BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SQUILIBRI | DOMANI 23 GIUGNO ULTIMA SERATA: Viaggi, miti, amori, talenti e tanto altro ancora sul palco del Festival Redazione-  Un intenso appuntamento con Stefania Andreoli, un viaggio interiore al tramonto con Ludovico Tersigni, un pubblico attento di fronte al racconto di un'amicizia ideale tra Anna Cherubini e GLI ASSALTI FRONTALI SABATO 22 GIUGNO A ORTONA (CHIETI) PER LA FESTA DI RADIO CITTA’ PESCARA: Redazione-  Sabato 22 giugno, dalle ore 15 alle ore 3, a Villa Ada, in contrada San Giuliano 7 a Ortona (Chieti), si svolgerà l'Early Summer Fest 2024 a sostegno di Radio Città Pescara. Una maratona che prevede 12 ore di L’ABRUZZO A LORICA, DAL 24 AL 28 GIUGNO PER RADUNO INTERAPPENINICO | AL VIA IL PRIMO DEI TRE RADUNI TECNICI: Redazione-  L’Abruzzo, risponde affermativamente alla chiamata per il primo Raduno Tecnico degli atleti FISI dello Sci Nordico Appenninico e lo fa attraverso l’apprezzata e giovane figura dell’atleta Alessia Basile e quella dell’allenatrice e preparatrice Elena Como. A ideare e proporre I NUOVI APPUNTAMENTI DELL’ESTATE ROMANA DAL 22 AL 25 GIUGNO 2024: Redazione-  In partenza un weekend all’insegna della cultura, dell’arte e dello svago con l’Estate Romana 2024, il calendario di iniziative promosse dall’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale che, fino al 15 ottobre, animeranno tutta la città con proiezioni cinematografiche, spettacoli DIREZIONE IMPRESA MAGAZINE, LA PROMOZIONE DELLE IMPRESE MERIDIONALI E LA SCOPERTA DELLE OPPORTUNITÀ ECONOMICHE DI MONTRÉAL: Redazione-  La scorsa settimana è stata particolarmente importante per la promozione delle imprese e delle eccellenze italiane in Canada. Il giornalista Domenico Letizia, direttore della rivista trimestrale Direzione Impresa Magazine, ha svolto una missione a Montréal per incontrare la comunità LUCA MILANO (RAI KIDS) A PREMI MOIGE: - SCOPO DEL SERVIZIO PUBBLICO E’ QUELLO DI DIVERTIRE ED EDUCARE -: Redazione-  “Come servizio pubblico il nostro scopo è quello di divertire ed educare, ma anche formare, perché la tolleranza, l’inclusione, la parità di genere e la democrazia si imparano sin da piccoli”. Lo ha affermato il direttore di Rai Kids, DALLA MUSICA CLASSICA ALLE SONORITÀ ETNICHE AL VIA A ROMA - MELODIE IN VILLA -: Redazione-  Dalle musiche del Settecento, alle arie d’opera ottocentesche con uno sguardo alle melodie degli albori del Novecento, passando per il cantautorato italiano fino alle sonorità della musica etnica. In occasione della Festa della Musica 2024, prende il via Melodie ALL’AQUILA CONVEGNO SULLA L. 194/78. UIL ABRUZZO: - PIENA ATTUAZIONE DELLA LEGGE E MAGGIORI TUTELE PER LE DONNE -: Redazione-  Si è tenuto questa mattina al Palazzetto dei Nobili dell’Aquila l’incontro organizzato dal Coordinamento Pari opportunità Uil Abruzzo sulla Legge 194/78. Al dibattito su un argomento di grandissima attualità come quello dell’aborto volontario sono intervenuti: Ivana Veronese, segretaria nazionale Uil; Michele Lombardo, segretario generale Uil Abruzzo, Gianna Tollis, VENERDÌ 5 LUGLIO - L'ESTETICA DELLA DEFORMAZIONE. PROTAGONISTI DELL'ESPRESSIONISMO ITALIANO - E - A JOUR - |: Redazione-  Una delle stagioni più originali della cultura artistica italiana della prima metà del XX secolo è rappresentata dall’espressionismo italiano degli anni Venti-Quaranta che, pur sviluppato in gruppi e sodalizi più o meno definiti e longevi, ha apportato alla ricerca PASSEGGIATE PER GLI ABRUZZI DI FERDINAND GREGOROVIUS | PRESENTAZIONE MERCOLEDÌ 26 GIUGNO, ALLE 17.30, A ROMA: Redazione-  Mercoledì 26 giugno, alle 17:30, verrà presentato a Roma, presso il Senato della Repubblica – Sala Caduti di Nassirya (Palazzo Madama, 11) Passeggiate per gli Abruzzi nella settimana di Pentecoste del 1871 di Ferdinand Gregorovius (1821-1891), volume curato e

