BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PESCOCOSTANZO - NEL CUORE DEL PARCO NAZIONALE DELLA MAJELLA: Nel cuore degli altipiani carsici dell’Appennino abruzzese, a 1410 m s.l.m, come un gioiello di alta orificieria nostrana, incontriamo Pescocostanzo, uno dei Borghi più belli d’Italia, e d’Abruzzo.Un borgo di eccezionale bellezza che detiene un patrimonio architettonico civile e religioso CELANO - AQUILA IN DIFFICOLTA' NELLA STRADA CENTRALE DEL PAESE: Un bel esemplare di Aquila è stata notata per la strada provinciale di Celano. Subito allertati i Carabinieri Forestali, che in un primo intervento hanno evidenziato uno satto confiìuzionale del rapace, forse intossicato da un cibo. Solo dopo un paio PAGANICA - DONNA INSEGUITA DA UN GRUPPO DI GIOVANI, SALVA GRAZIE ALL'INTERVENTO DEI CARABINIERI: Una banale passeggiata con il cane si è trasformata in un incubo per una donna di Paganica che si è imbattuta in un gruppo di ragazzi: “Verso le 20 e 40 – racconta sui social – stavo passeggiando con il SULMONA - CONVEGNO PER RICORDARE MALVESTUTO, DELLA BRIGATA MAIELLA: Si svolgerà venerdì 1 marzo alle ore 17.30 nell'aula consiliare del Comune di Sulmona il convegno dedicato alla figura di Gilberto Malvestuto, ufficiale della Brigata Maiella scomparso un anno fa. Al patriota, "punto di riferimento essenziale per la storia dei drammatici CORFINIO - LA PRIMA CAPITALE D'ITALIA: In Abruzzo, in provincia dell’Aquila si trova Corfinio, la città che per un anno fu capitale d’Italia e dove fu coniata la prima moneta della Lega Italica Lo sapevi che la prima capitale d’Italia si trova in Abruzzo, più precisamente a SITI ARCHEOLOGICI ABRUZZESI - CORFINIUM: Corfinium è situata nella Valle Peligna. La città di Corfinium, per la sua marcata propensione all’indipendenza, si scontrò più volte con Roma, tanto che alla fine del conflitto nel 90 a.C. la città vide riconosciuta la cittadinanza romana. In questo NNUJE L’ANTICO SALAME ABRUZZESE: Le nnuje,è un prodotto tipico abruzzese, un salume di antiche origini diffuso in tutta la regione, in particolare nel Teramano. Le nnuje sono una specie di incrocio tra salsiccia e salame, realizzate con trippa e pancetta suina insaccate in un POSTE ITALIANE: ROCCA DI CAMBIO, AL VIA I LAVORI DEL PROGETTO - POLIS- PER L’UFFICIO POSTALE: Redazione-  Poste Italiane comunica che l’ufficio postale di Rocca di Cambio è interessato da interventi di ammodernamento per migliorare la qualità dei servizi e dell’accoglienza. La sede infatti è inserita nell’ambito di “Polis – Casa dei Servizi Digitali”, il progetto di 8 MARZO: IL LIBRO DI VALENTINA VENTI E LA MOSTRA DI SIMONE D'AMICO A BUGNARA: Redazione-  Venerdì 8 marzo 2024 a partire dalle ore 17.00, il Centro Studi e ricerche "Nino Ruscitti" ospiterà la mostra dell'artista sulmonese Simone D'Amico. A seguire la presentazione del libro di Valentina Venti "Per poi svegliarmi in un quadro" con PESARO CAPITALE ITALIANA DELA CULTURA: Redazione-  Poste Italiane comunica che oggi 26 febbraio 2024, viene emesso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “il Patrimonio naturale e paesaggistico” dedicato alla città d’Italia: Pesaro, Capitale italiana della

ROMA, SUI MURI ESTERNI DELLA METRO DI PIETRALATA ARRIVA - IL TOCCO DELLA VITA- DI ANNA CRESPI

Il Tocco della vita_Guido Caltabiano_5 Il Tocco della vita_Guido Caltabiano_5

Redazione- Dopo aver regalato alla città il primo green smart wall alla Metro Garbatella di Roma, Yourban2030 e Myllennium Award, in collaborazione con ATAC, tornano a Metro Pietralata con un nuovo mosaico in bio resina per parlare di ambiente, portando avanti la mission di rigenerazione urbana di spazi altamente trafficati e con la creazione di nuove piazze virtuali connesse e fornitrici di servizi.

È stata così inaugurata “Il Tocco della Vita” di Anna Crespi, giovane fotografa vincitrice del premio speciale Yourban2030 per la sezione MyCity del Myllennium Award: un nuovo smart wall per la Capitale, dopo The Endless Growth di Jordi Bello Tabbi, vincitore di MyCity nel 2021.

Attraverso le immagini l’opera di Anna Crespi, in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030, racconta il G Factor, il fattore G (Growth) della Sostenibilità, inteso come crescita di consumi e produzioni responsabili, come azioni di recupero della biodiversità, di tutela del nostro patrimonio alimentare, di contrasto alla fame nel mondo, di innovazione nei nostri sistemi di coltivazione.

