BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI - SONO 251 GLI ATTUALI POSITIVI NEL TERRITORIO: Sono 251 gli attuali positivi . di cui 4 in ospedale, nel territorio Carseolano. Intanto l'amministrazione Comunale ha comunicato per domenica 23 Gennaio, una nuova giornata di screening con tamponi antigenici gratuiti per tutti i ragazzi che frequentano le scuole di L'AQUILA - IN CINQUE ORE DUE SCOSSE DI TERREMOTO IN PROVINCIA: La terra torna a tremare nell'Aqulano, indìfatti nel pomeriggio e nella serata si sono rscontrate due scosse di terremoto, ben distinte dalla popolazione. Alle 16.03 con magnitudine 2.5 con epicentro a Scanno, ed in serata alle 21.47 a Capitignano.Si è FOLDS OF TIME| IL PRIMNO VISEO- ALBUM DI MUMEX TRIO: Louis Siciliano, Roberto Bellatalla e Mauro Salvatore insieme per un Ulisse in musica: un viaggio sperimentale jazz e metafisico. Pensando a John Coltrane Redazione- Un Ulisse della musica che fa della ricerca la sua stessa ragion d’essere. Un viaggio sperimentale per RIGOPIANO, FINA| VICINI AI FAMILIARI DELLE VITTIME, LAVORARE PERCHE' GLI ERRORI NON SIANO RIPETUTI: Redazione- “Nel giorno del quinto anniversario della tragedia di Rigopiano, la comunità del Partito Democratico abruzzese esprime vicinanza ai familiari delle vittime. Il nostro auspicio è che il percorso processuale arrivi fino all’esaurimento, e che emergano in modo chiaro le TERAMO| #NOGREENPASS #NONTOCCATEIMINORI #NAZIONALE: Redazione- In merito all’articolo pubblicato sul messaggero di quest’oggi “Poliziotti come buttafuori: i clienti senza green pass bloccati all'ingresso del locale” []fatti accaduti a Teramo di fronte al locale LA CONTEA di M. Z. Di seguito le dichiarazioni di NICO LIBERATI CASOLI CITTÀ DELLA MEMORIA: L’ambasciatore sloveno inaugurerà il “Memoriale europeo dell’ex campo fascista di Casoli (CH)” il 27 gennaio 2022 in occasione del Giorno della Memoria Redazione- Verrà inaugurato giovedì 27 gennaio 2022, nel pieno rispetto delle norme anti covid-19, in occasione del Giorno LEGA| SPACCIATORE PERCEPIVA SUSSIDIO A PESCARA, RIVEDERE NORME EROGAZIONE: Redazione- “Ennesima truffa del Rdc: questa volta, accusato di percepire indebitamente il sussidio uno spacciatore. Grazie all’ottimo lavoro della Guardia di Finanza di Pescara sono stati sequestrati a casa del presunto pusher 45 chili di marijuana per un valore di ESCE RITRATTO DI UN SOGNO 2| L'ALTA MODA VISTA ATTRAVERSO LE BIOGRAFIE DI 7 STILISTE ITALIANE: Redazione- Il 12 dicembre presso la meravigliosa location dell’hotel Abitart****(Roma) si è tenuta la conferenza stampa per il lancio del nuovo libro Ritratto di un Sogno vol. II edito da SG MEDIA AGENCY e scritto in collaborazione con la fashion TRIBUNALI, DI GIROLAMO (M5S): EMENDAMENTO GRIPPA-M5S ALLA CAMERA PER PROROGA E DOTAZIONE DI PERSONALE: Redazione- Voglio ringraziare la collega parlamentare del Movimento 5 Stelle Carmela Grippa che alla Camera dei Deputati ha presentato un argomentato emendamento al decreto Milleproroghe per mantenere in attività i tribunali abruzzesi di Sulmona, Avezzano, Lanciano e Vasto. Alla proposta DIRITTO E MITO NELLA RUBRICA DI MICHELE FINA: Redazione- Nel 94esimo incontro della rubrica di Michele Fina “Dialoghi, la domenica con un libro” sono stati ospiti Luciano Violante (presidente emerito della Camera dei deputati, presidente della Fondazione Leonardo – Civiltà delle Macchine) e Fabrizio Di Marzio (professore ordinario

CNA AVEZZANO :"ASSEGNATE LE DELEGHE OPERATIVE AI DIRIGENTI DELL'ASSOCIAZIONE"

Intervista al direttore della CNA Territoriale di Avezzano Pasquale Cavasinni.

