BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
AVEZZANO: D’AMICO INCONTRA L'ORDINE DEGLI AVVOCATI NEL TRIBUNALE MARSICANO - PRONTI A IMPEGNARCI PER SOSTENERE I PRESIDI DI GIUSTIZIA: Redazione-  “Ho accettato con piacere l’invito del Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Avezzano, Roberto Di Pietro, per discutere della salvaguardia dei quattro tribunali sub provinciali di Avezzano, Sulmona, Lanciano e Vasto. Il tema è di centrale importanza per la nostra MARIO MATTIUZZI DONA UN’OPERA DI SUO PADRE ERNESTO A FONDAZIONE CASSAMARCA: Redazione-  Dopo le donazioni di opere d’arte di Mons. Bortolan e, nell’ultimo anno, quelle dei pittori Dino Gavagnin, Narci Simion ed Alexander Kanevsky, la Fondazione Cassamarca ha ricevuto oggi un’opera del maestro Ernesto Mattiuzzi (1900-1980). Il quadro, intitolato Ritratto di Gentiluomo POSTE ITALIANE: SANTA RUFINA, RIAPRE L’UFFICIO POSTALE DI VIA DON MARIO D'AQUILIO CON I NUOVI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE: Gli interventi fanno parte delle più ampie iniziative e degli investimenti orientati al rispetto dell’ambiente per migliorare la qualità dell’accoglienza e della fruizione delle sedi aziendali, contenere i consumi energetici e ridurre l’impatto ambientale attraverso l’abbattimento delle emissioni di anidride L'EVOLUZIONE PARTE DAL - LABORATORIO DI STORYTELLING- DI ALPHAVILLE – NONSOLOCINEMA: In partenza un nuovo laboratorio per il Cepell Francavilla al Mare rivolto ai docenti Redazione-  E' con il "Laboratorio di Storytelling" a cura di Alphaville - nonsolocinema che si prosegue con "Libridine", progetto vincitore del bando a Francavilla al Mare (CH), PATTINAGGIO CORSA | A PESCARA SECONDO WEEKEND DI GARE PER GLI INDOOR 2024: Sabato e domenica spazio alle giovani promesse delle categorie Ragazzi   Redazione-  Pattinaggio Corsa nuovamente protagonista a Pescara nel prossimo fine settimana. I 175 metri a curve sopraelevate del Pattinodromo comunale “Ex Gesuiti” tornano ad ospitare il Campionato Italiano Indoor 2024, - UN GIORNO CON… LUCIA PAOLINO- | PER LE STRADE DEL BORGO, UN DOCUFILM LUNGO I PASSI DEI RICORDI: Redazione-  Ha il dolce profumo dell’amore il docufilm “Un giorno con… Lucia Paolino”, realizzato dalla casa editrice Aletti (guarda qui https://www.youtube.com/watch?v=T45KsnsecAc). Sin dai primissimi minuti si percepisce dai versi letti: “Grazie amor mio che ti ho incontrato, perché solo tu BAD BLUES QUARTET | IT’S BEEN TOO LONG FEAT. MIKE ZITO: Redazione- Da venerdì 23 febbraio 2024 sarà disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming digitale “It’s Been Too Long” (Overdub Recordings), il nuovo singolo dei Bad Blues Quartet feat. Mike Zito.“It’s Been Too Long” è un ALLERTA ABRUZZO - L'ATTENTATORE DI BRUXELLES, DI OTTOBRE, AVEVA CONTATTI IN ABRUZZO: Redazione-  Il 16 ottobre 2023, il tunisino Abdessalem Lassoued fece fuoco sulla folla provocando due vittime e numerosi feriti. Quel giorno, due cittadini svedesi persero la vita, erano a Bruxelles per assistere alla partita Belgio-Svezia. Lo stesso attentatore morì, sotto ABRUZZO - ARRIVA IL NUMERO UNICO DELL'EMERGENZA .....112: Redazione-  Il numero unico per le emergenze negli Stati Uniti (911) è uno dei più utilizzati dai cittadini. In Italia è stato introdotto da qualche anno (NUE112), ma non è in funzione in tutte le regioni. La giornata odierna, mercoledì INFOGARDEN - LE DEA DELL'ARIA, IL MONDO DELLE TILLANDSIA: Redazione-  La tillandsia è una pianta della famiglia delle Bromeliacee che comprende numerose specie. Questa pianta è davvero unica nel suo genere ed è molto probabile che non ne abbiate mai viste di simili: infatti, è una pianta che lavora

IL GOVERNO RISPONDE ALL'INTERROGAZIONE SULL'EX SEVESO DI ATESSA

Sen. Fina Sen. Fina

Redazione-  “Non sono soddisfatto della risposta del governo. Si parla del sito produttivo più importante della regione Abruzzo, di uno dei principali nel comparto automotive di tutto il Paese, ma abbiamo ascoltato solo riflessioni di carattere generico”: lo ha detto il senatore del Partito Democratico Michele Fina replicando in Aula a Fausta Bergamotto, sottosegretaria alle Imprese e al Made in Italy. Bergamotto ha fornito la risposta all’interrogazione di Fina sulla ex Sevel di Atessa, nella quale si chiedevano delucidazioni sulla situazione dello stabilimento e sulle eventuali iniziative del governo per sostenerlo.

 
Fina ha sottolineato: “Avrei preferito ascoltare numeri, chiari: parliamo di un sito produttivo che aveva seimila lavoratori e che in poco tempo ne ha persi mille, che è passato a produrre 250mila furgoni da 350mila, che sta incentivando le lavoratrici e i lavoratori all’esodo. Non se ne capisce la prospettiva se non la scelta di delocalizzare pur a fronte di aiuti e incentivi pubblici. Sono le conseguenze di un mercato gestito senza pianificazione e vincoli: si arriva a far collassare un territorio, visto che va anche tenuto conto delle altre migliaia di posti di lavoro, dell’indotto. Occorre una politica industriale, non va bene farsi portare in giro, ascoltando promesse di investimenti che poi non si verificano. C’è bisogno di riflettere sulla strategia del Paese in questo settore, definendo cosa accade con trasparenza e con chiarezza. Senza la schiena dritta nelle relazioni con il management vedremo solo numeri senza esito e impegni disattesi”.

 
Aprendo il suo intervento Fina ha ricordato le tre vittime di ieri e le altre tre vittime del 2020 alla Esplodenti Sabino di Casalbordino: “Ieri Fernando Di Nella, Gianluca De Santis, Giulio Romano; tre anni fa Carlo Spinelli, Paolo Pepe, Nicola Colameo. Proprio oggi inizia il processo sull’incidente di tre anni fa. Oltre al danno sono stati beffati la giustizia, il Presidente della Repubblica che ha preso una posizione forte sulla sicurezza sul lavoro e un luogo come questo, il Parlamento, nel quale si dovrebbero stabilire le regole. Ad esempio la regola che si lavora per vivere, non per morire. Perché si fa fatica a dire che morire è un’eccezione, se un’azienda sequestrata dopo tre morti viene riaperta con procedura semplificata. Servono formazione e cultura della sicurezza perché questi accadimenti uccidono persone ma con esse anche la credibilità delle istituzioni”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.