BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
DOMENICA 17 OTTOBRE LA RUBRICA DI MICHELE FINA CON ELSA FLACCO ED EMMA POMILIO: Redazione- Saranno le scrittrici Emma Pomilio ed Elsa Flacco le ospiti dell’81esimo incontro della rubrica di Michele Fina “Dialoghi, la domenica con un libro”. Si discuterà del libro di Flacco "Italico" (Chiaredizioni). Il dialogo sarà trasmesso su Facebook domenica 17 ottobre alle 18 sulla pagina Immaginaweb. Radio Immagina - FLAUTISSIMO 2021- | LA CITTA' E IL DESIDERIO XXIII EDIZIONE: Redazione- Flautissimo torna con i suoi spettacoli di teatro e musica al Teatro Palladium di Roma per festeggiare i suoi trent’anni e le sue ventitré edizioni. Nato come evento biennale, il festival romano è una manifestazione che affonda le sue radici IL SINDACO DI BOLOGNA INCONTRA I CANDIDATI DEL CENTROSINISTRA IN ABRUZZO: Redazione- Si è svolto un incontro online tra l’appena eletto primo cittadino di Bologna Matteo Lepore e i candidati sindaco e la candidata sindaca del centrosinistra in Abruzzo: Luisa Russo a Francavilla al Mare, Gianfranco Di Piero a Sulmona, Francesco CONTRO IL GREEN PASS E L'OBBLIGO VACCINALE COVID 19 SUI MINORI: Redaziione- Precisano  in  una nota  congiunta  Sonia  ARINA,   Francesco CIATTONI, Nico LIBERATI,  Beatrice MARINELLI , Marco GAMBINI ROSSANO, portavoce  dei  sit-in  ‘No  Green  pass’  in  Abruzzo  e  Marche . "Obbedienti alla costituzione, pacificamente, continuiamo a manifestare  il nostro dissenso, contro il E' ONLINE -DAMMI UNA MANO- DI MAX RASA: Redazione- Ritorna Max Rasa, front man dei “Cani Bastardi Band”, con “Dammi una mano”, un rock melodico intenso e immediato che, raccontato da un videoclip davvero bello, affronta il complesso complicato ed eterno tema dei conflitti generazionali. Il rapporto genitore-figlio PRESENTAZIONE LIBRO| -UNA DONNA IN GABBIA- DI ANTONELLA POLENTA: Redazione- Finalmente Casa Cantoniera riapre le porte al pubblico!!! Domenica 17 ottobre 2021 dalle ore 11:00, la scrittrice Antonella Polenta presenterà il suo libro “Una donna in gabbia”. Noi della Comunità Giovanile di Arsoli TNT vi aspettiamo presso la nostra IL 15 OTTOBRE 1872 NASCEVA IL CORPO DEGLI ALPINI: Redazione- Costituiti il 15 ottobre 1872, gli Alpini propriamente detti sono il più antico Corpo di Fanteria da montagna attivo nel mondo, originariamente creato per proteggere i confini montani settentrionali dell'Italia con Francia, Impero austro-ungarico e Svizzera Nel 1888 gli Alpini furono inviati alla loro prima ABRUZZO SANITA' - DA LUNEDI NUOVE REGOLE PER L'ACCESSO AI REPARTI OSPEDALIERI:  Redazione- Da lunedì 18 ottobre cambiano le modalità di accesso di visitatori e accompagnatori nei reparti ospedalieri, nelle sale d'attesa dei pronto soccorso e nelle strutture residenziali della rete territoriale.Lo comunica l'Assessorato alla Sanità, specificando che le nuove disposizioni saranno GRUPPO CONSILIARE UNIONE CIVICA PER CARSOLI| A TELECAMERE ACCESE: Redazione- Dal Gruppo Unione Civica per Carsoli, riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<< Ancora una volta si sono verificati atti vandalici nel nostro territorio che, questa volta, hanno riguardato il nuovo edificio scolastico, inspiegabilmente senza copertura di telecamere, come, sembra, sia POSTE ITALIANE: AD AVEZZANO 6 NUOVI TRICICLI TERMICI “BASSE EMISSIONI” PER LA CONSEGNA DI CORRISPONDENZA E PACCHI: Garantiranno più sicurezza negli spostamenti e maggiore capacità di carico per i portalettere per un servizio di recapito più efficiente      Redazione-– Mezzi ecologici per consegne più “green” e sicure ad Avezzano. Sono entrati in funzione, infatti, 6 nuovi tricicli termici a

