BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
L'AQUILA - L'AQUILA 1927 FEMMINILE SI RITIRA DAL CAMPIONATO DI SERIE C FEMMINILE: L'Aquila 1927 femminile non scenderà più in campo almeno fino al termine della stagione di serie C.Lo si apprende da una comunicazione ufficiale della società riportata anche sui propri canali social. "Nel sottolineare che i propri impegni sono stati onorati sotto GIULIANOVA - TRAGEDIA,FRATELLO E SORELLA MUOIONO LO STESSO GIORNO IN CIRCOSTANZE DIVERSE: Una tragedia che ha sconvolto un intero paese, quello di Giulianova. Un noto commerciante della zona, di 67 anni, si è tolto la vita all'interno della propria vettura in circostanze drammatiche. Subito dopo, una nipote appresa la notizia, ha cercato COCULLO - IL RITO DEI SERPARI, AL VIA L'ITER PER LA CANDITATURA UNESCO: Redazione-  Riprende con nuovo impulso l'iter per la candidatura a patrimonio immateriale Unesco della festa di san Domenico abate di Cocullo, più conosciuta come "Rito dei Serpari", ritenuta non solo una vetrina per il piccolo borgo, ma anche per gli PROFUMI D'ABRUZZO - POMODORO PERA D'ABRUZZO VARIETA' ANTICA E PREZIOSA: Redazione-  Il pomodoro pera abruzzese ha sostenuto l’economia della regione per secoli. Ma negli anni ’70, con l’arrivo del pomodoro ibrido industriale, più resistente e facile da coltivare, questa varietà stava andando perduta. Grazie al progetto di recupero della Regione ABRUZZO IN TAVOLA - LA PIZZA SCIMA ANTICA RICETTA DEL 600: Redazione-  La storia della pizza scema parte da lontano. Nella ricetta si fondono le influenze della panificazione romana e la tradizione gastronomica giudaica. A partire dalla fine del 1600 infatti, in seguito a un terribile maremoto che decimò le popolazioni COSENZA - GRANDE EVENTO DI PIZZICA SALENTINA A LATTARICO: Redazione-  Grande evento di Pizzica Salentina a Lattarico, in provincia di Cosenza. LA SCUOLA DELLE NOSTRE TRADIZIONI di Valentina Donato e Fortunato Stillittano, presenta Stage di Pizzica Salentina con i maestri STEFANO CAMPAGNA ( BALLERINO della notte della Taranta ) PARCO NAZIONALE D'ABRUZZO - I CUCCIOLI DELL'ORSA AMARENA SONO DUE MASCHI E SONO USCITI DAL LETARGO: Redazione-  Sono usciti allo scoperto, dopo il periodo del letargo e stanno bene i due orsi figli di Amarena, uccisa a fucilate il 31 agosto scorso a San Benedetto dei Marsi, a pochi passi dai due cuccioli di pochi mesi SCURCOLA MARSICANA - LA SCOSSA DI TERREMOTO IN SERATA BEN DISTINTA SUL TERRITORIO: La scossa di terremoto alle 22.11 a 4 km di profondità, con 3.1 di magnitudo, è stata ben distinta dalla popolazione, ma anche nel territorio di Tagliacozzo, Carsoli ed addirittura ad Agosta in provincia di Roma. Una scosssa ben distinta, SCURCOLA MARSICANA - TRE LE SCOSSE DI TERREMOTO NELLA GIORNATA: Redazione-  Sono tre le scosse di terremoto avvertite nella giornata di oggi a Scurcola Marsicana. La prima scossa è stata registrata alle 11.56 a 5 km di profondità, con 1.3 di magnitudo. In serata due scosse, una ben distinta dalla PIANA DEL CAVALIERE - DOPO I LIMITI DI VELOCITA' VOLUTI DALL'ANAS SULLA SS83 MARSICANA, QUANDO ARRIVERA' L'ORDINANZA PER LA TIBURTINA: L'Anas nella giornata di oggi a emesso l'ordinanza 55/2024/AQ per ridurre il limite di velocita' a 50 km/h e divieto assoluto di sorpasso, su gran poarte della SS 83 Marsicana, per le continue scorribande dei centauri nel fine settimana. Il

