BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
DI GIROLAMO SU VENDITE RECORD DI BICI ANCHE IN ABRUZZO| MERITO DELLA VISIONE POLITICA DEL M5S: Redazione- Gli operatori economici del settore della bicicletta confermano che anche in Abruzzo si registra una forte crescita delle vendite di questo mezzo di trasporto geniale e sostenibile. Le richieste sono letteralmente esplose in concomitanza del tanto attaccato quanto efficace POSTE ITALIANE: IN PROVINCIA DELL’AQUILA LE PENSIONI DI LUGLIO IN PAGAMENTO DAL 25 GIUGNO: Redazione- Poste Italiane comunica che in provincia dell’Aquila le pensioni del mese di luglio verranno accreditate a partire da venerdì 25 giugno per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I INFRASTRUTTURE, LEGA| GRAZIE AL NOSTRO IMPEGNO AL VIA INTERVENTO SU SS.80 DEL GRAN SASSO D'ITALIA: Redazione- “Con la proposta di nomina del commissario Mucilli, l’Abruzzo accelera sull’intervento SS 80 "del Gran Sasso d'Italia" - Tratta stradale Teramo - Mare: variante alla SS 80 dalla A14 (Mosciano S. Angelo) alla SS16.Ingegnere e dirigente ANAS, Mucilli è AIELLI: DOMANI LA PRESENTAZIONE DELLA CARTOLINA FILATELICA: Redazione- Poste Italiane partecipa alla inaugurazione del murale dedicato a Dante Alighieri, in programma ad Aielli domani, giovedì 24 giugno.Nell’ambito dell’evento, sarà infatti presentata la cartolina dedicata al piccolo comune marsicano, insieme all’annullo filatelico realizzato per l’occasione. Poste Italiane attiverà DA L'AQUILA PARTONO I - MESSAGGERRI D'ABRUZZO NEL MONDO-: Il libro di Dom Serafini sarà presentato il 9 Luglio 2021, ore 18, presso il GSSI Redazione- É vero, all’estero pochi sanno dove si trova l'Abruzzo, ma tutti conoscono L'Aquila, sia per il fatto che d'inverno è la cittá piú fredda POSTE ITALIANE| AL VIA L’HUB PER L’E-COMMERCE PIU’ GRANDE D’ITALIA: Redazione- Poste Italiane inaugura a Landriano (Pavia) il più grande hub d’Italia per l’e-Commerce e i servizi di corriere espresso. L’impianto sorge su una superficie totale di 80 mila metri quadrati, pari a 5 volte Piazza del Duomo a Milano, CONTINUA L'AVVENTURA-COMING & SONGS- DI MAURIZIO FERRANDINI:   Il rocker sanremese propone il videoclip a fumetti «Destinazione America » Redazione- Il 7 giugno è comparso on line "Destinazione America", il secondo singolo tratto dal disco IO NON C'ENTRO COL ROCK di Maurizio Ferrandini che, come un vero e proprio inno di resistenza APPALTI| OLTRE 80MILA LAVORATORI IN ABRUZZO CON PIU' TUTELE E DIRITTI: Redazione- “Sono oltre 80mila le lavoratrici e i lavoratori che in Abruzzo, su un totale di quattro milioni in tutto il Paese, beneficeranno di maggiori tutele e diritti grazie al lavoro del Partito Democratico nell’ambito del percorso parlamentare del decreto VISITE GUIDATA A CA' SPINEDA: Redazione- Sono aperte le prenotazioni per le prossime viste guidate della nuova ala espositiva di Ca’ Spineda, che accoglie la mostra “Pittori a Treviso e nella Marca tra Otto e Novecento con sguardi a Venezia”. I visitatori potranno accedere anche ai SPADAFORA INCONTRA IL FITNESS: Redazione- E’ stato allo Sport Village Campania, l’ex Ministro alle Politiche giovanili e allo sport, Vincenzo Spadafora, per incontrare chi nel fitness ce la sta mettendo davvero tutta in questa ripartenza, dopo tanti mesi di chiusura.Vincenzo Spadafora è da sempre

AUTONOMI E PROFESSIONISTI ,ENTRO GENNAIO IL DDL CHE RIFORMA IL MONDO DELLE PARTITE IVA

In evidenza AUTONOMI E PROFESSIONISTI ,ENTRO GENNAIO IL DDL CHE RIFORMA IL MONDO DELLE PARTITE IVA

Redazione-Le misure di riforma del mondo del lavoro del Governo Renzi non si fermano solo al Jobs Act. Infatti, oltre all’ormai noto decreto che ha riordinato il mondo del lavoro dipendente e degli ammortizzatori sociali ad esso collegati, esiste già un DDL che riguarderà l’universo delle Partite IVA, del lavoro autonomo e delle professioni. Il disegno di legge sul lavoro autonomo è collegato alla Legge di Stabilità ed aspetta solo l’approvazione definitiva che dovrebbe avvenire per fine mese. Ecco tutto quello che contiene il decreto e cosa cambierà per quest’altra grande branca di lavoratori italiani.

 

Il Decreto non si chiama così, ma è una definizione che gli ha affibbiato direttamente Renzi. Infatti, il Premier chiamò “Jobs Act degli autonomi”, il disegno di Legge di cui stiamo parlando, che rivoluzionerà il mondo del lavoro autonomo. Nuove tutele e nuove possibilità verranno concesse a lavoratori che prima di questo provvedimento erano in qualche modo discriminati. La maternità per esempio è un istituto che per lavoratori con Partita Iva e professionisti in genere, non esisteva. Nel DDL dovrebbe essere inserito un punto che consentirebbe alle lavoratrici autonome, di poter lasciare il lavoro per la durata di 5 mesi tra il prima ed il dopo parto, percependo l’80% dei redditi dichiarati precedentemente. Possibile anche l’estensione di questa formula per il congedo parentale di 6 mesi nei primi tre anni del bambino. La maternità verrebbe così concessa anche a questi lavoratori e pagata direttamente dall’INPS. Anche la malattia dovrebbe essere concessa a condizione che l’assenza si protragga per almeno 30 giorni. In questo caso, non ci sarebbe un premio in denaro, ma si tratterebbe della possibilità di non pagare i contributi dovuti per il periodo in cui non ci si reca al lavoro a causa del male.

 

Il lavoro che il Governo ha iniziato con il Jobs Act e con la regolamentazione dei contratti di collaborazione (co.co.co), dovrebbe terminare con questo disegno di Legge. Per la nostra penisola, sarebbe una autentica novità, perché in passato, mai era stato fatto un provvedimento che riguardasse esclusivamente il mondo dei lavoratori autonomi. Uno dei punti importanti è quello che riguarda la polizza assicurativa contro i mancati pagamenti da parte dei clienti. Il DDL prevede infatti che i professionisti possono dotarsi di questo strumento che coprirà il rischio che una volta terminato il lavoro, il committente (o cliente a seconda di come lo si voglia chiamare), non paghi il compenso pattuito con il professionista. Il premio da pagare alla Compagnia di Assicurazioni che emetterà la polizza potrà anche essere detratto dalle tasse. Diventeranno illegali e nulli i contratti stipulati tra professionista e cliente che prevedano pagamenti troppo posticipati nel tempo, i 90 e 120 giorni. Anche le spese sostenute per gli aggiornamenti professionali dei dipendenti vedranno maggiorati gli importi da detrarre in sede di dichiarazione dei redditi che fino ad oggi sono del 50%. Infatti, tutte le spese per corsi di formazione, di aggiornamento e così via, ad esclusione delle spese di viaggio, potranno essere detratte al 100% dal reddito.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.