BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
AVEZZANO, CONFARTIGIANANTO: SEMINARIO INFORMATIVO SUL NUOVO REGOLAMENTO DEI DISPOSITIVI MEDICI: Redazione- Il giorno mercoledi 4 Marzo 2020 dalle ore 10.00 si terrà presso gli uffici di Confartigianato Imprese Avezzano un seminario info/informativo in diretta streaming in materia del nuovo regolamento dispositivi medici 2017/745 (MDR).Il regolamento sostituisce la direttiva 93/42/CEE così LA MASSONERIA IN ABRUZZO VERSO IL DUEMILA E OLTRE: Redazione- Sabato 5 marzo 2020, alle ore 17,30, presso la Biblioteca “M. Delfico” di Teramo, verrà presentato il volume La Massoneria in Abruzzo verso il Duemila e oltre (Artemia Nova editrice) scritto da Elso Simone Serpentini. Si tratta della prosecuzione BIMBA DI 4 ANNI CONTAGIATA DAL CORONAVIRUS: E’ LA PRIMA VOLTA IN ITALIA: Redazione- Una bimba di 4 anni di Castiglione d’Adda sarebbe stata infettata dal Coronavirus.A renderlo noto ai media è stato il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, il quale ha sottolineato come, per la prima volta in Italia, vengano coinvolti anche CONTE E CORONAVIRUS... UN GOVERNO IDEOLOGIZZATO E ALLO SBANDO: Redazione- Circa venti giorni fa, in risposta all’espandersi dell’epidemia, il Presidente del Consiglio Conte (Speranza non pervenuto..) dicevano che era tutto a posto, tutto sotto controllo, fino -con talune voci sgangherate della c.d. maggioranza di governo ( e non solo..)- SPORT, INCLUSIONE SOCIALE, AMBIENTE: UN UOMO TIGRE4X4 (MANGIA INQUINAMENTO) ALLA PALESTRA DELLA LEGALITA': Redazione-Dopo aver fatto il giro del mondo con Hunting Pollution, il murales green più grande d’Europa apparso tra gli altri sul New York Times ed El Pais, Yourban2030 prosegue la sua mission etica, di valorizzazione del territorio e di riscatto CORSO BASE DI APICOLTURA IN PARTENZA PRESSO ANCOS DI CONFARTIGIANATO IMPRESE AVEZZANO: Redazione- A grande richiesta torna il corso base di apicoltura presso Ancos di Confartigianato Imprese Avezzano. Si terrà tutti i venerdi a partire dal 13 Marzo e fino al 3 Aprile 2020 dalle ore 17.00 alle ore 20.00 presso la MUSICA JAZZ: INTERVISTA AD ANNA CIMENTI: Redazione- “AFTER THE RAIN” è un album che nasce dal desiderio di condividere , al di là della musica, un percorso tra consapevolezza dell’esserci reale ed esistenza dell’anima.Registrato a Bologna nell’estate del 2019, dopo aver frequentato le Masterclass del Maestro Barry Harris, RIFLETTORI ACCESI SULLA CITTA' DI ANGIZIA: A BREVE SULLE RETI NAZIONALI: Redazione- L'antica città di Anxa a breve sulle reti nazionali. La “dimora” della dea Angizia, divinità adorata dai Marsi, dai Peligni e da altri popoli osco-umbri, associata al culto dei serpenti e alle arti curative, ieri, martedì 25 febbraio, ha -LA COSCIENZA DI EUTERPE- DI ANDREA PETRICCA ARRIVA IN INGHILTERRA NELLA PRIMA POETRY PHARMACY AL MONDO: Redazione- Dopo essere giunto alla Casa Bianca e ad Amsterdam, il libro di poesie bilingue italiano – inglese “La Coscienza di Euterpe – The Conscience of Euterpe” di Andrea Petricca, è arrivato in Inghilterra nella prima Poetry Pharmacy al mondo CORONAVIRUS: SCOMPARSE DALLA ASL LE MASCHERINE DESTINATE AL PERSONALE SANITARIO DELL’OSPEDALE DI AVEZZANO: Redazione- L’assessore regionale alla Sanità, Nicola Verì, ha reso noto ai media che in Abruzzo si sono verificati due furti di mascherine nelle Asl di Avezzano e Chieti. Erano destinate appunto al personale sanitario per la protezione da eventuali casi

