BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SALUTE E BENESSERE - IL PROFUMO INCATEVOLE DELLA CANNELLA E LE SUE PRORPIETA': La cannella è un albero sempreverde alto circa 10–15 m. Le foglie sono opposte, di forma ovale e allungata, possono raggiungere i 18 cm di lunghezza e i 5 cm di larghezza. I fiori, bianchi, sono riuniti in infiorescenze. Il frutto è una drupa che contiene un seme privo di albume.La ABRUZZO - MALTEMPO, SABATO 23 ALLERTA ROSSA, DALLE PRIME ORE: Dalle prime ore sono attesi venti molto forti, burrasca, pioggia e raffiche di grandine. Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un’allerta rossa per le regioni centrali italiane. In Abruzzo, dalle prime ore di Sabato si sconsigliano spostamenti se non necessari.  ABRUZZO - BUONE NOTIZIE,SCENDE L'RT, DOPO SETTIMANE IN CRESCITA: Finalmente l'indice di trasmissione RT medio calcolatosui casi sintomatici è pari a 0,97(range 0,85-1,11)-Dopo cinque settimane in crescita, finalmente scende l'rt.il quadro degli Rt puntuali regione per regione contenuto nella bozza del 36/o monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute con dati PESCARA - CHIUSE TRE SCUOLE , OLTRE 500 PERSONE IN QUARANTENA: La Asl di Pescara ha disposto la sospensione, da domani e fino al 5 febbraio prossimo, delle attività didattiche in presenza di tre scuole di Pescara in cui si sono registrati casi di Covid-19.  Circa 500, tra alunni e docenti, le ULTIM'ORA - TORNA A TREMARE LA TERRA A VICOVARO: Redazione- E' tornata a tremare la terra nel comune di Vicovaro. Alle 20.34 una scossa di terremoto, ben avvertita dalla popolazione.  Un terremoto di magnitudo Md 1.8 è avvenuto nella zona: 2 km E Vicovaro (RM), il 22-01-2021 19:34:07 (UTC) 2 ore, 34 minuti fa 22-01-2021 20:34:07 PROVINCIA DELL’AQUILA| LE PENSIONI DI FEBBRAIO IN PAGAMENTO DAL 25 GENNAIO NEL RISPETTO DELLE NORME ANTI-COVID: Redazione-  Poste Italiane comunica che in provincia dell’Aquila le pensioni del mese di febbraio verranno accreditate a partire da lunedì 25 gennaio per i clienti che hanno scelto l’accredito su Libretto di Risparmio, Conto BancoPosta o Postepay Evolution. I titolari LFOUNDRY| DISPONIBILITA' DEL SOTTOSEGRETARIO MANZELLA A TORNARE AD AVEZZANO: Redazione- "Il sottosegretario allo Sviluppo Economico Gian Paolo Manzella si è messo a disposizione per tornare ad Avezzano ed affrontare direttamente con l'azienda la vertenza LFoundry. Ha chiesto l'incontro in una lettera appena recapitata alla proprietà": lo ha detto il PUNTO DI NASCITA| DUE ANNI DI ASSORDANTE SILENZIO DA PARTE DELLA REGIONE ABRUZZO: Redazione- A distanza di due anni, ci troviamo nella medesima situazione che induce il Comitato Percorso Nascite nazionale del Ministero della Salute ad esprimere parere negativo alla richiesta di proroga chiusura del Punto nascita di Sulmona.Abbiamo la fortuna di avere ECUADOR| L’AMORE TRA FUGA E REALTA’: LO STRABILIANTE NUOVO SINGOLO DEL CANTANTE NICK SIMON: Redazione- La canzone, ad un ‘attenta analisi, presenta due livelli semantici particolarmente interessanti : quello musicale e quello verbale; mentre il primo presenta uno stile indubbiamente originale poiché convivono tonalità tipiche della canzone italiana e quella tipica del mondo latino-sud SALUTE E BENESSERE - SCOPRIAMO IL ROIBOS, LA PIANTA DEL SUD AFRICA: Redazione- Il ROIBOS è una pianta appartenente alla famiglia Fabaceae; le sue foglie sono utilizzate per preparare un'infusione chiamata rooibos, Red Bush o anche tè rosso africano.La pianta cresce esclusivamente nella regione del Cederberg in Sudafrica (Province del Capo). La bevanda ottenuta dalle foglie è da sempre usata dalle popolazioni locali.

