BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
POSTE ITALIANE: GRAZIE AI SERVIZI DIGITALI PAGAMENTO DEL BOLLO AUTO FACILE E VELOCE: Redazione- Anche per i cittadini della provincia dell’Aquila rinnovare il bollo auto con Poste Italiane è semplice, veloce e sicuro attraverso il sito e le app aziendali. Il servizio è disponibile per tutti gli utenti registrati su www.poste.it oltre che BOLLETTE| LEGA, RISCHIO CHIUSUIRA AZIENDE ABRUZZESI PER RINCARO: Redazione- Il caro bollette rischia di mettere al tappeto tante imprese di settori fondamentali per l’Abruzzo come l’edile ed il manifatturiero. Un esempio su tutti in provincia di Teramo dove un’azienda del settore metallurgico ha visto corrispondere ad un consumo IL FESTIVAL DELLA PIANA DEL CAVALIERE SELEZIONATO PER IL CONCORSO ART BONUS 2021: Redazione- Il Festival della Piana del Cavaliere 2021, svolto lo scorso settembre ad Orvieto, è uno dei progetti selezionati per il concorso Art Bonus 2021 – VI edizione.L’iniziativa è nata con l’obiettivo di promuovere una sempre più diffusa conoscenza della ENERGIA, COSTI CHOC PER LE AZIENDE IN ABRUZZO E MOLISE. SALVINI: -EMERGENZA NAZIONALE, A RISCHIO MIGLIAIA DI POSTI DI LAVORO-: Redazione- Il consumo di elettricità raddoppia, la bolletta quadruplica: è quanto succede a un’azienda di Corropoli, in provincia di Teramo, che realizza prodotti per il settore edile e industriale. Il salasso energetico rischia di essere un colpo mortale per molte -CATERINETTA E LA STECCA DI CIOCCOLATA-, TRA IL COVID E LA GUERRA: Redazione- Quelle sirene che rimbombano nelle orecchie della protagonista e riportano alla memoria i momenti terribili della Guerra. Le ambulanze che percorrono le strade deserte con a bordo i malati di Covid, il virus che, ora, attanaglia il mondo intero, FERROVIA,PD ABRUZZO| BENE INCONTRO CON RIFI, MA OCCORRE CONIUGARE CONSENSO POPOLAZIONE CON RAPIDITA' INTERVENTO: Redazione- "Accogliamo positivamente la notizia che sia stato ottenuto dalla Regione un incontro con Rfi e con i Comuni interessati dal raddoppio ferroviario della Pescara -  Roma, come richiesto anche dal nostro gruppo in Consiglio regionale. A fronte di un MATTIA VLAD MORLEO FIRMA LE MUSICHE DI DRAWING THE HOLOCAUST PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA IN PRIMA SERATA SU RAI: Colonna sonora dell’omonimo documentario del regista Massimo Vincenzi in onda in prima serata il 27 gennaio su Rai Storia in occasione della Giornata della Memoria Redazione- Arriverà su tutte le piattaforme digitali il 28 gennaio 2022 Drawing The Holocaust – Original ALICE! IN WONDERLAND CON 30.000 BIGLIETTI VENDUTI PROROGATO FINO AL 20 MARZO: Redazione- Alice! in Wonderland con i suoi 30.000 biglietti venduti proroga le sue repliche a Milano fino al 20 marzo 2022.Lo show di nouveau cirque al Magic Mirrors Theater alla Fabbrica del Vapore, prodotto da Razmataz Live in co-produzione con CARSOLI - SONO 251 GLI ATTUALI POSITIVI NEL TERRITORIO: Redazione- Sono 251 gli attuali positivi . di cui 4 in ospedale, nel territorio Carseolano. Intanto l'amministrazione Comunale ha comunicato per domenica 23 Gennaio, una nuova giornata di screening con tamponi antigenici gratuiti per tutti i ragazzi che frequentano le scuole L'AQUILA - IN CINQUE ORE DUE SCOSSE DI TERREMOTO IN PROVINCIA: Redazione- La terra torna a tremare nell'Aqulano, indìfatti nel pomeriggio e nella serata si sono rscontrate due scosse di terremoto, ben distinte dalla popolazione. Alle 16.03 con magnitudine 2.5 con epicentro a Scanno, ed in serata alle 21.47 a Capitignano.Si

"SEI SOTTO INCHIESTA": MAIL PROCURA SEMINA IL PANICO, MA E' UNA TRUFFA

"SEI SOTTO INCHIESTA": MAIL PROCURA SEMINA IL PANICO, MA E' UNA TRUFFA Phishing

Redazione-L'ultimo tentativo di phishing che circola nelle caselle di posta elettronica italiane coinvolge la Procura della Repubblica, con una mail che annuncia l'apertura di un procedimento penale per evasione fiscale e riciclaggio di denaro, l'arresto nell'arco di un giorno e il blocco di conti correnti e proprietà immobiliari.

Si tratta - spiega l'Associazione per i diritti degli utenti e consumatori (Aduc) - di un tentativo di phishing, una particolare tipologia di truffa online, che consiste nell'inviare mail massive che riproducono loghi o simboli - della Procura della Repubblica in questo caso - per ingannare chi le riceve, invitandolo a inserire dati, cliccare su link (che riportano a pagine altrettanto false) o scaricare allegati. Il fine di queste truffe è carpire informazioni personali (password, numero di carta di credito, etc.) da utilizzare per frodi finanziarie e/o furti di identità.

Il tentativo di carpire dati personali e di installare virus sul computer avviene con una mail nel cui oggetto sono presenti nome e cognome dell'utente: "MARIO ROSSI sei sotto inchiesta". Il mittente è la "Procura della Repubblica" ma l'indirizzo dal quale proviene la mail – chiaramente – non è istituzionale. Nel corpo della mail, apparentemente costruita come un vero atto della Procura della Repubblica, è riportato il simbolo della Repubblica italiana e la dicitura "Procura della Repubblica presso il tribunale ordinario".

 

Il testo della mail è:

"Inviata per la presentazione di persona sottoposta ad indagini art. 375 c.p.p.

La presente per comunicarLe che il Suo patrimonio immobiliare, così come il Suo conto corrente bancario, verranno posti in arresto con l'accusa di mancato pagamento delle imposte e concorso in riciclaggio di denaro ad effetto della causa xxxx. L'arresto entrerà in vigore dal 27.05.2016. Lei potrà prendere visione della causa xxxx cliccando sul link. In questo documento Lei ha la possibilità di trovare informazioni su come ricorrere in appello, il nominativo del giudice inquirente per la causa che La riguarda, la data e il luogo del dibattimento. Nel caso in cui Lei non si presentasse al dibattimento, lo stesso avrà luogo anche in Sua assenza. In caso di sentenza di condanna, Le verrà confiscata ogni proprietà e rischia una condanna fino a 15 anni di reclusione".

Si tratta chiaramente di un tentativo di truffa, che - sottolinea l'Aduc -abbiamo provveduto a denunciare alla Polizia Postale. L'Associazione ricorda quindi che in questi casi bisogna:

- diffidare di mail che invitano a inserire dati personali e/o relativi ai propri mezzi di pagamento poco chiare e/o scritte in un italiano incerto e/o contenenti richieste di cambio password, proposte promozionali particolari, vincite inaspettate, avvisi di controlli o verifiche, etc.;

- non rispondere alla mail e non aprire l'allegato, né cliccare sui link proposti;

- fare copia della mail per poter denunciare quanto accaduto.

(Fonte; Adnkronos)

Ultima modifica ilVenerdì, 27 Maggio 2016 22:43

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.