BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
IRAN, LA 14ENNE ROMINA ASHRAFI SCAPPA DI CASA PER AMORE CON IL SUO FIDANZATO. IL PADRE LA DECAPITA NEL SONNO: Redazione- È stata uccisa ad appena 14 anni, dall'uomo che doveva amarla e proteggerla. Si chiamava Romina Ashrafi ed è la BBC a raccontare la sua storia, che dall'Iran ha fatto il giro del mondo: la giovane era fuggita da PAVIA: FIDANZATI, CONVIVENTI, SI ABBRACCIANO PER STRADA INDOSSANDO LA MASCHERINA. 400 EURO DI MULTA: Redazione- Vicini tra le mura domestiche, multati per un abbraccio in strada.I protagonisti di questa vicenda sono due fidanzati di Pavia, che passeggiavano in una via del centro e si sono abbracciati sotto gli occhi di una pattuglia di agenti CONTO ALLA ROVESCIA PER LA FESTA DEL NARCISO 2020: UN TOUR VIRTUALE VI GUIDERA' ALLA 74° EDIZIONE DI UNA DELLE: Rocca di Mezzo (AQ) 31 maggio 2020 Ore 15.30 Redazione-  La Festa del Narciso cambia forma ma non si ferma. Come? Riscoprendo la più sicura, e sempre emozionante, tradizione dei Balconi Fioriti, rivalutata lo scorso anno grazie alla sinergia tra la ProLoco e STRAGE DI CAPACI, NUOVE RIVELAZIONI DI FRANCESCO MACRI’ NELLA DIRETTA DI TELERAMA: Redazione- Salve Macri’, abbiamo ascoltato con grande interesse la Sua intervista sul TG di TELERAMA e siamo rimasti, sebbene Lei ci aveva già in precedenza illustrato alcune zone d’ombra che avvolgono ancora la strage di Capaci, molto colpiti dal Suo DON BIANCALANI E PADRE ZANOTELLI INFURIATI PER IL NO DEL SENATO AL PROCESSO A SALVINI PER IL CASO OPEN ARMS: Redazione- Adesso l’armata buonista anti salviniana torna alla carica dopo lo stop inferto ai magistrati di Palermo che, con ogni forza, vorrebbero mandare a processo Matteo Salvini per il caso di Open Arms. I fan dell’immigrazione si sono, infatti, infuriati contro Italia Viva POSTE ITALIANE CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE: Sui monitor dei 63 sportelli Postamat ATM della provincia dell’Aquila il numero e l’app gratuita 1522 antiviolenza e antistalking Redazione- Poste Italiane sostiene le comunicazioni del Dipartimento Pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri contro la violenza sulle donne ed è SHEROL DOS SANTOS PER #UNITEDWESTAND: promosso da Regione Lazio tramite Lazio Innova con Noemi, Massimo Bonelli, Lorenzo Sciarretta, Maila Sansaini e molti altri modera Gianluca Dotti di Wired Mercoledì 27 maggio ore 18.00, diretta Facebook Redazione- Mercoledì 27 maggio alle ore 18:00, in diretta Facebook, Gianluca Dotti di Wired modera il mini COVIDESIGNJAM: IL FUTURO POST-COVID DISEGNATO DA PROGETTISTI ITALIANI: E se lo smart working ripopolasse i borghi? Se la musica live diventasse un'esperienza di concerto "al cubo”? Progetti e idee: 50 progettisti italiani riuniti tracciano le linee concrete della quotidianità in convivenza virus, sicurezza e socialità Redazione- Cinque aree LUCO DEI MARSI, AL VIA IL RESTYLING AL CENTRO STORICO: Redazione- Sono iniziati nella giornata di ieri i lavori di rifacimento di via Conte Berardo, in una delle zone storiche più belle e suggestive del paese. Le attività interesseranno l'area da piazza delle Campane fino all'incrocio con via Santa Maria VALERIA ALTOBELLI A SOSTEGNO DEL FONDO DI SOLIDARIETA' COVID-19:   “I'm standing with you”, il video musicale a supporto della Fondazione delle Nazioni Unite e dell’OMS Redazione- Valeria Altobelli, regala un altro fiore all’occhiello all’Italia portando, ancora una volta, in alto il tricolore per un nuovo progetto internazionale.Il 22 maggio 2020,

