BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
L'ACCADEMIA MUSICALE DELLA PIANA DEL CAVALIERE RIPARTE DA ORVIETO:   Redazione- Da gennaio 2021 prenderà il via il nuovo anno dell'Accademia di Alto perfezionamento musicale del Festival della Piana del Cavaliere; e ripartirà in una nuova sede: la città di Orvieto e, più precisamente, lo storico Palazzo Negroni, sito nel OGGI SI FESTEGGIA SANTA BARBARA, LA MARTIRE DEL FUOCO: Redazione- Oggi si festeggia Santa Barbara, protrettrice dei pompieri. Nacque a Nicomedia (Turchia). La fanciulla, il cui padre era conosciuto come uno dei più feroci persecutori dei cristiani, venne educata alle lettere ma si appassionò subito ai misteri cristiani. Per sentirsi CARSOLI - TEST ANTIGENICI GRATUITI: Redazione- I test gratuiti verranno eseguiti Venerdì 4, Sabato 5 e Domenica 6 Dicembre dalle ore 09,30 alle 17,30. NON DEVE ESSERE EFFETTUATA LA PRENOTAZIONE!!! I test antigenici potranno essere fatti dai cittadini: residenti o domiciliati a Carsoli e Oricola di età CARSOLI - AVVISO BUONI SPESA - SOLIDARIETÀ ALIMENTARE: Redazione- È stato pubblicato sul sito del Comune di Carsoli l’avviso contenente tutte le indicazioni per la presentazione della richiesta di contributo alimentare - BuoniSpesa. La platea dei beneficiari, persone e nuclei familiari in condizione di indigenza o necessità, può NUOVO DPCM - LIMITAZIONE AGLI SPOSTAMENTI TRA REGIONI: Redazione- Il premier Conte ha pronunciato il nuovo DPCM.Dal 21 dicembre al 6 gennaio, in tutta Italia, sarà vietato spostarsi dalla propria Regione o dalla propria Provincia autonoma. Il 25 dicembre, il 26 dicembre e l’1 gennaio sarà vietato anche ABRUZZO - MARSILIO COMUNICA CHE L'ABRUZZO RESTA IN ZONA ROSSA, PER ORA: Redazione- L'Abruzzo resta nell'inferno ROSSO. La nota arriva dallo staff  di Marco Marsilio, presidente della Regione Abruzzo: qui era stata anticipata l'introduzione della zona rossa con ordinanza regionale che scade oggi. Negli ultimi giorni Marsilio ha sollecitato Speranza affinché fosse anticipato GROTTE DI PIETRASECCA| NOMINA A COMPONENTE DEL COMITATO DI GESTIONE: Manifestazione di Interesse a Componente del Comitato di Gestione della Riserva Naturale Speciale delle Grotte di Pietrasecca SEN. DI GIROLAMO| CENTRALE SNAM OPERA DANNOSA: Redazione- Non posso che condividere in pieno il parere negativo espresso dal Comune di Sulmona nella Conferenza dei Servizi tenutasi questa mattina, nonostante l’assenza della ASL, impegnata da mesi sull’emergenza da covid-19 ed impossibilitata quindi ad espletare l’istruttoria per il MARCELLO PIERI| IN PUNTA DI PIEDI: Redazione- Arriva il 3 dicembre su Youtube il corto che racconta “IN PUNTA DI PIEDI”, il nuovo singolo di MARCELLO PIERI, registrato da Jonathan Costa e mixato da David Sabiu al Savana Studio di Forlì.“In punta di piedi – storia di una canzone” per la regia di Paolo ASSOCIAZIONE PRESENZA FEMMINISTA| FORMARE UNA COSCIENZA CIVILE SULLE QUESTIONI DI GENERE: Redazione- Un doppio appuntamento per conoscere più approfonditamente la Convenzione di Istanbul e quindi le questioni di genere. Questo lo scopo dei due incontri online organizzati e promossi dall’associazione di promozione sociale Presenza Femminista. Mercoledì 25 novembre e mercoledì 2

LE MAMME ITALIANE SONO LE PIU' VECCHIE D'EUROPA:IL PRIMO FIGLIO DOPO I 30 ANNI

Redazione-Le donne italiane hanno il primo figlio in ritardo rispetto alle loro pari europee. Il nostro, infatti, è il Paese con le neo mamme più vecchie d'Europa. Secondo Eurostat, nel 2014 l'età media delle donne che hanno partorito il primo figlio nel nostro Paese è 30,7 anni, la più alta d'Europa dove la media è invece 28,8. Le spagnole si avvicinano alle italiane facendo figli a 30,6 anni, le lussemburghesi a 30,2 e le greche a 30. Ma nel resto d'Europa le neomamme hanno meno di 30 anni. 

LE GIOVANI Le più giovani sono in Bulgaria (25,8), Romania (26,1), Lettonia (26,3), Estonia (26,6), Polonia (26,9), Lituania e Slovacchia (27). Per quanto riguarda il numero delle nascite, in Europa nel 2014 sono lievemente aumentate rispetto al 2001 (da 5.062.948 sono salite a 5.131.500). Gli aumenti più sensibili in Svezia (+25,6%), Repubblica Ceca e Slovenia (+21,1%), Irlanda (+16,3%) e Regno Unito (+16%). Cali delle nascite invece in Portogallo (-27%), Olanda (-13,5%), Danimarca (-13,1%) e Romania (-12,4%). In Italia sono scese da 535.282 del 2001 a 502.596 del 2014.

Ultima modifica ilMercoledì, 16 Marzo 2016 12:23

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.