A VENEZIA IL TRADIZIONALE APPUNTAMENTO INTERNAZIONALE DEDICATO ALLA GEOPOLITICA EUROPEA

Banner Banner

Il Museo del Novecento di Venezia Mestre ospita dall’8 all’11 maggio la quarta edizione del Festival Internazionale della Geopolitica europea

Redazione-  Un’articolata analisi dei più attuali argomenti di interesse geopolitico: ordine e disordine internazionale, ruolo dell’istruzione e della cultura, contrapposizioni e integrazioni mediterranee, difesa europea, sicurezza, scenari futuri, transizione energetica, intelligenza artificiale, spazio, sud del mondo e nuovi equilibri, politiche agricole, sviluppo e salvaguardia dell’ambiente, ordine giuridico mondiale.

Saranno questi gli argomenti affrontati da rappresentanti delle istituzioni italiane ed internazionali, diplomatici, esperti, giornalisti, imprenditori, militari ed accademici, oggetto dell’ormai tradizionale appuntamento veneziano dedicato ad approfondimenti sulla situazione internazionale.

Il Festival verrà concluso da un intervento del Ministro della Giustizia, Carlo Nordio, su “Forza e Diritto”.

Dal 9 all’11 maggio 2024, dunque, l’M9 – Museo del ’900 ospiterà nel suo Auditorium “Cesare De Michelis” la quarta edizione del Festival Internazionale della Geopolitica Europea, tre giorni di incontri e dibattiti sul ruolo dell’Italia e dell’Europa nel governo del mondo, con tante personalità, che daranno vita a interventi e dibattiti con un approccio multidisciplinare. Ogni accadimento che ci riguarda è condizionato da quanto accade in un mondo fortemente globalizzato e interconnesso. In quest’ottica, il Festival si propone di approfondire e divulgare le politiche geostrategiche dal punto di vista non della singola realtà nazionale ma da quello ultra statuale ed europeo. Questo non significa ignorare il ruolo e il contributo dell’Italia con la sua specifica storia, la sua identità culturale e antropologica, i suoi interessi economici e produttivi, ma inserirli in un contesto continentale allargato, come si rende indispensabile, in questa congiuntura storica. Obiettivo del Festival, organizzato dal Comune di Venezia, dalla Città metropolitana e dalla Rivista di Affari Internazionali “Atlantis”, con il sostegno della Regione del Veneto, in collaborazione con il Circolo di Studi Diplomatici, l’Ufficio Italiano del Consiglio d’Europa, Confindustria Veneto, Europe Direct Venezia e Vela Spa, è quello di proporre Venezia quale centro internazionale di riflessione sulle dinamiche geopolitiche. Numerose le tematiche che saranno affrontate durante i lavori del Festival: Disordine mondiale; Europa e Cultura tra passato e futuro; Istruzione e progetti internazionali, con un collegamento diretto con l’Ambasciata italiana negli Stati Uniti d’America; Adriatico e Mediterraneo Orientale tra contrapposizioni e integrazione; Difesa europea e Sicurezza internazionale; Scenari futuri, intelligenza artificiale ed energia; Spazio e Geopolitica, con la partecipazione, tra gli altri,  dell’Agenzia Spaziale Italiana; Il sud del Mondo nei nuovi equilibri mondiali, con la partecipazione del nuovo Ambasciatore d’Italia in Cina, Massimo Ambrosetti, di Luigi Di Maio, Rappresentante speciale dell’Unione Europea per la regione del Golfo e Antonio Parenti della Commissione europea e il panel Sfamare il mondo e salvare l’ambiente. Le conclusioni del Festival vedranno la presenza di Luigi Brugnaro, Sindaco della Città di Venezia con la Giornalista Rai Elisa Billato e del Ministro della Giustizia Carlo Nordio, con il Direttore Responsabile de Il Gazzettino, Roberto Papetti. I lavori del Festival saranno presentati e condotti dalla giornalista Eleonora Lorusso. Al Festival parteciperanno anche gli studenti delle scuole superiori del Veneto, nell’ambito del PCTO sull’introduzione alla geopolitica organizzato - primo in Italia - da M9, Regione del Veneto e USR, che affiancheranno l’ufficio stampa nella selezione delle notizie più importanti scaturite nel corso dell’evento. L’ingresso ai lavori sarà libero fino a esaurimento posti e gli incontri saranno trasmessi in diretta streaming sulle pagine Facebook del Festival e del Comune di Venezia.

L’ultima giornata terminerà con un concerto per violoncello eseguito dal musicista Federico Motta.

Ultima modifica ilMartedì, 14 Maggio 2024 17:54

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.