BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI - INIZIA L'ANNO ACCADEMICO DELLA COMPAGNIA DI DANZA "Anima&Corpo" DELLA SEZIONE ITALIANA DEL CID: Primo appuntamento della compagnia di danza ANIMA&CORPO, compagnia di danza della sezione italiana del CID, CARSOLI SECTION CID Conseil International de la Danse di Parigi. Sotto la direzione artistica dei maestri UMBERTO D'ALBA e BARBARA LAVALLE. Sono 21 i ballerini LANCIANO, A SOLI 43 ANNI CI HA LASCIATO L'ATTRICE MONICA CARMEN COMEGNA: Redazione- Si è spenta a soli 43 anni l'attrice Monica Carmen Comegna. La donna è morta nell'ospedale di Lanciano dove era ricoverata: a quanto si apprende nei giorni scorsi aveva avuto la febbre alta.A dare la notizia è ChietiToday.Originaria di CARMINE RANIERI RIELETTO SEGRETARIO DELLA CGIL ABRUZZO- MOLISE: Redazione- “Congratulazioni a Carmine Ranieri, rieletto al vertice della Cgil Abruzzo Molise”: lo dichiara Daniele Marinelli, responsabile organizzazione ed economia del Partito Democratico abruzzese.   Marinelli prosegue: “In questi anni difficili, che hanno visto crescere le diseguaglianze, peggiorare la condizione FINA | AUTONOMIA DIFFERENZIATA UN DISASTRO PER L'ABRUZZO: Redazione- “L’autonomia differenziata così come appena approvata dal Consiglio dei ministri sarebbe la pietra tombale della coesione del Paese. I cittadini delle regioni del Mezzogiorno, Abruzzo compreso, accumulerebbero più ritardo di quello che già scontano nei servizi essenziali, come l’istruzione CAMPO ARTVA GRAN SASSO D'ITALIA | INIZIO AATTIVITA' 2023: Redazione-  Il giorno 6 febbraio 2023 la Sezione dell’Aquila del Cai, il Servizio Valanghe Italiano del Cai, insieme al Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo, organizzano una giornata inaugurale delle attività 2023 del Campo di esercitazione ARTVA a Campo Imperatore. Nell’occasione, CONCORSO “DIVINAMENTE DONNA”, PREMIATI GLI STUDENTI DELLA SCUOLA “G.MEZZANOTTE” DI CHIETI VINCITORI ASSOLUTI IN ITALIA: Redazione- Si è tenuta nella mattinata di giovedì 2 febbraio, a Chieti, presso la Scuola Media “G. Mezzanotte” - Istituto Comprensivo n°4, la cerimonia di premiazione già programmata al 23 gennaio e rinviata causa neve del concorso “Divinamente Donna”. Agli " D'UN FIATO, D'UN TRATTO" | NELLA POESIA LA FORZA DI RESISTERE ALLE AVVERSITA' DELLA VITA: Redazione- «La raccolta di Marisa Sedita già dal titolo vuole comunicare le emozioni, i turbamenti che proviamo improvvisamente e che cambiano il corso della nostra vita. Un paesaggio, un’esperienza di gioia e di dolore destano sorpresa, gratificazione, ma anche tormento " NON CI FACCIAMO RICONOSCERE " | AL TEATRO GARIBALDI DI ENNA L'ARGUTA IRONIA DI MARCO FALAGUASTA: Redazione- Terzo appuntamento al Teatro Garibaldi con la 9ª edizione di Voci di Sicilia. Una rassegna organizzata da Eventi Olimpo con la direzione artistica di Peppe Truscia e il patrocinio dell’amministrazione comunale di Enna. Sabato 18 febbraio 2023, ritorna la DAL 3 FEBBRAIO AL VIA LE PREVENDITE PER LA FINALE DELLA 2^ EDIZIONE DI UNA VOCE PER SAN MARINO: IL FESTIVAL PROMOSSO DALLA SEGRETERIA DI STATO E ORGANIZZATO CON MEDIA EVOLUTION E SAN MARINO RTV CHE PREMIA CON LA PARTECIPAZIONE AL PROSSIMO EUROVISION SONG CONTEST   Redazione- A partire dalle ore 12.00 del 3 febbraio saranno disponibili i biglietti per partecipare alla ALEXANDER KANEVSKY E I GRANDI MAESTRI: Redazione- Dal 9 al 12 febbraio 2023, Casa dei Carraresi ospiterà la mostra “Alexander Kanevsky e i Grandi Maestri”. La rassegna è curata da Elena Petras Duleba (D'E.M. Venice Art Gallery) e si avvale della partenership internazionale della O'svol'd Art

