BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PESCARA - IN CENTINAIA IN PIAZZA CONTRO NUOVO DCPM: Centinaia dono state le persona riverdate in piazza, e nelle starde limitrofi, a Pescara per protestare contro le chiusure imposte dal Dpcm Conte: c'erano baristi, ristoratori, titolari di palestre, operatori di centri scommesse e sale bingo e rappresentanti di tutti ORDINANZA DI MARSILIO| DAD A DISTANZA PER SUPERIORI E UNIVERSITA’: Redazione- "Sospensione delle attività scolastiche secondarie di secondo grado in presenza, rimettendo in capo alle Autorità Scolastiche la rimodulazione delle stesse, con ricorso alla didattica digitale a distanza". Lo prevede un'ordinanza firmata dal governatore dell'Abruzzo, Marco Marsilio, che impone modalità GIOVENTÙ NAZIONALE| BRUNO DI BASTIANO NOMINATO COORDINATORE PROVINCIALE: Redazione- “Innanzitutto vorrei ringraziare il mio predecessore *Benedetta Fasciani*, per lo straordinario lavoro svolto fino adesso e per aver creduto in me, il Presidente di Gioventù Nazionale *Fabio Roscani* per la fiducia e la stima mostrata nei miei confronti e FER| CORSO DI AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIO: Redazione- Confartigianato Imprese Avezzano ha aperto le iscrizioni per la NUOVA SESSIONE dei corsi di aggiornamento per tutti gli installatori e manutentori di impianti termoidraulici ed elettrici che operano su: • Biomasse per usi energetici (caldaie, caminetti e stufe a SEN. DI GIROLAMO| QUASI 3 MILIARDI PER RICOSTRUZIONE POST SISMA: Redazione- “Quasi 3 miliardi di euro per la ricostruzione sono stati annunciati dal Presidente Giuseppe Conte stamattina nel corso di una riunione sul sisma in Abruzzo, tenutasi con i Sindaci e rappresentanti dei territori. Lo stanziamento, pari a 2 milioni P.I.| LE PENSIONI DI NOVEMBRE IN PAGAMENTO DAL 27 OTTOBRE: Redazione- Poste Italiane comunica che in provincia dell’Aquila le pensioni del mese di novembre verranno accreditate a partire dal 27 ottobre per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I titolari P.I.| UN FRANCOBOLLO PER I 100 ANNI DALLA NASCITA DI GIANNI RODARI: Redazione- Poste Italiane comunica che dal 23 ottobre 2020 viene emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo commemorativo di Gianni Rodari, nel centenario della nascita, relativo al valore della tariffa B pari a 1,10€.        Tiratura: quattrocentomila esemplari.        Foglio da RICOSTRUZIONE L'AQUILA| PRIORITARIA PER IL PD: Redazione- “L’importante stanziamento annunciato dal presidente del Consiglio per la ricostruzione del cratere 2009 conferma che la questione della ripartenza dei territori colpiti dal sisma di undici anni fa è sempre stata considerata prioritaria dal governo, e dal Partito Democratico DUE ALUNNI POSITIVI AL COVID A CARSOLI | ORDINANZA SINDACALE DI CHIUSURA SCUOLA ELEMENTARE E MEDIA: Redazione- A seguito della segnalazione della Asl di competenza su due alunni risultati positivi al covid-19, il sindaco di Carsoli Velia Nazzarro ha disposto, con una sua ordinanza, la chiusura della scuola elementare e media per l’intera giornata di domani, MOZEZ| THAT'S CRAZY: Redazione- Ritorna Mozez, al secolo Osmond Wright, con il singolo “That’s Crazy” (letteralmente “è folle”, “assurdo”), un rock melodico e potente ebbro di contenuti e di messaggi positivi.Scongiurare un disastro imminente e forse già in atto, è compito del protagonista

CASO REGENI, AL-SISI: "NON E' STATO UCCISO DAI SERVIZI EGIZIANI"

CASO REGENI, AL-SISI: "NON E' STATO UCCISO DAI SERVIZI EGIZIANI" Al Sisi

Redazione-"Noi egiziani abbiamo creato il problema dell'omicidio del giovane italiano" Giulio Regeni. Lo ha detto il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi, in un discorso presso il parlamento del Cairo. Al-Sisi ha quindi rivolto nuovamente le sue condoglianze alla famiglia del ricercatore trovato morto sulla strada tra il Cairo e Alessandria il 3 febbraio scorso.

L'inchiesta sull'uccisione del ricercatore italiano viene condotta dalle autorità egiziane con la "massima trasparenza", ha affermato il presidente in un discorso trasmesso in diretta televisiva.

Sulla vicenda non indaga solo il ministero dell'Interno ma indagano anche "il procuratore generale, la magistratura egiziana", ha detto al-Sisi. "Il caso Regeni ha attirato grande attenzione alla luce delle eccellenti relazioni con l'Italia - ha proseguito il presidente egiziano -. La leadership italiana è rimasta al fianco dell'Egitto dopo il 3 giugno 2013", quando sono iniziate le proteste contro l'allora presidente Mohammed Morsi, poi destituito da al-Sisi.

Il presidente al-Sisi ha accusato i media e i social network di aver "fabbricato la crisi" legata all'omicidio: "Bisogna smetterla con le bugie e con le illazioni che qualcuno di noi mette in giro", ha detto il presidente parlando in diretta televisiva.

"Siamo noi che abbiamo creato il problema dell'omicidio del giovane italiano", ha aggiunto, puntando anche il dito contro persone "malvagie" in Egitto, che vogliono mettere in imbarazzo il Paese a livello internazionale.

"Dall'inizio della vicenda - ha proseguito - alcuni di noi hanno accusato gli apparati di sicurezza attraverso i social network e molti di noi hanno preso per buone queste notizie". Al-Sisi ha quindi invitato i giornalisti a non basarsi solo sui social come fonte: "Chi fa il giornalista - ha detto - deve avere fonti, deve fare ricerche".

 

Al Sisi

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.