BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SALUTE E BENESSERE - IL PROFUMO INCATEVOLE DELLA CANNELLA E LE SUE PRORPIETA': La cannella è un albero sempreverde alto circa 10–15 m. Le foglie sono opposte, di forma ovale e allungata, possono raggiungere i 18 cm di lunghezza e i 5 cm di larghezza. I fiori, bianchi, sono riuniti in infiorescenze. Il frutto è una drupa che contiene un seme privo di albume.La ABRUZZO - MALTEMPO, SABATO 23 ALLERTA ROSSA, DALLE PRIME ORE: Dalle prime ore sono attesi venti molto forti, burrasca, pioggia e raffiche di grandine. Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un’allerta rossa per le regioni centrali italiane. In Abruzzo, dalle prime ore di Sabato si sconsigliano spostamenti se non necessari.  ABRUZZO - BUONE NOTIZIE,SCENDE L'RT, DOPO SETTIMANE IN CRESCITA: Finalmente l'indice di trasmissione RT medio calcolatosui casi sintomatici è pari a 0,97(range 0,85-1,11)-Dopo cinque settimane in crescita, finalmente scende l'rt.il quadro degli Rt puntuali regione per regione contenuto nella bozza del 36/o monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute con dati PESCARA - CHIUSE TRE SCUOLE , OLTRE 500 PERSONE IN QUARANTENA: La Asl di Pescara ha disposto la sospensione, da domani e fino al 5 febbraio prossimo, delle attività didattiche in presenza di tre scuole di Pescara in cui si sono registrati casi di Covid-19.  Circa 500, tra alunni e docenti, le ULTIM'ORA - TORNA A TREMARE LA TERRA A VICOVARO: Redazione- E' tornata a tremare la terra nel comune di Vicovaro. Alle 20.34 una scossa di terremoto, ben avvertita dalla popolazione.  Un terremoto di magnitudo Md 1.8 è avvenuto nella zona: 2 km E Vicovaro (RM), il 22-01-2021 19:34:07 (UTC) 2 ore, 34 minuti fa 22-01-2021 20:34:07 PROVINCIA DELL’AQUILA| LE PENSIONI DI FEBBRAIO IN PAGAMENTO DAL 25 GENNAIO NEL RISPETTO DELLE NORME ANTI-COVID: Redazione-  Poste Italiane comunica che in provincia dell’Aquila le pensioni del mese di febbraio verranno accreditate a partire da lunedì 25 gennaio per i clienti che hanno scelto l’accredito su Libretto di Risparmio, Conto BancoPosta o Postepay Evolution. I titolari LFOUNDRY| DISPONIBILITA' DEL SOTTOSEGRETARIO MANZELLA A TORNARE AD AVEZZANO: Redazione- "Il sottosegretario allo Sviluppo Economico Gian Paolo Manzella si è messo a disposizione per tornare ad Avezzano ed affrontare direttamente con l'azienda la vertenza LFoundry. Ha chiesto l'incontro in una lettera appena recapitata alla proprietà": lo ha detto il PUNTO DI NASCITA| DUE ANNI DI ASSORDANTE SILENZIO DA PARTE DELLA REGIONE ABRUZZO: Redazione- A distanza di due anni, ci troviamo nella medesima situazione che induce il Comitato Percorso Nascite nazionale del Ministero della Salute ad esprimere parere negativo alla richiesta di proroga chiusura del Punto nascita di Sulmona.Abbiamo la fortuna di avere ECUADOR| L’AMORE TRA FUGA E REALTA’: LO STRABILIANTE NUOVO SINGOLO DEL CANTANTE NICK SIMON: Redazione- La canzone, ad un ‘attenta analisi, presenta due livelli semantici particolarmente interessanti : quello musicale e quello verbale; mentre il primo presenta uno stile indubbiamente originale poiché convivono tonalità tipiche della canzone italiana e quella tipica del mondo latino-sud SALUTE E BENESSERE - SCOPRIAMO IL ROIBOS, LA PIANTA DEL SUD AFRICA: Redazione- Il ROIBOS è una pianta appartenente alla famiglia Fabaceae; le sue foglie sono utilizzate per preparare un'infusione chiamata rooibos, Red Bush o anche tè rosso africano.La pianta cresce esclusivamente nella regione del Cederberg in Sudafrica (Province del Capo). La bevanda ottenuta dalle foglie è da sempre usata dalle popolazioni locali.

