BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
AVEZZANO - L'AVEZZANO CALCIO COMUNICA L'ACQUISTO DI CRISTIAN TOTTI, PRIMOGENITO DELL'EX CAPITANO DELLA ROMA: Redazione-  Cristian Totti è un nuovo calciatore dell’Avezzano. La notizia arriva direttamente dai canali social del club abruzzese. L'attaccante 18enne, figlio di Francesco Totti, storico capitano della Roma, torna in Italia a pochi mesi dal trasferimento in Spagna al Rayo L'AQUILA - LA FAMIGLIA NURZIA STORIA DEI FAMOSI TORRONI ABRUZZESI: Redazione-  I Nurzia sono una famiglia di imprenditori dell’Aquila nel ramo dolciario. L’attività ebbe inizio con Gennaro, originario di Arischia, che nei primi anni Trenta del XIX secolo aprì una bottega nella quale distillava liquori e vendeva vino. Suo figlio SANTE MARIE - FESTEGGIAMENTI DEL SANTO PATRONO NELLA FRAZIONE DI SAN GIOVANNI: Redazione-  Questa mattina il vice sindaco, Vincenzo Zangrilli, ha preso parte alle celebrazioni in onore del santo patrono nella frazione di San Giovanni di Sante Marie. Insieme al consigliere, Candido Caretta, e ai membri del comitato feste ha deposto una L'AQUILA - DIECI CONSIGLI PER VIVERE LA MONTAGNA CON PRUDENZA: Redazione-  La Prefettura dell'Aquila, in collaborazione con numerosi enti locali e nazionali, ha realizzato un vademecum per garantire a tutti gli escursionisti un'esperienza sicura e piacevole in montagna. 10 consigli per vivere la montagna con prudenza è una guida indispensabile AVEZZANO - RIUNIONE IN PREFETTURA PER SICUREZZA NELLA MARSICA: Redazione-  Si è svolta in Prefettura, dando seguito all’iniziativa varata dal Prefetto dell’Aquila, Giancarlo Di Vincenzo, la quarta riunione del Tavolo per la sicurezza di Avezzano e della Marsica, organismo costituito per il costante monitoraggio sulla situazione della sicurezza nell’area, ABRUZZO - LA COMMISSIONE EUROPEA DESIGNA LA REGIONE LEADER DELL'INNOVAZIONE: Redazione-  La Commissione europea ha indicato l'Abruzzo quale Regional Innovation Valley, Regione dell'Innovazione. La designazione permette all'Abruzzo di entrare in una ristretta cerchia di aree ad alta innovazione individuate dalla Commissione su tutto il territorio europeo, chiamate in futuro a PESCARA - CONSEGNATI I LAVORI DI REALIZZAZIONE DEL PONTE CICLOPEDONALE SUL FIUME TRONTO: Redazione-  "La consegna dei lavori di realizzazione del ponte ciclopedonale sul fiume Tronto rappresenta un tassello fondamentale per sbloccare il futuro della Ciclovia Adriatica. Un'infrastruttura che rappresenta, al contempo, una fondamentale opportunità turistica ed una risorsa di mobilità dolce per PESCARA - TAVOLO TECNICO PER RICONOSCERE STRUTTURE PER MINORI: Redazione-  Al via oggi a Pescara, alla presenza dell'assessore alle Politiche sociali Roberto Santangelo, il tavolo tecnico che dovrà definire i contorni della disciplina regionale in materia di autorizzazione e accreditamento delle strutture sociali residenziali e semiresidenziali che si occupano SQUILIBRI | DOMANI 23 GIUGNO ULTIMA SERATA: Viaggi, miti, amori, talenti e tanto altro ancora sul palco del Festival Redazione-  Un intenso appuntamento con Stefania Andreoli, un viaggio interiore al tramonto con Ludovico Tersigni, un pubblico attento di fronte al racconto di un'amicizia ideale tra Anna Cherubini e GLI ASSALTI FRONTALI SABATO 22 GIUGNO A ORTONA (CHIETI) PER LA FESTA DI RADIO CITTA’ PESCARA: Redazione-  Sabato 22 giugno, dalle ore 15 alle ore 3, a Villa Ada, in contrada San Giuliano 7 a Ortona (Chieti), si svolgerà l'Early Summer Fest 2024 a sostegno di Radio Città Pescara. Una maratona che prevede 12 ore di

