Abruzzo, abbia intenzione di regalare un libro di testo a chi ne ha bisogno, o voglia semplicemente scambiarlo con un altro libro, può accedere al servizio gratuito iscrivendosi e pubblicando l’inserzione dettagliata sul testo che vuole donare o scambiare.

In vista del suono delle campanella e del rientro a scuola, il presidente del consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio ha diffuso una lettera aperta rivolta a tutti gli studenti abruzzesi:

“A tutti gli studenti abruzzesi perché anche questo anno scolastico sia fecondo, ricco di successi e soddisfazioni per tutti. Un affettuoso e speciale augurio ai bambini che affrontano per la prima volta questa importante avventura del sapere fondamentale per la vita. Un augurio particolare avverto di dover far pervenire ai dirigenti scolastici, ai docenti, al personale tutto della scuola, di ogni ordine e grado, alle famiglie perché continuino, pur in presenza di non poche difficoltà, a lavorare con entusiasmo e convinzione nel comune impegno per costruire una scuola migliore e una società più giusta. Il Consiglio regionale, attento e sensibile, pur nella differenziazione delle posizioni politiche, farà la sua parte in questo senso e saprà dunque impegnarsi per dare le necessarie risposte attraverso atti legislativi incisivi, moderni, attenti al mondo della scuola, riconfermando il suo impegno per costruire sempre più quell’Abruzzo solidale capace di favorire le integrazioni a cominciare dalle generazioni più giovani. La cultura dell’accoglienza e della solidarietà è da sempre un valore fondamentale degli abruzzesi, riconosciuto ed apprezzato da tutti. Ecco perché, cari ragazzi e ragazze, anche il nuovo anno scolastico che vi apprestate ad iniziare, sono convinto vi vedrà entusiasti e impegnati nello studio, perché sarà proprio nella scuola che la vostra cultura, la vostra formazione sociale ed umana potranno arricchirsi ulteriormente per aiutarvi a costruire i sogni e le speranze più belle per un futuro migliore. Buon anno scolastico a tutti”.

Ultima modifica ilDomenica, 13 Settembre 2015 14:50

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.