BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SHASA | FAKE: Redazione-  Dal 21 giugno 2024 sarà in rotazione radiofonica “FAKE”, il nuovo singolo di Shasa disponibile sulle piattaforme digitali di streaming dal 14 giugno.“Fake” è una canzone autobiografica che racconta una sofferenza che con fatica è stata superata. Il brano - FRENTAUTO SUMMER TOUR -, L’EVENTO CHE ABBINA LE NOVITÀ NEL SETTORE AUTO ALLA PROMOZIONE DEL TERRITORIO: Redazione-  Continua il Summer Tour organizzato da Frentauto, azienda leader nel settore automobilistico in Abruzzo, Marche e Molise.L’evento, iniziato a giugno e che si conclude ad ottobre, ha come obiettivi presentare le novità proposte da Frentauto group e creare sinergie AL VIA SQUILIBRI, TUTTO PRONTO PER LA TERZA EDIZIONE DEL FESTIVAL DI FRANCAVILLA AL MARE: Redazione-  Manca poco per l'avvio del Festival SquiLibri che tornerà ad animare il cuore di Francavilla al Mare per il terzo anno consecutivo: dal 21 al 23 giugno sarà ampio lo spazio dedicato alla cultura in varie forme, ai grandi nomi della L'ELEGGIBILITÀ AL VOTO NEGLI USA: SOLO PER CITTADINI ?: Redazione-  “Sappiamo intuitivamente che molti clandestini votano nelle elezioni federali. Ma non è possibile provarlo facilmente. Non abbiamo i numeri”. Queste le parole dello speaker della Camera Mike Johnson, repubblicano della Louisiana, terza carica del governo americano. Johnson in realtà non LA COMUNITÀ GIOVANILE TESTENONTRATTABILI DI ARSOLI ORGANIZZA LA SETTIMA EDIZIONE DEL CONTEST - R(EVOL)UTION SOUND -: Redazione-  La splendida location della scalinata del Castello di Arsoli farà da cornice alla serata. Dalle 21:00 del 22 Giugno 4 band provenienti da tutto il Centro Italia si sfideranno a colpi di brani originali! A decretare il Vincitore saranno EMISSIONE FRANCOBOLLO MARCO POLO NEL 700° ANNIVERSARIO DELLA SCOMPARSA: Redazione-  Poste Italiane comunica che oggi 17 giugno 2024 viene emesso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy un francobollo celebrativo dedicato a Marco Polo, nel 700° anniversario della scomparsa, relativo alla tariffa B zona 2 50g pari FOLKSTONE | RACCONTI DA TABERNA: Redazione-  “RACCONTI DA TABERNA” è il nuovo vinile dei FOLKSTONE, che verrà pubblicato solo in formato fisico e sarà disponibile dal 22 giugno 2024 durante il “Non ho tempo di aspettare TOUR”. L’LP “Racconti da Taberna” raccoglie alcuni dei successi della GRANDE PARTECIPAZIONE DI PUBBLICO ALLA SECONDA EDIZIONE DELLA FESTA DELLA DANZA DI ROMA – CORPO LIBERO: Redazione-  Si è conclusa ieri, con le ultime esibizioni a piazza Vittorio, a Testaccio, al Pontile di Ostia e al Centro Anziani di via Vitellia, la Festa della Danza di Roma – Corpo Libero 2024, la grande kermesse dedicata alla - MENTAL WELLNESS - A COLLECORVINO CHE APRE LE PORTE AI TURISTI: CULTURA, CONOSCENZA E DEGUSTAZIONI: Redazione-  Una domenica all'insegna della qualità dei prodotti e del gusto, del benessere psico-fisico e della conoscenza del territorio ha caratterizzato il territorio del comune vestino di Collecorvino (Pe) che ha aperto le porte ai tanti visitatori in occasione della LA CAMERIERA DI PUCCINI ALLA BIBLIOTECA DI SESTO FIORENTINO | VITA E OPERE DEL GRANDE COMPOSITORE, ATTRAVERSO I RACCONTI DELLA: Redazione-  Un giornalista bussa alla porta di Villa Puccini per intervistare il Maestro, lo accoglie la cameriera di casa... Inizia così “La cameriera di Puccini”, spettacolo sospeso tra musica e teatro in scena mercoledì 19 giugno nel Cortile della Biblioteca

PLANETARIO DI ROMA, 20 ANNI SOTTO LE STELLE

Planetario di Roma Planetario di Roma

Redazione-  Esattamente vent’anni fa, il 26 maggio 2004, presso il Museo della Civiltà Romana all’EUR, veniva inaugurato il Planetario di Roma che riprendeva così le attività dopo una pausa di oltre 20 anni, dopo il suo trasferimento dall’Aula Ottagona delle Terme di Diocleziano.

