BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI - FESTA DELLA RISERVA: Tutto pronto per la FERSTA DELLA ROSERVA a Pietrasecca, straordinaria visita alla Grotta del Cervo , alla grotta dell'Ovito, escursionale al sentiero geologico. Appiuntamento per gli amanti della natura, il 27 Settembre, un incontro con le riserve del nostro territorio.  La Riserva CARSOLI - FESTA DELLA RISERVA: Tutto pronto per la FERSTA DELLA ROSERVA a Pietrasecca, straordinaria visita alla Grotta del Cervo , alla grotta dell'Ovito, escursionale al sentiero geologico. Appiuntamento per gli amanti della natura, il 27 Settembre, un incontro con le riserve del nostro territorio.  La Riserva CARSOLI| ASS. CULTURALE IL QUADRIFOGLIO- LA LINGUA DEI SEGNI ITALIANA: Redazione- La presidente dell'associazione culturale "IL QUADRIFOGLIO" Carla, ci scrive ricordandoci che <<la lingua dei segni italiana LIs è una lingua con proprie regole grammaticali, sintattiche, morfologiche e lessicali. Si è evoluta naturalmente, come tutte le lingue vocali. Rappresenta un MATTIA TONI| E' USCITO IN RADIO E DIGITALE FINO ALL'ALBA: Redazione- Da venerdì 18 settembre in radio e digitale “FINO ALL'ALBA” (MainTrackMusic), il secondo singolo di MATTIA TONI, estratto dall’album “No Party” in uscita nel 2021, con il quale il cantautore debutterà con un progetto discografico totalmente in italiano.«Ho messo AVEZZANO| DA DOMANI TORNA APERTURA POMERIDIANA POSTE IN VIA MARCONI: Redazione- Poste Italiane comunica che da lunedì 21 settembre l’ufficio postale di Avezzano 2 (via Guglielmo Marconi), che nell’ultimo periodo aveva rimodulato l’orario di apertura al pubblico, tornerà disponibile con orario continuato dal lunedì al venerdì, dalle 8.20 alle 19.05 LA MENTE É UN PARACADUTE | FUNZIONA SOLO SE SI APRE: Redazione- "Einstein non aveva alcun torto!Già ma pochi usano la mente aprendola davvero e molti si trovano poi nei guai, ne parlo in modo dettagliato nel mio libro: "Mostri!". I comportamenti anomali e quelli che non hanno una spiegazione se ORICOLA| ODORE NAUSEABONDO PROVENIENTE DALLA ZONA INDUSTRIALE: Redazione- Alcuni cittadini residenti nel comune di Oricola, ci hanno segnalato che , questa mattina, dal nucleo industriale, un  cattivo odore molto intenso ed acre(probabilmente una nube) si è espanso in tutta l’area comunale provocando un enorme fastidio al naso ABRUZZO - SPAGHETTI ALLA TRAPPITARA, GUSTO E TRADIZIONE CONTADINA: Redazione-  Gli spaghetti alla trappitara sono un eccellenza antica della cucina abruzzese, il vanto culinario per l'entroterra della nistra regione, un primo piatto della tradizione contadina abruzzese. Perché si chiamano “alla Trappitara”?. Il termine “Trappitara” deriva dal termine abruzzese “trappete” che è il PESCINA - CERVO INVESTITO SULL'A25: Redazione- Purtroppo l'animale è stato trovato già morto, lungo la carreggiata Roma-Pescara dell’autostrada A25 Strada dei Parchi, nel comune di Pescina. Il personale della viabilità autostradale, hanno provveduto a rimuovere la carcassa ripristinando le condizioni di sicurezza alla viabilità. Accertamenti CARSOLI - IL BENESSERE CON LA RIFLESSOLOGIA PLANTARE: Redazione- I metodi della Medicina alternativa, metodi antichi.La riflessologia plantare fa parte di un istinto innato nell’uomo, un retaggio ancestrale che portiamo dentro di noi, le cui origini si perdono nella notte dei tempi.  Contrariamente a quanto comunemente creduto, la riflessologia è sempre

