BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
ANDRIA - FINTO PRETE 23ENNE TRUFFAVA LE DIOCESI RISCUTENDO DONAZIONI, ANCHE IN ABRUZZO I SUOI COLPI: A 23 anni girava le parrocchie spacciandosi per un prete impegnato nel sociale. E di “collega” in “collega” raccoglieva soldi per i bisognosi quando in realtà le donazioni finivano dritte nelle sue tasche. Un giovane di Andria (Bat) è stato CASTELLI D'ABRUZZO - IL CASTELLO ARAGONESE DI ORTONA: La prima costruzione risale al 1452. La famiglia aragonese lo costruì sopra la vecchia struttura dei Caldora del XIV secolo. Tale struttura tuttavia risale all'epoca angioina del XIII secolo. Secondo le stesse ipotesi Giacomo Caldora avrebbe potuto potenziare il castello SITI ARCHEOLOGICI D'ABRUZZO - PELTUINUM: La fondazione di Peltuinum si colloca intorno alla metà del I secolo a.C., nella piana di Navelli, esattamente tra gli attuali comuni di Prata d’Ansidonia e San Pio delle Camere. Le prime campagne di studio furono avviate tra il 1983 SANTUARIO SAN GABRIELE DELL'ADDOLORATA - 32° RADUNO ALPINI ABRUZZESI: Domenica 3 marzo 2024 dalle ore 9.00 presso il Santuario di San Gabriele 32° Raduno degli Alpini Abruzzesi, in ricordo dei caduti nella campagna di Russia del 1942. L’incontro è organizzato dall’associazione nazionale alpini (A.N.A.) sezione “Abruzzi” e dal Gruppo di SCURCOLA MARSICANA - LA CHIESA DI SANTA MARIA DELLA VITTORIA: Fu innalzata nell’alto di Scurcola, prima dai De Pontibus e poi dagli Orsini e quindi dai Colonna a fianco della antica Rocca, che prima era di forma quadrangolare: una delle quattro torri dovette essere abbattuta per far posto alla nuova COLLALTO SABINO - DOMANI 2 MARZO SU RAIDUE A "BELLISSIMA ITALIA" IL BORGO E LE SUE RICHEZZE: La Pro-loco, comunica che domani su Raidue alle 16,45 , il paese di Collalto Sabino sarà raccontato, nel programma RAI, BELLISSIMA ITALIA. Ancora una volta, il bellissimo borgo viene raccontatao al piccolo schermo. Le bellezze di una Collalto Sabino incantata, CAPISTRELLO - LADRI CHIUDONO I PROPRIETARI IN UNA STANZA, E FUGGONO CON IL BOTTINO, MOLTA PAURA: Molte sono nelle ultime settimane le segnalazione, di furti, o tentati, nella zona. L'altra sera due malviventi incappucciati,hanno fatto suonare l'allarme di una villa, diverse volte, portando il proprietario a pensare ad un mal funzionamento, staccando lo stesso. I ladri, E BASTA COI MINORI SBATTUTI SUI SOCIAL !: Redazione-  Non se ne può più, ovunque ti giri, on line, vedi immagini di bambini adoperati per far pubblicità ai loro genitori. La Ferragni in questo, detta legge ma se ne contano a centinaia di sue seguaci che mettono in L'AQUILA - COPPIA DI ANZIANI TRUFFATI IN VIA STRINELLA: Redazione-  Una truffa che si ripete, sempre a discapito dei poveri anziani. La coppia ha ricevuto una telefonata in cui qualcuno li avvisava che il figlio, residente fuori regione, aveva avuto un incidente e aveva bisogno di denaro.La trama della VILLALAGO - UNA GIOVANE CERVA CURIOSA ENTRA NELLA VERANDA DI UN BAR: Redazione-  Il paese di Villalago, luogo incantato dalla natura, dove l'uomo osserva la natura, senza disturbare, in un connubio emblematico. Qualche giorno fa, una giovane cerva, forse incuriosita, dai rumori, è entrata in una veranda di un bar. Questa è

MICHAEL MOORE: " ECCO I 5 MOTIVI PER CUI TRUMP VINCERA'"

MICHAEL MOORE: " ECCO I 5 MOTIVI PER CUI TRUMP VINCERA'" Michael Moore

Redazione-Donald Trump sarà il prossimo presidente degli Stati Uniti. E' questa l'opinione del regista statunitense Michael Moore che sul proprio blog ha spiegato le cinque ragioni per cui il magnate newyorchese sarà il futuro inquilino della Casa Bianca.

"Donald J. Trump vincerà a Novembre. Questo miserabile, ignorante, pericoloso pagliaccio part-time, e sociopatico a tempo pieno, sarà il nostro prossimo presidente", scrive Moore, "Presidente Trump. Forza, pronuciate queste parole perché le ripeterete per i prossimi quattro anni: "PRESIDENTE TRUMP".

Secondo Moore sono cinque i motivi per cui Trump vincerà le elezioni presidenziali di novembre:

1) "La matematica del Midwest. Ovvero, benvenuti nella Brexit della Rust Belt". Il consenso degli abitanti della cosiddetta "Rust Belt", Michigan, Ohio, Pennsylvania e Wisconsin, porterà Trump ad ottenere la vittoria. Secondo Moore "quello che è successo nel Regno Unito con la Brexit succederà anche qui" in quanto "questa America è come il centro dell'Inghilterra: al verde, depresso, in difficoltà" per cui i cittadini saranno propensi a votare l'outsider Trump al fine di "opporsi a tutti quelli che hanno distrutto il loro Sogno Americano!".

2) L'ultimo baluardo del furioso uomo bianco. Moore descrive in maniera ironica il pensiero dell''Uomo Bianco' che non accetterà mai che il paese venga guidato da una donna. "Ed ora dopo aver sopportato per otto anni un uomo nero che ci diceva cosa fare, dovremmo rilassarci e prepararci ad accogliere i prossimi otto anni con una donna a farla da padrone?", scrive il regista, "Dopodiché, per i successivi otto anni ci sarà un gay alla Casa Bianca! Poi toccherà ai transgender! Vedete che piega abbiamo preso. Finiremo col riconoscere i diritti umani anche agli animali ed un fottuto criceto guiderà il paese. Tutto questo deve finire".

3) Il problema Hillary. Sebbene voterebbe per Hillary Clinton, "per impedire ad un protofascista di diventare il nostro 'comandante supremo'", Moore si rende conto che l'ex Segretario di Stato "è incredibilmente impopolare: quasi il 70% degli elettori pensa che sia disonesta e inaffidabile" per cui non otterrà la maggioranza dei voti.

4)"'Il voto depresso' degli elettori di Sanders". Secondo Moore i sostenitori di Bernie Sanders voteranno per la Clinton ma il loro sarà un 'voto depresso' in quanto non saranno entusiasti, non porteranno altre persone a votare e non faranno attività di volontariato durante il periodo precedente.

5) L'effetto Jesse Ventura. Moore fa riferimento al wrestler professionista che un periodo fu il governatore del Minnesota. Secondo il regista i cittadini votarono Ventura e voteranno Trump "solo perchè possono farlo". Molti elettori voteranno Trump non perchè siano d'accordo con lui ma solo per vedere cosa potrebbe succedere, "solo perché manderebbe tutto all'aria e farebbe arrabbiare mamma e papà".(Fonte:Adnkronos)

 

Republican Party

Ultima modifica ilGiovedì, 28 Luglio 2016 12:40

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.