La rinascita del Planetario a Roma rappresentò non solo un ritorno molto atteso, ma diede impulso a una stagione di innovazione nella comunicazione scientifica, che ebbe risonanza sul piano nazionale e internazionale, riconosciuta anche dalla prestigiosa dedica dell’asteroide (66458) Romaplanetario, da parte dell’Unione Astronomica Internazionale: il Planetario di Roma fu il primo al mondo con il nome ufficialmente attribuito a un asteroide.

Da allora, il Planetario è entrato nel cuore dei romani, degli studenti, dei turisti e degli appassionati del cielo. Sotto la cupola del Planetario – nei suoi diversi allestimenti in 20 anni di storia – sono entrati ben 1.007.331 visitatori (senza contare tutti gli eventi gratuiti), premiando il Planetario fra i musei più visitati della città, tanto che per alcuni anni rientrò addirittura nella top ten dei musei scientifici italiani più frequentati.

Per celebrare questa ricorrenza, Roma Capitale e la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali invitano tutti i cittadini al Planetario, il 24 e 26 maggio prossimi per due giornate di attività speciali a ingresso gratuito e rivolte a ogni fascia di pubblico, secondo la programmazione disponibile sul sito www.planetarioroma.it.

Si comincia venerdì 24 maggio alle ore 16.00, con l’ultima produzione del Planetario di Roma: lo spettacolo “Una dorata cupola di stelle”, che a partire da un verso di Alda Merini racconta la storia del Planetario di Roma nel contesto di quella centenaria dei planetari, con l’invenzione della macchina che portò il cielo sulla Terra. 

A seguire, dalle ore 17.00 alle 19.00, si svolgerà una tavola rotonda aperta a tutti, dal titolo “Raccontare il cielo: vent’anni di stelle e di storie”, con la partecipazione di Vincenzo Vomero (ex direttore dei Musei Scientifici), Nicoletta Lanciano (Università Sapienza di Roma), Ettore Perozzi (ASI) e gli astronomi del Planetario di Roma: Gabriele Catanzaro, Stefano Giovanardi, Gianluca Masi. A moderare l’incontro, la giornalista scientifica Enrica Battifoglia (ANSA).

Domenica 26 maggio, data dell’anniversario vero e proprio, incorniciate dallo spettacolo “Una dorata cupola di stelle” (ore 10.00 e ore 18.00) si svolgeranno altre due attività: in “Album di compleanno”, a cura di Stefano Giovanardi, verranno sfogliati e rivissuti gli eventi più indimenticabili e partecipati della storia del Planetario di Roma (ore 11.00 e ore 16.00) mentre con Gianluca Masi, che nel 1999 ha scoperto l’asteroide Romaplanetario,  si potrà conoscere da vicino l’asteroide e la sua storia, grazie alle immagini ottenute nel corso degli anni dallo stesso Masi (ore 12.00 e 17.00).

La partecipazione alle diverse attività è gratuita con prenotazione obbligatoria al call center 060608 (attivo tutti i giorni ore 9.00-19.00) fino a esaurimento dei posti disponibili.

Per l’occasione, il Planetario invita tutti coloro che lo hanno visitato nel corso di questi 20 anni, a inviare un messaggio all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., raccontando la propria esperienza e condividendo le emozioni della loro visita. Ed esprimendo, possibilmente, anche il desiderio su cosa vorrebbero rivedere al Planetario in una prossima visita: i messaggi ricevuti saranno trascritti sul monitor nell’atrio del Museo, e alcuni verranno letti durante le attività del weekend.

PLANETARIO DI ROMA

Presso Museo della Civiltà Romana

Piazza Giovanni Agnelli, 10 – Roma

Sito: www.planetarioroma.it

FB @planetarioroma https://www.facebook.com/planetarioroma

IG @museiincomuneroma https://www.instagram.com/museiincomuneroma/

TW @museiincomune https://twitter.com/museiincomune

#PlanetarioDiRoma

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.