BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PESCOCOSTANZO - NEL CUORE DEL PARCO NAZIONALE DELLA MAJELLA: Nel cuore degli altipiani carsici dell’Appennino abruzzese, a 1410 m s.l.m, come un gioiello di alta orificieria nostrana, incontriamo Pescocostanzo, uno dei Borghi più belli d’Italia, e d’Abruzzo.Un borgo di eccezionale bellezza che detiene un patrimonio architettonico civile e religioso CELANO - AQUILA IN DIFFICOLTA' NELLA STRADA CENTRALE DEL PAESE: Un bel esemplare di Aquila è stata notata per la strada provinciale di Celano. Subito allertati i Carabinieri Forestali, che in un primo intervento hanno evidenziato uno satto confiìuzionale del rapace, forse intossicato da un cibo. Solo dopo un paio PAGANICA - DONNA INSEGUITA DA UN GRUPPO DI GIOVANI, SALVA GRAZIE ALL'INTERVENTO DEI CARABINIERI: Una banale passeggiata con il cane si è trasformata in un incubo per una donna di Paganica che si è imbattuta in un gruppo di ragazzi: “Verso le 20 e 40 – racconta sui social – stavo passeggiando con il SULMONA - CONVEGNO PER RICORDARE MALVESTUTO, DELLA BRIGATA MAIELLA: Si svolgerà venerdì 1 marzo alle ore 17.30 nell'aula consiliare del Comune di Sulmona il convegno dedicato alla figura di Gilberto Malvestuto, ufficiale della Brigata Maiella scomparso un anno fa. Al patriota, "punto di riferimento essenziale per la storia dei drammatici CORFINIO - LA PRIMA CAPITALE D'ITALIA: In Abruzzo, in provincia dell’Aquila si trova Corfinio, la città che per un anno fu capitale d’Italia e dove fu coniata la prima moneta della Lega Italica Lo sapevi che la prima capitale d’Italia si trova in Abruzzo, più precisamente a SITI ARCHEOLOGICI ABRUZZESI - CORFINIUM: Corfinium è situata nella Valle Peligna. La città di Corfinium, per la sua marcata propensione all’indipendenza, si scontrò più volte con Roma, tanto che alla fine del conflitto nel 90 a.C. la città vide riconosciuta la cittadinanza romana. In questo NNUJE L’ANTICO SALAME ABRUZZESE: Le nnuje,è un prodotto tipico abruzzese, un salume di antiche origini diffuso in tutta la regione, in particolare nel Teramano. Le nnuje sono una specie di incrocio tra salsiccia e salame, realizzate con trippa e pancetta suina insaccate in un POSTE ITALIANE: ROCCA DI CAMBIO, AL VIA I LAVORI DEL PROGETTO - POLIS- PER L’UFFICIO POSTALE: Redazione-  Poste Italiane comunica che l’ufficio postale di Rocca di Cambio è interessato da interventi di ammodernamento per migliorare la qualità dei servizi e dell’accoglienza. La sede infatti è inserita nell’ambito di “Polis – Casa dei Servizi Digitali”, il progetto di 8 MARZO: IL LIBRO DI VALENTINA VENTI E LA MOSTRA DI SIMONE D'AMICO A BUGNARA: Redazione-  Venerdì 8 marzo 2024 a partire dalle ore 17.00, il Centro Studi e ricerche "Nino Ruscitti" ospiterà la mostra dell'artista sulmonese Simone D'Amico. A seguire la presentazione del libro di Valentina Venti "Per poi svegliarmi in un quadro" con PESARO CAPITALE ITALIANA DELA CULTURA: Redazione-  Poste Italiane comunica che oggi 26 febbraio 2024, viene emesso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “il Patrimonio naturale e paesaggistico” dedicato alla città d’Italia: Pesaro, Capitale italiana della

EUROPEI DI PATTINAGGIO CORSA ALL'AQUILA | L'ITALIA PORTA A CASA ALTRI TITOLI

Duccio Marsili Duccio Marsili

Redazione- Entrano nel vivo i Campionati Europei di Pattinaggio Corsa dell’Aquila. Sul velocissimo e rinnovato impianto di Santa Barbara si assegnavano oggi, nella seconda giornata delle competizioni Pista, i titoli continentali nei 500 metri sprint, nei 10.000 metri eliminazione e nei 5000 eliminazione. Dopo le gare di ieri che hanno visto gli azzurri del CT Massimiliano Presti centrare diverse medaglie e titoli europei,  evidenziando il grande lavoro di preparazione svolto nel corso dei mesi precedenti la manifestazione, arrivano altri risultati di rilievo per la squadra italiana.