CARSOLI,COMITATO SPONTANEO DIRITTO ALLO STUDIO:"GRATUITA' DEL TRASPORTO SCOLASTICO PER TUTTI"

Carsoli-Riceviamo e volentieri pubblichiamo il seguente Comunicato Stampa inviatoci dal Comitato Spontaneo Diritto allo Studio di Carsoli:<<siamo un gruppo di mamme di alunni della scuola dell'obbligo di Carsoli che si sono trovate a condividere una problematica ed hanno spontaneamente deciso di costituire un Comitato.Dopo molti anni di inutili richieste eravamo riuscite ad  ottenere il riconoscimento di un nostro diritto: quello del diritto allo studio per i nostri figli e, quindi, della gratuità del trasporto scolastico.Siccome, al di là degli importi delle certificazioni ISEE, la tariffa è stata di nuovo istituita, in modo assolutamente unilaterale e senza nessun incontro con le famiglie, abbiamo deciso di presentare una richiesta al Sig. Sindaco e all'amministrazione comunale, affinchè rivedano la loro decisione.Considerati i tempi e le varie situazioni economiche, in cui molte famiglie si trovano, speriamo vivamente che si prendano in considerazione le nostre richieste e che il beneficio della gratuità venga esteso a tutti gli alunni del Comune di Carsoli.Siamo fiduciose di poter avere un riscontro positivo alla nostra richiesta, senza dover ricorrere a qualsiasi tipo di manifestazione o di iniziativa che riteniamo inutili e non rispondenti allo spirito di confronto ed attenzione verso situazioni che meritano rispetto e considerazione, come l'istruzione e la formazione dei nostri ragazzi>>.

LETTERA AL SINDACO DI CARSOLI VELIA NAZZARRO.

Gentilissimo Sindaco,

siamo un gruppo di mamme di alunni che frequentano la scuola dell’obbligo.

Abbiamo seguito in questi giorni la polemica sul trasporto scolastico che sinceramente ci ha lasciato un pochino interdette e meravigliate e verso la quale siamo  rimaste volutamente in attesa di decisioni.

Avevamo ricevuto  la telefonata da una dipendente del Comune che ci invitava gentilmente a presentare  la certificazione ISEE per la determinazione delle tariffe dei servizi comunali e pensavamo che riguardasse gli altri servizi e non il trasporto scolastico.

In un’Italia dove non si parla di altro che di diritti acquisiti, ad esempio per i vitalizi dei politici, non ci capacitiamo per quale motivo un intervento a favore delle famiglie, quale la gratuità del trasporto scolastico, sia stata rimessa in discussione. A noi genitori non entusiasmano le sterili discussioni che ogni volta vengono portate avanti disorientando persone come noi che hanno il grande problema di arrivare a fine mese.

Credo che serva ragionevolezza ed attenzione alle molte situazioni di difficoltà che rimangono tali al di là dell’applicazione del sistema ISEE.

L’essere state liberate dal pagamento del trasporto scolastico ci aveva dato un pochino di respiro; confidiamo che Lei ed il nuovo assessore al sociale, anch’essa donna, vogliate allargare questo sostegno a tutti e non invece penalizzare chi già ne beneficiava.

Dimostrate effettivamente che noi donne siamo capaci di guardare oltre ed essere molto più concrete e scrupolose e, soprattutto, sappiamo dare priorità agli interventi ed all’utilizzo ottimale del denaro, pubblico o privato che sia.

Siamo fiduciose che riserverà a questa nostra richiesta tutta la considerazione e l’attenzione che merita, rivedendo la decisione prima dell’approvazione del bilancio, evitando inutili e dispendiosi ricorsi finalizzati a tutelare il sacrosanto diritto allo studio dei nostri ragazzi.

                              COMITATO SPONTANEO DIRITTO ALLO STUDIO

Ultima modifica ilDomenica, 05 Luglio 2015 12:09

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.