 

D. Cavasinni abbiamo letto che la CNA di Avezzano ha nominato vice direttore il vostro dipendente Gabriele Di Marco. Questo significa che lei abbandonerà?

R. No. Tale decisione è stata adottata per diversi motivi: di recente ho assunto un altro incarico di carattere amministrativo; La CNA valorizza sempre i propri collaboratori; Le numerose attività che svolgiamo richiedono specializzazioni e punti di riferimento organizzativi certi ed identificabili immediatamente dagli associati i cui bisogni devono essere soddisfatti con professionalità e tempestività; Non mi sono mai sentito il capo di questa Associazione. Ho sempre assolto al mio ruolo rispettando una logica operativa di squadra e non mi sono mai sentito l’unico protagonista di ciò che la CNA ha realizzato in trent’anni d’attività;

D. CNA ha assegnato anche altre deleghe a numerosi dirigenti. Vuole illustracele?

R. Si. Per gli stessi anzidetti motivi e cioè per valorizzare le imprenditrici e gli imprenditori, poiché abbiamo necessità di presidiare tante aree tematiche ed avendo tanti dirigenti bravi e competenti, che credono all’associazionismo e sono consapevoli che il lavoro di squadra, ben organizzato, riesce concretamente ad ottenere risultati tangibili nell’interesse delle imprese che rappresentiamo, la Presidenza ha deciso di affidare delle responsabilità operative ad alcuni dirigenti. Nello specifico, al Presidente Francesco D’Amore oltre alla rappresentanza generale dell’Associazione è stato affidato il compito di presidiare la gestione amministrativa e il rapporto con i numerosi professionisti convenzionati esterni; al vice Presidente Vicario rag. Marco Di Giamberardino è stata affidata la delega ai servizi di consulenza finanziari e dei Confidi; l’Arch. Claudia Compagno delegata alla gestione degli appalti, progettazione ed intercettazione di nuove quote di mercato per gli associati; al rag. Vincenzo Vitale l’area parco; al dott. Diego Coroni editoria e comunicazione; al dott. Gaetano Berardicurti i servizi formativi, sicurezza e qualità; alla dott.ssa Antonella Di Passio settore trasporto persone e merci; al rag. Tonino Teodori l’area sociale; al rag. Teodoro Marini l’area della Valle Peligna; al rag. Luciano Massimi coordinamento delle dieci sedi CNA/Point; all’Arch. Ilaria Andres coordinamento impresa Donna; al dott. Roberto Di Vito area marketing e promozione delle imprese.

D. Come verranno organizzate le attività?

R. Ovviamente questi dirigenti verranno affiancati da gruppi di lavoro costituiti dai nostri dipendenti collaboratori e da altri dirigenti che pianificheranno le attività da svolgere per area di competenza e per categorie imprenditoriali o sociali: artigianato, commercio, agricoltura, liberi professionisti, cittadini;

D. Fra i vari impegni della CNA e con questa nuova organizzazione quale è la priorità?

R. Obiettivo principale della CNA è quello di fare gli interessi delle imprese e in questo momento, al primo posto c’è il lavoro. Quindi, ci stiamo impegnando fortemente su questo fronte, ottenendo anche degli ottimi risultati, ottimizzando una rete che sta generando commesse e opportunità di lavoro per le aziende associate sia di produzione sia di servizi; In secondo luogo, implementeremo significativamente l’attività di rappresentanza e difesa degli interessi delle imprese e dell’economia locale; Abbiamo definito nuove e migliori condizioni con le banche per l’accesso al credito per i nostri associati; Con l’apertura di dieci uffici CNA/Point in altrettante città, oltre alla sede di Avezzano, stiamo potenzieremo e migliorando l’offerta di tutti i nostri servizi ad imprese e cittadini in luoghi, appunto, molto più vicini alle sedi delle imprese.

D. Il tutto con Cavasinni ancora direttore?

R. Certamente si. Ma sempre per gli altri, insieme a tutti gli altri dirigenti e dipendenti CNA e sempre con l’impegno a valorizzare e far emergere nuove, numerose e qualificate professionalità da mettere al servizio della nsotra comunità.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.