BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
L'INFERNO E' SCESO IN ABRUZZO BRUCIA MEZZA REGIONE: Una giornata per la nostra regione da dimeticare, afferrata da ogni dove da incendi, sfollamenti e tanta paura.  La Costa dei Trabocchi è sotto l’attacco del fuoco, completamente bruciata la pinetina di Vallevò storico polmone verde sul mare che sovrasta l’omonimo CARSOLI - DOPO GIORNI SENZA POSITIVI TORNA UNA SEGNALAZIONE DI POSITIVITA': L'ASL ha comunicato al Sindaco elia Nazzarro, la positività di un cittadino Crseolano, si tratta di una persona non vaccinata, che in qesto moment si trova in isolamento fiduciario presso la propria abitazione.  CARSOLI- GRANDE SUCCESSO PER IL PRIMO RADUNO REGIONALE VESPA:  Una domenica all'insegna della Vespa, quella appena trascorsa a Carsoli, e tutto grazie al VESPA CLUB CARSOLI, e al suo presidente Fulvio De Santis. Una splendita manifestazione, ce ha portato nel borgo di Carsoli tantissime Vespa, recenti e datate, ma INCENDI, PD| PREOCCUPAZIONE, IMPEGNO MASSIMO E COESIONE NECESSARIA: Redazione- “Il Partito Democratico regionale esprime sconcerto e preoccupazione per la gravità dell’emergenza che stanno affrontando diversi territori, a cominciare dalla città di Pescara, a causa degli incendi che si sono sviluppati nella giornata di oggi”: lo dichiarano Michele Fina ARICCIA| FANTASTICHE VISIONI: Redazione- Palazzo Chigi di Ariccia (RM) ospita fino al 13 agosto Fantastiche Visioni, un’occasione per rivivere le bellezze architettoniche seicentesche, che incontrano quelle letterarie dell’Italia rinascimentale, la musica popolare e un ironico salto negli Anni Ottanta. Tutto questo attraverso un SOLIDARIETA' AL PROF. GRAVELLI, CAVALIERE AL MERITO DELLA REPUBBLICA: Redazione- “E' paradossale che da Galileo a Semmelweis la storia delle inutili repressioni del pensiero scientifico non abbia insegnato la prudenza alle autorita' decisionali” "Siamo pertanto completamente solidali con il il Prof. Garavelli, minacciato di provedimenti disciplinari per aver osato esprimere, pur in NELLA CHIESA DI SAN GIOVANNI AD AVEZZANO LE SPOGLIE MORTALI DELLA SERVA DI DIO MADRE MARIA TERESA CUCCHIARI: Redazione- Si è tenutai, 31 luglio, alle 10.30, nella chiesa di San Giovanni ad Avezzano, la solenne Celebrazione Eucaristica, presieduta dal Monsignor Pietro Santoro, dedicata alla Serva di Dio Madre Teresa Cucchiari, fondatrice, nel 1762, dell'istituto religioso femminile delle Suore NASCE SPAZIO TEVERE POINT: Redazione-  il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti ha inaugurato il Centro di Sosta Tevere Point, uno spazio gestito da Under35 volto ad agevolare la fruizione della Valle del Tevere e a consolidare il percorso ciclopedonale tra la Riserva Regionale TIQ | TEATRO IN QUOTA 2021 IL LINGUAGGIO PRESENTE (10 - 23 AGOSTO 2021): Redazione- Linguaggio: In senso ampio, la capacità e la facoltà, peculiare degli esseri umani, di comunicare pensieri, esprimere sentimenti, e in genere di informare altri esseri sulla propria realtà interiore o sulla realtà esterna, per mezzo di un sistema di MANTOVANELLI | PITTORE E SCENOGRAFO VENETO A L’AQUILA (1951-1981): Redazione- Neanche i tanti rinvii provocati dal Covid-19 sono riusciti a spegnere gli entusiasmi e a frenare le iniziative della One Gallery, che giovedì 5 agosto alle ore 17:30 riapre le sue porte a L’Aquila - Via Roma 67 con

"ORA IL REFERENDUM", LA BATTAGLIA DI LIBERO. UN RECORD DI ADESIONI: PARTECIPA ANCHE TU

In evidenza "ORA IL REFERENDUM", LA BATTAGLIA DI LIBERO. UN RECORD DI ADESIONI: PARTECIPA ANCHE TU Effetto Domino

Redazione-Italexit o Quitaly? Fate voi. A noi interessa la sostanza, ovvero poter fare come il Regno Unito e votare per decidere sul nostro futuro (e sui nostri quattrini): è questa la ratio dietro all’iniziativa lanciata da Vittorio Feltri su Libero, una raccolta di firme e adesioni per chiedere un referendum sulla possibilità di restare nell’Unione europea anche in Italia.

In questi anni, di e-mail alle quali potevate scriverci per sostenere, o criticare, le nostre iniziative ne abbiamo aperte e compulsate parecchie, scorrendo la lunga lista delle risposte che ci arrivavano dai lettori. Ma, probabilmente, una e-mail “intasata” come questa, aperta ad-hoc per chiedervi se volete abbandonare Bruxelles, non l’avevamo mai vista. Nel giro di tre giorni abbiamo ricevuto migliaia di adesioni.

“Voglio che anche gli italiani, come i britannici, possano decidere se rimanere o no nell’Unione Europea”, spiega Daniela Fabris. Le fa eco Paolo Bivacca, tranchant: “Voglio decidere di uscire dalla Ue”. C’è chi, come Alessandro Secciani, sentenzia: “Bellissima iniziativa. L’Italia agli italiani!”. Dunque, solo per pescare qualche granellino dalla casella postale, le argomentazioni proposte da Sanvito Onorino: “Sì, aderisco all’iniziativa di Vittorio Feltri e del quotidiano Libero perché voglio che anche noi italiani, come i britannici, possiamo decidere liberamente se rimanere o no nell’Unione Europea. Come dovrebbe essere in tutti quei paesi che si chiamano democratici”. Giacomo Piccardo, infine, offre un quadro preciso della situazione: “Il Regno Unito ha dimostrato di essere un grande Paese, e un Grande Paese democratico, perché, per decidere se restare nell’Ue o se uscire, è stato chiesto il voto del popolo, che come regola anche da noi dovrebbe essere considerato sovrano”.

Quelle che vi abbiamo proposto sono soltanto una piccolissima percentuale del mare magnum di risposte che abbiamo ricevuto, parte delle quali vengono pubblicate sul quotidiano che trovate in edicola.

Vi ringraziamo. E vu ricordiamo che chi volesse aderire alla richiesta di un referendum sul nostro futuro nella Ue basta compilare il tagliando che trovate sul quotidiano (o a questo link) e spedirlo alla nostra redazione. Chi vuole, inoltre, può scrivere una e-mail di adesione all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Italexit

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.