BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
TAGLIACOZZO - PREPARATIVI PER IL DANTE'S STREET: Seconda edizione del DANTE'S STREET, e città di Tagliacozzo in fermento organizzata dall’Associazione Culturale Movimenti di Gusto, che si svolgerà nella tre giorni dal 5 al 7 luglio prossimo nella città di Tagliacozzo. Nel frattempo, gli studenti sono già al L’ENSEMBLE VIVALDI DE - I SOLISTI VENETI - IN CONCERTO PER LA GIORNATA EUROPEA DELLA MUSICA: Redazione-  Venerdì 21 giugno, alle ore 20.45, l’auditorium ex Chiesa di Santa Croce ospiterà un concerto dell’Ensemble Vivaldi de “I Solisti Veneti”. In occasione della Giornata Europea della Musica, l’Ensemble Vivaldi de “I Solisti Veneti” proporrà il seguente programma: Giuseppe Tartini, Sonata CIVITA D'ANTINO, INQUADRANDO PAESAGGI | PERCORSI D’ARTE LUNGHI UN SECOLO: Redazione-  Civita d’Antino si prepara ad accogliere l’ottava edizione di “InQuadrando Paesaggi. Percorsi d’arte lunghi un secolo”, la rassegna che intende celebrare l’incontro dei pittori danesi guidati da Kristian Zahrtmann e l’evocativo paesaggio che diede luogo all’intensa stagione creativa dell’arte CRISTIAN MARCHI | LATE NIGHTS: Redazione-  Da venerdì 21 giugno 2024 sarà disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming digitale “LATE NIGHTS” (CM Music) feat. GEORGE SYRE, il nuovo singolo di CRISTIAN MARCHI.“Late Nights”, interpretato dal cantante olandese George Syre, è DA CAKE DESIGNER A SPOSA IN AFFARI, MERAVIGLIOSAMENTE UNICA MASCIA CARFAGNA: Redazione-  Seguitissima sulla pagina Facebook “Happy TV Web”, dove conduce in diretta streaming “Moda Modella”, la splendida Mascia Carfagna partecipa al nuovo programma “Spose in Affari”.Con Enzo Miccio e Lodovica Comello, dal 19 giugno, ogni mercoledì alle 21.20 su “Real CAMPIONI D'ITALIA A RAVENNA, NUOVO TRAGUARDO PER I PESCARESI DELLA DOLPHIN CLUB: Redazione-  Si sono svolti a Ravenna i campionati italiani FIPSAS per società di pesca sportiva nella disciplina di traina costiera.Società dalla Liguria, Abruzzo, Marche, Emilia Romagna, Lazio sono scesi in campo per il titolo con i loro equipaggi. in totale LA BAMBOLA VIAGGIATRICE DI KAFKA AL TEATRO ORIONE DI ROMA: Redazione-  il Teatro Orione di Roma ha ospitato due emozionanti repliche dello spettacolo teatrale "La Bambola Viaggiatrice", organizzato dalla scuola Orientamento Danza sotto la direzione artistica della maestra Margherita Migliarucci. Oltre mille spettatori presenti, l’evento ha visto sul palco ben DISTURBI DELL’UDITO E DELL’EQUILIBRIO. A ROMA IL 1° CONGRESSO NAZIONALE DEGLI AUDIOMETRISTI: Redazione-  Si è appena concluso il 1° Congresso della Commissione di albo nazionale dei Tecnici audiometristi della FNO TSRM e PSTRP. Una giornata di studio e di lavoro che ha portato nella Capitale più di 250 professionisti sanitari da tutta Italia.  «Il nostro impegno ESTATE ROMANA 2024: QUATTRO MESI DI APPUNTAMENTI DIFFUSI IN TUTTA LA CITTÀ: Redazione-  Un unico grande palcoscenico che accenderà i riflettori sull’intera città. Da oggi, 15 giugno, prende il via l’Estate Romana 2024, il tradizionale appuntamento estivo promosso dall’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale, con il coordinamento del Dipartimento Attività Culturali, in CON REMO RAPINO SI RISCOPRE L'ANTOLOGIA DI SPOON RIVER DI EDGAR LEE MASTERS: Redazione-  "Ti presento un classico" continua il suo viaggio e per l'appuntamento di giugno si inserisce all'interno del Festival di SquiLibri di Francavilla al Mare: la rassegna di otto incontri a cadenza mensile con personaggi di spicco della letteratura italiana