MIGRANTI, L'ONG HUMAN RIGHTS WATCH FINANZIATA DA SOROS SI SCAGLIA CONTRO SALVINI: -DISUMANO, E' IL PUNTO PIU' BASSO-

Human Rights Watch Human Rights Watch

Redazione-Human Rights Watch a gamba tesa sul governo: "Ha toccato il punto più basso". Ma dietro l'attacco della ong spuntano gli interessi della sinistra pro immigrazione.Non appena il governo ha varato il decreto Sicurezza, è partito l'assalto alla diligenza.Tutti contro Matteo Salvini. A mostrare i muscoli è anche Human Rights Watch (Hrw), la ong che in questi anni ha ricevuto da George Soros la bellezza di 100 milioni di dollari e che ora si sente in dovere di venire a sindacare il decreto sull'immigrazione. La direttrice della divisione Europa e Asia centrale, Judith Sunderland, accusa il governo di "prevenire i soccorsi in mare e punire i sopravvissuti a terra" e, quindi, tenere un "approccio disumano". Un attacco che non scalfisce il ministro dell'Interno italiano: "Gli insulti dei buonisti di sinistra sono tutte medaglie".

Human Rights Watch nasce nel 1978 per monitorare il rispetto degli accordi di Helsinki da parte dell'Unione sovietica. Caduto il muro, nel 1989, l'ong, fondata da Robert L. Bernstein, comincia a occuparsi delle varie zone di crisi presenti nel pianeta. Si occupa così della piaga dei bambini soldato e poi avvia una campagna contro l'uso di mine terrestre. Storiche sono inoltre la battaglia contro la pena di morte e contro la discriminazione in base all'orientamento sessuale. Ma è nel 2010 che le cose cambiano radicalmente. In quell'anno, infatti, Soros finanzia l'ong con 100 milioni di dollari in dieci. Una donazione enorme, la più grande della storia di Human Rights Watch. Ed anche la più grande donazione del magnate ungherese a un'organizzazione non governativa. In questo modo, l'ong può incrementare il suo budget annuale da 48 a 80 milioni di dollari in cinque anni.

Oggi ce la ritroviamo ad attaccare a testa bassa l'Italia. In una nota pubblicata sul sito dell'organizzazione, dal titolo L'approccio disumano del governo italiano nei confronti di rifugiati e migranti ha raggiunto un nuovo minimo, l'ong ha infatti criticato aspramente il provvedimento che punta a regolare l'immigrazione e riportare la sicurezza nel Paese. Le critiche rivolte al governo sono pesantissime e fortemente ideologiche. Contesta Salvini perché sta cercando di ridurre l'accesso all'asilo e il numero di richiedenti asilo e lo accusa di "aumentare la detenzione per immigrazione". "Per i sopravvissuti che cercano di raggiungere l'Italia, nonostante le terribili probabilità, il decreto Salvini, renderà loro la vita incredibilmente più difficile", incalza l'ong invitando l'Onu e la Commissione europea a "chiarire alle autorità italiane i modi in cui il decreto viola gli obblighi previsti dal diritto internazionale e regionale". Non solo. Nel suo intervento la Sunderland fa anche pressioni al parlamento italiano affinché svuoti il decreto delle disposizioni contestate dalla sinistra.

L'ingerenza di Human Rights Watch non smuove Salvini. Anzi. Dopo risponde per le rime alla ong: "L'Italia ha accolto negli ultimi anni 700mila immigrati da tutto il mondo, eppure continuiamo a subite lezioncine non richieste sull’accoglienza. Secondo la signora Sunderland, avrei addirittura un approccio disumano. Secondo me, invece, a essere disumani sono gli scafisti".Soros non è solamente un filantropo. È innanzitutto uno "squalo della finanza". Uno che sa su quali titoli puntare. E questo vale per ogni anche per le ong che finanzia.

Che rispondono, chi più e chi meno, ai suoi interessi. Soprattutto politici.  

Fonte:ilgiornale.it

Ultima modifica ilGiovedì, 04 Ottobre 2018 12:57

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.