ULTIME DUE SETTIMANE PER ASSISTERE AI VIAGGI NELL'ANTICA ROMA

Foro di Augusto Foro di Augusto

Redazione- Mancano due settimane alla conclusione, per il 2022, dello straordinario progetto Viaggi nell’antica Roma che, attraverso due appassionanti spettacoli multimediali, racconta e fa rivivere la storia del Foro di Augusto e del Foro di Cesare.

Il progetto è promosso da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e prodotto da Zètema Progetto Cultura. Ideazione e cura di Piero Angela e Paco Lanciano con la storica collaborazione di Gaetano Capasso e con la Direzione Scientifica della Sovrintendenza Capitolina.

Fino al 2 ottobre gli spettatori possono ancora godere di questa rappresentazione emozionante e allo stesso tempo ricca di informazioni dal grande rigore storico e scientifico, accompagnati dal suggestivo racconto di Piero Angela e dalla visione di magnifici filmati e proiezioni che ricostruiscono i due luoghi così come si presentavano nell’antica Roma.

I due spettacoli – fruibili in 8 lingue (italiano, inglese, francese, russo, spagnolo, tedesco, cinese e giapponese) con ascolto in auricolari – hanno modalità di fruizione differenti e si svolgono nel rispetto della vigente normativa sulle misure di contrasto e contenimento del diffondersi del Covid-19.

Per il “Foro di Augusto” sono previste tre repliche ogni sera (durata 40 minuti) mentre per il “Foro di Cesare” è possibile accedervi ogni 20 minuti (percorso itinerante in quattro tappe, per la durata complessiva di circa 50 minuti, inclusi i tempi di spostamento).

I biglietti possono essere preacquistati online sul sito www.viaggioneifori.it oppure direttamente sul posto e nei Tourist Infopoint. Per i possessori della MIC card e della Roma Pass è previsto il biglietto d’ingresso ridotto.

 

FORO DI AUGUSTO

Allo spettacolo al Foro di Augusto si assiste stando seduti su tribune allestite lungo via Alessandrina. Attraverso una multiproiezione di luci, immagini, filmati e animazioni, il racconto di Piero Angela si sofferma sulla figura di Augusto, la cui gigantesca statua, alta ben 12 metri, era custodita accanto al tempio dedicato a Marte Ultore. Con Augusto, Roma ha inaugurato un nuovo periodo della sua storia: l’età imperiale è stata, infatti, quella della grande ascesa che, nel giro di poco più di un secolo, ha portato Roma a regnare su un impero esteso dall’attuale Inghilterra ai confini con l’odierno Iraq, comprendendo gran parte dell’Europa, del Medio Oriente e tutto il Nord Africa. Queste conquiste portarono all’espansione non solo di un impero, ma anche di una grande civiltà fatta di cultura, regole giuridiche, arte. In tutte le zone dell’Impero ancora oggi sono rimaste le tracce di quel passato, con anfiteatri, terme, biblioteche, templi, strade.

Dopo Augusto, del resto, altri imperatori come Nerva e Traiano lasciarono la loro traccia nei Fori Imperiali costruendo il proprio Foro. Roma a quel tempo contava più di un milione di abitanti: nessuna città al mondo aveva mai avuto una popolazione di quelle proporzioni. Era la grande metropoli dell’antichità: la capitale dell’economia, del diritto, del potere e del divertimento.

FORO DI CESARE

Lo spettacolo all’interno del Foro di Cesare è itinerante. Si accede dalla scala situata accanto alla Colonna Traiana e si attraversa poi il Foro di Traiano su una passerella realizzata appositamente. Attraverso la galleria sotterranea dei Fori Imperiali si raggiunge quindi il Foro di Cesare e si prosegue così fino alla Curia Romana.