Il Campionato sta regalando tante emozioni al pubblico arrivato numeroso anche oggi, pronto a spingere i nostri pattinatori verso le medaglie che contano. Come quelle conquistate dai velocisti che qui, a L’Aquila, trovano importanti conferme, ribadite anche nel fondo. Nei 10000 metri eliminazione Junior donne, domina Giulia Presti. Due gare disputate per l’azzurra e due titoli europei centrati, dopo quello di ieri nell’altra 10000 m punti elim. Ma la prova regala anche una seconda medaglia per l’Italia quella di bronzo di Alice Marletti che chiude dietro la francese Aubane Plouhinec, argento. L’abruzzese Asja Varani, laureatasi campionessa nei 200 m senior di ieri, centra il bis nella gara odierna dei 500 sprint senior e porta a casa il secondo titolo continentale personale, lasciandosi dietro tutte le avversarie sin dai primi metri.

L’Aquila si conferma come Capitale Mondiale del Pattinaggio Velocità - ha detto Roberto Marotta, segretario generale World Skate - Dopo il Mondiale del 2004 la città abruzzese è ancora sede di un evento internazionale così prestigioso. Un grandissimo risultato ottenuto grazie al lavoro fatto dalla Federazione Italiana (FISR), dal Comune dell’Aquila, dalla Regione e dal C.P.G.A., presieduto da Mario Miconi, organizzatore della manifestazione. L’evento assume un valore ancora più importante in una situazione difficile - ha sottolineato Marotta - La speranza è che questi Campionati possano dare il via ad una rinascita della città, anche grazie al pattinaggio”.

Prima finale a partire dalle 18.30 e prima medaglia di giornata per l’Italia che riesce a portare a casa il bronzo grazie ad una bellissima prova di Elisa Folli nella 5000 metri eliminazione youth femminile. L’azzurra è preceduta dalla francese Volla Lilou Tilagone, seconda, e dalla portoghese Jessica Rodrigues che si laurea campionessa europea. Le gare ad eliminazione riservano ancora medaglie per gli azzurri. Il bronzo conquistato nella 10000 m Junior uomini da Leopoldo La Rosa,  già campione europeo grazie alla vittoria di ieri sulla stessa distanza, nella gara a punti elim.

Il programma della seconda giornata è chiuso dalle gare sprint della 500 m. Prove nelle quali i nostri atleti centrano 4 titoli continentali, compreso quello della Varani, e tante medaglie, contro una Francia che in questi Campionati si conferma tra i principali avversari degli azzurri. Nei 500 youth uomini Alessandro Pusiol è campione europeo. Nella categoria Senior, Duccio Marsili, già oro nella 200 m, nella 1000 m. sprint e nel giro sprint su strada ai recenti Wolrd Games 2022 di Birmingham, centra il titolo europeo, riscattandosi dalla prova di ieri. Secondo e terzo gradino del podio per i francesi Elton De Souza e Yvan Sivilier. Le medaglie per l’Italia non sono finite. La giornata porta ancora risultati positivi in casa azzurra. Riccardo Ceola è argento nella 500 m Junior e Leonardo De Angelis bronzo, nella gara vinta da Florian Bernard (FR).  Rita De Gianni conquista il bronzo nella finale dei 500 youth donne. Titolo continentale per Alice Sorcionovo, oro nella 500 junior femminile, gara in cui Ilaria Carrer agguanta l’argento, precedendo la francese Jeanne Frugier.

Nelle gare dei 10000 eliminazione categoria Senior a dividersi le medaglie sono Francia, Belgio e Svizzera. La squadra transalpina piazza tre atlete sui primi tre gradini del podio, con Alison Bernardi capionessa europea. Fra gli uomini la spunta il belga Jason Suttles sul connazionale Bart Swings. Solo terzo lo svizzero Livio Wenger. Appuntamento a domani per l’ultima giornata delle prove su pista prima di lasciare spazio alle gare Strada e alla Maratona di Domenica 11 settembre che chiuderà i Campionati.

Foto by Luca Parisse

Tutti i risultati del Campionato:  https://www.fisr.it/corsa/risultati.html

Consulta qui l’intero programma dei Campionati :  https://www.europeanws2022.it/races/

Il sito ufficiale dell’evento: https://www.europeanws2022.it/

Diretta streaming:  https://www.europeanws2022.it/streaming/

Ultima modifica ilLunedì, 19 Settembre 2022 21:25

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.