MOVETE| IL PROGETTO RFI DEVASTA IL TERRITORIO E TAGLIA FUORI L'AQUILA

Nuova Linea Ferroviaria di alta velocità Nuova Linea Ferroviaria di alta velocità

Redazione- Dopo l'iniziale euforia, seguita alla presentazione ufficiale avvenuta a Roma il 7.Ottobre presso il Ministero delle Infrastrutture del progetto relativo alla linea veloce Roma-Pescara, come promesso all'atto della sua costituzione, il MoVeTe-Abruzzo ha iniziato ad esercitare la necessaria funzione di controllo, prendendo innanzitutto in esame le schede ufficiali fornite al Presidente Marsilio a chiusura del tavolo di lavoro con RFI.

Ebbene, quanto emerso stravolge in modo sostanziale alcuni punti strategici del progetto presentato da SenAlfa e da MoVeTe-Abruzzo e depositato il 26.Giugno.2020 presso il Ministero dei Trasporti , dopo essere stato ampiamente illustrato a Marzo scorso ad Avezzano al Ministro De Micheli e successivamente all'AD di RFI, Maurizio Gentile.

QUESTI I PUNTI:

  • Coesione territoriale per la tratta Rm-Pe e Rm-Aq [entrambi in 100 minuti]
  • Minimo impatto ambientale [no A/V e max. 25 Km. di nuove gallerie con linee a doppio binario]
  • Costi ridotti migliorando il riutilizzo dell’esistente


Nonostante questi punti fossero stati apprezzati e condivisi da RFI, il progetto presentato:

- Non considera la difesa del territorio e prevede assurdamente di gallerie di ben 80 chilometri e con un consumo del suolo devastante.

Non considera il valore della coesione territoriale lasciando i collegamenti Roma- l’Aquila sostanzialmente a mono-binario [Rm-Az + Az-Su + Su-Aq] raddoppiando solo l’ultimo tratto Sulmona a Pescara.

Espone in modo considerevole le aree interne al rischio che, a seguito del recente inserimento della A/V lungo la linea costiera Marche-Puglia e della probabile realizzazione de corridoio Civitavecchia-Ancona, di rimanere completamente tagliato fuori dalle ricadute economiche del Corridoio-Adriatico tra Barcellona e Ploce: questo è quanto emerso nell’incontro richiesto a fine Ottobre scorso dal Sindaco dell’Aquila Biondi con i tecnici del MoVeTe-Abruzzo; a ciò va ad aggiungersi l’aggravante che i lavoratori provenienti dall’Aquila, per potersi recare a Roma, faranno scalo a Carsoli per il passaggio gomma -ferro; c’è da chiedersi a chi la cosa sia venuta in mente e se lo stato psicofisico fosse dei migliori..!

Lasciano ancor più esterrefatti le precipitose quanto entusiastiche dichiarazioni successive alla presentazione del progetto-RFI di alcuni politici locali che, incapaci della minima analisi di merito, hanno dapprima appoggiato il MoVeTe-Abruzzo per poi incomprensibilmente sostenere oggi l'inaccettabile proposta di RFI che spaccherebbe oltretutto definitivamente in due l’Abruzzo, con scelte funzionali a un approccio meramente campanilistico [Grande-Pescara].

Il MoVeTe-Abruzzo, facendo proprie le dure, peraltro legittime, critiche del Forum H2O, della Presidenza del Parco della Maiella e di numerosi esponenti Aquilani, ha immediatamente portato all'attenzione del ministro De Micheli la questione, ed annuncia una serie di iniziative locali per il rilancio del nostro progetto, che riteniamo ancor più convintamente essere al momento l’unico in grado di offrire un adeguato rilancio competitivo all’intero Abruzzo.

                                                                                       La Portavoce del Comitato Mo.Ve.Te.

                                                                                                           Maria De Deo

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.