10 PICCOLI TRUCCHI PER MIGLIORARE L'USO DI WHATSUP

Redazione-Uno dei grattacapi per gli utenti nasce con gli ultimi aggiornamenti: le spunte blu. Quelle due non troppo simpatiche lineette blu indicano l’avvenuta lettura di un messaggio da parte del destinatario. Non si possono eliminare ma c’è una soluzione per risolvere solo in parte la questione: quando arriva un messaggio basta leggerlo senza accedere direttamente all’applicazione. Non è una mossa da vero hacker ma può funzionare!

2 – Accesso effettuato

Oltre alle spunte blu, per verificare se l’altra persona ha letto il nostro messaggio, si può cercare un riscontro leggendo l’ora dell’ultimo accesso effettuato. Ebbene, se è motivo di gran fastidio il fatto che qualcuno possa controllare le nostre mosse e metterci in difficoltà, tramite le impostazioni è possibile eliminare la visualizzazione dell’ultimo accesso effettuato su WhatsApp e restare invisibili!

3 – Cambio di numero

Se per qualsiasi problema si dovesse cambiare il numero di telefono, il profilo di WhatsApp ad esso registrato può essere spostato su quello nuovo. Basta accedere alle impostazioni e selezionare la voce Cambia numero: l’app richiederà l’inserimento di quello vecchio e di quello nuovo, dopodiché si avvierà la procedura che completerà l’operazione.

4 – Salvare le conversazioni sul telefono

Qualora aveste l’intenzione di salvare le conversazioni ed i messaggi sul nuovo numero di telefono, questi sono i passaggi da compiere: Menù, Impostazioni, Impostazioni chat e Backup conversazione. L’operazione salverà sul telefono tutti i dati. Inserendo la nuova scheda ed avviando la procedura di ripristino di WhatsApp, riotterrete le vostre importanti conversazioni con i morosi e gli amici stretti!

5 – Salvare le conversazioni tramite email

Se avete la necessità di salvare una conversazione particolarmente romantica o focosa, alla quale siete legati, ma non volete tenerle sul telefono per paura di occhi indiscreti, c’è un metodo semplicissimo da attuare. Tenendo per qualche secondo il dito premuto sulla chat interessata compare una serie di opzioni che include Invia chat tramite mail. Non c’è niente di più intuitivo: inviatele al vostro indirizzo email, aprite la casella di posta elettronica ed ecco la vostra bella conversazione comodamente e privatamente memorizzata!

6 – Sospensione dell’applicazione

Può accadere, in determinate circostanze, che l’app venga temporaneamente sospesa. Succede quando si inviano troppi messaggi a numeri non presenti nella rubrica e considerati spam, quando si viene bloccati da molte persone contemporaneamente, quando si invia lo stesso messaggio a molti contatti e quando si creano gruppi che contengono troppi contatti esterni alla rubrica. Il problema si risolve attendendo qualche ora o, nel caso peggiore, qualche giorno.

7 – Download automatico

Il download automatico di ciò che si riceve può essere fastidioso e riempire il telefono di file indesiderati. Se si vuole valutare ogni volta se scaricare un elemento, che sia un’immagine, un video o qualcos’altro, si può seguire il percorso Menù, Impostazioni, Impostazioni chat e Scarica automaticamente media: attivando l’opzione che permette di scaricare manualmente un elemento ricevuto tramite l’applicazione, esso non viene salvato sul dispositivo finché non è l’utente a sceglierlo!

8 – Nascondere le immagini

Qualche foto di troppo inviata da qualche persona indesiderata vi disturba? Nessun problema: basta scaricare l’app QuickPic, aprirla e spostare al suo interno le cartelle relative a WhatsApp. In questo modo, i file ricevuti non saranno presenti nella galleria principale ma nascosti ai vostri occhi (ed a quelli indiscreti!).

9 – Blocco utente

Qui giungiamo alle dolenti note: sapere se si è stati bloccati da qualche ex amico. Se proprio ci si vuole infliggere questa pena e subire lo smacco per essere stati bloccati è molto semplice. Dovrete verificare tramite degli indizi quest eventualità: innanzitutto accertarsi se sia possibile visualizzare stato, ultimo accesso e immagine profilo del contatto interessato. Se non visualizzate nulla di tutto ciò state pur certi che quella persona non nutre simpatia per voi.

10 – Shortcuts

Tra i tanti contatti di WhatsApp desiderate che uno o più di questi siano più comodamente a portata di mano, ad esempio sulla schermata principale dello smartphone? Tenendo per qualche secondo il dito premuto sul contatto si può selezionare la voce Crea shortcut per la chat, la quale pone il contatto in questione proprio sulla prima pagina! Comodo vero?

 

Galleria immagini

{gallery}3802{/gallery}

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.