BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
L'AQUILA, TRATTORI D’EPOCA | TANTE INIZIATIVE IN UN ANNO DA INCORNICIARE: Redazione-  Un anno davvero da incorniciare il 2023 per l’Associazione TRATTOREPOCA di Pianola (L’Aquila), con tante iniziative di successo. Anzitutto la prima edizione della scalata L’Aquila-Campo Imperatore “Verso la Vetta" che ha visto sfilare il 24 e 25 giugno lungo SI CHIUDE LA VII EDIZIONE DELL'ORVIETO FESTIVAL DELLA PIANA DEL CAVALIERE | BILANCIO POSITIVO: Chiude in positivo e con grande partecipazione di pubblico l’edizione 2023 dell’Orvieto Festival della Piana del Cavaliere.  Redazione-  Questa VII edizione si è conclusa dopo una ricca programmazione che, dall’8 al 17 settembre, ha portato sul palco del Teatro Mancinelli artisti PENE PIU' SEVERE PER CHI UCCIDE GLI ORSI MARSICANI: Redazione-  Pene più severe per chi uccide gli orsi marsicani, come Amarena, l'esemplare colpito a morte con un fucile in Abruzzo: dopo questo episodio gli animalisti sono scesi in piazza per chiedere un inasprimento di pene e sanzioni. Ora qualcosa potrebbe cambiare.Oggi il MIGLIAIA DI SPETTATORI AL PRIMO FESTIVAL DI OPENA A PARMA:   Redazione-  Si è conclusa con una entusiasmante partecipazione di pubblico l'edizione di esordio del «Festival di Open - Le sfide del futuro», il primo grande evento live del giornale fondato da Enrico Mentana e diretto da Franco Bechis. Il 15 e DAL 22 SETTEMBRE AL MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE LA MOSTRA ILLUSTRAZIONI PER LIBRI INESISTENTI. ARTISTI CON MANGANELLI: Fino al 7 gennaio 2024 in esposizione 60 opere, fra arti visive e testi rari: alla scoperta del sodalizio con gli artisti del suo tempo di uno dei maggiori scrittori del Novecento, Giorgio Manganelli   Redazione – Uno straordinario spaccato della vita culturale a ROMA, METROPOLITAN 2023 | GIOCO DI RUOLO TEATRALE: Redazione-  Il 1 ottobre 2023, Roma diventerà protagonista di un vero e proprio larp (live action role-play): un inedito gioco di ruolo dal vivo che chiama a raccolta, di fronte a cinque stazioni della Metro C - Stazione Malatesta, Stazione SOLO TAGLI E NESSUN INVESTIMENTO SULL’OSPEDALE DI TAGLIACOZZO, IL COMITATO CIVICO SPONTANEO: SMENTITE LE PROMESSE DI POTENZIAMENTO: Redazione-  Le attuali condizioni del presidio ospedaliero di Tagliacozzo smentiscono le promesse di un suo potenziamento formulate dagli esponenti di governo della Regione Abruzzo. All’indomani della veemente reazione popolare della Città di Tagliacozzo e dei territori limitrofi alla notizia della SCUOLE SICURE, MOLTENI | DAL VIMINALE 2MNL DI EURO PER CONTRASTO ALLA DROGA TRA I GIOVANI: Redazione-  In arrivo 2 milioni di euro per 171 Comuni italiani da Nord a Sud. Anche quest'anno, grazie all’importante lavoro del  ministro Piantedosi, viene finanziato dal Ministero dell'Interno con il fondo “ sicurezza urbana” il progetto "Scuole Sicure" per il LA RIFORMA FISCALE ‘NEL SOLCO’ DEI COMMERCIALISTI: DA SALERNO LA SODDISFAZIONE DELLA CATEGORIA PER IL CONVOLGIMENTO NELLA STESURA DELLA NORMA: Professionisti fiduciosi che si procederà spediti nella semplificazione e razionalizzazione delle norme tributarie e nella rimodulazione dell’accertamento, di grande aiuto anche per i contribuenti. Dubbi sul taglio del cuneo fiscale per la mancata copertura finanziaria Redazione-  “Dove c’è una grande volontà non possono CAMILLA DOT | HAPPINESS AWAITS: Redazione-  Dal 22 settembre 2023 sarà disponibile sulle piattaforme di streaming digitale e in rotazione radiofonica “Happiness Awaits”, il primo singolo di Camilla Dot."Happiness Awaits" è un brano che racconta un viaggio introspettivo nell'oscurità dell'anima, ci proietta nel mondo interiore

OCCORRE SUBITO UN TAVOLO DI CONCERTAZIONE: LA RICHIESTA DELLE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA AL COMUNE DI SULMONA

Comune di Sulmona Comune di Sulmona

Redazione- Con una nota inviata ieri 7 marzo al Sindaco ed agli Assessorati al Commercio, al Turismo ed al Centro Storico del Comune di Sulmona, CONFCOMMERCIO, CNA TERRITORIALE PELIGNA e l'Associazione SULMONA FA CENTRO hanno chiesto con forza la costituzione di un tavolo di concertazione al fine di essere coinvolte nelle decisioni che hanno rilevanza nella vita economica della Città a partire dalla loro ideazione e di poter essere esse stesse promotrici di proposte.

Di seguito il testo della nota (che si allega in originale al presente comunicato).

 

“Dopo il Natale 2021 passato totalmente in sordina con la giustificazione di una situazione sanitaria ancora altalenante e una Amministrazione ai primi passi, era ovviamente forte l’attesa per le iniziative del Comune nel Natale 2022 da parte dei comparti Commercio e Accoglienza Turistica, i soli settori economici presenti nel Centro Storico di Sulmona.

Invece cartellone quanto mai scarno, a dispetto di quanto preannunciato dagli Assessori delegati.

Illuminazione di scarso impatto e limitato al solo Corso Ovidio, nessun evento durante il periodo con la sola eccezione dell'8 dicembre (tutti gli altri appuntamenti riportati nel cartellone allestito dal Comune svolti al chiuso), un Capodanno totalmente in sordina e per di più una inaspettata e improvvisata chiusura al traffico h24, che ha creato notevoli difficoltà al rifornimento delle attività e chiari disagi al loro accesso per la clientela proprio nel periodo tradizionalmente dedicato agli acquisti.

Solo la particolare mitezza del clima ha dato impulso alla frequenza turistica in quanto ha impedito a tutti coloro che avevano prenotato le “settimane bianche” nei Centri vicini di dedicarsi agli sport sulla neve.

Niente mercatini, ultimi ad accendere le luminarie, perfino la rinuncia a sfruttare economicamente le possibilità offerte dal treno storico e dalle potenzialità dell’area camper.

Agli operatori del Centro Storico era sembrato che il tavolo di concertazione promesso nell’incontro con la Giunta Comunale all’inizio di Novembre fosse finalmente il metodo di gestione nel proseguo, invece a tutt’oggi, ad un mese dalle manifestazioni pasquali, nessun altro contatto.

In nessun Comune d’Italia esiste una così pesante impermeabilità tra l’Amministrazione Comunale e i portatori di interesse. Le Associazioni di categoria sono costretti ad avere informazioni sulle decisioni amministrative solo attraverso gli organi di stampa o TV locale.

Un metodo inaccettabile e improduttivo che va totalmente rivoluzionato.

Le Associazioni di categoria chiedono quindi con forza di essere coinvolti nelle decisioni che hanno rilevanza nella vita economica della Città a partire dalla loro ideazione e di poter esse stesse promotrici di proposte. Il tavolo di concertazione è un momento essenziale ed irrinunciabile perché ciò avvenga”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.