IL VACCINO PFIZER E' ARRIVATO ALLO SPALLANZANI A ROMA| DOMANI IL VAX DAY

Arrivo del vaccino Pfizer allo Spallanzani di Roma Arrivo del vaccino Pfizer allo Spallanzani di Roma

Redazione- Ha raggiunto stamani l'ospedale romano Spallanzani il furgone munito di cella frigorifero che ha portato ieri dal Belgio le prime 9.750 dosi del vaccino anti Covid della Pfizer-Biontech destinate all'Italia. Le dosi destinate a Roma resteranno qui; circa 250 militari trasporteranno via terra quelle per le destinazioni entro i 300 chilometri e via aerea da Pratica di Mare le restanti. Questa domenica, 27 dicembre, sarà il Vax day, l'inizio delle vaccinazioni in tutta l'Europa unita.Ma due Paesi "strappano": l'Ungheria ha deciso di anticipare di un giorno vaccinando gli operatori sanitari, nonostante che solo ieri il governo avesse confermato la data del 27, e la Slovacchia ha fatto altrettando, annunciando l'avvio delle operazioni nell'ospedale di Nitra a partire dalla serata di Santo Stefano. Anche la Germania ha scelto di inoculare la prima dose oggi a una donna di 101 anni, Edith Kwoizalla, ospite di un centro per anziani di Halberstadt, in Sassonia-Anhalt.

Il furgone diretto a Roma ha viaggiato scortato dalla frontiera del Brennero alla Capitale, preso in consegna da pattuglie della Polstrada e dei carabinieri. Il vaccino è dunque arrivato in Italia nel giorno di Natale e con il Paese in lockdown, con le strade deserte."Avevamo detto che prima della fine dell'anno avremmo iniziato le vaccinazioni e così sarà - dice il ministro degli Esteri Luigi di Maio - Ci riprenderemo le nostre libertà e torneremo ad abbracciarci". La macchina organizzativa è pronta. "Abbiamo effettuato un sopralluogo nella zona di stoccaggio - conferma l'assessore alla Salute della Regione Lazio Alessio D'Amato - e tutto funziona perfettamente".

Domani sarà una giornata simbolica che vedrà le donne protagoniste: la prima ad essere vaccinata a Roma sarà l'infermiera Claudia Alivernini, 29enne che lavora proprio allo Spallanzani; in Lombardia toccherà invece a due lavoratrici del Niguarda di Milano - l'operatrice socio-sanitaria Adele Gelfo e l'addetta alle pulizie Grazia Presta - e a Annalisa Malara, l'anestesista che ha scoperto il paziente uno, Mattia, all'ospedale di Codogno. Anche a Napoli il primo vaccinato sarà una donna, Filomena Ricciardi, medico del pronto soccorso del Cardarelli.

In attesa che partano le prime somministrazioni è già partito il dibattito politico attorno al vaccino. Dal sindaco di Milano Giuseppe Sala arriva l'invito ai politici a dare l'esempio. "Chi oggi abbia responsabilità politica - sottolinea - deve sentirsi la responsabilità di dire, senza se e senza ma, che si vaccinerà". E se per Matteo Salvini "è importante spiegare, accompagnare, educare ma mai obbligare" più ambiguo è Beppe Grillo. "Sto aspettando i vaccini - dice il fondatore del M5s, riferendosi agli altri vaccini, tra cui cinese e russo, già in uso in Paesi extraeuropei - li sto aspettando tutti, li vorrò fare tutti insieme in un'unica siringata". Dopo il Vaccine day, le successive dosi arriveranno direttamente dalla fabbrica della Pfizer nei 300 luoghi di somministrazione indicati dal Commissario per l'emergenza Domenico Arcuri e a quel punto partirà davvero la campagna vaccinale vera e propria per operatori sanitari e personale e ospiti delle Rsa. Con un occhio costante all'andamento dei numeri dell'epidemia poiché una risalita della curva rallenterebbe le vaccinazioni.Su Facebook il premier Conte ha voluto commentare l'arrivo del vaccino in Italia: "Le prime dosi del vaccino anti-covid sono arrivate a Roma, allo Spallanzani. È un messaggio di fiducia che si irradia in Italia e in Europa. Grazie al ministro Speranza, alla struttura commissariale di Arcuri, alle forze armate e a tutti gli operatori sanitari che ci consentiranno di realizzare una campagna di vaccinazioni senza precedenti".


Ultima modifica ilLunedì, 01 Febbraio 2021 21:12

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.