BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
OGGI SI FESTEGGIA SANTA BARBARA, LA MARTIRE DEL FUOCO: Oggi si festeggia Santa Barbara, protrettrice dei pompieri. Nacque a Nicomedia (Turchia). La fanciulla, il cui padre era conosciuto come uno dei più feroci persecutori dei cristiani, venne educata alle lettere ma si appassionò subito ai misteri cristiani. Per sentirsi più CARSOLI - TEST ANTIGENICI GRATUITI: I test gratuiti verranno eseguiti Venerdì 4, Sabato 5 e Domenica 6 Dicembre dalle ore 09,30 alle 17,30. NON DEVE ESSERE EFFETTUATA LA PRENOTAZIONE!!! I test antigenici potranno essere fatti dai cittadini: residenti o domiciliati a Carsoli e Oricola di età superiore CARSOLI - AVVISO BUONI SPESA - SOLIDARIETÀ ALIMENTARE: È stato pubblicato sul sito del Comune di Carsoli l’avviso contenente tutte le indicazioni per la presentazione della richiesta di contributo alimentare - BuoniSpesa. La platea dei beneficiari, persone e nuclei familiari in condizione di indigenza o necessità, può essere NUOVO DPCM - LIMITAZIONE AGLI SPOSTAMENTI TRA REGIONI: Il premier Conte ha pronunciato il nuovo DPCM.Dal 21 dicembre al 6 gennaio, in tutta Italia, sarà vietato spostarsi dalla propria Regione o dalla propria Provincia autonoma. Il 25 dicembre, il 26 dicembre e l’1 gennaio sarà vietato anche spostarsi ABRUZZO - MARSILIO COMUNICA CHE L'ABRUZZO RESTA IN ZONA ROSSA, PER ORA: L'Abruzzo resta nell'inferno ROSSO. La nota arriva dallo staff  di Marco Marsilio, presidente della Regione Abruzzo: qui era stata anticipata l'introduzione della zona rossa con ordinanza regionale che scade oggi. Negli ultimi giorni Marsilio ha sollecitato Speranza affinché fosse anticipato il GROTTE DI PIETRASECCA| NOMINA A COMPONENTE DEL COMITATO DI GESTIONE: Manifestazione di Interesse a Componente del Comitato di Gestione della Riserva Naturale Speciale delle Grotte di Pietrasecca SEN. DI GIROLAMO| CENTRALE SNAM OPERA DANNOSA: Redazione- Non posso che condividere in pieno il parere negativo espresso dal Comune di Sulmona nella Conferenza dei Servizi tenutasi questa mattina, nonostante l’assenza della ASL, impegnata da mesi sull’emergenza da covid-19 ed impossibilitata quindi ad espletare l’istruttoria per il MARCELLO PIERI| IN PUNTA DI PIEDI: Redazione- Arriva il 3 dicembre su Youtube il corto che racconta “IN PUNTA DI PIEDI”, il nuovo singolo di MARCELLO PIERI, registrato da Jonathan Costa e mixato da David Sabiu al Savana Studio di Forlì.“In punta di piedi – storia di una canzone” per la regia di Paolo ASSOCIAZIONE PRESENZA FEMMINISTA| FORMARE UNA COSCIENZA CIVILE SULLE QUESTIONI DI GENERE: Redazione- Un doppio appuntamento per conoscere più approfonditamente la Convenzione di Istanbul e quindi le questioni di genere. Questo lo scopo dei due incontri online organizzati e promossi dall’associazione di promozione sociale Presenza Femminista. Mercoledì 25 novembre e mercoledì 2 P. I. | ANCHE IN ABRUZZO IN ARRIVO I TEST ANTI-COVID PER I DIPENDENTI: Redazione- Poste Italiane lancia una campagna di test anti Covid-19 sui suoi 130.000 dipendenti. Lo ha annunciato il condirettore generale di Poste Italiane, Giuseppe Lasco, ai microfoni del TgPoste, il telegiornale aziendale, anticipando che dal 14 dicembre saranno somministrati ai