VERONA, AL VIA IL XIII CONGRESSO MONDIALE DELLA FAMIGLIA CHE VA DIFESA DALLE MENZOGNE, DALL'ODIO E DALLA VIOLENZA DELLA SINISTRA NEMICA DELL'ITALIA

Verona, congresso internazionale della famiglia Verona, congresso internazionale della famiglia

Redazione-Occhi puntati su Verona. La visibilità che la sinistra è riuscita a dare al congresso mondiale delle famiglie è stata straordinaria. La variopinta compagnia rossa che affolla il nostro paese è desolante. Solo odio verso chi crede in valori e diritti che il vippaio sinistro pretende di cancellare.A Verona non si riunisce una congrega di mostri, ma persone, soggetti politici, associazioni che difendono il valore della famiglia naturale, vogliono dare un padre e una madre ai nostri figli, contrastano la pratica dell’utero in affitto.

Contro gli omosessuali?

Per la sinistra tutto questo è bigotto e addirittura contro gli omosessuali. Peccato che diverse persone che amano altre persone dello stesso sesso convengano sul diritto a pensarla in modo diverso, che so, da quello della senatrice Monica Cirinnà.E’ un bene invece che questo congresso si celebri in Italia. Perché sulla famiglia vanno accesi finalmente i riflettori della politica, anche se i grillini che stanno al governo offendono parlando di sfigati. In Italia siamo 60 milioni 391mila. Lo scorso anno eravamo oltre 90mila in più.Il numero delle nascite del 2018 è sceso di 9mila unità rispetto al 2017: nel corso dell’anno ci sono stati 449mila nuovi nati totali. 458mila appunto nei dodici mesi prima. Le morti totali sono state 636mila, 13mila in meno del 2017.Il saldo naturale, ovvero la differenza tra il numero dei nati vivi e quello dei morti, nel 2018 è negativo (-187mila). Si tratta del secondo livello più basso nella storia dopo il 2017, che era stato di meno 191mila.

Evidente crisi demografica

Questo dati dovrebbero far sobbalzare tutti. La crisi demografica è evidente ma da noi sembra proibito sposarsi, fare figli, crescerli. Certo che si possono fare figli fuori dal matrimonio, e magari adottarli anche in coppie dello stesso sesso. Possiamo chiedere perché è scandaloso se invece ci si unisce – in Chiesa o in Comune – e si mettono al mondo creature che abbiano padre e madre?Ci saranno risposte a problemi sociali, nel congresso di Verona, su questioni che lacerano la famiglia italiana. Da noi sembra obbligatorio dover scegliere se essere madre o lavoratrice, perché ancora non si riesce a varare una legislazione – quella si’ moderna – che renda conciliabili tra loro i ruoli a cui la donna è soggetta. Sembra che l’unica libertà consentita sia quella di abortire: aiutare una donna a non farlo pare vietato.A Verona si mescolano gioiosamente il diritto alla famiglia con il diritto alla vita e questo fa diventare pazzi gli intellettuali di sinistra che riempiono le zucche vuotedei loro politici con teorie astruse.Tra le personalità politiche italiane ci saranno Salvini e MeloniConte, nonostante l’impegno del ministro Fontana, fa sapere che lui non la pensa così. Hanno letto da qualche parte che lì si recita sull’omosessualità come una malattia. Vorremmo rassicurarli: i matti sono quelli che lo dicono.Ma evidente che il premier e i grillini hanno solo bisogno di pretesti. È il gioco preferito di questo governo. Ma evitino di farlo sulla pelle delle persone che credono in valori che anche loro

dovrebbero considerare universali.

Fone:rassegneitalia.info

Ultima modifica ilGiovedì, 11 Aprile 2019 14:14

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.