BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
- LE API CI CURANO- | CONVEGNO ALL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TERAMO ORGANIZZATO DAL ROTARY CLUB TERAMO - VENERDÌ: Redazione-  Venerdì 24 maggio 2024, alle ore 16:00, presso la Sala delle lauree del Polo Didattico “G. d’Annunzio” dell’Università degli Studi di Teramo, si terrà il Convegno dal titolo “Le api ci curano”, organizzato dal Rotary Club Teramo in collaborazione ALL’ISTITUTO - ALESSANDRINI-MARINO - DI TERAMO L’IMPORTANTE CONVEGNO SUL TEMA - SECURLIFE - IL COMPORTAMENTO PROATTIVO NELLA SICUREZZA -: Redazione-  Recentemente, presso l’Auditorium dell’Istituto di Istruzione Superiore “Alessandrini-Marino” di Teramo, si è tenuto il Convegno sul tema “Securlife – Il comportamento proattivo nella sicurezza”. Il Convegno è stato organizzato dall’Istituto di Istruzione Superiore “Alessandrini-Marino-Pascal-Comi-Forti” di Teramo in collaborazione con INTERVISTA ALLA POETESSA GENOVESE ROSANNA CARLETTI: Redazione-  Mi chiamo Rosanna Carletti, dopo aver svolto i più svariati lavori ho lavorato gli ultimi vent’anni nel Ministero della Giustizia. Con grande fatica io e mio marito siamo riusciti a raggiungere i traguardi che ci eravamo prefissati. Fin dall’età dei miei PRIMAVERA DEI LIBRI A BUGNARA, PROSSIMO APPUNTAMENTO CON - PAROLE D'ABRUZZO -: Redazione-  Sarà la dialettologa Daniela D'Alimonte, l'ospite del quarto e penultimo appuntamento con la rassegna Primavera dei Libri a Bugnara (Aq): sabato 25 maggio alle ore 17.00 presenterà il suo amatissimo volume "Parole d'Abruzzo" per Ianieri Edizioni e la raccolta "Comete AL CASINO DELL’OROLOGIO DI VILLA BORGHESE - IL RILIEVO DEL CAVALIERE - SCULTURA IN MARMO DELLA PRIMA METÀ DEL: Redazione-    In occasione del Concorso Ippico sarà esposta al pubblico, presso il Casino dell'Orologio a Villa Borghese, una scultura in marmo di grande pregio: "Il Rilievo del cavaliere". L'opera, che appartiene al nucleo seicentesco della Collezione Borghese, rappresenta un EMISSIONE FRANCOBOLLO ORDINARIO DELLA SERIE TEMATICA - IL PATRIMONIO ARTISTICO E CULTURALE ITALIANO - DEDICATO A LA GIOCANDA: Redazione-  Poste Italiane comunica che oggi 23 maggio 2024, viene emesso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “il Patrimonio artistico e culturale italiano” dedicato a La Giocanda, relativo al valore PLANETARIO DI ROMA, 20 ANNI SOTTO LE STELLE: Redazione-  Esattamente vent’anni fa, il 26 maggio 2004, presso il Museo della Civiltà Romana all’EUR, veniva inaugurato il Planetario di Roma che riprendeva così le attività dopo una pausa di oltre 20 anni, dopo il suo trasferimento dall’Aula Ottagona delle DOMANI READING - NOVECENTO - PRESSO LA SCUOLA MACONDO DI PESCARA: Redazione-  Domani venerdì 24 maggio alle ore 18:30 presso la sede della Scuola Macondo di Pescara (via De Cesaris 36) ci sarà il reading dedicato a "Novecento" di Alessandro Baricco. L'evento, curato da Lorenza Sorino (di Unaltroteatro), rientra nel percorso finale DANIELE FALASCA - ACCORDION SOLO - IN CONCERTO A ROMA: Sabato 1° giugno, alle 18:00, il fisarmonicista Daniele Falasca in “Accordion Solo” in concerto al Salotto Musicale del Teatro Arciliuto di Roma Redazione-  La suggestiva cornice del Salotto Musicale del Teatro Arciliuto (Piazza di Montevecchio, 5, zona Via de’ Coronari – SALUTE: ANZIANI E PSICOANALISI: LA PSICOANALISTA ADELIA LUCATTINI: “CON LA PSICOANALISI ANZIANI PIÙ SERENI, RIFLESSIVI E IN SALUTE”   Redazione-  La solitudine e l’avanzare dell’età, difficile da accettare, spesso provocano conseguenze importanti sulla salute psicofisica, accorciando la durata la vita e procurando un’intensa sofferenza nella popolazione