Il racconto di Piero Angela, accompagnato da ricostruzioni e filmati, parte dalla storia degli scavi realizzati tra il 1924 e il 1932 per la costruzione dell’allora Via dell’Impero (oggi Via dei Fori Imperiali), quando un esercito di 1500 muratori, manovali e operai fu mobilitato per un’operazione senza precedenti: radere al suolo un intero quartiere e scavare in profondità tutta l’area per raggiungere il livello dell’antica Roma. Quindi si entra nel vivo della storia partendo dai resti del maestoso Tempio di Venere, voluto da Giulio Cesare dopo la vittoria su Pompeo e si può rivivere l’emozione della vita del tempo a Roma, quando funzionari, plebei, militari, matrone, consoli e senatori passeggiavano sotto i portici del Foro. Tra i colonnati rimasti riappaiono le taberne del tempo, cioè gli uffici e i negozi del Foro e, tra questi, il negozio di un nummulario, una sorta di ufficio cambio del tempo. All’epoca c’era anche una grande toilette pubblica di cui sono rimasti curiosi resti. Per realizzare il suo Foro, Giulio Cesare fece espropriare e demolire un intero quartiere per una spesa complessiva di 100 milioni di aurei, l’equivalente di almeno 300 milioni di euro. Accanto al Foro fece costruire la Curia, la nuova sede del Senato romano, un edificio tuttora esistente e che attraverso una ricostruzione virtuale è possibile rivedere come appariva all’epoca.

In quegli anni, mentre la potenza di Roma cresceva a dismisura, il Senato si era molto indebolito e fu proprio in questa situazione di crisi interna che Cesare riuscì a ottenere poteri eccezionali e perpetui. Grazie al racconto di Piero Angela si potrà conoscere più da vicino quest’uomo intelligente e ambizioso, idolatrato da alcuni, odiato e temuto da altri.

INFORMAZIONI

 

Spettacolo al Foro di Augusto

Tribune lungo via Alessandrina, lato largo Corrado Ricci

 

Orari

Fino al 2 ottobre: tutti i giorni ore 20.15 – 21.15 – 22.15

In caso di pioggia gli spettacoli sono sospesi.

Durata: 40 minuti a replica

Posti disponibili: max 188 persone a replica

 

Biglietti
Preacquisto online su
www.viaggioneifori.it oppure al call center 060608 (attivo tutti i giorni ore 9.00-19.00). Acquisto anche sul posto e presso i Tourist Infopoint.

Intero: € 15,00; - Combinato con Foro di Cesare € 25,00

Ridotto: € 10,00 - Combinato con Foro di Cesare € 17,00

La riduzione è prevista per: gruppi (superiori alle 10 unità), Forze dell’Ordine, militari, insegnanti, giornalisti, under 26, possessori di MIC card e Roma Pass.

Gratuito: disabili e accompagnatori, guide turistiche, bambini di età inferiore ai 6 anni

Disabili: previsti, su apposite pedane, 4 posti per ogni replica

(nel numero dei posti sono compresi anche gli accompagnatori)

 

Spettacolo al Foro di Cesare

Accesso dalla scala situata all’ingresso del Foro di Traiano, in prossimità della Colonna Traiana

 

Orari

Fino al 2 ottobre: tutti i giorni dalle ore 20.00 alle 22.20 (ogni 20 minuti).

In caso di pioggia gli spettacoli sono sospesi.

Durata: 50 minuti

Posti disponibili: max 50 persone a replica (ogni 20 minuti)

Biglietti

Preacquisto online su www.viaggioneifori.it oppure al call center 060608 (attivo tutti i giorni ore 9.00-19.00). Acquisto anche sul posto e presso i Tourist Infopoint.

Intero: € 15,00 – Combinato con Foro di Augusto € 25,00

Ridotto: € 10,00 – Combinato con Foro di Augusto € 17,00

La riduzione è prevista per: gruppi (superiori alle 10 unità), Forze dell’Ordine, militari, insegnanti, giornalisti, under 26, possessori di MIC card e Roma Pass.

Gratuito: disabili e accompagnatori, guide turistiche, bambini di età inferiore ai 6 anni

Per spettacoli in esclusiva scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

https://www.viaggioneifori.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.