BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
I NUOVI APPUNTAMENTI DI ROMA CULTURE 2023 DALL' 8 AL 14 FEBBRAIO: Redazione- In partenza una nuova settimana di iniziative di Roma Culture con gli eventi proposti dalle istituzioni culturali cittadine e con la programmazione di PPP 100 - Roma racconta Pasolini, dedicata alla celebrazione del centenario pasoliniano. Nel corso di questa AL VIA I CORSI DI VELA DEL CLUB VELICO SALERNITANO: DOPO IL SUCCESSO DEI PRIMI CORSI, IL CIRCOLO RIPARTE CON NUOVE LEZIONI ECCO I CORSI DI VELA BASE E AVANZATO E IL PERCORSO DI PREPARAZIONE ALLA PATENTE NAUTICA Redazione- Al via i nuovi corsi di vela del Club Velico Salernitano. Dopo il successo POSTE ITALIANE: I CONSIGLI AI CITTADINI ABRUZZESI PER LA SICUREZZA INFORMATICA E PER CONTRASTARE LE TRUFFE ONLINE: Redazione- Oggi, in oltre 100 nazioni, si celebra la ventesima edizione della Safer Internet Day, la Giornata mondiale per la sicurezza in rete. Poste Italiane, da sempre in prima linea nel promuovere e sensibilizzare aziende e cittadini sull’importanza della sicurezza informatica, -GOVERNO DELL’ECONOMIA E PROGRAMMAZIONE- : DUE GIORNI DI STUDIO SULL’EVOLUZIONE DEL CONTESTO E DEL PENSIERO POLITICO E CULTURALE NEI PRIMI: Il 9 e 10 febbraio, a Palazzo Valentini, un convegno per approfondire l’evoluzione e i protagonisti della stagione politica ed economica italiana dal 1961 al 1963 Redazione– Il 9 e 10 febbraio Palazzo Valentini a Roma ospita il convegno Governo dell’economia ROMA CELEBRA IL GIORNO DEL RICORDO 2023 CON INIZIATIVE PER I CITTADINI E PER I GIOVANI DELLE SCUOLE: Redazione- In occasione della ricorrenza del Giorno del Ricordo 2023 – venerdì 10 febbraio – Roma commemora le vittime delle foibe e l'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra, nel quadro della complessa vicenda del TEATRO OFF DI AVEZZANO | " IL BUCO ": Redazione-   Prosegue la stagione di prosa indipendente 2022/23 del Teatro OFF di Avezzano. Il prossimo 17 febbraio (ore 21), andrà in scena al Castello Orsini Colonna uno spettacolo prodotto da Teatranti Tra Tanti e scritto da Roberta Calandra dal titolo VILLA SANTA MARIA, SECONDA EDIZIONE DEL MEMORIAL IN RICORDO DELLO CHEF VILLESE GIOVANNI SPAVENTA: Premiato lo chef Carmine Giuliani e il giovane cuoco dell’Istituto alberghiero Fabrizio Tucci     Redazione – Si è tenuto ieri all’istituto alberghiero "G. Marchitelli" di Villa Santa Maria la seconda edizione del memorial dedicato allo chef di cucina Giovanni Spaventa. Un TERREMOTO TURCHIA/SIRIA - DOPO 33 ORE SALVATE SOTTO LE MACERIE UNA DONNA CON LE SUE FIGLIE: Redazione- Una madre e le sue due figlie sono state estratte vive dalle macerie dopo 33 ore ad Hatay, una delle zone più colpite dal terremoto che si è abbattuto sul sud est della Turchia. Lo rende noto Anadolu facendo sapere TERREMOTO TURCHIA/SIRIA - L'ITALIANO DISPERSO E' ANGELO ZEN: Redazione- C'è un italiano che ancora manca all'appello. "Si tratta di Angelo Zen, della provincia di Vicenza, siamo in contatto costante con la famiglia", ha detto il ministro degli Esteri Antonio Tajani al Tg3 in collegamento dall'Unità di crisi della TERREMOTO TURCHIA/SIRIA - OLTRE 6200 MORTI: Redazione- E' salito ad almeno 6.256 morti accertati il bilancio provvisorio complessivo del terremoto in Turchia e Siria.Le rispettive autorità hanno fatto sapere che le vittime accertate in Turchia sono 4.544 e in Siria 1.712.Lo riferisce l'agenzia turca per i

FRANCESCO MACRI' E LA STRAGE DI VIA D'AMELIO

Macrì, Falcone,Borsellino Macrì, Falcone,Borsellino

Redazione- Secondo la Sua opinione Sig. Macri', chi davvero pianifico' quel tremendo attentato in via D' Amelio? E secondo i suoi studi sulla Dinamica, quanto davvero si poteva fare per evitare quella strage?

<<Sulla prima domanda sebbene è maturata in me ormai una concreta convinzione, preferisco non rispondere, non per timori o paure di alcun genere, ma per il semplice motivo che qualsiasi opinione in merito sarebbe terreno fertile per rappresaglie e strumentalizzazioni dei soliti sciacalli della politica. Detto ciò sulla seconda domanda caro Direttore, come Lei sa, gli attentati a Paolo Borsellino e a Giovanni Falcone hanno profondamente segnato la mia vita non soltanto dal punto di vista professionale. Tengo tramite il Suo giornale a precisare, che sebbene qualcuno in questi lunghi anni abbia sempre cercato di ovattare la mia Storia legata appunto ai due grandi Attentati, la pubblicazione del libro di Valentina Roselli QUANDO IL BOSS NON TELEFONA PIÙ ha finalmente aperto uno spiraglio di verità sulla sospetta NON CURANZA dello Stato riguardo quel necessario cordone tecnologico di sicurezza intorno ai due magistrati che gli avrebbe salvato la vita. E a qualcuno forse sfugge, che proprio in relazione alla mia vicenda, parliamo degli anni 90, le mie "semplici" competenze nel settore Security divennero talmente importanti a livello Istituzionale fino a portarmi ( guarda caso) a fare formazione ai vertici della Polizia di Stato. Comunque polemiche a parte, quello che in tanti hanno cercato come dicevo di insabbiare, sta nel fatto che Giovanni Falcone chiese ESPRESSAMENTE la fornitura di quel Dispositivo che lo avrebbe salvato da quella dannatissima bomba, e cosa ancor più grave....che lo stesso dispositivo fu negato poi di conseguenza a Paolo Borsellino che subì la stessa sorte. Ed è proprio per questo, che Francesco Macri continua dopo tanti anni ad essere quel testimone tanto scomodo..! Ho conosciuto tanti personaggi, più o meno importanti, Ministri, Prefetti, Leader di partito, addirittura Capi di Stato, come il Presidente della Repubblica dell' Afghanistan, e sono giunto ad una triste convinzione: le Democrazie hanno un prezzo, a volte molto alto, che inesorabilmente prima o poi va pagato. E purtroppo Giovanni Falcone e Paolo Borsellino non erano a saldo, li abbiamo pagati senza alcuno sconto....A PREZZO PIENO!>>.

Speriamo davvero Sig. Macri' che pian piano ci faccia altre rivelazioni. GRAZIE!

Ultima modifica ilMercoledì, 05 Agosto 2020 14:58

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.