L'AQUILA, PIELUIGI BIONDI INCONTRA LE LISTE E I CANDIDATI AL RIDOTTO DEL TEATRO COMUNALE

Pierluigi Biondi Pierluigi Biondi

Redazione-La coalizione di centrosinistra è tenuta insieme dall’esercizio del potere, noi del centrodestra, invece, siamo uniti da idee, programmi e sensibilità comuni, che porranno rimedio ai disastri targati Pd, di cui Di Benedetto rappresenta la continuità

Un Ridotto del Teatro comunale traboccante di entusiasmo ed emozione ha salutato, questa sera, l’intervento del candidato sindaco, Pierluigi Biondi, che ha presentato le liste ed i candidati che sosterranno la coalizione di centrodestra alle elezioni amministrative dell’11 giugno.

Sono liste orgogliosamente colorate di rosa grazie alle 110 candidate, donne forti e determinate a non lasciare il futuro dei loro figli in mano a un centrosinistra arrogante e incapace. L’età media è di 42 anni, e ci sono persone che hanno tutte le carte in regola per governare, bene e meglio di quanto fatto finora, questa città” ha ricordato Biondi, che ha aggiunto, “Con quale faccia il Pd, nel presentare la lista, afferma che la priorità del centrosinistra sarà la ricostruzione delle scuole? Dove sono stati in questi otto anni?”

Ci sono temi aperti, come la mancata rinascita delle frazioni, il blocco della ricostruzione pubblica, una mobilità da rivedere completamente, per non parlare dei fondi ancora fermi per la ricostruzione delle scuole, per i quali Cialente ed i suoi hanno sempre individuato altri colpevoli: ora questo o l’altro Governo, ora il codice degli appalti. È arrivato il momento che qualcuno dica loro che devono assumersi la responsabilità di ciò che hanno, o meglio non hanno fatto. Così com’è arrivato il momento che venga fatta chiarezza sui sottoservizi, e sugli eventuali danni che questi starebbero arrecando ai palazzi appena restaurati. Al candidato del centrosinistra Di Benedetto, oggi tornato in auge anche come presidente di banca, abbiamo chiesto un passo indietro dalla carica di presidente della Gsa, società committente dei sottoservizi, ma ha detto che la sua presenza è indispensabile. Questa è la loro logica, quella dell’attaccamento al potere ed alle poltrone in maniera tentacolare” , ha detto ancora Biondi.

Non ho sentito arrivare dal centrosinistra una proposta per la città del futuro: noi siamo diversi da loro. Abbiamo un’Agenda per una città accogliente, e non un semplice programma elettorale, che si fonda su quattro pilastri, come ricostruzione, identità, inclusione e crescita. – ha ricordato ancora Biondi – Sono mesi che parliamo delle nostre proposte per una città migliore, la città le sta ascoltando e apprezzando”.

Dopo oltre un’ora di discorso Biondi ha concluso chiamando i rappresentanti dei partiti e delle liste sul palco del Ridotto e ricordando che “il 2 giugno 1424, dopo l’assedio di Braccio da Montone, un giovane in quella che oggi è via delle Bone novelle lanciava il grido ‘Braccio è caduto’. L’11 giugno potremo dare un’altra buona notizia, liberando L’Aquila da questo centrosinistra incapace”.

Amministrative

Ultima modifica ilVenerdì, 19 Maggio 2017 10:38

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.