BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
MANOPPELLO, 18ENNE SI LANCIA NEL VUOTO DAL SUO BALCONE PER GIOCO: E’ RICOVERATO IN GRAVI CONDIZIONI IN OSPEDALE: Redazione- Una cena fra amici e una prova di coraggio sono costate care ad un ragazzo diciottenne di Manoppello che, ora, si trova ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Pescara. Durante la scorsa notte, il giovane nel voler far vedere AVEZZANO, IL COMITATO MO.VE.TE HA INCONTRATO IL MINISTRO DEL MIT PAOLA DE MICHELI: Redazione- Il Comitato MO.VE.TE. Abruzzo, comunica che oggi, alle ore 17, presso il Comune di Avezzano,  sì è tenuto l’INCONTRO CON IL MINISTRO DEL MIT, PAOLA DE MICHELI, al fine di portarla a conoscenza dello studio di Prefattibilità del Potenziamento ROMA AVVOLTA DA UNA DENSA CAPPA DI NEBBIA: INEVITABILE IL PARAGONE CON MILANO: Redazione- Oggi Roma si è svegliata avvolta dalla nebbia. Banchi fitti hanno ricoperto le strade sin dalle prime ore del mattino: uno spettacolo surreale, dato che nella capitale non è frequente che accadano fenomeni di questo tipo. La viabilità stradale ROMA, PRESENTAZIONE DEL LIBRO -LA CONTESSA DI SALASCO- DI MARIA DELFINA TOMMASINI: Presentazione Stampa/aperitivo 27 febbraio 2020, ore 18.30 presso redazione RomaOggi.eu in via di Tor di Quinto 31, Ponte Milvio- Roma Redazione- Presenti oltre all’autrice Maria Delfina Tommasini, la giornalista Antonietta Di Vizia, la psicologa dott.ssa Emanuela Scanu. Letture dell’attrice Natalia Simonova ROMA, PRATICHE ECOLOGICHE IN MOSTRA A CANAPA MUNDI 2020: Redazione- Canapa Mundi, la grande festa della Canapa in Italia che nel 2020 aderisce anche a M’illumino di meno, torna a Roma per la sesta edizione dal 21 al 23 febbraio a Fiera di Roma, moltiplicando quei numeri che già LE TERME DI COPIA THURII NELLA STORIA EDILIZIA DELLA CITTA': Redazione- Giovedì 20 febbraio 2020, alle ore 17.00, a Cassano all’Ionio (Cosenza), presso il Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide, diretto dalla dottoressa Adele Bonofiglio, afferente al Polo museale della Calabria, guidato dalla dottoressa Antonella Cucciniello, si terrà, a cura dalla PAPA FRANCESCO ABBRACCIA LULA, L'IRA DEI FAMILIARI DELLE VITTIME DEL TERRORISTA CESARE BATTISTI: -OLTRE AL DANNO LA BEFFA-: Redazione- Il tour di Lula in Italia crea polemiche. L’ex presidente rosso, il brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva è stato scarcerato a novembre ed è in attesa della sentenza definitiva dopo diciannove mesi passati nella prigione di Curitiba. In MATTEO SALVINI EVOCA L'ITALEXIT: - SE L'EUROPA NON CAMBIA FAREMO COME GLI INGLESI-: Redazione- La nuova stoccata all’Europa di Matteo Salvini arriva il giorno dopo la pubblicazione dell’intervista di Giancarlo Giorgetti sul Corriere della Sera, in cui l’ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei Ministri, da poco nominato responsabile dei rapporti internazionali della ROMA, IL M5S E’ SCESO IN PIAZZA CONTRO I VITALIZI: Redazione- In una Piazza Santi Apostoli gremita per la manifestazione anti-vitalizi il Movimento 5 Stelle batte un colpo e prova a rilanciarsi. Per l'occasione i pentastellati rispolverano i cari, vecchi slogan anti-casta (compreso l'inno 'Ognuno vale uno' che accompagnò la ROCCA DI BOTTE, IL SINDACO FERNANDO MARZOLINI INAUGURA LA NUOVA SCUOLA: Redazione- Ottocento metri quadrati di struttura antisismica, una progettazione che ha pensato anche all’utilizzo extra scolastico, dotata di tutte le tecnologie necessarie ad un insegnamento al passo con i tempi. E’ questo il nuovo plesso scolastico che ospiterà i bambini

ASSERGI, IL MIO PRIMO GIORNO DI SCUOLA

Giuseppe Lalli Giuseppe Lalli

Redazione- Il ricordo del primo giorno di scuola, quando le scuole si riaprivano il 1°ottobre, me lo porto dietro come un vecchio santino nel portafoglio che ogni tanto spunta tra le carte, logoro ma ben custodito, che si accarezza con lo sguardo e si ripone con cura. Mi rivedo per mano a mia madre, con una vecchia cartella di cuoio, dono di parenti generosi, più grande del necessario, come se mi dovesse bastare per una lunga carriera. Dentro la cartella sguazzavano matite e pastelli alla rinfusa.

La scuola era in un edificio ricavato in un antico convento di frati francescani, fuori le vecchie mura di cinta del villaggio - Assergi, alla falde del maestoso Gran Sasso aquilano -, un antico castello medievale di cui si conservavano due delle porte di accesso. Le poche centinaia di metri che percorsi quel primo giorno per recarmi a scuola furono una piccola marcia trionfale: tante persone, soprattutto donne anziane, mi facevano gli auguri, come se avessi vinto un concorso e mi accingessi a ricevere il premio. Ebbi la chiara coscienza che per me cominciasse la vera vita, l'inizio di una sfida da lungo tempo attesa.

Un po' di rimpianto nel lasciare mia madre e subito, tra il confuso viavai di mamme e maestre e dopo aver attraversato un piccolo mare di grembiulini neri e nastri blu, mi ritrovai in una piccola aula che sarebbe stata la stessa per tutti e cinque gli anni del corso. Scoprii che la nostra classe era poco numerosa: in tutto tre femminucce e sei maschietti. Mancava all'appello una bambina di nome Teresa, che era emigrata in Australia con la famiglia, mentre un altro bambino, di nome Peppino, sarebbe partito di lì a poco in America. Erano gli ultimi scampoli dell’ultima ondata migratoria, quella del secondo dopoguerra.

La maestra, ancor giovane e assai graziosa, si chiamava Irma Castri in Vespa. Qualche anno dopo scoprimmo che era la madre di un ragazzo assai bravo a scuola e che aveva cominciato molto presto a scrivere nella redazione aquilana su un importante giornale romano (adesso, è da decenni un noto volto televisivo). I banchi erano ancora di legno e si scriveva con un pennino intinto nell'inchiostro liquido.

La prima lezione di quel primo giorno consistette nel tracciare con la matita delle aste sulla prima pagina di un quaderno. In questa prima prova fui poco brillante. Il disegno non è mai stato il mio forte. Fu nei giorni seguenti, a contatto con le prime letterine dell'alfabeto,

che cominciai a sentirmi a casa mia, e da quella casa non sono più uscito...

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.