BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
WUDROME 2021| TRUST, ETHICS, INTEGRITY: Dal 10 al 12 novembre in Italia la Giornata Mondiale dell’Usabilità con WUDRome a Roma, Milano, Parma e Bari Dal Gender Gap ai dati. Un altro web è possibile? Redazione- Fiducia, Etica e Integrità: nell'anno in cui più che mai è emerso quanto A ENNIO BELLUCCI IL PREMIO ADRIATICO 2021: Redazione- A Ennio Bellucci sarà conferito il Premio Adriatico 2021 per il Giornalismo, nella cerimonia di premiazione che si terrà sabato 30 ottobre alle 17, al porto di Termoli, sulla motonave Zenith. Giunto ormai alla sua terza edizione, con il DRAGHI TROVA IL MURO DEI SINDACATI SULLE PENSIONI ED ABBANDONA LA RIUNIONE: Redazione- Un comportamento poco professionale , e democratico, quello dle premier Draghi durante la riunione con le parti sindacali sulla riforma delle pensioni. Il premier Mario Draghi, secondo fonti governative, è apparso molto risentito della posizione critica (e compatta) dei sindacati.  La PENSIONI - FINALMENTE I SINDACATI TORNATO AD ESSERE SINDACATI: Redazione- Muro dei sindacati, compatti, contro il governo Draghi, ad un ritorno della legge fornero sulle pensioni. Il muro compatto delle sigle CISL CGIL E UIL ha portato ad un nervosismo stizzito del presidente del consiglio Draghi, che non ha IL SOLE 24 ORE CHIUDE LO STABILIMENTO DI CARSOLI: Redazione- La notizia era nell’aria ma ora c’è l’ufficializzazione. Il gruppo Sole 24 Ore chiuderà la stamperia di Carsoli con il conseguente trasferimento di funzioni produttive e personale da Roma a Milano. Da tempo le rotative erano ferme, i dipendenti - IL TOCCO DEL PICCOLO ANGELO-, IL GIALLO/NOIR DI FIORENZA PISTOCCHI| L'INTERVISTA: Redazione- Fiorenza Pistocchi con il giallo/noir “Il tocco del piccolo angelo” uscito nel giugno 2021 per Neos Edizioni, ambientato a Milano, nel quartiere di Lambrate-Città Studi, dove ha abitato, racconta la storia di Linette, giovane, capelli crespi e occhi abbaglianti, MILANO| ALICE! IN WONDERLAND: Il Nouveau Cirque di Alice arriva a Milano. Tecnologia, musica e teatro al servizio della Meraviglia, per dar vita a uno show senza precedenti. Redazione- Da venerdì 29 ottobre sono in vendita i biglietti per Alice! In Wonderland, in scena in - CON LE ALI DELLA LIBERTA'-| PRIMO SPETTACOLO AL TEATRO COMUNALE DI CIVITELLA ROVETO: Redazione- Prende il via la rassegna teatrale organizzata dal Teatro OFF (limits) di Avezzano e Teatranti Tra Tanti, fortemente voluta dal neo sindaco Pierluigi Oddi, in collaborazione con le associazioni FEEL e Assioma e con il patrocinio del Comune di L'ERMA DI BRETSCHNEIDER CELEBRA 125 ANNI DI STORIA: L’editoria scientifico-umanistica attraverso tre secoli Roma, 29 ottobre ore 15,30 Sala Zuccari, Palazzo Giustiniani, Senato della Repubblica Redazione- L’Erma di Bretschneider celebra 125 di vita con una pubblicazione speciale e un evento in programma venerdì 29 ottobre 2021 a Roma. Fondata nel ASSOCIAZIONE NAZIONALI COMMERCIALISTI DI SALERNO| DEVOLUTI CONTRIBUTI A FAVORE DELLE MENSE DEI BISOGNOSI SALERNITANE E ALLA LILT: Cuomo: «Ogni anno, sempre vicini ai meno fortunati» Redazione- L’iniziativa solidale dell’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno, anche quest’anno, non tarda nella sua azione benefica e non dimentica i meno fortunati. Questa mattina, infatti, sono stati devoluti importanti sostegni economici alle mense dei bisognosi

UN NUOVO SCANDALO IN VATICANO: AL CARDINALE MARIADIAGA 35MILA EURO AL MESE

Redazione-Il cardinale Oscar Mariadiaga avrebbe ricevuto mezzo milione d’euro l’anno da parte di un’Università dell’Honduras, acquisizioni di cui Papa Francesco sarebbe stato informato attraverso un dossier.Il pontefice argentino – proprio durante l’Udienza alla Curia Romana di questa mattina – aveva parlato di “traditori di fede” e di “approfittatori”. Lecito – quindi – interpretare le parole di Bergoglio anche in funzione di questo ennesimo scandalo che potrebbe interessare la Chiesa cattolica. Oscar Mariadiaga – infatti – non è solamente un amico del Papa, ma è soprattutto il coordinatore del C9, cioè del minidirettorio cardinalizio chiamato a riformare profondamente la Chiesa dall’interno. La notizia è stata riportata su L’Espresso. Scrive al riguardo Emiliano Fittipaldi: “Bergoglio non poteva immaginare nemmeno che vari testimoni, sia ecclesiastici sia laici, accusassero Maradiaga per alcuni investimenti milionari in società londinesi poi scomparse nel nulla, né che la Corte dei Conti del piccolo paese dell’America centrale stesse indagando sull’utilizzo di enormi somme di denaro girate dal governo honduregno alla “Fondazione per l’educazione e la comunicazione sociale” e alla “Fondazione Suyapa”, entrambe facenti capo alla Chiesa locale e quindi allo stesso Maradiaga”. Le “accuse” – quindi – non si limiterebbero solo ai trentaquattro mila euro mensili (più una tredicesima da cinquantaquattro mila euro) che Mariadiaga avrebbe percepito dall’Università cattolica di Tegucigalpa, ma arriverebbero a riguardare anche movimenti “sospetti” relativi al patrimonio della diocesi del porporato in questione.

Il cardinale Mariadiaga è un uomo di Chiesa honduregno considerato dai più come facente parte del “fronte progressista”. Un porporato – insomma – che nell’economia degli schieramenti della Chiesa contemporanea è sempre stato inserito nell’insieme dei “bergogliani” ed è membro della Congregazione per il Clero, del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali, della Pontificia Commissione per l’America Latina e del Consiglio Speciale per l’America della Segreteria Generale del Sinodo dei Vescovi. Il Papa – dopo aver studiato il documento recapitatogli – starebbe decidendo sul da farsi. Il mandato del porporato honduregno scadrebbe alla fine del 2017. Ma le vicende contestate a Mariadiaga non finiscono qui: secondo quanto scritto da Fittipaldi – infatti – ” testimoni auditi dal visitatore Casaretto hanno parlato anche di investimenti milionari catastrofici: Maradiaga avrebbe girato somme ingenti della diocesi ad alcune finanziarie londinesi come la Leman Wealth Management (il cui titolare, a leggere i registri della Company House dell’Inghilterra e del Galles, è tal Youssry Henien), e adesso parte dei soldi dati in affidamento (e depositati su conti di istituti tedeschi) sarebbero scomparsi”. Un vero e proprio fulmine a ciel sereno che avrebbe come protagonista, se il tutto venisse confermato,

uno degli uomini di Curia dottrinalmente più vicini a Papa Francesco.

Fonte:stopeuro.news

Ultima modifica ilMercoledì, 27 Dicembre 2017 16:15

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.