BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PESCARA - RADUNO FERRARI PER IL TRIBUTO COPPA PESCARA: Sabato 20 e Domenica 21 si svolgerà a Pescara il raduno di Ferrari, Tributo Coppa Pescara centenario vittoria Enzo Ferrari. Un evento che incorona l'Abruzzo, come punto di diamante per il cavallino rampante. Il giorno 20, si partirà da Silvi ROCCASCALEGNA - IL PROFUMO INCANTATO DEL PANE PORCHETTATO, SUBLIME IDENTITA' CULINARIA: Ascoltate l'odore che sotto il castellp avvolge ogni passante, ti prende per mano, ti assorbe, ti novizia in un sol boccone. E' questo che proverete a Roccascalegna, al forno IL BARONE. La signora Maria, o meglio Anna Maria Olivieri, fornaia AVEZZANO - LA MARSICANA MARIA BARBIERI VINCE I CAMPIONATI NAZIONALI DI ITALIANO: Alla 13/a edizione dei Campionati nazionali di Italiano (ex Olimpiadi), vinti dalla straordinaria studentessa Maria Barbieri, proclamata vincitrice della competizione a Ercolano (Napoli): la ragazza, 15 anni, frequenta la classe 2A del Liceo Classico 'Torlonia' di Avezzano ed è arrivata ROCCARASO - NELLA NOTTE IL PAESE SI E' RICOPERTO DI NEVE, ABBASSAMENTO TERMICO: In due giorni n crollo delle temperature significativo, tanto da portare in nottata la neve su Roccaraso. Circa 20 centimetri sono caduti nella notte a quota 1600 metri, imbiancate anche località a 750-800 metri.Questa mattina si sono risvegliate in un'atmosfera ABRUZZO - L'OLIO DEL NOSTRO TERRITORIO APPREZZATO DA INTENDITORI DI TUTTO IL MONDO: L'olio extravergine di oliva conquista la fiducia di buyer e visitatori. E' quanto emerso dal Salone internazionale del Sol, l'esposizione dedicata all'olio di oliva in fase di svolgimento a Verona. L'evento si svolge in concomitanza con il Vinitaly. Sono 15 ABRUZZO - DUE MILIONI A DISPOSIZIONE PER ARCHITETTURA E PAESAGGIO RURALE: "La Regione Abruzzo avrà a disposizione 2 milioni per investire sulla tutela e la valorizzazione dell'architettura e del paesaggio rurale, grazie alle risorse stanziate con il Decreto Ministeriale del 7 marzo 2024, n.92. Si tratta di una nuova ripartizione dei L'AQUILA - TERZO INCONTRO IN PREFETTURA PER LA SICUREZZA DI AVEZZANO E DELLA MARSICA: Si è svolta in Prefettura, dando seguito all’iniziativa varata dal Prefetto dell’Aquila, Giancarlo Di Vincenzo, la terza riunione del Tavolo per la sicurezza di Avezzano e della Marsica, organismo costituito per il costante monitoraggio sulla situazione della sicurezza nell’area, allo CATANIA - 31ENNE OPERAIO MUORE SCHIACCIATO DALL'ASCENSORE DURANTE LA MANUTENZIONE: Una tragedia, l'ennesima sul lavoro, questa volta ha perso la vita un giovane di 31 anni. Il giovane, manutentore di ascensori. Il giovane è morto dopo essere rimasto incastrato tra la cabina e la porta di un piano dell'elevatore di CAMPLI FLEGREI - ALLARME DELLA TV SVIZZERA " IMMINENTE ERUZIONE E TERREMOTO, NAPOLI SEPOLTA DA TRENTA METRI DI CENERE ": In un documentario della TV pubblica svizzera Rsi, viene prevista una catastrofe imminente per Napoli e oltre, a causa di un'eruzione ai Campi Flegrei.Gli studiosi intervistati nel programma esprimono preoccupazioni serie riguardo alla portata devastante dell'eruzione, contraddicendo le ipotesi del PESCARA - TORNA LA MOSTRA MERCATO DEL FIORE " FLORVIVA ": Torna a Pescara la grande mostra mercato dei fiorni e delle piante. Giunta alla 46esima edizione, la manifestazione si terrà nel long weekend che va dal 25 al 28 aprile al porto turistico Marina di Pescara. Oltre 150 gli espositori

L'ARCIVESCOVO EMERITO DI FERRARA MONS.LUIGI NEGRI: "I POVERI ITALIANI HANNO UN TRATTAMENTO INFERIORE RISPETTO A QUELLO DEI MIGRANTI"

Mons.Luigi Negri Mons.Luigi Negri

Redazione-L’arcivescovo emerito di Ferrara, monsignor Luigi Negri, denuncia la discriminazione ideologica contro gli italiani a favore dei migranti: “I poveri italiani ricevono un trattamento inferiore a quello riservato ai migranti, questo va evitato”. “Il dialogo con gli islamici? Molto difficile”.Intervista: “Questa è una Chiesa non interessata alla sua fede. Lo psicanalista non diventi il direttore spirituale dei preti”. Lo dice in questa intervista a La fede Quotidiana Monsignor Luigi Negri, arcivescovo emerito  di Ferrara- Comacchio.

Eccellenza Negri secondo lei è possibile oggi il dialogo con l’islam?

” A me sembra per lo meno molto difficile, specie con un islam che è ferocemente anticristiano, almeno in gran parte. Mi pare che sia proprio l’islam poco propenso e preoccupato a cercare veramente il dialogo”.

Islam, solo una religione?

“Concordo con la tesi di chi sostiene che non è solo un credo religioso, ma un insieme di valori: politici, economici, sociali, giuridici in tante parti difficilmente compatibili con quelli del mondo occidentale  considerato infedele da sottomettere “.

Davanti all’avanzare dell’ islam che fare?

”  L’ occidente deve recuperare, ed anche in fretta, il senso della sua cultura, delle sue tradizioni e  soprattutto della sua fede, proprio quello che saggiamente e con vista lunga diceva Papa Benedetto XVI. Ovvero: la necessità di evangelizzare, in molti casi rievangelizzare, l’  Occidente”.

Le sembra cosa possibile?

” Non lo so. Soltanto so che questa Chiesa al momento non mi pare interessata alla sua fede e alla relativa proclamazione.  Le preoccupazioni prevalenti sono ben altre.  In poche parole, non mi sembra una Chiesa che metta al primo posto  Cristo, ma altri valori, sicuramente importanti, ma non fondamentali come le categorie sociali, politiche, l’ ecologia e adesso anche la psicologia  o la psicoanalisi. Anzi ora è lecito attendersi un revival della psicologia pure  nella predicazione”.

Il prete deve andare dal direttore spirituale o dallo  psicanalista?

” Il prete prima di tutto deve crescere nella fede, mettendo Cristo al centro della sua vita. Per me un sacerdote deve andare dal direttore spirituale e non dallo psicanalista. Se proprio ha problemi, ci vada pure, sia ben chiaro, ma a patto che  questo dottore non diventi lui il vero direttore spirituale”.

Problema immigrazione , esiste la tendenza a trattare chi viene da fuori meglio degli italiani?

“Questa tendenza ideologica e questo orientamento esistono e sono profondamente ingiusti ed effettivamente in molte situazioni i poveri italiani ricevono un trattamento inferiore a quello riservato ai migranti, questo va evitato. Ritengo che sia un problema proprio della politica e delle istituzioni che mi  sembrano davvero poco 

decise a risolverlo realmente”.

Fonte:Bruno Volpe-lafedequotidiana.it

 

Ultima modifica ilMercoledì, 01 Novembre 2017 19:30

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.