IL TEATRO OFF LIMITS PRESENTA: -QUARANTELLE: NOVELLE DA QUARANTENA-

Quarantelle, Teatro Of Limits,Avezzano Quarantelle, Teatro Of Limits,Avezzano

UN PROGETTO LETTERARIO GRATUITO A SCOPO BENEFICO

Redazione- Il Teatro Off Limits, in collaborazione con lo studio grafico DL Print e l’ agenzia letteraria Ponte di Carta, scende in campo con un nuovo progetto letterario a scopo benefico. Si chiama “Quarantelle: novelle da Quarantena” e si tratta di un’antologia di racconti a scopo benefico che concorreranno a realizzare uno o più libri dedicati alla situazione di emergenza e di isolamento che stiamo vivendo.L’antologia sarà composta da racconti senza alcun limite di genere realizzati da scrittori, in erba e non solo, che vivono nella provincia dell’Aquila, e il cui ricavato sarà destinato all’associazione AVIS.“L’idea nasce dalla volontà di creare una specie di ‘memoria storica’ del nostro territorio in questo momento difficile, costituita da racconti (di fantasia o reali) ambientati al tempo presente, durante la quarantena. Pertanto l’invito è rivolto a tutti coloro che abbiano voglia di cimentarsi nella creazione di un racconto che soddisfi i requisiti indicati nel regolamento previsto”, spiega Alessandro Martorelli, co-direttore del Teatro Off Limits.“Il libro che verrà stampato dallo studio DL Print di Avezzano, sarà venduto nelle librerie della province e anche durante le manifestazioni del nostro Teatro Off. L’intero ricavato, al netto delle spese di realizzazione, sarà devoluto, in maniera chiara e trasparente, all’associazione AVIS”, aggiunge Antonio Pellegrini, co-direttore della stagione di prosa indipendente.

La partecipazione è totalmente gratuita.

 

Per maggiori informazioni e per partecipare al progetto si può consultare il seguente link:

http://www.dlprint.it/quarantelle2020

Di seguito il regolamento:

Regolamento

1 Il racconto deve essere in lingua italiana, di qualsiasi genere (anche fantascientifico e/o distopico), inedito alla data di scadenza indicata e che abbia Ambientazione o Filo Conduttore il contesto attuale.

2 Il testo non deve superare i 10.000 caratteri spazi inclusi.

3 Ogni partecipante dovrà far pervenire attraverso il FORM o inviandolo all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. il seguente materiale:

    a)testo in formato pdf, docx o doc;

    b) il modulo allegato debitamente compilato e firmato.

4 Le opere dovranno pervenire entro lunedì 21 GIUGNO 2020.

5 Tutti i testi pervenuti saranno sottoposti ad una valutazione preliminare, al fine di verificare le condizioni minime per la pubblicazione, ed un editing.

6 Il partecipante non ha diritto ad alcun compenso per la sua opera da parte degli organizzatori e/o distributori e/o eventuali acquirenti.

7 Il prezzo di vendita al pubblico verrà stabilito al momento della messa in stampa, poiché l’importo può variare a seconda del numero di racconti che vengono inseriti nell’Antologia.

8 L’importo corrisposto alla vendita di ciascun Antologia sarà destinato all’Associazione AVIS, fatte salve le spese per la realizzazione delle stesse antologie.

9 Tutte le spese sostenute e la donazione effettuata saranno rese pubbliche.

10 L’antologia verrà pubblicata e distribuita presso i canali che verranno indicati al momento della messa in vendita.

11 Gli organizzatori non rivendicano alcuna proprietà sui racconti pervenuti, che pertanto resta al realizzatore.

12 Gli organizzatori si riservano di poter chiedere l’autorizzazione agli autori per eventuali rappresentazioni pubbliche delle proprie opere, durante le presentazioni che verranno concordate non appena queste potranno essere organizzate in sicurezza.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.