Tema e focus della seconda edizione del Premio Speciale Yourban2030 era infatti proprio l’agricoltura sostenibile: ascoltare la natura e rispettarne i tempi e le possibilità, così da garantire a chi ne ha bisogno un’alimentazione sana e diffusa.

Nasce da qui Il Tocco della Vita, un'immagine iconica dell'insostenibilità dello spreco: un frutto di melograno che si fa racconto e immagine per parlare di agricoltura sostenibile e lotta alla fame, che diventa al tempo stesso testimonianza del reale e messaggio per le generazioni future.

Ispirandosi all’immagine iconografica del tocco fra Dio e Adamo di Michelangelo, che osservano il mondo dalla volta della Cappella Sistina, il Tocco della Vita racconta una storia semplice: due ragazzi si trovano a passarsi di mano il frutto più dolce della terra. “Una storia cha racconta i figli reduci dagli sprechi e abusi arrecati alla nostra stessa casa: come il tocco fra Dio e Adamo è generatore di vita, così le mani delle nuove generazioni si sfiorano sulla scorza sottile del la melograna, condividendo di mano in mano un cuore rosso e pulsante di sole. Come loro abbiamo il dovere di difendere ciò che ci è dato senza più scappare”, spiega Anna Crespi.

“Siamo molto felici di inaugurare questo nuovo angolo di Roma – aggiunge Paolo Barletta, Presidente del Myllennium Award – e di restituire alla collettività una riflessione su uno dei tanti significati di sostenibilità, legato allo spreco alimentare e ad un uso più responsabile delle risorse. Un messaggio ancora più apprezzabile perché giunge dalle nuove generazioni, interpretato dal talento di una giovane artista che attraverso questo riconoscimento ci auguriamo possa continuare a inseguire i suoi sogni e raggiungere il successo professionale che merita”.

“Quest’anno, a ottobre, Yourban2030 festeggia i suoi 5 anni di attività” conclude Veronica De Angelis, Presidente di Yourban2030 “e siamo molto contente di tornare a lavorare sulla città da cui è tutto cominciato. Abbiamo iniziato parlando di mari, oggi con Il Tocco della Vita parliamo di spreco e agricoltura sostenibile, sempre in dialogo con la città e sempre in un’ottica di riqualificazione urbana e valorizzazione delle nuove leve artistiche. Proseguiamo così la nostra mission con un tema che ci sta molto a cuore e a cui è appeso il futuro del mondo”.

Non solo opera d’arte: Il Tocco della Vita è anche riqualificazione urbana che, grazie alla ormai collaudata collaborazione fra Yourban2030, Myllennium Award e ATAC, passa attraverso la fornitura di servizi e la creazione di piazze virtuali condivise nelle aree a maggior traffico quotidiano cittadino. Anche in questo caso, infatti, come già successo in passato alla fermata Garbatella, il green smart wall di Pietralata, sarà anche servizio al cittadino: dotato di tecnologia di prossimità, infatti, sarà in grado di comunicare contenuti ad hoc, fruibili attraverso smartphone e tablet dei cittadini che saranno di passaggio.

“Ringrazio Myllennum Award, Atac e Yourban2030 per la realizzazione del Green Smart Wall alla stazione di Pietralata” dichiara Massimiliano Umberti - Presidente Municipio IV. “L’unione di ambiente, sostenibilità, connessione, giovani e decoro realizzano una miscela perfetta per il miglioramento dei nostri quartieri. Lo Smart Wall che oggi inauguriamo aumenta i servizi per i cittadini e i luoghi di socialità.”

Insieme al green smart wall, Il Tocco della Vita, l'area verde antistante la stazione metro di Pietralata sarà arricchita dalla piantumazione di lecci promossa da Negroni Salumi. I nuovi alberi andranno così ad incorniciare l'eco-murales firmato dal giovane street artist Giovanni Anastasia realizzato nell'ambito progetto "Costellazioni" del brand della Stella, sotto la direzione artistica di Yourban2030 ed in collaborazione con ATAC.

Il Tocco della Vita è un’opera promossa e finanziata da Myllennium Award e Yourban2030, in partnership con GraffitiForSmartCity, con il patrocinio del Municipio IV e in collaborazione con ATAC, che ha concesso l'utilizzo per due anni di un muro della Stazione Pietralata e garantito la fornitura elettrica per la tecnologia IOT e l'illuminazione dell’opera.

***

Il Myllennium Award è patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei ministri, dalla Regione Lazio e dal Ministero della Cultura. Vanta la medaglia di bronzo del Senato, onorificenza conferita a iniziative che si distinguono per spirito sociale, educativo e di alta rappresentatività. Per maggiori informazioni su Myllennium Award: http://myllenniumaward.org/.

Nata a Roma su iniziativa di Veronica De Angelis, inserita tra le 10 donne Green dell'anno nel 2020, e approdata negli USA grazie a Frank Ferrante della Ferrante Law Firm, la non profit Yourban2030 opera in Europa e in Italia promuovendo progetti di rigenerazione urbana, attraverso l’arte ispirandosi ai 17 obiettivi dell'Agenda 2030. Per informazioni www.yourban2030.org

Ultima modifica ilLunedì, 08 Maggio 2023 19:43

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.