AMORE| SCOPO DI VITA

Rosa Rosa

Redazione- L'amore é un sentimento di cui hanno parlato  da secoli poeti e scrittori, celebrato da sempre come il più nobile dei sentimenti. Chi vive senza amore precipita molto spesso nel buio della depressione, aggrappandosi poi a qualsiasi sogno o espediente, pur di sopravvivere.Parlo di ogni tipo di amore che solitamente é apprezzato da tutti, anche dalle persone tormentate dal male oscuro della depressione. Ne parlerò in Università dove avrò modo di testimoniare, con esempi concreti, che non bisogna mai smettere di sognare, anche quando si è rinchiusi nel buco più scuro dell’inferno della depressione. Il mio libro sulla felicità ha dato e dà conforto e speranza a tantissime persone che ne avevano più bisogno.Vi porto qui due esempi concreti, quei casi che tanto piacciono ai miei lettori e non solo, vi parlerò dunque del mio amico Paolo, un rispettabile ingegnere e di un ex mio amico virtuale di cui ho già parlato altrove, uno dei tanti amici che si conoscono attraverso un social. Paolo é sempre stato alla ricerca del vero amore e mi ha sempre corteggiata con modi sbrigativi, buffi e grossolani.

Con Paolo non si poteva mai discutere seriamente di un progetto perché era sempre impegnato a guardare le mie gambe, il mio viso, le mie spalle e mi irritavano i suoi occhi sempre puntati su parti del mio corpo. Ma era un uomo anche capace di prendere la moto per precipitarsi a casa mia se mi serviva qualcosa, era ed é un uomo amorevole pur essendo soltanto amico. Paolo si curava, ci teneva al suo aspetto e veniva sempre a trovarmi a casa con il gel nei capelli, sempre ordinato e pronto a fare colpo su di me ma anche su altre donne, già perché a Paolo piacciono veramente le donne, io ero la  prediletta che avrebbe voluto conquistare. Un'amicizia interrotta bruscamente, Paolo é un tipo reattivo, capace di contrattaccare, uno di quelli con la risposta sempre pronta ma incapace di odiare.


Poi finalmente, placati gli animi, diventiamo amici, perché lui, come me, ama anche profondamente l' amicizia, nonostante ci fosse una reale attrazione tra noi.Intervisto il figlio artista che vive lontano e questo viene molto apprezzato da Paolo perché ritenuto un gesto di vera amicizia tra due (come noi) che avevano interrotto la frequentazione. Ma amare una persona amica significa farle del bene senza un tornaconto, questo é amore.Di differente atteggiamento era invece il mio amico virtuale che sapeva semmai di persona opportunista, fredda e calcolatrice.Se Paolo si faceva in quattro per me per ogni cosa, il virtuale é una persona che utilizza gli altri: gli amici uomini sono interessanti per lui solo se gli sono utili per il lavoro, gli altri sono ignorati e, delle amiche, ne fa l'uso che ritiene più opportuno.


Nei rapporti umani non si può essere un contabile, il commercialista lo si fa per mestiere, non quando ci si relaziona con gli altri e il mio vecchio amico non faceva nulla se non per suo tornaconto. Ma ci si dimostra aridi se si pensa solo alla convenienza di ogni cosa, situazione o amicizia. Infatti non é di certo il virtuale un uomo disposto nemmeno a spostarsi per raggiungere una donna e il suo modo di vivere é tipico di una persona triste, non so dire quanto fosse depresso ma di sicuro é una persona insoddisfatta di sé, della vita e avara di tutto, anche di sentimenti.


