BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SALUTE E BENESSERE - SCOPRIAMO IL ROIBOS, LA PIANTA DEL SUD AFRICA: Il ROIBOS è una pianta appartenente alla famiglia Fabaceae; le sue foglie sono utilizzate per preparare un'infusione chiamata rooibos, Red Bush o anche tè rosso africano. La pianta cresce esclusivamente nella regione del Cederberg in Sudafrica (Province del Capo). La bevanda ottenuta dalle foglie è da sempre usata dalle popolazioni locali. Le SEN. DI GIROLAMO| NUOVE RISORSE ECONOMICHE PER LE IMPRESE DI TRASPORTO SCOLASTICO COLPITE DALLA PANDEMIA: Redazione- “Le imprese che effettuano il trasporto scolastico per conto dei Comuni potranno ottenere ulteriori sostegni economici al fine di coprire le perdite subite a causa delle restrizioni necessarie a limitare la diffusione del Covid-19.Grazie a un fondo di 20 SULMONA - IL MINISTERO VUOLE LA DATA DI CHIUSURA DEL PUNTO DI NASCITA: Redazione- No perentorio del Ministero alla Regione per mantenere il Punto Nascita dell'Opsedale di Sulmona aperto. parere negativo alla proroga dell’apertura del punto nascita di Sulmona il Comitato Percorso Nascita nazionale (CPNn) del Ministero della Salute chiede alla Regione la data perentoria di chiusura della FINA| COMMISSARI PER LE OPERE FERROVIARIE: Redazione- "Un passo avanti per la nomina dei Commissari per le opere ferroviarie che renderanno l'Italia più veloce, connessa e sostenibile, con l'indicazione del Governo al Parlamento. Determinante l'intervento sulla Pescara-Roma, con il Commissario il dott. Vincenzo Macello, che sarà L'AQUILA - IN CARCERE LA MADRE ACCUSATA DI VIOLENZA SESSUALE NEI CONFRONTI DELLA FIGLIA MINORENNE: Redazione- Arriva la condanna a 3 anni e 10 mesi,per una donna di 45 anni moldava. Lla donna ed il suo compagno, un 45enne rumeno, nel 2018 furono ritenuti responsabili di maltrattamenti e violenza sessuale nei confronti della figlia minorenne PATASSINI(LEGA)| IL GOVERNO BOCCIA IL NOSTRO ODG PER PROROGA PAGAMENTO UTENZE DEI TERREMOTATI: Redazione- "Governo ancora sordo sulla questione del pagamento delle utenze di luce e gas dei terremotati, sospensione scaduta a dicembre 2020. E' stato bocciato un odg della Lega che chiedeva al governo di prorogare la sospensione sugli immobili inagibili e SANITA' - DAL 30 GENNAIO ANCHE LA RICETTA BIANCA SARA' DIGITALE : Redazione- Anche la ricetta bianca, ovvero quella utilizzata dai medici per prescrivere farmaci non a carico del Servizio Sanitario Nazionale, diventa elettronica. A dare il via libera è il decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 dicembre, pubblicato COVID 19 | AUMENTO DI TENTATI SUICIDI E AUTOLESIONISMO TRA I GIOVANI- NUMERI ASSURDI: Redazione- Un anno dall'inizio della pandemia, un anno di rinunce, un anno di buio totale, dove bambini ed anziani solo quelli che ne fanno piu' le spese. Il grido di allarme arriva dal Bambino Gesu', l'ospedale di Roma. IL resp. PD ABRUZZO| IV INCONTRO SU WELFARE E TERZO SETTORE: Redazione- Dopo gli incontri dedicati agli amministratori, alle forze economiche e sociali e al mondo della scuola, prosegue il ciclo del PD Abruzzo dedicato all'ascolto del territorio. Venerdì 22 gennaio (in diretta Facebook dalle 17.30 sulla pagina del Partito Democratico L'AQUILA - OPERATORE SANITARIO DOPO AVER FATTO IL VACCINO MANIFESTA LA PARALISI DI BELL: Redazione-  La notizia arriva in sordina ,un operatore sanitario del P.O. di L’Aquila che, a poche ore dalla somministrazione del vaccino, ha manifestato una disfunzione del nervo che regola i muscoli facciali, meglio nota come paralisi di Bell. Le condizioni cliniche