FINALISSIMA PLAYOFF FINISCE 1-1, IL PESCARA IN SERIE A: GOL DA FENOMENO DI VERRE

FINALISSIMA PLAYOFF FINISCE 1-1, IL PESCARA IN SERIE A: GOL DA FENOMENO DI VERRE Clciatori del Pescara e del Trapani

Redazione-Il Pescara è in Serie A. L'undici di Oddo farà compagnia al Crotone e al Cagliari nel massimo campionato. Una rivincita totale considerando che nella passata stagione il grande salto sfumò nella finalissima playoff contro il Bologna (con un doppio 1-1). Applausi per il Trapani di Cosmi che esce di scena a testa alta: l'1-1 del Provinciale, griffato alla rete lampo di Citro e dal gol-meta di Verre, non basta per ribaltare il 2-0 dell’Adriadico nell'ultimo atto degli spareggi promozioni di Serie B del 2015-2016. Oddo, dunque, riporta il Pescara nell'etile del calcio italiano dopo tre anni. L'ultima volta c'aveva pensato Zeman a far esplodere l'Abruzzo con l'intelligenza di Verratti in mezzo al campo, con Immobile e Insigne gemelli del gol. I protagonisti di oggi sono Lapadula (30 gol stagionali) e Caprari, così come Verre, Pasquato e Benali e tanti altri. Quasi tutti uomini mercato. Clima infuocato: il Trapani mette subito il piede sull'acceleratore perché obbligato a fare la partita. E il Pescara viene bucato al 5’, quando Coronado lancia in profondità Citro che punta la porta e fa secco Fiorillo con un tiro a giro a mezza altezza. L'attaccante parte sul filo del fuorigioco (centimetro più, centimetro meno): di poco Crescenzi sembra in ritardo rispetto alla linea difensiva. Il Pescara risponde al 9': nel cuore dell'area Caprari si libera di Scagnamiglio e di sinistro trova la respinta in corner di Nicolas con il ginocchio. I siciliani tengono il pallino del gioco e si rendono pericolosi con Coronado (bravo Fiorillo a valanga) e ancora con Citro. Il Pescara cresce con il passare dei minuti e al 35' costruisce una palla gol clamorosa sull'asse Pasquato-Lapadula, con il bomber che si fa murare il destro ravvicinato a tu per tu con Nicolas, sempre attento. Prima del riposo il Pescara chiede invano un calcio di rigore per un tocco di gomito sul colpo di testa di Lapadula. Equilibrio all'inizio del secondo tempo. Al 57' si accende la luce: il Trapani perde una palla sanguinosa sulla trequarti, Verre si gira, scarta l'arbitro e lascia partire un tiro dai 40 metri che si va spegnere in porta, con Nicolas fuori dai pali (aveva dato il là all'azione con le mani senza rientrare tra i pali). Il Trapani c’è, ma la rovesciata di Petkovic finisce ampiamente sopra la traversa. Al 64' l'evento che spegne definitivamente le chance di rimonta della Cosmi band: Scognamiglio (già ammonito) affossa Lapadula lanciato a rete. Fallo da ultimo uomo: il Trapani resta in dieci come all'andata. La panchina dei siciliani protesta perché l'azione nasce da un fallo non fischiato a favore di Petkovic. Il ds Faggiano viene espulso e non si gioca per circa cinque minuti. L’uomo in meno pesa tantissimo. Il Trapani tiene palla, prova a costruire la manovra, il Pescara invece regge e sfiora il punto della vittoria con Lapadula, Caprari e Pasquato. Il tempo scorre. E i ragazzi di Oddo (la famiglia ha origini trapanesi) festeggia il ritorno nel calcio che conta. Da segnalare l’applauso del pubblico del Provinciale che nei minuti di recupero ha salutato la stagione sopra le righe dei suoi giocatori e di Cosmi che non ha trattenuto le lacrime.

 

Verre

Ultima modifica ilGiovedì, 09 Giugno 2016 23:18

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.