CARSOLI,COMITATO SPONTANEO DIRITTO ALLO STUDIO:"GRATUITA' DEL TRASPORTO SCOLASTICO PER TUTTI"

Carsoli-Riceviamo e volentieri pubblichiamo il seguente Comunicato Stampa inviatoci dal Comitato Spontaneo Diritto allo Studio di Carsoli:<<siamo un gruppo di mamme di alunni della scuola dell'obbligo di Carsoli che si sono trovate a condividere una problematica ed hanno spontaneamente deciso di costituire un Comitato.Dopo molti anni di inutili richieste eravamo riuscite ad  ottenere il riconoscimento di un nostro diritto: quello del diritto allo studio per i nostri figli e, quindi, della gratuità del trasporto scolastico.Siccome, al di là degli importi delle certificazioni ISEE, la tariffa è stata di nuovo istituita, in modo assolutamente unilaterale e senza nessun incontro con le famiglie, abbiamo deciso di presentare una richiesta al Sig. Sindaco e all'amministrazione comunale, affinchè rivedano la loro decisione.Considerati i tempi e le varie situazioni economiche, in cui molte famiglie si trovano, speriamo vivamente che si prendano in considerazione le nostre richieste e che il beneficio della gratuità venga esteso a tutti gli alunni del Comune di Carsoli.Siamo fiduciose di poter avere un riscontro positivo alla nostra richiesta, senza dover ricorrere a qualsiasi tipo di manifestazione o di iniziativa che riteniamo inutili e non rispondenti allo spirito di confronto ed attenzione verso situazioni che meritano rispetto e considerazione, come l'istruzione e la formazione dei nostri ragazzi>>.

LETTERA AL SINDACO DI CARSOLI VELIA NAZZARRO.

Gentilissimo Sindaco,

siamo un gruppo di mamme di alunni che frequentano la scuola dell’obbligo.

Abbiamo seguito in questi giorni la polemica sul trasporto scolastico che sinceramente ci ha lasciato un pochino interdette e meravigliate e verso la quale siamo  rimaste volutamente in attesa di decisioni.

Avevamo ricevuto  la telefonata da una dipendente del Comune che ci invitava gentilmente a presentare  la certificazione ISEE per la determinazione delle tariffe dei servizi comunali e pensavamo che riguardasse gli altri servizi e non il trasporto scolastico.

In un’Italia dove non si parla di altro che di diritti acquisiti, ad esempio per i vitalizi dei politici, non ci capacitiamo per quale motivo un intervento a favore delle famiglie, quale la gratuità del trasporto scolastico, sia stata rimessa in discussione. A noi genitori non entusiasmano le sterili discussioni che ogni volta vengono portate avanti disorientando persone come noi che hanno il grande problema di arrivare a fine mese.

Credo che serva ragionevolezza ed attenzione alle molte situazioni di difficoltà che rimangono tali al di là dell’applicazione del sistema ISEE.

L’essere state liberate dal pagamento del trasporto scolastico ci aveva dato un pochino di respiro; confidiamo che Lei ed il nuovo assessore al sociale, anch’essa donna, vogliate allargare questo sostegno a tutti e non invece penalizzare chi già ne beneficiava.

Dimostrate effettivamente che noi donne siamo capaci di guardare oltre ed essere molto più concrete e scrupolose e, soprattutto, sappiamo dare priorità agli interventi ed all’utilizzo ottimale del denaro, pubblico o privato che sia.

Siamo fiduciose che riserverà a questa nostra richiesta tutta la considerazione e l’attenzione che merita, rivedendo la decisione prima dell’approvazione del bilancio, evitando inutili e dispendiosi ricorsi finalizzati a tutelare il sacrosanto diritto allo studio dei nostri ragazzi.

                              COMITATO SPONTANEO DIRITTO ALLO STUDIO

Ultima modifica ilDomenica, 05 Luglio 2015 12:09

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.