AVEZZANO| IL PD CON MARIO BABBO

Riunione Pd Avezzano Riunione Pd Avezzano

Redazione- Il percorso del Partito Democratico per Avezzano è con il candidato sindaco Mario Babbo: stamattina una conferenza stampa nella sede del partito in città ne ha spiegato le motivazioni e gli obiettivi. Il Pd presenterà una delle sei liste che lo sosterranno. Il segretario provinciale Francesco Piacente ha raccontato il rilancio del Pd in città, nel segno del dialogo e dell’ascolto, e definito la scelta della coalizione di Babbo “sentita e riflettuta: appoggiamo il patto tra le forze civiche aderendo come forze politiche e di governo con l’obiettivo di costruire un progetto stabile. Ci faremo carico dei dossier di Avezzano e della Marsica per sensibilizzare il governo. Questa città deve tornare essere per il Pd e per il territorio un riferimento: la destra è divisa, e le altre coalizioni non hanno riferimenti al governo nazionale e regionale, essenziali in questa fase”.

Il segretario regionale Michele Fina ha definito il Pd che concorrerà ad Avezzano “riorganizzato, giovane, in grado di dare casa a molte donne e a chi non c’è stato a suo agio negli anni passati. E’ tempo che si affermi una nuova generazione che prenda sulle spalle i destini di questa città”. Fina ha elencato, per i prossimi giorni, una serie di interlocuzioni dirette con esponenti del governo a testimoniare il filo diretto per la risoluzione dei problemi della città, un metodo che sarà costante in caso di affermazione elettorale: il sottosegretario alla Giustizia Andrea Giorgis per la vicenda del tribunale, i sottosegretario allo Sviluppo economico Gian Paolo Manzella per le tante opportunità di sviluppo e il viceministro degli Interni Matteo Mauri sui temi della sicurezza, Lino Guanciale per quanto riguarda la cultura e il futuro del teatro, la viceministra all’Istruzione Anna Ascani per le scuole, la ministra De Micheli per gli investimenti sulle infrastrutture a partire dal collegamento ferroviario Avezzano-Roma in 52 minuti e il ministro della Coesione territoriale Giuseppe Provenzano per a ZES. L’obiettivo per Fina è fare in modo che “la città incida nelle decisioni nazionali, per avere le opportunità che fin qui non sono state colte”. Un approccio ripreso dal candidato sindaco Babbo, secondo cui “questo tavolo per me rappresenta una chiave che ci permetterà di aprire una porta”. Tra gli obiettivi citati dal candidato sindaco: infrastrutture migliori, la concretizzazione del ruolo di Avezzano come interporto naturale, sul tema fondamentale della sanità tra le altre cose la ricostruzione dell’ospedale che sia al servizio di tutto il territorio di riferimento.

Per il senatore Luciano D’Alfonso “Avezzano può intercettare il 7-8 per cento dei due miliardi che spetteranno all’Abruzzo dal Recovery Fund”, mentre tra i temi centrali sottolineati dalla deputata Stefania Pezzopane c’è la questione del tribunale: “Abbiamo iniziato a correggere una decisione del governo Berlusconi con un emendamento nel 2009, poi abbiamo proseguito con una deroga che dovrà essere conclusa con un’azione di fatto”. Sulle infrastrutture “Paola De Micheli ha preso degli impegni e sono stati portati avanti. Con il Recovery Plan abbiamo uno spazio nuovo”.

Il capogruppo in Consiglio regionale, già assessore regionale alla Sanità, Silvio Paolucci ha denunciato l’aumento degli stipendi per il management delle Asl che vale “2,7 milioni, con 140mila prestazioni ambulatoriali in lista d’attesa. E’ chiaro che il Covid ha avuto un peso, ma non è giustificabile per questi numeri”. Per Giovanni Lolli, già presidente della Giunta regionale, “ad Avezzano manca da troppo tempo un progetto, una visione. La

progettazione richiede scelte che il Comune deve prendere in collegamento con il governo, oltre che con la Regione”. 

Ultima modifica ilMartedì, 04 Agosto 2020 23:24

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.