BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
I VICINI AVVISANO IL PROPRIETARIO DI UNA VILLETTA CHE CI SONO I LADRI IN CASA | INVECE, INSIEME AI CARABINIERI,: Redazione- Al ladro! O meglio, all’amante! No, non si tratta di una barzelletta che ha come protagonisti i carabinieri, ma della realtà. Un uomo, allontanatosi dalla sua villetta di Ceccano, in provincia di Frosinone, per motivi di lavoro, ha ricevuto ARICCIA | FANTASTICHE VISIONI 2022: Redazione- Una sfida alla rinascita all’interno di un esempio unico in Italia di dimora barocca rimasta inalterata nei secoli. Così si può definire la XII Edizione di Fantastiche Visioni, rassegna di spettacoli inserita nel nutrito calendario di eventi Ariccia da IUS SCHOLAE | BAGNAI, (LEGA), BLOCCARE ITER, ATTEGIAMENTO SINISTRA PREVEDIBILE MA SCONCERTANTE: Redazione- “Abbandonata ormai da anni la difesa del lavoro e dei salari, la sinistra si dedica a battaglie ideologiche su temi divisivi, cercando di serrare i ranghi contro un nemico immaginario. Un atteggiamento prevedibile ma sconcertante perché drammaticamente inattuale a EMISSIONE SEI FRANCOBOLLI SQUADRA VINCITRICE CAMPIONATO CALCIO SERIE A: Redazione- Poste Italiane comunica che oggi 30 giugno 2022 vengono emessi dal Ministero dello Sviluppo Economico sei francobolli ordinari appartenenti alla serie tematica “lo Sport” dedicati alla Squadra vincitrice del Campionato di calcio di serie A, relativi al valore della CARDINELLO FESTIVAL 2022 | PASSION LIVE: Redazione- Lo spettacolo è il concerto inaugurale del Carditello Festival 2022, la kermesse musicale con la direzione artistica di Antonello De Nicola dedicata al rilancio della Reggia Borbonica. Per l'occasione sono previsti Voli gratuiti in Mongolfiera! Sabato - dalle ore 19 BRONZI 1972- 2022 | CINQUANTESIMO DEL RITROVAMENTO DEI BRONZI DI RIACE: Redazione- Presentazione per il pubblico e la stampa delle celebrazioni relative a BRONZI50 1972-2022 - Cinquantesimo Anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace, che si svolgerà il 7 luglio 2022 alle ore 11:30, Camera dei Deputati, Nuova Aula dei Gruppi Parlamentari - Via MILLE ANNI DI ASSICURAZIONI IN UN VIDEOGIOCO | L’IDEA DI STUDENTI DI GALLARATE TRIONFA A GAME4VALUE:  “The Eagle Game”, progetto incentrato su prevenzione e protezione dal Medioevo a oggi Redazione– Raccontare mille anni di storia dell’assicurazione attraverso un videogioco per smartphone, contribuendo ad aumentare la cultura della prevenzione e della protezione. E’ il cuore di “The Eagle NINO BRUNO, NEO COORDINATORE REGIONALE ABRUZZESE DEL COMITATO DI LIBERAZIONE NAZIONALE UGO MATTEI, SI DIMETTA | MATTEI SI SCUSI CON: Redazione- Ha chiesto di tenere conto della base e dei cittadini abruzzesi (non dei movimenti politici), Nico Liberati attivista dei 'No green pass' e 'Nessuno tocchi i minori', rivolgendosi ai vertici dell'iniziativa politica di Ugo Mattei, Davide Tutino e Maurizio NEL CINQUANTENARIO DELLA MORTE DI ENNIO FLAIANO UN NUOVO LIBRO DI LUCILLA SERGIACOMO SUL GRANDE SCRITTORE ABRUZZESE: Redazione- “Invito alla lettura di Flaiano” (Mursia editore, Milano 2022, pp.384) è il nuovo saggio di Lucilla Sergiacomo sul grande scrittore abruzzese, una rivisitazione ampiamente aggiornata e arricchita d’un precedente testo del 1996, tra le diverse opere che l’autrice ha dedicato ad Ennio Flaiano (Pescara, SANITA' , FINA | PENOSO QUANTO ACCADUTO A CHIETI: Redazione- “E’ penoso quanto visto a Chieti in questi giorni. L’annunciata chiusura del reparto di Geriatria, la mancata partecipazione al Consiglio comunale dei rappresentanti istituzionali della Regione e del direttore della   Asl, la maldestra, sebbene dovuta, retromarcia del direttore su

MICHELE FINA| CENTENARIO DEL PCI

un libro, il dialogo e la politica un libro, il dialogo e la politica

Redazione- Il 44esimo incontro della rubrica curata da Michele Fina "Un libro, il dialogo, la politica" è stato dedicato al centenario del Partito comunista italiano. Punto di partenza il libro "1921. Resoconto di una scissione" (autori vari) curato da Pierluigi Regoli, esperto di politiche culturali. Oltre a Fina e Regoli sono intervenuti nel corso del dialogo Graziella Falconi (pubblicista e saggista), Valdo Spini (presidente Fondazione Circolo Rosselli), Andrea Catena (dirigente nazionale del Partito Democratico).

L'incontro è stato aperto da Fina con un pensiero dedicato al dramma dei quattro escursionisti dispersi sul Monte Velino. Fina stesso ha sottolineato che il libro "ha molti meriti. In questo periodo vediamo pubblicati molti lavori sul centenario del Partito comunista ma questo è propedeutico a tutti, perché è il resoconto di quel Congresso, parola per parola e rumore per rumore".

Per Regoli "è evidente che questo centenario per alcuni è lo spunto per una celebrazione, per altri di critica. Per questo è importante avere contezza del dibattito che ci fu al Congresso del Partito socialista, da cui la frazione comunista si mosse per fondare il nuovo partito. Ho ritrovato un resoconto che risale al 1962/1963, l'ho digitalizzato per avere una base su cui ragionare assieme. Gli ospiti di questo dialogo hanno focalizzato alcune questioni".

Falconi quella che attiene al ruolo delle donne: "La condizione delle donne in Italia era all'epoca molto più arretrata rispetto ad altri Paesi più industrializzati e con una unità nazionale di più lunga data. La marcia verso l'emancipazione è stata molto difficile. Il Movimento operaio non era avulso da questa realtà, le donne erano una minoranza e tale rimangono anche nell'evoluzione del Partito comunista nei decenni successivi". Catena ha approfondito la questione dei giovani: "Il Congresso di Livorno non fu tanto una rottura tra massimalisti e riformisti, piuttosto la rottura ci fu sull'espulsione dei riformisti, e su un piano generazionale e culturale. L'idea di partito dei Gramsci, Terracini e Togliatti era molti diversa da quella dei socialisti, sia massimalisti che riformisti".

Nell'intervento di Spini anche una riflessione sulle ragioni di una così ingente pubblicazione di libri in occasione del centenario del Partito comunista italiano: "Si ritrovano in quel passato le radici di una passione politica di cui oggi sentiamo il bisogno. Al di là dei meriti e dei demeriti è questo che ci riguarda, nel momento in cui siamo di fronte a processi di separazione tra cittadini e istituzioni e di decomposizione delle forze politiche".

 

La registrazione del dialogo è disponibile qui https://www.facebook.com/michelefina78/videos/849560232260681/

Ultima modifica ilMartedì, 02 Febbraio 2021 21:51

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.