Esattamente se Paolo prende la moto per raggiungerti con l' entusiasmo di un ragazzino, il mio amico virtuale, al massimo, seduto in modo quasi perenne davanti al pc, ti lascia qualche parola in chat come: "Mi piaci. Ti voglio. Vorrei fare l'amore con te!"Ecco, senza andare oltre con il tenore delle parole scritte, quel "fare l' amore" mi ha fatto poi comprendere che il mio amico stesse non lanciando messaggi nella speranza di sedurmi ma stesse addirittura vivendo emozioni in perfetta autonomia mentre scriveva ed io fungevo da spalla perché, nella chat aveva pur bisogno di immaginare qualcuna piacente ma, la mia richiesta successiva di un chiarimento, lo ha sprofondato in un imbarazzo senza eguali. Depresso o demotivato, quel che é certo é che, anche l' aspetto fisico di quel soggetto amante della chat, non era curato, ingrassato e notevolmente invecchiato poi di persona.Dovete sapere che una persona non soddisfatta che vive principalmente una vita monotona, poco gratificante e sedentaria, cercando oltretutto sensazioni virtuali (come nel caso appena raccontato) di certo rivela qualcosa che non va e si vive male ogni cosa, queste cose fanno abbruttire anche fisicamente. Cercate soddisfazioni e fate vita sociale, nessuna chat né il cibo vi porta a stare meglio, il mangiare troppo e male anzi rappresenta una spia dello stato di salute anche della mente, la fame nervosa é tipica di chi é altamente insoddisfatto, come il mio vecchio amico virtuale. Nutritevi di interessi nuovi, spengete la connessione internet ogni tanto e connettetevi con gli altri dal vivo. Non vi perdete in like, complimenti e chat, come il mio triste amico faceva con me e fa tuttora con altre ma poi fa solo quello. Siamo quello che mangiamo e siamo quello che pensiamo. Corpo e mente viaggiano insieme, attenzione dunque. Dico a tutti che, come andate dal medico per un problema fisico, dovete farlo anche se non siete soddisfatti, non dovete mai chiudervi in voi stessi, si può uscire dalla depressione. Non serve affogarsi di lavoro per occupare il tempo, ad esempio, e, qualunque cosa ci faccia stare bene, dobbiamo farla.Possiamo accumulare una fortuna ma, se non siamo felici ed innamorati della vita, degli amici e di ogni cosa si possa amare dobbiamo chiedere aiuto.Triste ma bello questo pensiero di S.Charbel: "L'amore é l'unico tesoro che potete accumulare in questo mondo e portare con voi nell' altro. Tutta la gloria, il lavoro, le fortune, i tesori e i successi che credete di aver posseduto in questo mondo, resteranno in questo mondo."A chi non sa amare ma, come il mio ex amico virtuale che ricorre all' odio se messo in difficoltà, dico: " Quando non hai ricevuto l’amore è attraverso l’odio che ti illudi di “conquistare  la felicita!"


Ed ancora, direi sempre all' amico virtuale che i rapporti virtuali creano dipendenza.Si basano sulla continuità o, più tristemente, sulla discontinuità dello scambio scritto senza arrivare quasi mai a costituirsi.Serve il contatto fisico, il dialogo di persona, un abbraccio, sennò si vive da disperati.É folle tentare di vivere il sesso con il solo pensiero autonomamente in una chat per poi sparire senza una spiegazione, resta tutto dentro ed uccide psicologicamente questo modo di essere. Spiegarsi, chiarirsi, ridere, porta ad amare noi stessi e ad accettarci come siamo. Ma l'amore di cui il virtuale parlava non sa nemmeno cosa sia perché, ritengo che non lo abbia mai provato per nessuno e non vale la pena di provare rancore verso gli altri, la vita é una sola, mai sprecarla! Una frase bella per me che rende l' idea:"Forse i problemi iniziano quando si smette di saltare nelle pozzanghere e ci si preoccupa di non bagnarsi i piedi!"Non abbiate timore di amare, né di chiedere aiuto se non vi sentite al massimo dell' entusiasmo, ho il terrore di chi sente di non aver mai bisogno di aiuto. Voglio lanciare invece un appello agli specialisti Psichiatri con cui talvolta affronto dei dibattiti:  “Siate più umani e meno tecnici!" Troppo spesso in Italia la depressione viene affrontata solo con diagnosi e ricetta mentre è importante curare anche lo spirito! La vita, nonostante tutto e nonostante questi tempi bui, resta sempre una avventura meravigliosa. L’importante è attaccarsi a una passione, qualsiasi essa sia!”Amate sempre e ricordate che non esiste migliore investimento per il nostro cervello che l'amore.Concludo con uno stupendo pensiero che vale per il mio ex amico virtuale ed opportunista così come per tutti coloro che non sanno cosa sia l' amore: " QUANDO TI PIACE UN FIORE, SEMPLICEMENTE LO COGLI. MA QUANDO AMI UN FIORE, LO ANNAFFI TUTTI I GIORNI!"

Buddha
Per informazioni sul libro sulla felicità di Alessandra Hropich:
https://www.youcanprint.it/fiction-generale/la-felicit-ve-la-do-io-9788893320665.html

Ultima modifica ilVenerdì, 30 Ottobre 2020 19:48

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.