BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PESCARA - IN CENTINAIA IN PIAZZA CONTRO NUOVO DCPM: Centinaia dono state le persona riverdate in piazza, e nelle starde limitrofi, a Pescara per protestare contro le chiusure imposte dal Dpcm Conte: c'erano baristi, ristoratori, titolari di palestre, operatori di centri scommesse e sale bingo e rappresentanti di tutti ORDINANZA DI MARSILIO| DAD A DISTANZA PER SUPERIORI E UNIVERSITA’: Redazione- "Sospensione delle attività scolastiche secondarie di secondo grado in presenza, rimettendo in capo alle Autorità Scolastiche la rimodulazione delle stesse, con ricorso alla didattica digitale a distanza". Lo prevede un'ordinanza firmata dal governatore dell'Abruzzo, Marco Marsilio, che impone modalità GIOVENTÙ NAZIONALE| BRUNO DI BASTIANO NOMINATO COORDINATORE PROVINCIALE: Redazione- “Innanzitutto vorrei ringraziare il mio predecessore *Benedetta Fasciani*, per lo straordinario lavoro svolto fino adesso e per aver creduto in me, il Presidente di Gioventù Nazionale *Fabio Roscani* per la fiducia e la stima mostrata nei miei confronti e FER| CORSO DI AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIO: Redazione- Confartigianato Imprese Avezzano ha aperto le iscrizioni per la NUOVA SESSIONE dei corsi di aggiornamento per tutti gli installatori e manutentori di impianti termoidraulici ed elettrici che operano su: • Biomasse per usi energetici (caldaie, caminetti e stufe a SEN. DI GIROLAMO| QUASI 3 MILIARDI PER RICOSTRUZIONE POST SISMA: Redazione- “Quasi 3 miliardi di euro per la ricostruzione sono stati annunciati dal Presidente Giuseppe Conte stamattina nel corso di una riunione sul sisma in Abruzzo, tenutasi con i Sindaci e rappresentanti dei territori. Lo stanziamento, pari a 2 milioni P.I.| LE PENSIONI DI NOVEMBRE IN PAGAMENTO DAL 27 OTTOBRE: Redazione- Poste Italiane comunica che in provincia dell’Aquila le pensioni del mese di novembre verranno accreditate a partire dal 27 ottobre per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I titolari P.I.| UN FRANCOBOLLO PER I 100 ANNI DALLA NASCITA DI GIANNI RODARI: Redazione- Poste Italiane comunica che dal 23 ottobre 2020 viene emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo commemorativo di Gianni Rodari, nel centenario della nascita, relativo al valore della tariffa B pari a 1,10€.        Tiratura: quattrocentomila esemplari.        Foglio da RICOSTRUZIONE L'AQUILA| PRIORITARIA PER IL PD: Redazione- “L’importante stanziamento annunciato dal presidente del Consiglio per la ricostruzione del cratere 2009 conferma che la questione della ripartenza dei territori colpiti dal sisma di undici anni fa è sempre stata considerata prioritaria dal governo, e dal Partito Democratico DUE ALUNNI POSITIVI AL COVID A CARSOLI | ORDINANZA SINDACALE DI CHIUSURA SCUOLA ELEMENTARE E MEDIA: Redazione- A seguito della segnalazione della Asl di competenza su due alunni risultati positivi al covid-19, il sindaco di Carsoli Velia Nazzarro ha disposto, con una sua ordinanza, la chiusura della scuola elementare e media per l’intera giornata di domani, MOZEZ| THAT'S CRAZY: Redazione- Ritorna Mozez, al secolo Osmond Wright, con il singolo “That’s Crazy” (letteralmente “è folle”, “assurdo”), un rock melodico e potente ebbro di contenuti e di messaggi positivi.Scongiurare un disastro imminente e forse già in atto, è compito del protagonista

INTERVISTA ESCLUSIVA CON LA CANDIDATA ROSA DE LUCA DELLA LISTA CIVICA N°1 UNIONE CIVICA PER CARSOLI

Rosa De Luca Rosa De Luca

Redazione- Abbiamo voluto intervistare in esclusiva, e per questo la ringraziamo, la candidata Rosa De Luca della lista civica N°1 "UNIONE CIVICA PER CARSOLI" che vede come candidato sindaco Domenico D’Antonio. La Sig.ra De Luca ha svolto il ruolo di Assessore alle Politiche Sociali, all’Istruzione e alle Politiche per l’Infanzia nella amministrazione uscente( fino alle sue dimissioni n.d.r) maturando un’ esperienza unica e professionale nel suo quotidiano impegno, nel corso di tutti questi anni, riconosciuto e apprezzato da tutti:<<

  • Perché una rappresentante di una parte del Pd come lei, ha deciso di candidarsi con la lista di Domenico D’Antonio “unione civica” che , fino a poso tempo fa, vi ha fatto una dura opposizione ?

È vero la nostra proposta può sembrare una contraddizione ma in realtà il percorso è stato semplice lineare e coerente. Verso la fine dello scorso anno dopo che il nostro gruppo consiliare aveva sancito la rottura con l’attuale Sindaco, Domenico D’Antonio ci ha proposto di costruire una proposta civica che fungendo da laboratorio potesse offrire alla nostra cittadinanza un’alternativa e allo stesso tempo un’opportunità. All’interno del nostro Circolo si è sviluppato un puntuale approfondimento che si è concluso con la decisione di aderire alla proposta offrendo la possibilità ai nostri iscritti di decidere in totale autonomia di partecipare con la propria candidatura.A quel punto ho deciso di mettermi in gioco e ho partecipato direttamente alla costruzione della lista e del suo programma in totale coerenza e condivisone con il mio partito riconoscendo in Domenico la figura che ha dimostrato negli anni serietà, impegno e competenza anche se su schieramenti diversi.

  • Quali sono state le ragioni di rottura con l’attuale sindaco Velia Nazzarro e perchè, fino all’ultimo, il vostro gruppo ha sostenuto lei garantendole la maggioranza?

Per non cadere in sterili polemiche mi limito a riportare i contenuti del documento pubblicato dal circolo nell’ottobre 2019.” Si chiude definitivamente il nostro rapporto con il Sindaco e la sua giunta. Dopo l’uscita dal nostro partito del Sindaco e di tre consiglieri, che li aveva eletti e li aveva sostenuti. Abbiamo dall’inizio dell’anno tentato di dare il nostro supporto per senso di responsabilità all’attuale amministrazione fino alle dimissioni dei nostri assessori nella speranza che chi guida l’amministrazione avesse il buon senso di tornare sui propri passi e cercare di ricostruire un rapporto di confronto democratico e di collaborazione costruttiva.Purtroppo, con grande amarezza dobbiamo constatare che il nostro legame si è interrotto e che non è più possibile dare il nostro sostegno ad un’amministrazione e ad un sindaco che non ha neanche il coraggio di prendere posizione politica chiara sulle questioni che avevamo sollevato:di fatto nel giugno del 2019 avevamo proposto un patto di fine mandato con una proposta scritta che impegnava la maggioranza ad assumere posizioni importanti per correggere alcuni comportamenti negativi, a chiudere alcuni progetti e soprattutto tesa a programmare le attività del futuro ma la mancata disponibilità del sindaco e dei suoi ha chiuso definitivamente ogni rapporto. Abbiamo garantito con responsabilità massima il nostro sostegno per assicurarci la chiusura di tutte le opere strategiche ideate, progettate finanziate grazie al lavoro dei nostri amministratori. Ma l’atteggiamento provocatorio del sindaco che evidentemente aveva intenzione di voler farci uscire si è dimostrato in tutta la sua evidenza quando ha evitato di invitarci all’inaugurazione della scuola media, del campo sportivo e dell’isola ecologica senza neanche ringraziare in particolare l’impegno profuso su tali opere dal Dr. Mazzetti che come sanno tutti i cittadini è il principale artefice di tali risultati.

  • Quale è il tuo/vostro programma?

Riprendere a lavorare quotidianamente e con il massimo dell’impegno nell’interesse del mio paese mettendo a disposizione la mia professionalità in campo sociale, scolastico ed educativo con il prezioso valore aggiunto di 4 anni intensi di esperienza amministrativa e di rapporti sinceri costruiti con la popolazione, le associazioni e altri enti di riferimento. ASCOLTARE i cittadini e renderli parte attiva nel processo di programmazione istituendo UN LABORATORIO CIVICO dove ognuno ha la possibilità di proporre idee per migliorare il nostro paese. Istituire un COORDINAMENTO SCOLASTICO con la dirigente e tutti i docenti referenti dei vari ordini per affrontare l’avvio del delicatissimo nuovo anno scolastico. RIPRENDERE idee e progetti già seminati ma ancora da concretizzare: polo sociale con tutti i servizi sociali necessari per le categorie più svantaggiate, disabili, anziani, sportelli a tutela delle donne e sostegno alle dipendenze. DEFINIRE progetti di fattibilità per la riqualificazione dell’ex mattatoio in uno spazio polivalente culturale. Farsi APPROVARE e finanziare il progetto di OPERATORE di COMUNITA’ che possa fornire servizi giornalieri agli abitanti delle frazioni meno popolose garantendo ad esempio anche la mobilità intelligente con vetture private da prenotare in caso di emergenza. PROPORRE idee alternative di edilizia popolare recuperando appartamenti privati non utilizzati e perché non tentare di far diventare l’area dell’ex olivetti un centro gratuito per permettere ai nostri giovani di iniziare la propria attività imprenditoriale senza sostenere spese di locazione? Le IDEE NON MANCANO e NEMMENO LA CAPACITA’ di metterle in atto.

  • Pensate di avere i consensi necessari per poter battere la lista avversaria “Vivere Carsoli?

Siamo coscienti di aver presentato una squadra valida, competente, seria, rappresentante dell’intero territorio e pertanto siamo sicuri che la cittadinanza

sappia trovare le ragioni per votarci sostenerci e farci amministrare>>.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.